Ciao a tutti.
Devo ristrutturare casa e non avendo la possibilità di fare un allaccio per il metano ho optato per la pompa di calore.
Dovrà produrre acs, mandare il riscaldamento a pavimento ed il raffrescamento per mezzo di due split (sempre con la stessa unità)
L'idraulico mi ha proposto un mitsubishi pumy-p125vkm3 con idrotank interno.
Da lì ho iniziato delle ricerche per vedere i vari pareri su questa macchina (che non sono riuscito a trovare) e ho visto vari video su pompe di calore, condizionatori adattati a pdc ecc...
Ora la mia domanda è... è una pdc o un "condizionatore trasformato"? È una buona macchina????
Vi ringrazio in anticipo per la risposta.