Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 7 su 7

Discussione: Teorie, Esperimenti, Gruppi e Conferenze sulla fusione fredda = ?

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Teorie, Esperimenti, Gruppi e Conferenze sulla fusione fredda = ?



    Ciao a tutti,

    Spero di scrivere nella sezione giusta, dato che sono nuovo del forum.

    1) Ho letto che il "problema" della fusione fredda dal punto di vista concettuale
    non è la mancanza di teorie atte a spiegarla,
    quanto piuttosto la loro abbondanza e forse ridondanza e mutua contraddizione.
    Qualcuno mi sà consigliare qualche testo dove vengano delucidati gli aspetti delle diverse teorie ?
    Qualche Review ?
    Magari prima a livello concettuale e solo successivamente matematico ?

    2) Mi potete consigliare qualche buona review o sito di review sperimentale dello stato attuale della fusione fredda ?
    Leggere la miriade di articoli presenti sembra un'impresa titanica.

    3) Qualcuno mi può dare qualche nome di gruppi (universitari e non) che lavorano attivamente sulla fusione fredda ?

    4) Quali sono le riviste su cui tipicamente si pubblicano i risultati ?

    5) Ho visto che la prossima conferenza ICCF si terrà a Venezia (se non mi sbaglio).
    Qualcuno ci è mai stato ?
    Conviene parteciparvi ? Può essere utile ?

    Grazie per le informazioni che mi potrete dare.
    A presto
    NewDeal

  2. #2
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    La fusione fredda non esiste, è nata da errori sperimentali e viene portata avanti di fatto nei forum, a chiacchiere, leggendo di chi la sfrutta per vendere falsi progetti e/o estorcere denaro, allo stesso modo di presunte energie insensate create dal nulla da magneti, preghiere o altro.
    Inserendo storielle di complotti vari la gente poi finisce per crederci sempre.

    Se vuoi comunque continuare le tue ricerche vedrai che te ne accorgi in fretta.

  3. #3
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da NewDeal Visualizza il messaggio
    1) Ho letto che il "problema" della fusione fredda dal punto di vista concettuale non è la mancanza di teorie atte a spiegarla, quanto piuttosto la loro abbondanza e forse ridondanza e mutua contraddizione.
    Il problema, semmai, è che la fusione fredda ("FuF") non funziona. Dopo 25 anni, non si vede manco una teiera che funzioni a FuF. Anzi! Considerando che la FuF nasce nel lontano 1926, grazie a Paneth e Peters col loro celebre articolo
    Paneth, Fritz; Peters, Kurt (1926), "Über die Verwandlung von Wasserstoff in Helium", Naturwissenschaften (in German) 14 (43): 956–962 ,
    si può concludere che la FuF non ha prodotto risultati tangibili in ben 88 anni, ovvero un fallimento totale.

    sito di review sperimentale dello stato attuale della fusione fredda ?
    Gli esperimenti FuF sono una collezione di errori di misura, allestimenti sperimentali proni agli errori, caratterizzazioni statistiche dei bianchi malfatte, interpretazione delle misure alla maniera degli aruspici, impiego di strumenti di misura in condizioni improprie e via discorrendo... Buona lettura.

  4. #4
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Cari,
    grazie per le risposte, anche se dissentisco.

    Ma allora come definireste il "Rapporto 41" scritto da ricercatori riconosciuti del CNR ?
    Anche qui un errore di misura ?

    Quote Originariamente inviata da BesselKn Visualizza il messaggio
    Il problema, semmai, è che la fusione fredda ("FuF") non funziona. Dopo 25 anni, non si vede manco una teiera che funzioni a FuF. Anzi! ...
    si può concludere che la FuF non ha prodotto risultati tangibili in ben 88 anni, ovvero un fallimento totale.
    Beh allora secondo questa mentalità anche il magnetismo doveva essere bollato come bufala, dato che dalla sua scoperta [2000 a.C ?] al suo studio [Faraday & co, ~1800] e finale applicazione [~1900] ne è passato di tempo.

    Quote Originariamente inviata da BesselKn Visualizza il messaggio
    Gli esperimenti FuF sono una collezione di errori di misura, allestimenti sperimentali proni agli errori, caratterizzazioni statistiche dei bianchi malfatte, interpretazione delle misure alla maniera degli aruspici, impiego di strumenti di misura in condizioni improprie e via discorrendo... Buona lettura.
    Se il fenomeno è di natura nucleare, è ovvio che una minima impercettibile percentuale di impurezze, può causare la cancellazione del fenomeno stesso.
    La stessa cosa si vedeva un secolo fà in Silicio e Germanio, le cui proprietà erano imprevidibili solo perchè (come si è scoperto dopo) vi erano impurezze che ne modificavano il comportamento.

    A proposito di semiconduttori, ricordo le parole di un grande scienziato dell'epoca, Lord Kelvin
    "Nobody should study semiconductors, who knows if they really exist"
    Se non ci fossero stati scienziati ad andare contro questo detto, ora non avremmo l'elettronica che abbiamo ora.


    Quote Originariamente inviata da woor Visualizza il messaggio
    La fusione fredda non esiste, è nata da errori sperimentali e viene portata avanti di fatto nei forum, a chiacchiere, leggendo di chi la sfrutta per vendere falsi progetti e/o estorcere denaro, allo stesso modo di presunte energie insensate create dal nulla da magneti, preghiere o altro.
    Inserendo storielle di complotti vari la gente poi finisce per crederci sempre.
    Un "errore di misura" ripetuto da 80 anni, forse non è così un errore...

    E allora la Conferenza ICCF è basata solo sugli errori di misura ?
    Mi sembra molto strano !


    Possibile che nessun altro in questo blog abbia nulla da dire a riguardo ?
    La pensate tutti come loro due ?

    Grazie
    NewDeal

  5. #5
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da NewDeal Visualizza il messaggio
    il "Rapporto 41" [...] Anche qui un errore di misura?
    Domanda: “È ripetibile e riproducibile dalla comunità scientifica?”
    Risposta: “No.” Quindi per la scienza è un abbaglio.

    secondo questa mentalità anche il magnetismo doveva essere bollato come bufala, dato che dalla sua scoperta [2000 a.C ?] al suo studio [Faraday & co, ~1800] e finale applicazione [~1900] ne è passato di tempo.
    Nel 2000 a. C. non esisteva metodo scientifico: come periodo scientifico non fa molto testo.
    Detto questo, il primo rudimentalissimo motore elettrico risale al 1827, non al 1900. Quindi il tuo esempio calza male.

    Se il fenomeno è di natura nucleare, è ovvio che una minima impercettibile percentuale di impurezze, può causare la cancellazione del fenomeno stesso.
    Ovvio mica tanto. Nel garage d’ogni casa un ragazzino qualunque può allestire un fusor funzionante: fa un gran numero di fusioni nucleari in mezzo a un mare d’impurezze. Ma da lì all’eccesso energetico il passo è molto molto lungo, anzi impossibile per un fusore.

    La stessa cosa si vedeva un secolo fà in Silicio e Germanio, le cui proprietà erano imprevidibili
    Sebbene imprevedibili, dalla scoperta dei semiconduttori (1833) a una loro applicazione commerciale diffusa (brevetto del ricevitore a galena del 1901) sono passati 68 anni. Invece, le applicazioni commerciali diffuse della FuF latitano da 88 anni.

    la Conferenza ICCF è basata solo sugli errori di misura ?
    ICCF rappresenta solo una minima parte della comunità scientifica: se la maggioranza non riesce a riprodurre l’effetto significa che è solo un’illusione.

    Un "errore di misura" ripetuto da 80 anni...
    Infatti, non a caso si definisce “scienza patologica”.
    Ultima modifica di BesselKn; 16-09-2014 a 21:15

  6. #6
    Al Mizar
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da NewDeal Visualizza il messaggio
    ...
    come definireste il "Rapporto 41" scritto da ricercatori riconosciuti del CNR ?
    Dove è pubblicato il Rapporto 41?


    Beh allora secondo questa mentalità anche il magnetismo doveva essere bollato come bufala
    E perché mai? Che esisteva era innegabile.

    dato che dalla sua scoperta [2000 a.C ?] al suo studio [Faraday & co, ~1800] e finale applicazione [~1900] ne è passato di tempo
    Allora chissà su principi funzionavano le bussole di Cristoforo Colombo, sarà per quello che è andato in America invece che in Cina.

    Se il fenomeno è di natura nucleare, è ovvio che una minima impercettibile percentuale di impurezze, può causare la cancellazione del fenomeno stesso.
    Se era di natura nucleare, in molti casi per le potenze in gioco avrebbe causato la cancellazione degli astanti - sarebbero MORTI per le radiazioni.

    La stessa cosa si vedeva un secolo fà in Silicio e Germanio, le cui proprietà erano imprevidibili solo perchè (come si è scoperto dopo) vi erano impurezze che ne modificavano il comportamento
    Forse semplicemente il primo esperimento era stato condotto e descritto abbastanza bene da dare indicazione di un effetto reale.

    A proposito di semiconduttori, ricordo le parole di un grande scienziato dell'epoca, Lord Kelvin
    "Nobody should study semiconductors, who knows if they really exist
    "
    Come chiunque, anche Lord Kelvin ha preso delle cantonate, ciononostante i semiconduttori esistono, e funzionano abbastanza regolarmente mi pare, mentre scaldabagni a FuF ancora non se ne trovano.

    Se non ci fossero stati scienziati ad andare contro questo detto, ora non avremmo l'elettronica che abbiamo ora.
    Non ne sarei così sicuro; quando una scoperta è pronta di solito avviene, a volte anche contemporaneamente da parte di più ricercatori non collegati fra loro.

    E allora la Conferenza ICCF è basata solo sugli errori di misura ?
    Dove sono pubblicate le conclusioni di codeste conferenze?

    Mi sembra molto strano !
    A me per niente, incompetence and delusion possono postare molto lontano, vedi Celani per esempio che ci ha girato il mondo e ci si è fatto una carriera SENZA PRODURRE UN ERG.

    [QUOTE]Possibile che nessun altro in questo blog abbia nulla da dire a riguardo ?[QUOTE/]
    Credo che molti veri credenti si siano stufati di aspettare il miracolo.

    La pensate tutti come loro due ?
    Non lo potrai sapere mai, perché il Forum ha centinaia di migliaia di iscritti e dubito che tutti si occuperanno di rispondere alla tua domanda; molti non hanno nemmeno sentito parlare di FuF, e molti di quelli che ne hanno sentito parlare non sono interessati a discuterne.


    AM
    Ultima modifica di nll; 19-09-2014 a 01:26 Motivo: Riparato tag QUOTE

  7. #7
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da NewDeal Visualizza il messaggio
    Cari,
    grazie per le risposte, anche se dissentisco.

    Possibile che nessun altro in questo blog abbia nulla da dire a riguardo ?
    La pensate tutti come loro due ?
    Questo cosa è , un nuovo corso per la fusione fredda ?

    Ci son tanti che la pensano come te , ma non avendo prove di fatto da portare oramai si sono azzittiti.

    Cosa vuoi che ti indichiamo delle pubblicazioni sulla FF ?
    Ce ne sono a migliaia su internet , c'è solo l'imbarazzo della scelta a leggere .
    Ci son teorie fantastiche e fantasmagoriche e fantasiose .
    Ma quello che manca sono gli apparati funzionanti con assoluta certezza .
    Non si può fare affidamento ad un congegno che oggi funziona e domani non funziona , proprio quando ci sono degli esperti che debbono valutare con strumenti idonei il suo funzionamento .

    Se tu hai delle teorie in proposito fatti avanti .
    Avanti un altro .

    Saluti
    Ultima modifica di experimentator; 18-09-2014 a 14:17
    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

  8. RAD

Discussioni simili

  1. idea sulla fusione fredda
    Da manuel.nava nel forum REAZIONI NUCLEARI a BASSA ENERGIA (Fusione Fredda)
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 07-05-2012, 18:41
  2. La CBS sulla fusione fredda......
    Da giampirm nel forum Fusione Fredda (alla Fleischmann-Pons)
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 15-07-2010, 07:00
  3. Libri sulla Fusione Fredda
    Da eroyka nel forum Collegamenti/Links, Libri/Books, Riviste/Magazines, ecc./etc.
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 05-03-2006, 17:18
  4. Esperimenti sulla Fusione Fredda
    Da Quantum Leap nel forum Test sperimentali
    Risposte: 132
    Ultimo messaggio: 12-05-2005, 10:03
  5. Informazioni sulla fusione fredda
    Da Drefius nel forum Fusione Fredda (alla Fleischmann-Pons)
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 31-01-2005, 13:21

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •