Mi Piace! Mi Piace!:  17
NON mi piace! NON mi piace!:  10
Grazie! Grazie!:  5
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 22 su 26

Discussione: abusi su TARI

  1. #1
    Banned

    User Info Menu

    Predefinito abusi su TARI



    si sta scoprendo in questi giorni che tanti comuni italiani stanno biecamente speculando sulla tassa rifiuti
    addirittura le superfici sulle quali vengono eseguite i calcoli risultano in alcuni casi perfino superiori alla superficie che lo stesso comune ha registrato per imu, tasi ed altre quando deve essere per legge l'80.%

    pubblico un primo link di un articolo ed invito tutti a collaborare per smascherare queste truffe
    Pagamento Tari, quali regole per il calcolo dei metri quadri dell'abitazione? - Repubblica.it
    peraltro abbiamo diritto a richiedere le somme richieste e pagate in eccesso fino a 5 anni indietro

    teniamoci in contatto e scambiamoci informazioni al riguardo

  2. #2
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Interessante, proverò a fare il calcolo ma l'articolo spiega solo come calcolarla, non dice che tutti i comuni fanno i furbi.
    Nel tuo caso è sbagliata?
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  3. #3
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Uhmmm .... molto interessante mi sa che alla prima opportunità provo anch'io a far due calcoli
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  4. #4
    Banned

    User Info Menu

    Predefinito

    ci tenevo a porre attenzione sullargomento, io in settimana farò i calcoli
    ma vi dirò che un amico e collega ha fatto la verifica sui suoi, è già andato in comune una volta a chiedere A LORO quale sia la superficie ai fini IMU della sua casa e quando ha avuto la risposta dal comune stesso gli ha chiesto come sia possibile che la superficie tari sia nettamente superiore alla superficie catastale calcolata dallo stesso comune
    mi ha detto che questa settimana si prende un giorno intero per farli neri

    appena verificate le mie superfici metto a disposizione di tutti i modelli di calcolo
    anzi se il sito mi da spazio pubblico anche il foglio di calcolo strutturato per evidenziare la ladreria

  5. #5
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Azz... Appena ho due minuti faccio le verifiche pure io....

    Saluti
    Il dono della fantasia è stato per me più importante della mia capacità di assimilare conoscenze (A.Einstein)

  6. #6
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Azz.........sa il caso che controllo pure io...................sia mai che stavolta hanno fatto i "bravi"
    Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
    Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.

  7. #7
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Io invece mi sono ricordato di avere una amica molto competente che fa questo di lavoro in comune, vi inoltro le sue risposte a quanto riportato nell'articolo.

    "Non è così. Oggetto di imposizione sono i mq effettivi ( esclusi i muri e le aree scoperte) non si può poi dichiarare meno del 80 Per cento del catastale.

    C'è articolo legge che parla dell' 80 per cento.
    Dovevano cambiarla poi non l'hanno fatto. Articolo parla piuttosto di come viene determinata la superficie catastale che non è quella calpestabile. Le due non coincidono e dipende dal tipo di immobile, ad esempio una casa che ha una grande cantina di troverà con una catastale che è minore della calpestabile. Per il momento ai fini tari va denunciato il calpestabile."

    Quindi...l'80% della catastale è un minimo, non un massimo.
    Comunque vediamo cosa voene fuori dai vostri calcoli.

    Una nota personale: la tari copre la spesa di smaltimento rifiuti, se per tutti i cittadini il comune dovesse ridurre le superfici dichiarate...dovrebbe aumentare l'importo per mq.

    Più facile che qualche singolo faccia il furbo per avvantaggiarsi...
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  8. #8
    Banned

    User Info Menu

    Predefinito

    possiamo fare elucubrazioni sul segmento che va dall'80.% al 100.%
    l'amico che mi ha evidenziato il problema ha pagato negli scorsi anni il 115.%
    .... poi magari si scopre che è l'unico, ma anche se fosse è grave
    del resto qui non si tratta di confrontare i dati del comune con i dati di "furbi"
    si tratta di confrontare i dati del catasto di quel comune con la superficie usata da quel comune per calcolare la tari, evidente che mai potrebbe essere superiore al 100.% !

    ma facciamo anche considerazioni sulle spese, sembra assurdo ma in questo momento per come è impostata questa tassa i comuni non hanno interesse a gestire la raccolta della rumenta con la buona cura del buon padre di famiglia ma al contrario se spendono di più tanto pagano gli "altri"

    ricordo quando ero ragazzo che in linea teorica avresti potuto buttare tutto insieme nel bibone, in realtà allora si che si faceva la "differenziata"
    tenevi da parte la carta e te la pagavano, il ferro te lo pagavano, il piombo, gli stracci
    in quegli anni, e on parlo del medioevo, non sono così vecchio, era interesse del singolo differenziare all'estremo perchè finiva per guadagnarci
    al contrario ora hanno messo in piedi un meccansmo perverso, i costi aumentano a dismisura e gli oneri aumentano
    i comuni si fanno pagare tanto per raccoglere la carta e pagano imprese per raccoglerla, queste imprese vendono la carta che raccolgono per cui guadagnano sia nell'entrata che nell'uscita, questa checchè se ne dica è la ragione per cui si stremizza sempre più la differenziazione, per abbassare e andare vicino all'annullamento dei costi di separazione, obiettivo e arrivare ad un sistea di puro guadagno, del resto non si spegherebbe perchè non è possibile una raccolta parallela, se fosse davvero un servizio dovrebbe essere come minimo gradita

    invito comunque a rimanere in tema, altrimenti se andiamo oltre l'analisi del puro calcolo per fare osservazioni sulla tassa i sè ci si dovrebbe chiedere come mai una persona sole che vive in un appartamento di 120 m^2 secondo loro produce più rumenta di 4 persone che vivono in un appartamento di 70 m^2
    ma qui si aprirebbe il mondo, lasciamo stare
    Ultima modifica di B_N_; 17-02-2020 a 00:02

  9. #9
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Evidente che non hai letto la risposta di chi ci lavora...e magari non sai che il catasto spesso non è aggiornato.

    Cmq la risposta è abbastanza chiara, ovviamente bisogma aver voglia di capire e non solo di gridare ladri a chi ci amministra
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  10. #10
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusate ma la voltura Tari viene fatta dal proprietario quando subentra (io ne ho dovute fare 3 negi ultimi anni) e i dati li inserisci te , io non avendo delle grosse superfici scoperte ho sempre visto che la superficie a uso Tari era circa 80% di quella catastale compreso muri ...... indicativamente era la cifra in mq che c'era prima della voltura , non credo che i comuni in maniera sistematica abbiano fatto pagare Tari in + , mi ricordo anche che quando fù fatta la Tari in toscana vennero squadre di ragazzi a misurare la superficie calpestabile , avevo ancora il foglio che fecero e mio padre allego alla documentazione negli anni 90 sia in città che campagna .... quindi grossi errori nella mia zona non possono esserci....

  11. #11
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Esatto, il punto è che si ipotizza una ladreria generalizzata e non si legge neanche attentamente i link riportati.

    Nonostante i toni discutibili avevo pensato anche io ad una possibile notizia interessante, salvo poi scoprire che molto probabilmente è solo populismo.

    Invito B_N_ o altri a dimostrare coi dati (es scansione dei documenti relativi) tali accuse pesanti, ricordando che se ne assumono la responsabilità, la calunnia è un reato grave.

    Io appena trovo il tempo vado a scartabellare la mia documentazione per curiosità, ma la risposta della mia amica è chiara: la superficie ai fini TARI DEVE essere pari o superiore all'80% della superficie catastale, non il contrario.
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  12. #12
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da B_N_ Visualizza il messaggio
    invito comunque a rimanere in tema, altrimenti se andiamo oltre l'analisi del puro calcolo per fare osservazioni sulla tassa i sè ci si dovrebbe chiedere come mai una persona sole che vive in un appartamento di 120 m^2 secondo loro produce più rumenta di 4 persone che vivono in un appartamento di 70 m^2
    ma qui si aprirebbe il mondo, lasciamo stare
    Da come scrivi mi sembra che non hai capito molto di come viene calcolata la Tari , per residenza esiste una parte fissa sulla supercficie (indicativamente 1€ e qlc al mq) e una parte variabile sul numero di persone circa 36€ a capo (preso dalo stato di famiglia) , quindi nel tuo esempio nel mio comune Calcolo Online – Sportello Tariffa il primo pagherebbe 179€ e i secondi 219

    Per info se invece hai casa non residente , paghi quoata fissa su superficie uguale ma danno loro il numero di persone in base ai mq , non avendo a disposizione un certificato di residenza , se hai 100mq per esempio di ufficio ti mettono 4 persone anche se sei solo e paghi quasi il doppio che se fossi residente, in un acsa che casomai usi 2 mesi anno.....

    Concordo che la discussione è solo populista , se hai la certezza che il tuo comune ti faccia pagare di + , ti fai rifare la tariffa... il problema è che non credo nessun impiegato ti farà il calcolo , avevo chiesto per curiosità ad amico geometra e ing civile , non lo sanno nemmeno loro esattamente ....
    qui si scrive qlc Tari, quali sono le superfici catastali da considerare nel calcolo dell’imposta | QuiFinanza

  13. #13
    Banned

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da spider61 Visualizza il messaggio
    se hai la certezza che il tuo comune ti faccia pagare di + , ti fai rifare la tariffa... il problema è che non credo nessun impiegato ti farà il calcolo , avevo chiesto per curiosità ad amico geometra e ing civile , non lo sanno nemmeno loro esattamente
    hai centrato pefettamente il problema
    se lasci la macchina 3 minuti dopo la scadenza del disco orario arrivano come se avessero il teletrasporto, se segnali con la massima precisione un buco sulla strada con tanto di foto non si capisce bene chi sia la persona a cui devi chiedere "se per favore ..... "
    siamo proprio messi male
    se poi volete chiamarlo populismo, E MI RIVOLGO A SPIDER61 con l'altro non parlo fate pure, ma vi rispondo anche che non siete obbligati a verificare la vostra metratura, se ritenete potete anche non farlo, io credevo di dare un'informazione oggettivamente utile, del resto se anche uno solo su dueci che leggono il messaggio grazie a questo vede l'errore e lo fa correggere non penso sia una cosa disdicevole ....................... o no ?

  14. #14
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Allora facciamo una statistica , ti va bene ?
    vediamo tra quelli che leggono questa discussione , se faranno i calcoli e se li trovano errati , contiamoci ......

    io te l'ho detto alla morte di mio padre ho fatto due volture in due comuni differenti e i dati li ho visti congrui con quello che c'era e con i m2 del catastale , poi ho anche acquistato un casa e venduta una e quindi altre due richieste TARI cessazione e nuova , se sbagli altrimenti sono loro che vengono a vedere .....

    p.s. per non vedere quelli che non ti interessa li metti in lista nera , io ne ho già 4 o 5 del forum.....

  15. #15
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da B_N_ Visualizza il messaggio
    si sta scoprendo in questi giorni che tanti comuni italiani stanno biecamente speculando sulla tassa rifiuti
    Quote Originariamente inviata da B_N_ Visualizza il messaggio
    ...
    mi ha detto che questa settimana si prende un giorno intero per farli neri
    ...
    anzi se il sito mi da spazio pubblico anche il foglio di calcolo strutturato per evidenziare la ladreria
    Hai esordito con queste affermazioni, e ora la vuoi girare sulle multe per divieto di sosta?

    Tu non hai parlato di errori, che ovviamente possono sempre esistere, ma di bieca speculazione e ladreria.

    Aspetto i tuoi calcoli, e non credo di essere l'unico, fallo per tutti gli altri.
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  16. #16
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Nel mio caso, su Roma, fanno il calcolo della tariffa solo sulle superfici interne calpestabili di casa, garage e cantina, escludendo veranda e balconcino

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  17. #17
    Banned

    User Info Menu

    Predefinito

    nel dubbio sull'interpretazione sull'80.% ho pensato che la cosa più saggia sia non inventare nulla, non chiedere ad amici ed amiche e leggersi la legge
    questo è il testo originale senza nessun commento, potete usare direttamente il link al comma 646 e LEGGERLO tal quale, mi sembra la cosa migliore

    https://www.google.com/url?sa=t&rct=...B7ECDfdJZDe2ZS

    faccio notare che il sito è finanze.it

  18. #18
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Si ma ci dici quanti sono i poveri utenti fregati dai comuni , il senso della discussione che hai aperto immagino sia quello ?

    Da quello che ho capito io l'80% è una semplificazione , quando hai la planimetria giusta e aggiornata dove la superficie è compreso i muri , ammesso che non vivi in una baracca di bandone ,se vai di 80% della superficie catastale o ti metti a misurare tutte le stanze , alla fine la differenza è niente, se poi vedi che misurando le stanze ti viene 78 invece di 80 metti 78....

  19. #19
    Banned

    User Info Menu

    Predefinito

    francamente nel testo originale non riesco a leggere quello che dici, ma se tu lo leggi ti posso anche credere
    dato che sono così iniorante me lo speghi dove lo leggi ?
    grazie

  20. #20
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Non so se sono imbecille a risponderti o no ?!?! metti i link e non li leggi

    Articolo 1 Comma 647 In vigore dal 1 gennaio 2014647. Le procedure di interscambio tra i comuni e l'Agenzia delle entrate dei dati relativi alla superficie delle unita'immobiliari a destinazione ordinaria, iscritte in catasto e corredate di planimetria, sono quelle stabilite conprovvedimento del direttore dell'Agenzia delle entrate adottato ai sensi dell'articolo 14, comma 9, del decreto-legge, convertito, con modificazioni, dalla , e successive6 dicembre 2011, n. 201legge 22 dicembre 2011, n. 214modificazioni. Si applicano le Regole tecniche contenenti le modalita' di interscambio tra l'Agenzia delle entrate e icomuni dei dati inerenti la superficie delle unita' immobiliari a destinazione ordinaria iscritte nel catasto edilizio urbano,pubblicate nel sito internet dell'Agenzia delle entrate. Nell'ambito della cooperazione tra i comuni e l'Agenzia delleentrate per la revisione del catasto, vengono attivate le procedure per l'allineamento tra i dati catastali relativi alleunita' immobiliari a destinazione ordinaria e i dati riguardanti la toponomastica e la numerazione civica interna edesterna di ciascun comune, al fine di addivenire alla determinazione della superficie assoggettabile alla TARI pariall'80 per cento di quella catastale determinata secondo i criteri stabiliti dal regolamento di cui al decreto del. I comuni comunicano ai contribuenti le nuove superfici imponibiliPresidente della Repubblica n. 138 del 1998adottando le piu' idonee forme di comunicazione e nel rispetto dell'.articolo 6 della legge 27 luglio 2000, n. 212

  21. #21
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Non rigirare frittate, aspettiamo i tuoi dati o quelli del tuo amico per verificare la truffa ;-)
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  22. #22
    Banned

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da spider61 Visualizza il messaggio
    Non so se sono imbecille a risponderti o no ?!?! metti i link e non li leggi
    per la verità l'ho letto, ma aggiungo che dopo il tuo messaggio l'ho latto un'altra volta e mi sono focalizzato sulla parte che tu hai evidenziato in rosso
    hai ragione, ma è esattamente quello che dico anch'io
    comunque al di la del transitorio malinteso sono contento che abbiamo individuato la stessa frase che è il punto focale del dibattito

  23. RAD
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Usi e abusi dell'energia fotovoltaica prodotta.
    Da toninon nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 114
    Ultimo messaggio: 17-09-2013, 14:18

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •