Mi Piace! Mi Piace!:  2
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 3 di 5 primaprima 12345 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 41 a 60 su 88

Discussione: Valvole termostatiche e contabilizzazione del calore

  1. #41
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    Questa riportare la discussione UP , mi capita a fagiolo , proprio ieri a un mio parente hanno fatto un controllo a campione su impianto termico di casa singola , chi è venuto ha trovato tutto in regola , tranne il fatto che li obbliga a mettere le valvole termostatiche ?!?
    La caldaia a condensazione e' intallata dal 2008 , secondo lui erano già obbligatorie dal 2005 ?!?!?!?
    Secondo voi è vera questa cosa , io leggevo di articoli dell'anno scorso dove si vociferava di obbligo montaggio valvole termostatiche , ma che lo fossero dal 2005 ?

    grazie
    Ultima modifica di spider61; 16-06-2016 a 17:03
    forum decaduto

  2. #42
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    non mi risulta, può essere qualche legge regionale...o aveva chiesto le detrazioni?
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  3. #43
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Infatti , se si cerca in rete non esiste niente di obbligatorio dal 2005 , al massimo dal 2016 (non chiaro se solo condomini o abitazioni private) , mi sà che questo ha fatto casino e comunque se lo erano obbligatorie per la detrazione del 65% non può certo importi la cosa , una ditta che opera in nome della provincia o regione, al massimo può segnalarti ad AdE riterrei....
    forum decaduto

  4. #44
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Una curiosità: ho appena comprato le vavole termostatiche su cui posso impostare la temperatura anche in fasce orari e per singoli giorni.
    Ho una caldaia autonoma...se io imposto temperatura del termostato principale a 19° e metto le valvole a 20° loro smetteranno di funzionare non appena il termostato principale rileverà 19°, corretto? non continuano a funzionare i termosifoni, giusti? E' solo curiosità, poi le imposto come si deve...

  5. #45
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    se ha la caldaia autonoma devi lasciare un termosifone senza valvola termostatica, che io sappia diversamente se tutte le valvole si chiudono bruci la pompa.

  6. #46
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ok, quindi uno deve restare senza valvola.
    Mi confermi però che se imposto la valvola a 20° e il termostato a 19°, non appena il termostato raggiungerà i 19° si spegne tutto, no?

  7. #47
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Il termostato spegne la caldaia.... le termostatiche lavorano a caldaia accesa.

    Normalmente è il termo del bagno che viene tenuto senza termostatica.
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

  8. #48
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    @Gianni
    alla fine hai preso la eQ3-MAX termostatica del post originale?
    pure io informatico, stessa voglia di perdere tempo con la domotica. forse punterei su un prodotto tipo questo
    supporta Z Wave, protocollo abbastanza standard in domotica, il che vuol dire che se domani ti comperi un hub, riesci a connetterla. quelle che postavi tu (se ho capito) mi sa che sono proprietarie e sei fermo al loro hub

    certo che sessanta cocuzze per una termostatica...

  9. #49
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    si non c'è paragone, le eq3, sono meno di 13 euro...

    EQ3 130809, Termostato per radiatore: Amazon.it: Fai da te

    le uso da 2 anni ormai.
    Ultima modifica di GianniTurbo; 01-12-2016 a 10:15

  10. #50
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ok però quelle che linki non si connettono a niente. cioè sono delle normali termostatiche programmabili con un display digitale

  11. #51
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da ekt Visualizza il messaggio
    ok però quelle che linki non si connettono a niente. cioè sono delle normali termostatiche programmabili con un display digitale
    oops mea culpa.
    MAX, Termostato per radiatore, Bianco, 99017: Amazon.it: Fai da te
    dovrebbe essere questa

  12. #52
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ok mi torna.
    e quindi (scusa se ti stresso, ma non l'ho capito chiaro dalla descrizione) hai acquistato anche il loro hub? mi pare che la connettività wireless funzioni solo con il loro scatolo MAX qualcosa

  13. #53
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    si serve un gateway che fa da ponte con la rete

  14. #54
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Salve vorrei dire la mia sulle valvole e sulla mia piccola modesta esperienza fatta in 20 anni di sperimentazione per risparmiare sui costi riscaldamento, punto 1 alla stato non conviene che tutti risparmiano il motivo e + che ovvio qualuche cosa usi lui incassa accise i.v.a ecc. punto 2 la dermidinamica mi da ragione la valvola non aggiunge una sola caloria a quella data dalla caldaia al calorifero e solo una operazione fatta da ok per inccassare soldi, montare migliaia di valvole obbligatoriamente genererà un volume di soldi non indifferente
    Ultima modifica di richiurci; 19-12-2016 a 15:38 Motivo: violazione regola 3

  15. #55
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Modificato una caldaia?

    Va bene tutto e quoto al 100% quello che scrivi sulla gestione del riscaldamento.... ma occhio a fare e consigliare giochini di quel genere perchè modificare la camera di combustione apre qualche rischio non indifferente.... tra cui monossido di carbonio generato in modo eccessivo e magari anche gas incombusto che se ne va. Se poi è una camera aperta (parli di vecchia caldaia) e la usi a T così basse ti rientra pure condensa acida e ti si buca bruciatore prima o poi. Senza contare che non la farai mai controllare immagino.... sei ovviamente fuorilegge (ammesso che tu la voglia rispettare).
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

  16. #56
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Bravo Sergio.

    Aggiungo però che anche tutto sto qualunquismo sulle valvole è errato. Le valvole non servirebbero se fossimo persone intelligenti, ma la realtà è che prima si sentiva spesso dire "il riscaldamento è troppo alto quindi apro le finestre", mai nessuno disposto a chiudere un termo o togliere qualche elemento.

    Con la contabilizzazione si stimola il risparmio energetico altro che, non per motivi "fisici" ma "psicologici"...quando paghi più direttamente quello che consumi ci stai più attento.
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  17. #57
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Tesca non hai inventato niente , sono tutte cose ripetute all'infinito qui.... naturalmente nessuno si sogna di intevenire e dire di farlo , sulla caldaia se non sui parametri modificabili , ma ti faccio notare che esiste una vite che regola la portata anche se non può calare più di tanto ....sulle termostatiche non sono daccordo : in un appartamento con impianto centralizzato di vecchia concezione servono eccome le termostatiche , eviti di avere radiatori a 80° e finestre aperte , poi con l'aggiunta del contabilizzatore la gente si ingengnerà a consumare meno , tenendo più bassi i termo....
    forum decaduto

  18. #58
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Riccarco , abbiamo risposto nello stesso momento e la stessa cosa
    forum decaduto

  19. #59
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito


    Note di Moderazione:

    Tesca, scusa ma un messaggio così lungo e senza punteggiatura è illeggibile...
    Anche la forma è importante se si vuole essere letti!


    Ultima modifica di richiurci; 19-12-2016 a 15:40
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  20. #60
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito


    Note di Moderazione:


    Visti i contenuti discutibili e la forma illeggibile ho eliminato l'ultimo messaggio e anche parte di quello precedente.

    Qui si parla di valvole termostatiche, non di presunti abusi dei tecnici o peggio di modifiche illegali

    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  21. RAD
Pagina 3 di 5 primaprima 12345 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Valvole termostatiche
    Da gigi54 nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 21-03-2010, 15:10
  2. Valvole termostatiche o ...
    Da cristomir nel forum Solare TERMICO
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 31-01-2008, 12:39
  3. valvole termostatiche
    Da corra2 nel forum Solare TERMICO
    Risposte: 20
    Ultimo messaggio: 30-12-2007, 21:33
  4. Valvole Termostatiche Wi fi
    Da themose nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 01-11-2007, 18:27
  5. Valvole termostatiche
    Da sundust nel forum Solare TERMICO
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 03-09-2007, 20:27

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •