templari energie rinnovabili
Mi Piace! Mi Piace!:  9
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  1
Pagina 5 di 10 primaprima 12345678910 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 89 a 110 su 199

Discussione: Informazioni acs e solare termico

  1. #89
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da spider61 Visualizza il messaggio
    qui comunque mancano i tubi del solare , e non sappiamo ancora se ACS è in istantanea o accumulata....
    Beh si che lo sappiamo questa è praticamente una certezza
    rispiego il giro lato acs

    Solare spento
    ACS entra nel boiler (parte bassa ovvio) esce dal boiler uscita alta classica
    Risultato stratificazione rispettata

    Solare acceso
    ACS entra dal basso del boiler e dall'alto tramite ricircolo (magari addirittura buona parte/tutta da qui avendo la prevalenza del circolatore)
    L'acqua che entra da ricircolo arriva da acquedotto molto fredda e passa dallo scambiatore solare che la porta a T tiepida
    Risultato il ricircolo spara nella parte alta e mescola acqua tiepida con l'acqua PIU' calda del boiler
    Stratificazione sfanculata

    That's all folks
    Ultima modifica di max.c; 10-04-2020 a 14:10
    Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  2. #90
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Vabbé, morale...hanno sbagliato dispositivo e inventato un metodo per mettergli il solare?

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  3. #91
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Anche secondo me il sistema di presa del solare andava collegato sulla uscita acs calda della pdc.
    Il kit solare non ha nessuna targhetta.
    Ve ne dico una altra avevo la pompa del solare bloccata fino a 2 mesi fa, cerano dei sassolini che la bloccavano probabilmente arrivati dalľ acquedotto, avendo impostato la pdc che produceva la acs tramite ľuso della corrente elettrica dalle ore 11 alle 13 la pdc tutti i giorni mi faceva acs gratis quando il fv funzionava con giornate belle, e ľacqua del bollitore bastava quotidianamente, se il solare funziona in questo modo, scaricandomi il bollitore, a questo punto se la resa è questa svuoto il glicole e il solare ha finito di esistere, smonto tutto il sistema dal locale tecnico e addio solare, il pannello su tetto lascio montato

  4. #92
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    E' quello che diciamo qui da tempo, se hai PDC e FV , non ha senso mettere solare termico.... bravo stacca tutto metti un tappo al ricircolo e cerca di ripiazzare nell'usato per recuperare qualcosa pannelli e gruppo ...
    quello che poi prelevi te lo restituisce SSP .... in ogni caso 1 ora al giorno di PDC e hai sempre ACS.....
    l'unica curiosità rimane se hai ACS istantanea o no

  5. #93
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Come facciona sapere se acs è istantanea ?

  6. #94
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito Informazioni acs e solare termico

    Io non sono convinto della spiegazione di max. Non vedo accrocchi strani nel collegamento dallo scambiatore solare al puffer, il collegamento è al ricircolo, come si vede nelle foto. Se in un ricircolo metti un apporto di calore, trasferisci quel calore al puffer. Io credo che l’intento fosse quello.

    Poi certo basta che la sonda che attiva il ricircolo legga 70 sul bollitore solare invece che 30.... e il ricircolo parte quando non deve partire. Questa per me è la spiegazione più plausibile. Oppure una caxxata nel collegamento del ricircolo.... che preleva dall’acquedotto in qualche situazione.... ma ce ne vuole....

    Io non toglierei un bel niente e farei passare la fredda di acquedotto SEMPRE nello scambiatore solare, collegando poi l’uscita all’ingresso acs della pdc. Così il solare agisce sempre in preriscaldo, e/o per trasferire calore dal solare al puffer ogni volta che si apre un rubinetto.

    Anche perché per me qualunque solare termico andrebbe collegato così.

    Poi continuò a non capire perché quel puffer perde solo 1-2 gradi dopo due docce, per me è impossibile..... ma vedo che nessuno di voi commenta...
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

  7. #95
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma se il solare dovrebbre preriscaldare perchè mi raffredda il bollitore in modo repentino ? Con solare spento dopo 2 doccie vado da 55 a 52, ammettiamo anche 50, non mi capacito che se il solare stà funzionando parto da 55 e dopo 2 docce mi trovo accumulo a 35 gradi, in inverno dopo 2 doccie da 55 gradi non vado mai sotto i 48, con il solare non in funzione

  8. #96
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito Informazioni acs e solare termico

    Potrebbe essere che il ricircolo parte quando il solare è ancora freddo perché la sonda sul solare legge male.

    Però dovrebbe succedere sempre..... non solo quando apri la doccia. E infatti hai scritto stamattina che ti sei trovato il puffer freddo senza aver usato acs.
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

  9. #97
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito Informazioni acs e solare termico

    Quote Originariamente inviata da Fabribg Visualizza il messaggio
    Magari ce qualche taratura software da fare, anche perchè stamattina avevo il bollitore a 48 gradi, non so come mai il solare è partito con temperatura collettore 48 e mi buttava acqua a 36 nel bollitore, risultato sono arrivato dalla spesa che il bollitore era a 38 senza che nessuno usasse h2o
    Mi riferisco a questo passaggio.... hai la sonda che pilota un ricircolo (quello che tu chiami “solare” ....), ma che te lo attiva quando il boiler solare non è ancora caldo a sufficienza.
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

  10. #98
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da sergio&teresa Visualizza il messaggio
    Io non sono convinto della spiegazione di max. Non vedo accrocchi strani nel collegamento dallo scambiatore solare al puffer, il collegamento è al ricircolo, come si vede nelle foto. Se in un ricircolo metti un apporto di calore, trasferisci quel calore al puffer. Io credo che l’intento fosse quello.
    Sergio credimi ho fatto una fatica bestiale.... roba da mal di testa....
    Devi pensare al giro che fa l'acqua altrimenti ti vengono 1000 dubbi e l'unico giro possibile è questo
    sol2.jpg

    Poi devi ragionare da dove entra questa acqua prodotta dal solare? (ovviamente NON è acqua tecnica ma di acquedotto)
    Dal ricircolo.
    E il ricircolo come è studiato "di solito" nella parte alta per non "sfanculare" la stratificazione.
    il secondario del solare dove lavora?
    Su acqua di ACQUEDOTTO
    Se secondario in moto (ovvero il solare) e apro acs in casa dove passa l'acqua per arrivare al rubinetto?
    Tutta dal secondario (BELLA FREDDA DI ACQUEDOTTO) e poi parte alta boiler a causa della prevalenza creata dal circolatore del secondario
    Questo spiega il crollo della T nel bollitore

    maledetto l'installatore!!!!!!

    Per chiarire la T nel bollitore crolla perchè l'acqua non entra da sotto al bollitore ma entra tutta dalla parte ALTA tramite ingresso ricircolo
    Ancora maledetto installatore!

    Più ci rifletto e più non vedo alternative

    Quote Originariamente inviata da sergio&teresa Visualizza il messaggio
    ma che te lo attiva quando il boiler solare non è ancora caldo a sufficienza.
    Non mi risulta ci sia boiler solare....
    Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  11. #99
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da sergio&teresa Visualizza il messaggio

    Poi continuò a non capire perché quel puffer perde solo 1-2 gradi dopo due docce, per me è impossibile..... ma vedo che nessuno di voi commenta...
    Guarda, io ho un puffer pit della consolar da 1000 litri, se mia moglie fa il bagno usa quasi 300 litri di acqua per riempire la vasca, e il puffer mi perde circa 4 gradi.
    Non conoscendo come funziona quel bollitore non so come commentare quel calo di gradi, onestamente...anche perché é da vedere la durata della doccia, se uno se la fa tutti i giorni non ci sta sotto un'ora, magari con 20 litri miscelati con altrettanti di acqua fredda, aprendo e chiudendo il rubinetto al bisogno, hai fatto la doccia e via
    Edit: tornando in tema...ma se scambiasse entrata e uscita del solare, sul bollitore? Non sarebbe meglio? In quel modo si che preriscalderebbe l'acqua perché quella in ingresso sarebbe giá quella calda dal solare, anche se a bassa temperatura perché attingerebbe sempre dalla conduttura di acqua potabile, chiudendo il rubinetto acs in casa poi ritornerebbe a lavorare su alte temperature richiudendosi il circuito.
    Per me dovrebbe funzionare così e anzi, sono quasi convinto che sia il modo giusto di farlo lavorare

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di bravo666; 10-04-2020 a 16:03

  12. #100
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da max.c Visualizza il messaggio
    Sergio credimi ho fatto una fatica bestiale.... roba da mal di testa....
    Devi pensare al giro che fa l'acqua altrimenti ti vengono 1000 dubbi e l'unico giro possibile è questo
    sol2.jpg

    Poi devi ragionare da dove entra questa acqua prodotta dal solare? (ovviamente NON è acqua tecnica ma di acquedotto)
    Dal ricircolo.
    E il ricircolo come è studiato "di solito" nella parte alta per non "sfanculare" la stratificazione.
    il secondario del solare dove lavora?
    Su acqua di ACQUEDOTTO
    Se secondario in moto (ovvero il solare) e apro acs in casa dove passa l'acqua per arrivare al rubinetto?
    Tutta dal secondario (BELLA FREDDA DI ACQUEDOTTO) e poi parte alta boiler a causa della prevalenza creata dal circolatore del secondario
    Questo spiega il crollo della T nel bollitore

    maledetto l'installatore!!!!!!

    Per chiarire la T nel bollitore crolla perchè l'acqua non entra da sotto al bollitore ma entra tutta dalla parte ALTA tramite ingresso ricircolo
    Ancora maledetto installatore!

    Più ci rifletto e più non vedo alternative


    Non mi risulta ci sia boiler solare....
    Anche secondo me fa questo giro e succede questo problema, ripeto altre idee non mi vengono.
    A prescindere che quello che ha fatto ľavvio delľimpianto non mi sembrava molto prepararto, ha sbagliato a collegare una sonda oltre a quello udite udite mi ha detto tutto apposto e il giorno dopo la macchina era in errore, è venuto a vedere e non aveva aperto le mandate del gas refrigerante dalla macchina est a quella interna
    Roba da matti, e a sua detta cosi ľimpianto e il solare funzionano bene.
    Ho sentito altri 2 tecnici viessman di altri 2 centri autorizzati e loro mi confermano che la macchina cosi non lavora correttamente

  13. #101
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Chiedi se invertendo i tubi del solare potrebbe funzionare, solo cambiando e mettendo quello che ora hai come ingresso acqua ci colleghi quello mandata calda dal solare, e sul ricircolo metti il ritorno del solare.
    Tanto nel circuito c'é il rubinetto dal contatore, l'acqua la prende dalla mandata

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  14. #102
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Proverò a chiedere, a maggio ce in programma la prima manutenzione del primo anno e chiederò spiegazioni in merito

  15. #103
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Fabri secondo me l'unica "pezza" che si può mettere su questo impianto è un flussostato sull'uscita acqua calda sanitaria verso casa.
    Quando aprite i rubinetti di casa il flussostato stacca il circolatore del secondario solare.
    Visto il fato che se il solare è spento non accade il problema.
    io per sicurezza metterei anche elettrovalvola se non c'è nel gruppo del solare che chiude quando apri il rubinetto.
    Questa è l'unica soluzione a mio modesto parere
    Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  16. #104
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Ragionandoci su con Max, a questo punto concordo sulla soluzione proposta.
    Comunque guarda, insulta chiunque abbia creato una roba simile eh, con un pufferino qualsiasi avresti speso meno e ottenuto di più [emoji52]

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  17. #105
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Sinceramente ho comprato la casa con già tutto fornito e installato, avrei preferito anche fare a meno del solare, visto che anche quello credo abbia una manutenzione e dei costi di gestione.
    Vi tengo aggiornati, ma secondo voi come macchina a parte questo problema da capire e risolvere, è una buona macchina ?
    Ho sempre avuto caldaia a gas o stufa a pellet

  18. #106
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Come macchina non la conosco, ma il marchio ha la sua storia di affidabilitá, posso presumere non sia tanto male come sistema.
    Il solare...bho...ha un suo perché, non é un sistema totalmente stupido da mettere anche in presenza di pannelli fotovoltaici, nel senso che il presupposto per il suo utilizzo é risparmiare lavoro alla pdc, non tanto "consumare" meno.
    Se avessero adottato un puffer adatto allo scopo avresti avuto un discreto aiuto al riscaldamento in inverno, dipendentemente dalla dimensione dei pannelli chiaramente.
    Il problema é che, almeno per quello che penso io, sia sbagliato il puffer in tutto e per tutto.
    Ma che tu abbia fatto caso, da qualche parte hai visto scritta la sigla del puffer se é davvero un 242-s?
    Perché io una telefonatina al servizio clienti viessmann per chiedere come mai nello spaccato c'é una serpentina solare e poi nel tuo non ci sono le connessioni, la farei onestamente.
    É comunque roba che per un verso o l'altro hai pagato, che cavolo.
    Comunque la soluzione data da Max é valida, assolutamente

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  19. #107
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    222-s il tecnico mi ha detto che era 242-s, targhette non ce ne sono ma lo ho visto sul display20200410_190729.jpg

  20. #108
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Max, come spieghi allora che il puffer è crollato in assenza di uso acs, come ci ha detto oggi Fabry?
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

  21. #109
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito Informazioni acs e solare termico

    Quote Originariamente inviata da bravo666 Visualizza il messaggio
    Guarda, io ho un puffer pit della consolar da 1000 litri, se mia moglie fa il bagno usa quasi 300 litri di acqua per riempire la vasca, e il puffer mi perde circa 4 gradi.
    Non conoscendo come funziona quel bollitore non so come commentare quel calo di gradi, onestamente...
    ‘scolta bravo..... non farmi il paragone tra un accumulo da 200 litri con uno da 1000 per favore.....

    Lui ha detto che fa due docce con 50 litri di acs, e 50 litri di acs sono almeno 1250 kcal, che fanno calare di 5.7 gradi un accumulo da 220 litri. Non è che c’è molto altro da dire..... 1-2 gradi di calo non si spiega. Per questo non puoi commentare.... se non come hai già fatto dicendo che la pdc integra mentre fai la doccia..... dai su.... non scherziamo.....
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

  22. #110
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da max.c Visualizza il messaggio
    Non mi risulta ci sia boiler solare....
    Ma come no.... e allora questi 55 gradi da dove li legge?

    Quote Originariamente inviata da Fabribg Visualizza il messaggio
    in questo momento ho temperatura collettore solare 69, temperatura acqua calda solare 55 temperatura puffer 54
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

Pagina 5 di 10 primaprima 12345678910 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Risposte: 23
    Ultimo messaggio: 17-03-2018, 15:46
  2. Solare termico + pdc o solare termico + caldaia a condensazione?
    Da topsilva nel forum POMPE DI CALORE Geotermiche
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 05-09-2013, 10:33
  3. Risposte: 273
    Ultimo messaggio: 08-04-2013, 22:37
  4. Risposte: 35
    Ultimo messaggio: 28-02-2013, 14:39
  5. saluti e informazioni solare termico
    Da ventoforte nel forum Solare TERMICO
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 20-12-2008, 17:02

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •