E-book domotica
Mi Piace! Mi Piace!:  999
NON mi piace! NON mi piace!:  52
Grazie! Grazie!:  180

Discussione: Ecobonus, sismabonus, risparmio energetico e FV con accumulo esame Decreto Rilancio

  1. #2905
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da pellegrino_tom Visualizza il messaggio
    Ciao a tutti...
    Sto inserendo in detrazione per 730 un bonifico per posa cellulosa su solaio ( 65 % mi pare detrazione) ma mi domandavo se con ecobonus 110 questa detrazione ( 3500 euro) mi limiterebbe nella coibentazione del tetto che al momento è privo di guaina o altro.. solo tegole e laterizi..su casa singola anni 70 ( tetto di circa 160 mq superficie)
    Quindi.. mi conviene chiederne la detrazione o no secondo voi?
    Grazie a tutti
    Indipendentemente dal fatto che tu detragga o meno la spesa, oramai la cellulosa l'hai messa, e verrá calcolata dal tecnico incaricato di redigere l'ape.
    Quindi decidi, uovo oggi o gallina domani?
    Oggi sai che di quei 3500 euro ne riprendi circa 2mila in 10 anni.
    Sei sicuro che domani potrai tranquillamente avere diritto alla detrazione al 110?
    Se la risposta é si, sarebbe meglio togliere la cellulosa.
    Ma avrai buttato 3500 euro, a mio vedere.
    Quindi il mio consiglio é: prendi l'uovo.

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  2. #2906
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da pellegrino_tom Visualizza il messaggio
    limiterebbe nella coibentazione del tetto che al momento è privo di guaina o altro.. solo tegole e laterizi..su casa singola anni 70 ( tetto di circa 160 mq superficie)
    Se il sottotetto non è abitato qualche dubbio sul 110 lo avei, non è detto che tu possa farlo, Tanto piu che la cellulosa immagino sia posata sul solaio sottostante, se cosi è la vedo dura
    Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
    Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
    Utente EA dal 2009

  3. #2907
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da rrrmori53 Visualizza il messaggio
    Se il sottotetto non è abitato qualche dubbio sul 110 lo avei, non è detto che tu possa farlo, Tanto piu che la cellulosa immagino sia posata sul solaio sottostante, se cosi è la vedo dura
    E perché?
    Isolare un sottotetto non abitabile è una delle fonti di dispersione più alte che ci sono.
    Inoltre è lui la superficie orizzontale che confina con la parte riscaldata.
    Perche dici che non rientra nei lavori del 110%?
    Fino a 10gg fa neanche si parlava si superfici oblique ...

    Inviato dal mio SM-J530F utilizzando Tapatalk

  4. #2908
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Perche se hai una dipendeza C7 sotto al solaio dell'appartamento ti fanno isolare il pavimento/soffitto?? e non tutto il perimetro?
    Per lo stesso motivo per cui io DEVO ISOLARE IL SOLAIO DEL SOTTOTETTO NON ABITABILE, LA FALDA SOLO UNA PARTE PERCHE SOTTO HO UNA CAMERA................................semplice, non è che puoi rifare il tetto gratis perche vecchio eh!!.
    Risparmio energetico è anche non buttare soldi nelle discariche
    Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
    Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
    Utente EA dal 2009

  5. #2909
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da rrrmori53 Visualizza il messaggio
    Perche se hai una dipendeza C7 sotto al solaio dell'appartamento ti fanno isolare il pavimento/soffitto?? e non tutto il perimetro?
    Per lo stesso motivo per cui io DEVO ISOLARE IL SOLAIO DEL SOTTOTETTO NON ABITABILE, LA FALDA SOLO UNA PARTE PERCHE SOTTO HO UNA CAMERA................................semplice, non è che puoi rifare il tetto gratis perche vecchio eh!!.
    Risparmio energetico è anche non buttare soldi nelle discariche
    e allora che ecobonus sarebbe ?
    il tetto è una delle principali fonti di dispersione, se non consentono di rifarlo allora lo chiamino in altro modo....paretibonus...

  6. #2910
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da rrrmori53 Visualizza il messaggio
    Perche se hai una dipendeza C7 sotto al solaio dell'appartamento ti fanno isolare il pavimento/soffitto?? e non tutto il perimetro?
    Per lo stesso motivo per cui io DEVO ISOLARE IL SOLAIO DEL SOTTOTETTO NON ABITABILE, LA FALDA SOLO UNA PARTE PERCHE SOTTO HO UNA CAMERA................................semplice, non è che puoi rifare il tetto gratis perche vecchio eh!!.
    Risparmio energetico è anche non buttare soldi nelle discariche
    Giuro che non ti sto seguendo.
    Ma nel caso dell'utente neanche rifaresti il tetto? E che c'entra le discariche?
    Boh ... vedremo ....

    Inviato dal mio SM-J530F utilizzando Tapatalk

  7. #2911
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Secondo me bisognerà applicare un pò di buon senso nella interpretazione delle norme: è evidente che inizialmente erano state escluse le superfici inclinate proprio per evitare speculazioni sui sottotetti, ma è evidente che un miglioramento ai fini energetici di un fabbricato non può prescindere dall'isolamento del tetto di copertura. Penso che in caso di rifacimento del tetto con uno di tipologia diversa ( ad esempio tetto ventilato con isolamento , guaina e materiale di completamento ) possa rientrare nel 110 % semprechè contribuisca al miglioramento delle due classi. E' ovvio che tutte le spese per realizzare eventualmente una mansarda abitabile contestualmente ai lavori di rifacimento della copertura non rientrano in alcuna detrazione d'imposta.

  8. #2912
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    "è evidente che inizialmente erano state escluse le superfici inclinate proprio per evitare speculazioni sui sottotetti,"

    scusatemi ma perchè parlate di speculazioni? isolare un tetto dovrebbe essere obbligatorio per tutti, è noto che la parte più disperdente della casa è il tetto.
    isolare un solaio sottotetto significa il più delle volte non poterlo usare più come ripostiglio-magazzino di cose care che non si vogliono buttare.
    Ma che la coibentazione dev'essere una punizione? cioè, se ti vuoi scaldare metti la lana di vetro da 12cm sul pavimento soffitta e butta tutto??? ma insomma questo concetto che avere il miglior confort possibile in casa sia un'abuso quando ce lo togliamo dalla testa ?
    Si parla tanto di sfruttamento del suolo al minimo e questo è il modo di salvaguardarlo?
    Meglio , molto meglio coibentare il tetto e conservare lo spazio sottotetto per altre cose, io ad esempio nelle parti da 150cm a 70cm ci tengo boiler, asse da stiro, valige , pianole, librerie con libri scolastici a ricordo dei miei figli, vecchi e belli giocattoli, vecchi computer di 25 anni fa, insomma ogni genere di ricordi e voi parlate di speculazioni, ma de che???.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  9. #2913
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Bocalb Visualizza il messaggio
    Secondo me bisognerà applicare un pò di buon senso nella interpretazione delle norme: è evidente che inizialmente erano state escluse le superfici inclinate proprio per evitare speculazioni sui sottotetti, ma è evidente che un miglioramento ai fini energetici di un fabbricato non può prescindere dall'isolamento del tetto di copertura. Penso che in caso di rifacimento del tetto con uno di tipologia diversa ( ad esempio tetto ventilato con isolamento , guaina e materiale di completamento ) possa rientrare nel 110 % semprechè contribuisca al miglioramento delle due classi. E' ovvio che tutte le spese per realizzare eventualmente una mansarda abitabile contestualmente ai lavori di rifacimento della copertura non rientrano in alcuna detrazione d'imposta.
    sono cose molto complicate, se uno ad esempio ha un tetto in laterocemento con un controsoffitto in cartongesso dove mette tutto l'isolamento può rifare la struttura? con il vecchio ecobonus direi di no perchè sia guaina che coppi non erano compresi, ora non so.

  10. #2914
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Guaina e coppi non erano compresi?
    Impianto FV 6Kwp LG 335 W N1C-A5 inverter Symo 6.0-3-M; ACS 300L 2 pannelli da 1 mq: zona climatica C; 1.355 gradi giorno

  11. #2915
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da sparrow Visualizza il messaggio
    Guaina e coppi non erano compresi?
    io l'anno scorso ho rifatto il tetto, tegole e alcune travi ammalorate, e ho scaricato al 50% perché non ho fatto lavori per il risparmio energetico.

  12. #2916
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Landre81, ma il tuo sottotetto è accatastato come abitabile (mansarda) o no ?

  13. #2917
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    no, non è abitabile

  14. #2918
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dolam Visualizza il messaggio
    Meglio , molto meglio coibentare il tetto e conservare lo spazio sottotetto per altre cose, io ad esempio nelle parti da 150cm a 70cm ci tengo boiler, asse da stiro, valige , pianole, librerie con libri scolastici a ricordo dei miei figli, vecchi e belli giocattoli, vecchi computer di 25 anni fa, insomma ogni genere di ricordi e voi parlate di speculazioni, ma de che???.

    affatto, riscaldare indirettamente un magazzino e' una grossa dispersione .
    Nessuno degli oggetti che hai menzionato soffre a stare in una soffitta/cantina/magazzino non riscaldato per cui se proprio vuoi usare il sottotetto puoi benissimo mettere un isolamento rigido o "molle" sotto un "pavimento" (vedi soluzioni in OSB per insufflare i fiocchi di cellulosa).
    Se poi uno ha anche una cantina/magazzino usare anche il sottotetto per accumulare altro materiale non ha proprio senso

  15. #2919
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da pellegrino_tom Visualizza il messaggio
    Ciao a tutti...
    Sto inserendo in detrazione per 730 un bonifico per posa cellulosa su solaio ( 65 % mi pare detrazione) ma mi domandavo se con ecobonus 110 questa detrazione ( 3500 euro) mi limiterebbe nella coibentazione del tetto che al momento è privo di guaina o altro.. solo tegole e laterizi..su casa singola anni 70 ( tetto di circa 160 mq superficie)
    Quindi.. mi conviene chiederne la detrazione o no secondo voi?
    Grazie a tutti

    se la stai inserendo adesso vuol dire che la fattura l'hai pagata l'anno scorso.
    E' assolutamente escluso che tu possa far rientrare la spesa nel 110% a meno che l'impresa non annulli la vecchia fattura e te ne emetta una nuova adesso (per me impossibile soprautto adesso con la fattura elettronica)

    Il lavoro che hai fatto va bene, non devi isolare la falda

  16. #2920
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    "affatto, riscaldare indirettamente un magazzino e' una grossa dispersione ."

    affatto niente , ho isolato le falde del ripostiglio dall'interno con 4 cm di polistirene attaccato al soffitto stuccato e verniciato,
    e non ho nessuna dispersione, sono passato da 8° a 14° in inverno anche nelle giornate più fredde, e questo fa comprendere come l'isolamento su falda funzioni perfettamente,
    inoltre il mio non è un ripostiglio
    ma sono due sottotetti pavimentati e perfettamente agibili ( piegandosi un pò) e sono per me spazi essenziali , certo ho anche 90mq di garage ma ho anche 6 auto, moto, bici, e persino una Twizy, diciamo che lo spazio mi manca , non mi avanza, certo si può fare a meno di tante cose, quando sarà ci rinuncerò….
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  17. #2921
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    ... ilsole24ore
    d’ora in poi chiunque farà un lavoro legato al risparmio energetico, anche al di fuori dei limiti temporali o normativi previsti dal Dl 34/2020 (per esempio quando si vogliono sostituire gli infissi senza però fare cappotti termici o caldaie centralizzate a pompa di calore) si troverà a confrontarsi anche con i limiti di costo individuati dalla bozza di Dm del Mise.
    ...
    FV: 6,54kwp SunPower e20 327, inverter SE 6000 con ottimizzatori P500, azimuth=-13, tilt=20°, pvoutput=http://pvoutput.org/aggregate.jsp?id...=50540&v=0&t=m ; PdC = Mitsubishi Zubadan 11,2 VAA ; HYC 500

  18. #2922
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da axoduss Visualizza il messaggio
    se la stai inserendo adesso vuol dire che la fattura l'hai pagata l'anno scorso.
    E' assolutamente escluso che tu possa far rientrare la spesa nel 110% a meno che l'impresa non annulli la vecchia fattura e te ne emetta una nuova adesso (per me impossibile soprautto adesso con la fattura elettronica)

    Il lavoro che hai fatto va bene, non devi isolare la falda
    Non voglio farlo rientrare nel 110 ma capire se questo intervento mi limita per un futuro intervento di coibentazione del tetto nei lavori al 110 tra cui cappotto e altro.
    Grazie

  19. #2923
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da pellegrino_tom Visualizza il messaggio
    Non voglio farlo rientrare nel 110 ma capire se questo intervento mi limita per un futuro intervento di coibentazione del tetto nei lavori al 110 tra cui cappotto e altro.
    Grazie

    se il sottotetto non e' un ambiente riscaldato, l'isolamento della falda non e' MAI stato agevolabile con Ecobonus .

    Se vuoi puoi rifare la falda e la struttura con manutenzione straordinaria o sismabonus e far mettere anche uno strato di isolante (pagando di piu' per non aver alcun risparmio economico ne di confort abitativo).

  20. #2924
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie
    In realtà mio obiettivo è sostituire tegole e casomai guaina visto che con cellulosa sono già a posto.
    Vedremo

    Inviato dal mio SM-A405FN utilizzando Tapatalk

  21. #2925
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da pellegrino_tom Visualizza il messaggio
    Non voglio farlo rientrare nel 110 ma capire se questo intervento mi limita per un futuro intervento di coibentazione del tetto nei lavori al 110 tra cui cappotto e altro.Grazie
    Nell' ecobosus 110% nel caso di cappotto (punto 1a dell'art 119)
    tra gl iinterventi per cui richiedi l'agevolazione non devono esserci parti di superficie opache di cui già hai chiesto una detrazione ("stesso elemento edilizio").

    Ad ogni modo il lavoro di coibentazione che già hai fatto sarà considerato nel calcolo della classe energetica di partenza, che verrà utilizzata come riferimento per determinare il passaggio di 2 classi energetiche.

  22. #2926
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fab72 Visualizza il messaggio
    Nell' ecobosus 110% nel caso di cappotto (punto 1a dell'art 119)
    tra gl iinterventi per cui richiedi l'agevolazione non devono esserci parti di superficie opache di cui già hai chiesto una detrazione ("stesso elemento edilizio").

    Ad ogni modo il lavoro di coibentazione che già hai fatto sarà considerato nel calcolo della classe energetica di partenza, che verrà utilizzata come riferimento per determinare il passaggio di 2 classi energetiche.

    ovvio ma la cellulosa sara' calcolata nell'APE "stato di fatto" guidando la classe energetica attuale. Il solario non necessitera' di ulteriori interventi se non la chiusura di eventuali ponti termici tra solaio e muro esterno.
    L'utente interverra' quindi solo sulle murature esterne

Pagina 133 di 218 primaprima ... 3383113119120121122123124125126127128129130131132133134135136137138139140141142143144145146147153183 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. DL RILANCIO - detrazioni 110% per fotovoltaico ed accumulo
    Da Caccamo nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 91
    Ultimo messaggio: 11-08-2020, 17:52
  2. Decreto crescita ecobonus 2019 e sconto del 50%. Questo sconosciuto!
    Da Winston79 nel forum Legislazione e Normativa Impianti
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 21-11-2019, 00:19
  3. Decreto crescita ecobonus 2019 e sconto del 50%. Nessuno ne parla?
    Da Winston79 nel forum Pompe di Calore e Condizionatori
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 29-08-2019, 14:48
  4. Sismabonus ed Ecobonus, info sulla cessione del credito...
    Da floop nel forum LEGGI e FINANZIAMENTI FER
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 10-01-2018, 11:23

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •