Mi Piace! Mi Piace!:  1,209
NON mi piace! NON mi piace!:  56
Grazie! Grazie!:  295

Discussione: Ecobonus, sismabonus, risparmio energetico e FV con accumulo esame Decreto Rilancio

  1. #4335
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da mflash Visualizza il messaggio
    18x400x2400 a casa mia fà 17280 non 48000. la differenza la scuci te altro che gratis
    Nel computo non hai considerato i 1000 euro per ciascun kw di accumulo... e con 3 tesla PW2 sono 40.5 Kw, quindi potenzialmente 40500 euro di detraibilità solo sulle batterie.
    36x350w Sunpower Maxeon 2 con ottimizzatori + SE12.5 + Tesla PW2

  2. #4336
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da satsok Visualizza il messaggio
    L'installazione della PdC a sostituzione di un altro generatore di calore è uno degli interventi trainanti a patto che ti consenta di fare il salto della doppia classe oppure della classe più alta possibile. E' per questo che si fanno gli APE pre e post.
    Sul discorso del FV bisogna fare due conti: se fatto col 110% in abbinamento all'accumulo si tende a dimensionarlo in modo che possa caricare possibilmente le batterie in inverno, quindi taglie da 6Kwp in su (diciamo pure 9).
    Se fatto col 50% si sta più bassi ma tenendo conto che c'è una PDC più tutto il resto.
    Buon pomeriggio mi attacco alla discussione per un chiarimento:
    Se si installa una PDC senza sostituire un vecchio impianto perché non presente, e si fa il cappotto termico la PDC in che % va detratta?

  3. #4337
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da satsok Visualizza il messaggio
    L'installazione della PdC a sostituzione di un altro generatore di calore è uno degli interventi trainanti a patto che ti consenta di fare il salto della doppia classe oppure della classe più alta possibile. E' per questo che si fanno gli APE pre e post.
    Sul discorso del FV bisogna fare due conti: se fatto col 110% in abbinamento all'accumulo si tende a dimensionarlo in modo che possa caricare possibilmente le batterie in inverno, quindi taglie da 6Kwp in su (diciamo pure 9).
    Se fatto col 50% si sta più bassi ma tenendo conto che c'è una PDC più tutto il resto.
    Infatti da poco ho un'auto plug-in coi consumi che saliranno da circa 3500 a 6400 kWh annui. Con la PDC penso di superare gli 8000.

  4. #4338
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WyleCoyote Visualizza il messaggio
    Altra domanda per una questione che mi sta facendo impazzire:
    Condominio dei miei genitori dove stanno partendo con la ristrutturazione della facciata. In cappotto, gestito da un amministratore che già non sapeva che per la facciata esisteva il 90%.
    Come posso muovermi al riguardo per verificare se possiamo fare il 110%?
    Devo verificare che sia stata fatta una ape per lavori? (non sono ancora partiti).
    Dovrei pagare di tasca mia per un APE e poi recuperare in futuro? Attualmente stiamo anticipando l'importo per i lavori, se passa il 110% come posso muovermi?
    Ripeto, l'amministratore mi sembra tutto tranne che all'altezza della situazione.
    Nel caso di un condominio si fa un APE complessiva. Ovviamente se accedi puoi recuperare tale spesa.
    Il mio nome è Kostas
    VMC - UTA e impianto di distribuzione interamente autocostruiti
    FV 4,76 kWp 14x340Wp JaSolar, Ottimizzatori SE, Inverter SolarEdgeSE5000H, meterSE3Y400-MB. Venezia -60° Tilt 17°
    Blog diy vmc - https://pvoutput.org/list.jsp?userid=81315

  5. #4339
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    per avere una tesla devi fare almeno un 8kwp (con inverter sempre da 6).
    A quel punto hai 8x2400=19.200 e ci dovresti stare dentro abbastanza tranquillo.

  6. #4340
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da satsok Visualizza il messaggio
    L'installazione della PdC a sostituzione di un altro generatore di calore è uno degli interventi trainanti a patto che ti consenta di fare il salto della doppia classe oppure della classe più alta possibile. E' per questo che si fanno gli APE pre e post.
    Sul discorso del FV bisogna fare due conti: se fatto col 110% in abbinamento all'accumulo si tende a dimensionarlo in modo che possa caricare possibilmente le batterie in inverno, quindi taglie da 6Kwp in su (diciamo pure 9).
    Se fatto col 50% si sta più bassi ma tenendo conto che c'è una PDC più tutto il resto.
    ma si puo' scegliere se fare il fv con il 110 % o con il 50 % (per non perdere ssp) anche se contribuisce al salto di classe se fatto in abbinamento ad un lavoro trainante ?

  7. #4341
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da menpres Visualizza il messaggio
    Buon pomeriggio mi attacco alla discussione per un chiarimento:
    Se si installa una PDC senza sostituire un vecchio impianto perché non presente, e si fa il cappotto termico la PDC in che % va detratta?
    Tecnicamente nessuna detraibilità. Al massimo puoi avere il 50% nell'ambito di una ristrutturazione "importante"
    36x350w Sunpower Maxeon 2 con ottimizzatori + SE12.5 + Tesla PW2

  8. #4342
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Qualcuno ha controllato i prezzati regionali di riferimento? Nella regione Lazio risalgono al 2012 e sono quelli attualmente in vigore. Quando l’ho fatto vedere alla ditta che mi dovrebbe fare i lavori (persona fidata) si é spaventato per quanto sono bassi. Dice che con quegli importi e le spese per il credito che delle finanziarie gli hanno prospettato non riesce ad eseguire i lavori. Tra l’altro, nel prezziario manca l’EPS tra i materiali per il cappotto. Voi avete già avuto modo di approfondire?

  9. #4343
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Dr.Gix Visualizza il messaggio
    Tecnicamente nessuna detraibilità. Al massimo puoi avere il 50% nell'ambito di una ristrutturazione "importante"
    Si grazie è quello che farò....il cappotto termico mi tirerà dentro anche gli infissi, il resto degli impianti (elettrico,idrico,clima)gli farò al 50%.
    Per il salto delle due classi tra cappotto e infissi dovrei farcela.

  10. #4344
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da lillo3008 Visualizza il messaggio
    Qualcuno ha controllato i prezzati regionali di riferimento? Nella regione Lazio risalgono al 2012 e sono quelli attualmente in vigore. Quando l’ho fatto vedere alla ditta che mi dovrebbe fare i lavori (persona fidata) si é spaventato per quanto sono bassi. Dice che con quegli importi e le spese per il credito che delle finanziarie gli hanno prospettato non riesce ad eseguire i lavori. Tra l’altro, nel prezziario manca l’EPS tra i materiali per il cappotto. Voi avete già avuto modo di approfondire?
    Non è importante (che poi dovresti vedere il prezziario provinciale, non quello regionale). Ci sarà il prezziario definito dal decreto attuativo in uscita i cui "costi esposti in tabella si considerano al netto di IVA, prestazioni professionali e opere complementarirelative alla installazione e alla messa in opera delle tecnologie". E comunque, se l'asseveratore ritiene opportuno, può sempre asseverare una cifra superiore, ma deve poi dimostrare che i prezzi del luogo sono maggiori.

    Per il cappotto, in particolare, il costo al mq dovrebbe essere di €150/mq + IVA (solo pannelli, mano d'opera e materiali per incollaggio e copertura). Tieni conto che l'EPS te lo tirano appresso e 150 euro +iva al mq sono decisamente TANTISSIMI soldi per il solo cappotto, escludendo tutto gli altri costi che non hanno un loro limite predefinito.

    bozza_prezziari_ecobonus.png

  11. #4345
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da matador0975 Visualizza il messaggio
    per avere una tesla devi fare almeno un 8kwp (con inverter sempre da 6).
    A quel punto hai 8x2400=19.200 e ci dovresti stare dentro abbastanza tranquillo.
    Qui mi pare di leggere un altra cosa, pare che le batterie sono cosa a se.
    e) ☐corredati dei sistemi di accumulo per una capacità pari a ______ kWh


    • le spese per gli interventi di cui al presente punto lettera e) previste in progetto ammontano a _________ euro, la spesa massima ammissibile è 48.000 euro, ovvero di 1.000 euro per ogni kWh di capacità di accumulo del sistema di accumulo;

  12. #4346
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Garani Visualizza il messaggio
    Non è importante (che poi dovresti vedere il prezziario provinciale, non quello regionale). Ci sarà il prezziario definito dal decreto attuativo in uscita i cui "costi esposti in tabella si considerano al netto di IVA, prestazioni professionali e opere complementarirelative alla installazione e alla messa in opera delle tecnologie". E comunque, se l'asseveratore ritiene opportuno, può sempre asseverare una cifra superiore, ma deve poi dimostrare che i prezzi del luogo sono maggiori.

    Per il cappotto, in particolare, il costo al mq dovrebbe essere di €150/mq + IVA (solo pannelli, mano d'opera e materiali per incollaggio e copertura). Tieni conto che l'EPS te lo tirano appresso e 150 euro +iva al mq sono decisamente TANTISSIMI soldi per il solo cappotto, escludendo tutto gli altri costi che non hanno un loro limite predefinito.

    bozza_prezziari_ecobonus.png
    Non sono d’accordo anche se spero di sbagliarmi. Quelle che hai postato dovrebbero essere gli importi massimi che l’AdE ti riconosce. Quindi se il prezziario regionale/provinciale dice 200, puoi presentare un preventivo a 200 e/mq, ma te ne danno 150. Il DM requisiti tecnici invece, dice che nella formulazione del prezzo, si deve tenere conto dei prezziari regionale (provinciale solo per le prov. autonome) o del genio civile.
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  13. #4347
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Darby Visualizza il messaggio
    Qui mi pare di leggere un altra cosa, pare che le batterie sono cosa a se.
    Le batterie sono ricomprese nei 2400 euro Kw
    Esempio: se installi 10 Kw avrai in totale 24000 euro per tutto, dalle pratiche alla batteria
    Cosi sta scritto nel decreto....................ormai definitivo
    Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
    Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
    Utente EA dal 2009

  14. #4348
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Darby Visualizza il messaggio
    Qui mi pare di leggere un altra cosa, pare che le batterie sono cosa a se.
    e) ☐corredati dei sistemi di accumulo per una capacità pari a ______ kWh


    • le spese per gli interventi di cui al presente punto lettera e) previste in progetto ammontano a _________ euro, la spesa massima ammissibile è 48.000 euro, ovvero di 1.000 euro per ogni kWh di capacità di accumulo del sistema di accumulo;
    "5. Per l'installazione di impianti solari fotovoltaici connessi alla rete elettrica su edifici (.....) spetta, per le spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021, nella

    misura del 110 per cento, fino ad un ammontare complessivo delle stesse spese non superiore a euro 48.000 e comunque nel limite di spesa di euro 2.400 per ogni kW di potenza nominale dell'impianto solare fotovoltaico, da ripartire tra gli aventi diritto in cinque quote annuali di pari importo, (...)"

    Poi il comma 6:

    "6. La detrazione di cui al comma 5 e' riconosciuta anche per l'installazione contestuale o successiva di sistemi di accumulo integrati negli impianti solari fotovoltaici agevolati con la

    detrazione di cui al medesimo comma 5, alle stesse condizioni, negli stessi limiti di importo e ammontare complessivo e comunque nel limite di spesa di euro 1.000 per ogni kWh di capacita' di accumulo del sistema di accumulo"


    Nell art.6 (quello relativo alle batterie) dice
    "detrazione di cui al medesimo comma 5, alle stesse condizioni, negli stessi limiti di importo e ammontare complessivo e comunque nel limite di spesa di euro 1.000"

    Credo (perché è un interpretazione di molti) che intendo dire che ha gli stessi limiti di importo (al kwp) e totale e poi anche limitato a 1000euro.
    Poi magari mi sbaglio.

    Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk

  15. #4349
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Immobile condominiale con 4 u.i. ma senza condominio costituito poiché è una residenziale familiare.
    Occorre costituire il condominio o si può contrattualizzare con i singoli proprietari che a questo punto detengono in quote uguali le parti comuni?

  16. #4350
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    "Occorre costituire il condominio o si può contrattualizzare con i singoli proprietari che a questo punto detengono in quote uguali le parti comuni?"
    da alcune risposte ADE sembrerebbe che non sia necessario o meglio obbligatoria la costituzione del condominio anche perchè il riparto pro quota va fatto comunque
    sui singoli C.F. dei proprietari.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  17. #4351
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da lillo3008 Visualizza il messaggio
    Non sono d’accordo anche se spero di sbagliarmi.
    Bozza Decreto attuativo limiti: Allegato A punto 13.1:
    "l tecnico abilitato stesso che la sottoscrive allega il computo metrico e assevera che siano rispettati i costi massimi per tipologia di intervento, nel rispetto dei seguenti criteri:
    a) i costi per tipologia di intervento sono inferiori o uguali ai prezzi medi delle opere compiute riportati nei prezzari predisposti dalle regioni e dalle province autonome territorialmente competenti, di concerto con le articolazioni territoriali del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti relativi alla regione in cui è sito l’edificio oggetto dell’intervento. In alternativa ai suddetti prezziari, il tecnico abilitato può riferirsi ai prezzi riportati nelle guide sui “Prezzi informativi dell’edilizia” edite dalla casa editrice DEI – Tipografia del Genio Civile;

    b) nel caso in cui i prezzari di cui alla lettera a) non riportino le voci relative agli interventi, o parte degli interventi da eseguire, il tecnico abilitato determina i nuovi prezzi per tali interventi in maniera analitica, secondo un procedimento che tenga conto di tutte le variabili che intervengono nella definizione dell’importo stesso. In tali casi, il tecnico può anche avvalersi dei prezzi indicati all’Allegato I. La relazione firmata dal tecnico abilitato per la definizione dei nuovi prezzi è allegata all’asseverazione di cui all’articolo 8;"

    Hai ragione scusami, non la tua provincia di riferimento ma la regione, mi ricordavo male. Ma c'è l'alternativa tra Regione e Prezzi del Genio Civile (di cui non ho copia). Se il prodotto/intervento non è sul prezziario regionale, l'asseveratore fa come vuole usando i massimi disposi nel decreto (ovviamente gli conviene includere il prezzo di acquisto del materiale, altrimenti ci si fa male).

    Ma diciamo che l'XPS è come l'EPS (ma l'XPS è più performante). Per la sola opera di incollaggio dei pannelli e intonacatura (esclusa tinteggiatura e preparazione del fondo) la Regione Lazio concede:
    €43,33 per i primi 3 cm
    €1,60 per ogni cm successivo

    Quindi per un cappotto di 10cm il prezziario è di €54,33 al netto di iva, intonacatura, ponteggi, preparazione fondo, nuove soglie, ecc. ecc. Secondo me il prezzo va bene per i materiali e la mano d'opera per solo incollare i pannelli, bloccarli con i tasselli, ed intonacarli con la rete in fibra.

    Se poi il materiale che usi tu non è incluso nei prezziari, allora il tecnico può fare riferimento ai prezzi di zona con massimale quelli indicato nel decreto attuativo.

  18. #4352
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    questa me l'ero persa, l'hanno trasformato in un provvedimento nazionale con 200 milioni, e quando?

    Reddito energetico per l’installazione dei pannelli fotovoltaici, di cosa si tratta – Fototherm
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  19. #4353
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da lillo3008 Visualizza il messaggio
    Non sono d’accordo anche se spero di sbagliarmi. Quelle che hai postato dovrebbero essere gli importi massimi che l’AdE ti riconosce. Quindi se il prezziario regionale/provinciale dice 200, puoi presentare un preventivo a 200 e/mq, ma te ne danno 150. Il DM requisiti tecnici invece, dice che nella formulazione del prezzo, si deve tenere conto dei prezziari regionale (provinciale solo per le prov. autonome) o del genio civile.


    Legge 77
    per gli interventi di cui ai commi 1, 2 e 3 del presente articolo, i tecnici abilitati asseverano il rispetto dei requisiti previsti dai decreti [...] e la corrispondente congruità delle spese sostenute in relazione agli interventi agevolati.

    Ai fini dell'asseverazione della congruità delle spese si fa riferimento ai prezzari individuati dal decreto di cui al comma 13, lettera a). Nelle more dell'adozione del predetto decreto, la congruità delle spese è determinata facendo riferimento ai prezzi riportati nei prezzari predisposti dalle regioni e dalle province autonome, ai listini ufficiali o ai listini delle locali camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura ovvero, in difetto, ai prezzi correnti di mercato in base al luogo di effettuazione degli interventi.
    Bozza decreto prezzi
    • Per gli interventi [...] il tecnico stesso che la sottoscrive assevera che siano rispettati i costi massimi per tipologia di intervento nel rispetto dei seguenti criteri:
      • I costi per tipologia di intervento devono essere inferiori o uguali ai prezzi medi delle opere compiute riportati nei prezzari predisposti dalle regioni e dalle province autonome territorialmente competenti, di concerto con le articolazioni territoriali del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti relativi alla regione in cui è sito l’edificio oggetto dell’intervento. In alternativa ai suddetti prezziari, il tecnico può riferirsi ai prezzi riportati nelle guide sui “Prezzi informativi dell’edilizia” edite dalla casa editrice DEI – Tipografia del Genio Civile
      • nel caso in cui i prezzari non riportino le voci relative agli interventi, o parte degli interventi da eseguire, il tecnico abilitato determina i nuovi prezzi per tali interventi in maniera analitica secondo un procedimento che tenga conto di tutte le variabili che intervengono nella definizione dell’importo stesso.

    • Per gli interventi per i quali l’asseverazione può essere sostituita da una dichiarazione del fornitore o dell’installatore (ad esempio come avviene per gli interventi di mera sostituzione degli infissi o della caldaia), l’ammontare massimo delle detrazioni fiscali o della spesa massima ammissibile è calcolata sulla base dei massimali di costo specifici per singola tipologia di intervento di cui all’Allegato I del decreto:
    scritto così sembra che la tabella non debba essere usata in ogni caso

  20. #4354
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Continuo a leggere di massimale bloccato a 96000€ per ristrutturazione edilizia. Ma perché non si considera il massimale della
    riqualificazione energetica? Stiamo riqualificando energeticamente non ristrutturando (fatto salvo il PV che comunque viaggia a parte).

  21. #4355
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Per la congruità si utilizzano esclusivamente i prezzari (Regionali o DEI se i primi non sono aggiornati).
    Le tabelle si utilizzano solo in caso di certificazione sostitutiva della asseverazione (non so quale possa essere la fattispecie, la leggeremo appena esce il decreto ancora allamforma del MEF per il concerto ministeriale).

  22. #4356
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    oltre alla chicca sui prezzi che scorrono al ribasso, prima erano eccessivi e adesso sino insufficienti ma ora ne spunta un'altra :
    "di concerto con le articolazioni territoriali del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti relativi alla regione in cui è sito l’edificio oggetto dell’intervento."

    se qualcuno mi spiegasse cosa cavolo c'entrano le motorizzazioni civili con i cappotti o le PDC, il più delle volte quelli chiamati "ingegneri" sono dipendenti di fascia B o C ( terza media o giù di lì) che hanno conseguito un'abilitazione a fare esami di guida,
    questi sono veramente matti, non è uno scherzo.

    Dove sta quel tizio che vuole fare i ringraziamenti al bel lavoro fatto?
    tra poco coinvolgeranno anche i vigili urbani " che fa a noi niente pagnotta, 'nze magna?"
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

Pagina 198 di 283 primaprima ... 98148178184185186187188189190191192193194195196197198199200201202203204205206207208209210211212218248 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. DL RILANCIO - detrazioni 110% per fotovoltaico ed accumulo
    Da Caccamo nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 131
    Ultimo messaggio: 05-09-2020, 20:13
  2. Decreto crescita ecobonus 2019 e sconto del 50%. Questo sconosciuto!
    Da Winston79 nel forum Legislazione e Normativa Impianti
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 21-11-2019, 00:19
  3. Decreto crescita ecobonus 2019 e sconto del 50%. Nessuno ne parla?
    Da Winston79 nel forum Pompe di Calore e Condizionatori
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 29-08-2019, 14:48
  4. Sismabonus ed Ecobonus, info sulla cessione del credito...
    Da floop nel forum LEGGI e FINANZIAMENTI FER
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 10-01-2018, 11:23

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •