Salve,

Ho trovato un'occasione e sto cercando di acquistare una villetta (porzione di trifamiliare) di 110 metri quadrati disposti su 2 piani di cui uno semi-interrato. Al momento il riscaldamento è affidato a dei termosifoni di alluminio alimentati da una stufa a pellet che mi è stato detto essere in grado di scaldare anche l'acqua per uso sanitario (devo verificare). Sul tetto c'è un pannello solare esposto a sud/est circa e c'è anche una caldaia alimentata da una bombola a GPL che tengono in giardino. Io vorrei togliere il gpl ed integrare la stufa ed il pannello solare con un sistema a pompa di calore così da poter anche rinfrescare in estate. Ora, sono abbastanza ignorante in materia quindi volevo capire da voi quante stupidaggini ho detto. Voglio anche valutare se c'è abbastanza spazio per un impianto fotovoltaico ad accumulo, seppur piccolo, potrebbe aiutarmi a contenere i costi. Ovviamente sostituirei il piano a gas della cucina con uno ad induzione.

Per il momento andrei ad abitarci da solo ma vorrei comunque un sistema flessibile che non mi costringa ad ulteriori lavori in caso la mia situazione familiare dovesse cambiare.

Grazie dell'aiuto!