templari energie rinnovabili
Mi Piace! Mi Piace!:  9
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  1
Pagina 3 di 9 primaprima 123456789 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 45 a 66 su 180

Discussione: Informazioni acs e solare termico

  1. #45
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Non saprei, anche perchè la pdc non ha una entrata e una uscita dedicata per il solare.
    A maggio vengono x la manutenzione chiedo spiegazioni in merito

  2. #46
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Se non ha una serpentina per il solare come pensi/pensavano di farlo funzionare i pannelli ? mica staranno mandando acqua dell'acquedotto dentro i pannelli ? Cioè chi ha progettato il tutto perchè non ha preso un classico accumulo con 2 serpentine o quello della Vaillant con serpentina per il solare e o ACS istantanea o un'altra serpentina per scadlare con PDC

  3. #47
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Nei pannelli gira il glicole ed è un circuito chiuso, come voi non capisco come mai hanno fatto girare il solare termico insieme alla acs fino dentro il bollitore.
    La macchina è tutto in uno non so come mai ha progetto hanno scelto questa

  4. #48
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Sullo spaccato del suo sistema uno scambiatore solare c'é, mi é stato fatto notare che mancano le connessioni...
    Spider, nei pannelli c'é glicole, ha uno scambiatore sotto la centrale solare che scambia acqua col puffer.
    Quello che non capisco é che acqua sia, perché se quella del solare devia per essere usata come acs, come diavolo funziona sto circuito di ricircolo quando ha i rubinetti chiusi? Cioé, gli hanno creato un ricircolo interno acs usando entrata acqua corrente fredda e uscita acs del boiler? Se é così chiunque l'abbia concepito é un genio del male, ci credo che glielo raffredda se fa le docce quando ol solare gira e usa acs, che diavolo

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  5. #49
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Spider il glicole del solare è il circuito primario dello scambiatore a piastre e non ci piove dunque non crea nessun problema.

    Il problema è che il secondario dello scambiatore cosa fa (se ho capito bene) preleva acqua di acquedotto e (dopo esser passato nello scambiatore) va a finire direttamente nella parte alta del boiler lato ACQUA SANITARIA e non tramite serpentina.
    Questo a livello acqua sanitaria non crea problemi di qualità ma semplicemente il solare non ce la fa a portarla in diretta sopra i 40° (ovviamente!) e quindi si ritrova a buttare acqua fredda nella parte alta del boiler dove invece è accumulata quella più calda!

    Se è davvero così questi signori sono da arresto immediato!
    E io che pensavo di averle viste tutte.... ma la madre degli stolti è sempre incinta purtroppo!

    Mi dispiace per Fabri...
    Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  6. #50
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quello vhe vedo io è che nel momento che ho i rubinetti chiusi il solare immette acqua nella connessione chiamata ricircolo, e vedo che l'acqua che entra nel solare tramite la pompa verde viene presa dalla connesione di entrata dell'acqua fredda della pdc, infatti come dici tu e come vedo io nel momento in cui tiro acqua calda entra nel solare e nella pdc, ma quella che esce dal solare non è abbastanza calda ed entrando nel bollitore me lo raffredda velocemente, al contrario se il solare è spento non ce lo stesso calo di temperatura, a mio modo di vedere sarebbe più giusto che nel momento che apro la acs calda il solare si deve temporaneamente fermare

  7. #51
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Guarda...9 su 10 é come ti ha detto Max, e come penso io.
    Un assassino si é inventato sta cavolata megagalattica, ci vuole davvero del genio per concepirla.
    Invece di scaldarti l'acqua tecnica attorno al contenitore dell'acqua sanitaria ti scalda direttamente l'acqua sanitaria.
    Giuro, non ne ho visti tanti di impianti, ma una cosa simile non ci sarei mai arrivato nemmeno a concepirla.
    Ti suggerisco di contattare direttamente l'assistenza viessman, di modo da far venire un loro tecnico a districare sta matassa, temo che se contattassi il fenomeno che ha concepito sta roba non capirebbe nemmeno che problema hai nonostante l'abbia creato lui

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  8. #52
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Fabribg Visualizza il messaggio
    il solare immette acqua nella connessione chiamata ricircolo
    Immaginavo qualche "magheggio" del genere
    Se riescono a far funzionare un impianto in questo modo sono dei fenomeni...... ma purtroppo ho seri dubbi sia possibile....
    Però mi piacerebbe ascoltare la loro teoria.... per poi trattarli nel modo che si meritano....

    Tienici aggiornati e mi dispiace davvero di non avere nessuna idea per poterti aiutare.
    Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  9. #53
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusatemi , state dicendo che il solare lavora su uno scambiatore a piastre ? e li quando passa ACS và nell'accumulo a freddare quello che era stato scaldato con la PDC , visto che il solare non arriva con ACS ferma ?

  10. #54
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Crediamo di si...pensiamo abbiano creato un circuito "ad minchiam" usando ingresso e uscita riservati all'acs...


    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  11. #55
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Anche secondo me ce qualcosa di non corretto, appena ho notizie verso maggio vi faccio sapere
    Grazie intanto

  12. #56
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    NO spider e bravo
    lo scambiatore solare ha DOPPIO circolatore

    Quote Originariamente inviata da Fabribg Visualizza il messaggio
    non corretto
    Sei troppo delicato con certa gente che immagino si sia fatta pagare profumatamente
    Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  13. #57
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da max.c Visualizza il messaggio
    NO spider e bravo
    lo scambiatore solare ha DOPPIO circolatore


    Sei troppo delicato con certa gente che immagino si sia fatta pagare profumatamente
    Due circolatori su uno scambiatore? Uno é quello dei pannelli, l'altro quello che scambia col puffer no?

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  14. #58
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    La pdc è impostata che dalle 11 alle 17 se non ci sono 43 gradi nel bollitore parte, in questi giorni sono sempre intorno ai 50, e la pdc non parte mai, lunica cosa è che se faccio 2 doccie da 5 minuti con il solare che va il bollitore si raffredda di molti più gradi che se faccio le doccie con il solare spento, tipo adesso abbiamo fatto 2 doccie e il solare era già fermo e il bollitore da 54 gradi è andato a 52, se il solare andava sarebbe andato minimo a 46/47

  15. #59
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da max.c Visualizza il messaggio
    Il problema è che il secondario dello scambiatore cosa fa (se ho capito bene) preleva acqua di acquedotto e (dopo esser passato nello scambiatore) va a finire direttamente nella parte alta del boiler lato ACQUA SANITARIA e non tramite serpentina.
    Questo a livello acqua sanitaria non crea problemi di qualità ma semplicemente il solare non ce la fa a portarla in diretta sopra i 40° (ovviamente!) e quindi si ritrova a buttare acqua fredda nella parte alta del boiler dove invece è accumulata quella più calda!
    Max ma nelle foto l'uscita dallo scambiatore solare e l'ingresso fredda da acquedotto corrono paralleli, il che mi farebbe dire che entrano dallo stesso ingresso nel puffer.... quando il solare è in funzione alla fredda fanno fare il giro dello scambiatore e si preriscalda prima di entrare nel puffer (non capisco perchè non glielo fanno fare sempre quel giro: lo scambiatore è attivo solo quando il circolatore solare è in funzione?).

    Se fosse così, ovvero se l'ingresso nel puffer della fredda da acquedotto e della preriscaldata da scambiatore fosse lo stesso, non si spiega perchè il puffer si raffredda di più con acqua preriscaldata invece che fredda.... Infatti io non mi scandalizzo del fatto che con due docce 220 litri di puffer perdano 10 gradi, mi sembra molto più strano che ne perdano 1-2.

    Fabri, in uno dei primi post (#17) hai parlato di una caldaia istantanea paragonandola al solare, perchè?

    Sei sicuro che invece il funzionamento non sia esattamente il contrario di quel che descrivi.... e cioè che durante il giorno dal solare non si preleva nulla e questo accumula solamente, e invece la sera si apre il collegamento verso il solare (o comunque quando l'accumulo solare è abbastanza caldo) in modo tale da preriscaldare la fredda prima dell'ingresso in accumulo, così che le docce che fai NON raffreddano il puffer?
    Ultima modifica di sergio&teresa; 10-04-2020 a 00:25
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

  16. #60
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao, avevo parlato di caldaia per fare esempio, hanno entrambi uno scambiatore a piastre, ma ovviamente la caldaia riesce a fare acs istantanea, il solare no.
    Forse dovrei fare una foto dietro la pdc per farvi vedere meglio, cmq il solare entra nella pdc tramite un suo raccordo, mentre prende ľacqua dal tubo di ingresso acqua fredda della pdc, quando il solare è in funzione ľacqua la prende dalla parte bassa del bollitore e la butta in quella alta.
    Per quanto riguarda le docce, dalla doccia escono 4,5 litri al minuto di acs, 2 docce da 5 min sono meno di 50 litri su 220.
    Abbiamo tutti i rubinetti tranne quello della cucina che hanno 2 scatti di apertura, 4.5 litri al minuto e 10 litri al minuto, per una questione di non sprecare acqua, la doccia ha un soffione da diametro 200 con ugelli apposta per lavorare con basse portate di acqua sempre per la questione spreco.

  17. #61
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito Informazioni acs e solare termico

    Più che dove entra il solare a scaldare l’accumulo pdc (non sembra tu abbia problemi a scaldarlo) a me interessa capire se il preriscaldo acs proveniente dallo scambiatore del solare entra nello stesso punto in cui entra la fredda dall’acquedotto.

    Cioè se i due rami che si separano dalla fredda di acquedotto (uno va diretto all’accumulo, l’altro fa il giro dallo scambiatore) si ricongiungono poi, prima di entrare nell’accumulo dallo stesso ingresso.
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

  18. #62
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    no, uno prende dall acquedotto e l'altro entra nella pdc in un ingresso separato e dedicato ti allego delle foto

    01.jpg

    questa sopra sono il collegamento dei tubi

    02.jpg

    questa sopra è la situazione solare attivo e rubinetti acs chiusi, il solare tramite la pompa del suo circuito secondario prende acqua dal basso del puffer, la manda allo scambiatore solare e la rimanda in quel tubo centrale, che non riesco a capire dove effettivamente si collega nell'interno del sistema.

    03.jpg

    questa sopra è la situazione nel caso il solare sia in funzione e attingo acs dal rubinetto, entra h2o fredda nel basso del puffer, il solare prende a sua volta dall'acquedotto acqua fredda, la scalda quello che riesce ( alle ore 14 ieri entrava h2o a 15 gradi e dal solare in scambio usciva a 26) e la rimette nel sistema sempre dal raccordo centrale, ripeto che non capisco il perchè il sistema sia cosi

  19. #63
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Facci un video come il primo, e indicaci i raccordi dietro l'accumulo a cosa corrispondono, grazie.
    Perché hai detto che l'accumulo ha un suo ingresso per il solare, ma dovrebbe avere anche una sua uscita, e quel circuito solare dovrebbe essere chiuso secondo logica, per scaldare l'acs dell'accumulo.
    Invece nel tuo caso pare la produca direttamente il solare, una cosa senza senso per me
    Edit: mi hai anticipato con le foto, mò vedo
    Ariedit: niente, non capisco il senso di quel percorso.
    Non capisco perché dal ritorno solare dovrebbe entrare acqua fredda se apri un rubinetto, da li deve continuare a circolare il ritorno del solare per andare allo scambiatore e rifare così il giro.
    Quelle due connessioni del solare dovrebbero appartenere alla serpentina in ammollo nel serbatoio acs

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di bravo666; 10-04-2020 a 09:51

  20. #64
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusa ma non può essere che l’ingresso della fredda dall’acquedotto diventi un’uscita.

    Secondo me stai confondendo la linea del RISCALDAMENTO SOLARE dell’accumulo con la linea di PRERISCALDO ACS proveniente dallo scambiatore acs del solare.
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

  21. #65
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Guarda, ti ripeto la mia opinione.
    Quelle connessioni sul retro, la seconda e la terza, sono quelle riservate al circuito solare.
    E se dentro c'é la classica serpentina bastava portare i tubi del solare col glicole direttamente li, tenendo l'impianto solare in pressione, fine.
    Invece ti hanno messo uno scambiatore, ne ignoro la motivazione, probabilmente per il preriscaldo acs come ne leggo ma che onestamente ne capisco ancora meno il senso essendo il boiler giá pieno di acs, che ti porta via calore quando peschi acqua sanitaria dal boiler.
    Infatti l'uscita acs sul retro é una sola, possibile mai che l'ingresso acqua fredda sia il ritorno del solare che dovrebbe andare in una serpentina?
    Ma non é possibile dai

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  22. #66
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    non sono esperto, ma il solare che mi butta acqua tiepida in un puffer più caldo che senso ha?

Pagina 3 di 9 primaprima 123456789 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Risposte: 23
    Ultimo messaggio: 17-03-2018, 15:46
  2. Solare termico + pdc o solare termico + caldaia a condensazione?
    Da topsilva nel forum POMPE DI CALORE Geotermiche
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 05-09-2013, 10:33
  3. Risposte: 273
    Ultimo messaggio: 08-04-2013, 22:37
  4. Risposte: 35
    Ultimo messaggio: 28-02-2013, 14:39
  5. saluti e informazioni solare termico
    Da ventoforte nel forum Solare TERMICO
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 20-12-2008, 17:02

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •