E-book domotica
Mi Piace! Mi Piace!:  195
NON mi piace! NON mi piace!:  2
Grazie! Grazie!:  41
Pagina 20 di 23 primaprima ... 67891011121314151617181920212223 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 419 a 440 su 486

Discussione: ENERGIA ELETTRICA: mix energetico e confronto bollette

  1. #419
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito ENERGIA ELETTRICA: mix energetico e confronto bollette



    Quote Originariamente inviata da richiurci Visualizza il messaggio
    Se tutti, o almeno tantissimi, scegliessimo produttori/venditori 100% rinnovabili
    Abbello..... ma questo l’hai scritto tu o hai uno che ti clona il profilo e scrive “sciocchezze” (parole tue) al posto tuo?

    Cosa credo di dimostrare con le bollette???

    1) che la quota di rinnovabile NON è cresciuta. Confuta una tua affermazione sbagliata.

    2) che ogni contratto in più 100% rinnovabile ha SOLO l’effetto di diluire la quota rinnovabile NOMINALE agli altri contratti. Confuta la tiritera dei contratti che aumentano la quota rinnovabile blablabla.....

    Non serve aver studiato economia, bastano le quattro operazioni: se la quota di rinnovabile resta uguale nel tempo, si capisce benissimo perché con l’avvento dei contratti 100% rinnovabile la quota NOMINALE di energia rinnovabile di SEN è passata dal 26% (VENTISEI PERCENTO) al 2-4% (DUE-QUATTRO PERCENTO), non serve l’arrampicata sui vetri a cui stai provando a cimentarti tirando fuori ipotesi fantasiose.

    Questione di MERCATO: chi propone quei contratti compra CERTIFICATI, roba di carta..... ok che ci sono degli elettroni anche su quei pezzi di carta.... ma ti assicuro che non bastano per tutte le forniture.

    È talmente banale la cosa.... e tu invece che fai? Aggiungi un nome alla lista dei cattivisecondote..... grande [emoji106]
    Ultima modifica di sergio&teresa; 13-05-2020 a 14:39
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

  2. #420
    Amministratore

    User Info Menu

    Predefinito

    Sergio, mi spiace ma non posso essere d'accordo con te... i numeri e le leggi, se rispettate, parlano chiaro:
    più persone scelgono contratti 100% rinnovabili più le aziende sono "costrette" a realizzare nuovi impianti a copertura della domanda.

    All'inizio e per le percentuali attuali (intorno al 35%) , tra certificati e gabole legali l'impatto sulla realizzazione di nuovi impianti risulta relativa.

    Ma fai in modo che la domanda raggiunga il 50-60% e spiegami COME i fornitori potrebbero sopperire alla domanda verde se non creando nuovi impianti.
    Fammi capire come pensi sia possibile coprire un 70% di richiesta 100% FER con i soli impianti esistenti...
    Rispondi adeguatamente a questa domanda...
    Comprogreen.it: soluzioni di alta ecologia che supportano il forum. Acquista in piena sicurezza!
    Essere realisti e fare l'impossibile

  3. #421
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito ENERGIA ELETTRICA: mix energetico e confronto bollette

    Ho già risposto adeguatamente: non si può. Li hai visti i numeri? Si è solo diluita la quota di rinnovabile disponibile a chi non può scegliere perché costretto comunque a dare una fornitura.

    Questo è ciò che è successo finora, e le mie bollette lo dimostrano. Non c’è stata NESSUNA crescita di quota rinnovabile con la nascita di questi contratti, che sono solo rivendita di carta: 40% era, 40% è rimasta (e sappiamo benissimo che manco è tutta davvero rinnovabile)
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

  4. #422
    Amministratore

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho già risposto adeguatamente: diluendo la quota di rinnovabile disponibile
    No. Non esiste. Mi dispiace stai travisando.

    Questo, ribadisco, può essere vero, e fino ad un certo punto, per basse quote.
    Se sali di valori non c'è niente da spalmare. Ogni fornitore, per legge DEVE coprire il fabbisogno dei suoi clienti. E se il fabbisogno è 100% FER DEVE avere impianti a copertura del consumo. E se non li ha deve prendere corrente FER da altri che ne hanno in eccesso.
    Se questo eccesso cessa (scusa il giro di cessi), mi dispiace ma sono OBBLIGATI o a limitare il numero dei loro clienti o a fare nuovi impianti.
    Secondo te che strada scelgono??

    E non ci sono altre strade possibili...
    Comprogreen.it: soluzioni di alta ecologia che supportano il forum. Acquista in piena sicurezza!
    Essere realisti e fare l'impossibile

  5. #423
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    E quando SEN, "costretta" non si sa da chi e perchè ad usare energia "sporca", sarà scesa allo 0% di rinnovabili cosa farà?

    Le rinnovabili sono "ferme" da qualche anno, è stato uno dei motivi per i quali hanno introdotto la tabella del mix in bolletta. E' un po' presto per trarre le conclusioni, considerato quanti ragionano guardando solo il centesimo.

    L'Italia come tutti i paesi deve raggiungere degli obiettivi per non pagare multe, se non si riuscirà a far crescere le rinnovabili sensibilizzando i privati si dovrà farlo aumentando gli incentivi statali.

    Non capisco tutta questa animosità da parte di chi ha pannelli FV come avatar.

    PS: ho scritto "tutti o tantissimi" e mi riferivo ovviamente ai privati, oggetto del 3d...se anche tutti scegliessimo energia verde 100% ne resterebbe una bella fetta in mano a industrie e attività commerciali varie, tranquillo, al 100% di rinnovabili non credo neanche io, non nel breve-medio periodo e soprattutto per motivi tecnici.
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  6. #424
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito ENERGIA ELETTRICA: mix energetico e confronto bollette

    Roy, ho editato il messaggio precedente. Non traviso nulla, semplicemente non credo alle favole.

    Rispondi tu adeguatamente alla domanda che fai..... immagina che domani passiamo tutti a chiedere quei contratti..... se la legge obbliga a fornire che si fa?

    Dimmelo tu.
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

  7. #425
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da richiurci Visualizza il messaggio
    E quando SEN, "costretta" non si sa da chi e perchè ad usare energia "sporca", sarà scesa allo 0% di rinnovabili cosa farà?
    Nulla.... oppure qualcuno comincerà a cacciar balle davvero.

    SEN è costretta dalla legge a fornire chi chiede un allacciamento, ti è già stato spiegato.

    Quote Originariamente inviata da richiurci Visualizza il messaggio
    Non capisco tutta questa animosità da parte di chi ha pannelli FV come avatar.
    E tre: sono pannelli termici.

    Io non metto animosità, sei tu che quando non sai che fare alzi i toni.

    Io rispondo con dei fatti finora.
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

  8. #426

    Predefinito

    Le aziende hanno come obiettivo il margine.
    Finché avranno un bacino d'utenza cui dare energia prodotta a basso costo difficilmente le rinnovabili aumenteranno.
    SEN è quel bacino d'utenza (ma non sono gli unici : molti operatori nel libero ti offrono energia energia 100% da rinnovabili e, alla scadenza, insieme all'aumento del prezzo ti danno il loro mix spesso peggiore della media nazionale) .
    La cosa più preoccupante è che con il petrolio ai minimi storici e i prezzi bassi della maggior tutela rischiamo di veder peggiorare le quote di rinnovabili.
    Secondo me per un vero cambio di paradigma si dovrebbe impedire di acquistare oltre una certa % di fossili per ogni operatore.
    Ultima modifica di JO GREEN; 13-05-2020 a 15:18 Motivo: specifica
    FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15° - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

  9. #427
    Amministratore

    User Info Menu

    Predefinito

    immagina che domani passiamo tutti a chiedere quei contratti..... se la legge obbliga a fornire che si fa?

    Dimmelo tu.
    Semplice e già detto: si costruiscono nuovi impianti FER. NON C'E' ALTERNATIVA.
    Ricordati che la questione di alimentare al 100% IL MONDO intero da rinnovabili non è un problema tecnico ma di volontà.

    Già solo l'energia solare quotidianamente fornita alla terra soddisferebbe un milione di volte i consumi dell'intera umanità.

    Il problema oggi reale, tornando con i piedi per terra, è, come detto da Riccardo ma non solo, di equilibrio della rete elettrica. Ma siccome non passeremo tutti alle rinnovabili in una settimana, il problema è gestibile con la giusta manutenzione ordinaria e straordinaria che già avviene. Potenziandola semmai con sistemi di accumulo sparsi per fare da tampone.

    Se in 5 anni (direi accettabile come tempistica reale), tutte le famiglie e gran parte delle industrie medio-piccole, passano al 100% green... vedrai che la quota da rinnovabile supererà ampiamente il 50% attestandosi su un 60-75% che a mio parere deve essere l'obiettivo di questo decennio.

    E se così non sarà... tanti saluti alla terra che conosciamo.
    Ricordiamoci che chi ci rimette di più dal riscaldamento globale su questo pianeta siamo proprio noi umani.
    R.
    Comprogreen.it: soluzioni di alta ecologia che supportano il forum. Acquista in piena sicurezza!
    Essere realisti e fare l'impossibile

  10. #428
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito ENERGIA ELETTRICA: mix energetico e confronto bollette

    Ah si? E allora come mai in QUESTI cinque anni non si è fatto e semplicemente la quota dei “virtuosi” 100% è andata solo a diluire la quota rinnovabile del resto dei paganti?

    Visto che era così semplice....

    PS.... EDIT: a uno che a casa sua ha pdc, termico, fotovoltaico e due auto ibride..... la morale anche no..... rimani pure tu in tema eh.
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

  11. #429
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    E infatti ognuno fa le scelte che ritiene opportune e che può permettersi.

    Scegliere fornitori col mix energetico più pulito di sicuro male non fa, per molti che non possono o non vogliono mettere FV è l'unico modo per dare un contributo al miglioramento della produzione di energia elettrica
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  12. #430
    Amministratore

    User Info Menu

    Predefinito

    Sergio continui a non parlare con focus tecnico... che argomentazione è dire se fino ad ora non si è fatto allora non si farà mai??

    Te lo ricordi quando 20 anni fa eravamo al 10% di rinnovabili e si continuava a dire che anche già raggiungere il 20% era utopostico?
    Come abbiamo fatto a raggiungere invece il 35%?

    FACENDO IMPIANTI eolici e fotovoltaici.
    Cos'è che ti fa pensare che ora questo concetto non funzioni più?
    Come possiamo aumentare la % di fer se non facendo impianti?

    Certo se arriva la fusione fredda ok... ma altrimenti non c'è altra strada....
    E il futuro non è rimanere al 35%
    O non ci sarà un futuro. Per lo meno simile a questo sistema.
    Comprogreen.it: soluzioni di alta ecologia che supportano il forum. Acquista in piena sicurezza!
    Essere realisti e fare l'impossibile

  13. #431
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito ENERGIA ELETTRICA: mix energetico e confronto bollette

    Io parlo dati alla mano, credo sia abbastanza focus tecnico.

    Sono io a chiederti che senso ha (e che “focus tecnico” ha) argomentare dicendo che dei contratti con una società di VENDITA (non di PRODUZIONE) possano aumentare gli investimenti in campo rinnovabile da qui in avanti, visto che da qui in indietro (DATI ALLA MANO) questi contratti non hanno spostato di una virgola la produzione di rinnovabile, che quella era nel 2015 e quella rimane nel 2019?

    Riuscite a rispondere nel merito di questo? O bisogna fare per forza atto di fede (alla faccia del
    Focus Tecnico) nei VENDITORI di energia elettrica?

    Non voglio ripetermi, l’ho già scritto, l’aumento delle rinnovabili che c’è stato nel tempo è dipeso da scelte di politica energetica generale, ad un certo punto nella nostra storia ci sono stati dei governi più attenti al tema ambientale che hanno deciso di investire pesantemente, e adesso abbiamo questa quota.

    Certo che può crescere ancora, ma chi dice il contrario..... a me sembra solo naïf pensare che lo si faccia mediante la scelta di un contratto.... ma di nuovo siccome non è che bisogna per forza credere nella mia opinione vi ho mostrato dei DATI che dimostrano quanto sia una posizione naïf.

    Vedo che Riccardo è passato da “sicuramente serve” a “male non fa”, senza rispondere nel merito. Vediamo se tu rispondi nel merito ora.

    Altrimenti per me può anche finire qui.... ormai direi che non ho molto altro da dire se voi non aggiungete nulla se non “non sono d’accordo”....
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

  14. #432
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho scritto "male non fa" solo perchè sono stanco di diatribe infinite che poco c'entrano col 3d. Dopo "male non fa" la frase continua con "per molti che non possono o non vogliono mettere FV è l'unico modo per dare un contributo al miglioramento della produzione di energia elettrica"

    Io ho da poco lasciato EON, fornitore che mi faceva pagare un piccolo sovrapprezzo per avere "energia 100% rinnovabile" ma che negli ultimi anni ha ceduto tantissima produzione da rinnovabile.

    E sono passato a Dolomiti, che vende solo 100% rinnovabile e la produce direttamente (se non tutta in grandissima parte), e risparmio pure.

    Quindi sono d'accordissimo nel dire che certe "offerte 100% rinnovabili" sono specchietti per allodole, ma non tutte.

    E comunque il 3d parla di mix energetico che si riferisce alla modalità di produzione dell'energia venduta dall'operatore.
    Che la produca direttamente o la faccia produrre ad altri poco cambia. E' energia pulita e sei tu che dovresti dimostrare che le certificazioni sono carta straccia, il discorso a livello nazionale è fuorviante, qui stiamo parlando di cosa può fare un piccolo acquirente privato per comprare energia pulita.

    Incredibile come in un forum ambientalista un 3d, aperto con un taglio chiaro, provochi tante polemiche.
    Sembra che molti in questo forum siano convinti che le proprie scelte siano le uniche praticabili e degne di rispetto.

    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  15. #433
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito ENERGIA ELETTRICA: mix energetico e confronto bollette

    Ma quali polemiche? È un forum e si discute. Se vuoi. Se non vuoi e ti annoi puoi giocare alla Play....

    Mi dici dove avrei detto che i certificati verdi sono carta STRACCIA?

    A me pare di aver scritto solo CARTA..... se ogni volta aggiungi qualcosa che non dico mi tocca rispondere solo per chiarire che sono parole tue e non mie.

    Sulla tua frase finale ti consiglio di usarla come autocritica.... ripeto che io parlo con dati, da te finora ho sentito solo “non può che essere così”.
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

  16. #434
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Non ti attaccare alle parole ;-)
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  17. #435
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Va bene, non mi attacco. Allora cosa dovrei dimostrare, che i certificati sono carta? Davvero?
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

  18. #436
    Amministratore

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti,
    dai, piano... non perdiamo di vista l'educazione, alla fine possiamo rimanere su punti di vista differenti... non muore nessuno.

    Però sergio tu dici:
    Sono io a chiederti che senso ha (e che “focus tecnico” ha) argomentare dicendo che dei contratti con una società di VENDITA (non di PRODUZIONE) possano aumentare gli investimenti in campo rinnovabile da qui in avanti,
    Ha senso perchè sono legati. A volte sono addirittura la stessa entità (ENEL, E'nostra, dolomiti e tante altre hanno impianti propri di produzione), e anche quando non lo sono, se per legge il fornitore (venditore) ti garantisce 100% FER deve acquistarla da produttori che ne hanno disponibile da vendere.
    Non si esce da questo circolo, come in tutte le cose.

    Se in tanti chiediamo energia solo rinnovabile, magari con un certo lasso di ritardo, ma devono realizzarla. E se finiscono i numeri, "carte" e certificati disponibili, alla fin fine arrivi che devi realizzare per forza impianti nuovi.

    Oltre che, già adesso, ci sono realtà virtuose che li realizzano a prescindere... e se permetti, anche se tu puoi tranquillamente rimanere della tua idea, è giusto che tutti comprendano che dare i propri soldi a chi già oggi sta realizzando nuovi impianti per il presente e il futuro, è giusto che siano sostenuti da chi crede nell'utilità delle rinnovabili. E io ho contratti con queste realtà (prima dolomiti e ora ènostra) da più di 15 anni e ne sono fiero.
    Ma soprattutto ho contribuito a realizzare nuovi impianti fotovoltaici che sono entrati nel mix energetico italiano, innalzandolo.
    Più siamo e saremo, prima si raggiungerà l'obiettivo 100% FER.
    Eroyka
    Comprogreen.it: soluzioni di alta ecologia che supportano il forum. Acquista in piena sicurezza!
    Essere realisti e fare l'impossibile

  19. #437
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Sarà.

    Forse.

    Finora no però.
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

  20. #438
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Se ci fossero meno persone a dire "tanto è lo stesso, gli elettroni sono tutti uguali" la spinta potrebbe essere maggiore ;-)
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  21. #439
    Amministratore

    User Info Menu

    Predefinito

    Accetto, in parte, il finora no
    sarà - lo spero e spingo fortemente.
    Forse - la speranza è l'ultima a morire
    Comprogreen.it: soluzioni di alta ecologia che supportano il forum. Acquista in piena sicurezza!
    Essere realisti e fare l'impossibile

  22. #440
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Se ci fossero persone che leggono i numeri la discussione sarebbe finita da un pezzo.

    Nessuno di voi ha spiegato perché non c’è stato nessun aumento della quota rinnovabile, nonostante anni di contratti green.

    Nessuno di voi ha spiegato che un contratto green fino ad ora ha solo diluito la quota green di contratti normalissimi.

    Nessuno di voi ha spiegato cosa dovrebbe esserci di diverso da oggi in avanti.

    Nessuno di voi ha spiegato il meccanismo dei certificati verdi.

    Nessuno di voi ha fatto una sana distinzione tra chi produce e chi vende.

    Però il problema sono io.... che non parlo con focus tecnico e - ORRORE! - dico che cambiare un normale contratto SEN in un contratto green non rende affatto più green chi lo fa, visto l’energia rinnovabile rimane semplicemente quella che è.... ridistribuita NOMINALMENTE in modo diverso. Fino ad oggi è stato così. Nessuno di voi lo ha spiegato.

    Certo, il problema sono io. Andate pure avanti voi, avete ragione di sicuro.
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

Pagina 20 di 23 primaprima ... 67891011121314151617181920212223 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Foglio excel per un confronto tra fornitori di energia elettrica?
    Da PzSniper nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 06-02-2020, 16:36
  2. Bollette enel energia
    Da mauropanchetti nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 06-02-2011, 20:28
  3. Mix energetico italiano nella produzione di energia elettrica
    Da funkyfabriz nel forum Solare TERMICO
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 03-11-2009, 22:39
  4. Conto Energia si...e le bollette?
    Da R1ccardo nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 05-05-2008, 11:18
  5. Confronto energetico auto-elettrica/auto convenzionale
    Da mansoldo nel forum Veicoli ELETTRICI: auto elettriche, moto elettriche (veicoli a propulsione elettrica)
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 26-03-2007, 14:10

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •