Mi Piace! Mi Piace!:  1,454
NON mi piace! NON mi piace!:  64
Grazie! Grazie!:  371

Discussione: Ecobonus, sismabonus, risparmio energetico e FV con accumulo esame Decreto Rilancio

  1. #5677
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito



    "2 appartamenti unico proprietario"
    se una sola Abitazione con due u.i. non puoi perchè sei comproprietario e non hai diritto al 110%.

    Se hai due appartamenti in un condominio e uno di questi è in comodato d'uso gratuito a tuo figlio, maggiorenne con autonomia finanziaria, si puoi farlo.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  2. #5678
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Buon pomeriggio non mi ero mai soffermato sul discorso comproprietà ma ora mi viene un dubbio
    Casa unifamiliare in comproprietà tra marito e moglie in quanto in comunione dei beni..... Si ha diritto?

  3. #5679
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    "Casa unifamiliare in comproprietà tra marito e moglie in quanto in comunione dei beni..... Si ha diritto?"

    certo se è unifamiliare si, solo nel caso siano due o più unità abitative non puoi , in quel caso scatta "la comproprietà"

    una sola abitazione è consentito che siano moglie e marito i proprietari, lo so è cervellotico ma è scritto così.

    Sono sicuro che questa aberrazione sarà cancellata ma è una opinione personale tutta da verificare.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  4. #5680
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Il "problema" di fondo è l'interpretazione fatta dall'ade con la circolare di agosto (credo la 24). Le lamentele su questa interpretazione (ovvero che in caso di proprietà o comproprietà di tutte le unità abitative di un singolo immobile da parte di una persona fisica, l'ecobonus non si applichi ma il sismabonus si) sono assordanti.
    Ora visto il polverone e l'oggettiva ingiustizia per le bifamiliari in comproprietà o singola proprietà di un ipotetico padre di famiglia (secondo l'interpretazione dell'ade non possono usufruire delle agevolazioni dell'ecobonus 110% che spetterebbero invece a due villini a7 indipendenti, anche con piscina o a due appartamenti in un condominio) sono anch'io portato a pensare che l'ade ad un certo punto cambierà l'interpretazione o che al prossimo decreto in cui verranno mobilizzati i soldi del recovery found, si procederà a modificare in parte l'articolo 119 estendendo la platea dei beneficiari ed estendendo i benefici al 2023 in quanto capitolo di spesa coerente con i propositi del recovery found.
    Volendo fare retropensiero è possibile pure che la Ragioneria di Stato abbia imposto una riduzione della platea per il 2021 stante la situazione non proprio rosea dei bilanci dello stato... ma questo non lo sapremo mai.
    Per il momento ci sono le exit strategy proposte ciclicamente in questo thread.
    Alla fine per non riuscire ad usufruire dell'ecobonus con una bifamiliare devi essere single (o vedovo con figli minorenni) e non avere parenti o amici con un codice fiscale italiano...
    36x350w Sunpower Maxeon 2 con ottimizzatori + SE12.5 + Tesla PW2

  5. #5681
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    "Alla fine per non riuscire ad usufruire dell'ecobonus con una bifamiliare devi essere single (o vedovo con figli minorenni) e non avere parenti o amici con un codice fiscale italiano…"

    e ci risiamo di nuovo, non è l'escamotage che qui si cerca ma la logicità di un provvedimento e la sua valenza per tutti , senza sotterfugi.
    Il caso di kkkamakkk è drammaticamente un esempio eclatante , ma la normalità quotidiana è un esempio di illogicità .

    Un figlio che , proprietario della appartamento dell'abitazione bifamiliare, eredita l'altro dal proprio genitore che l'aveva edificato con una marea di sacrifici ed essendo "comproprietario"
    perde ogni diritto al 110% che avrebbe avuto nel caso il genitore fosse restato in vita.

    Certo è ADE che ha sbagliato , il sole 24ore oggi sostiene che è andata oltre le proprie competenze, anche oltre la legge e che la rivisitazione del decreto
    e necessario e indifferibile.
    Ho appena terminato di partecipare ad un webinar sull'argomento
    e vi posto il risultato del sondaggio fatto tra oltre mille partecipanti , tutte persone del settore , la domanda è in alto, questo è quello che pensano
    gli addetti ai lavori :
    Schermata 2020-09-03 alle 18.23.19.png
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  6. #5682
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dolam Visualizza il messaggio
    "se una sola Abitazione con due u.i. non puoi perchè sei comproprietario e non hai diritto al 110%.
    Perchè comproprietario?in questo caso la moglie ha solo il comodato nessuna proprietà-

  7. #5683
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Dr.Gix Visualizza il messaggio
    Il "problema" di fondo è l'interpretazione fatta dall'ade con la circolare di agosto (credo la 24). Le lamentele su questa interpretazione (ovvero che in caso di proprietà o comproprietà di tutte le unità abitative di un singolo immobile da parte di una persona fisica, l'ecobonus non si applichi ma il sismabonus si) sono assordanti.
    Ora visto il polverone e l'oggettiva ingiustizia per le bifamiliari in comproprietà o singola proprietà di un ipotetico padre di famiglia (secondo l'interpretazione dell'ade non possono usufruire delle agevolazioni dell'ecobonus 110% che spetterebbero invece a due villini a7 indipendenti, anche con piscina o a due appartamenti in un condominio) sono anch'io portato a pensare che l'ade ad un certo punto cambierà l'interpretazione o che al prossimo decreto in cui verranno mobilizzati i soldi del recovery found, si procederà a modificare in parte l'articolo 119 estendendo la platea dei beneficiari ed estendendo i benefici al 2023 in quanto capitolo di spesa coerente con i propositi del recovery found.
    Volendo fare retropensiero è possibile pure che la Ragioneria di Stato abbia imposto una riduzione della platea per il 2021 stante la situazione non proprio rosea dei bilanci dello stato... ma questo non lo sapremo mai.
    Per il momento ci sono le exit strategy proposte ciclicamente in questo thread.
    Alla fine per non riuscire ad usufruire dell'ecobonus con una bifamiliare devi essere single (o vedovo con figli minorenni) e non avere parenti o amici con un codice fiscale italiano...
    tra gli addetti ai lavori è oramai unanime la considerazione che l'ADE è andata oltre...ha quasi legiferato...a sua discolpa c'è da considerare la conclamata complessità di tutto l'impianto legislativo.
    nei prossimi mesi sarà necessaria una doverosa rivisitazione del tutto...
    Marco

  8. #5684
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dolam Visualizza il messaggio
    "Alla fine per non riuscire ad usufruire dell'ecobonus con una bifamiliare devi essere single (o vedovo con figli minorenni) e non avere parenti o amici con un codice fiscale italiano…"

    e ci risiamo di nuovo, non è l'escamotage che qui si cerca ma la logicità di un provvedimento e la sua valenza per tutti , senza sotterfugi.
    Il caso di kkkamakkk è drammaticamente un esempio eclatante , ma la normalità quotidiana è un esempio di illogicità .

    Un figlio che , proprietario della appartamento dell'abitazione bifamiliare, eredita l'altro dal proprio genitore che l'aveva edificato con una marea di sacrifici ed essendo "comproprietario"
    perde ogni diritto al 110% che avrebbe avuto nel caso il genitore fosse restato in vita.

    Certo è ADE che ha sbagliato , il sole 24ore oggi sostiene che è andata oltre le proprie competenze, anche oltre la legge e che la rivisitazione del decreto
    e necessario e indifferibile.
    Ho appena terminato di partecipare ad un webinar sull'argomento
    e vi posto il risultato del sondaggio fatto tra oltre mille partecipanti , tutte persone del settore , la domanda è in alto, questo è quello che pensano
    gli addetti ai lavori :
    Schermata 2020-09-03 alle 18.23.19.png
    E immagina quanto sarebbe ancor più drammatico se il genitore morisse durante 200.000€ di lavori per ecobonus prima che siano finiti... lasciando probabilmente in eredita un bel debitone invece che una casa...

  9. #5685
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da mflash Visualizza il messaggio
    attenzione attenzione
    una paginetta del decreto del mise riporta i valori di trasmittanza per le varie coperture, cappotto, solai, tetti , pavimenti etc, ebbene si, questi valori sono stati portati a dei valori per cui sono praticamente esclusi tutti i materiali tranne i poliuretanici, in zona D (toscana) un cappotto deve avere un valore di trasmittanza di 0.26 il classico eps da 10 cm siamo sui 0.32/0.35 non parliamo poi dei vari materiali traspiranti ed ecologici , sugheri , lane di roccia etc tutti molto oltre.
    quindi comprate azioni in borsa di chi produce poliuretanici che da 8 a 10 cm di spessore rientrano dei parametri ( zona D) con 0.26 come richiesto dalla legge, unico materiale

    esp ed altri dovete fare spessori veramente importanti per rientrare nei parametri minimi.

    parlando di soldi , a spanne un pannello di eps da 10cm costa circa 7 euro stesso spessore poliuretanico siamo sui 20-25,
    la cosa buona è che fortunatamente il massimale al m2 di spesa del mise è sufficiente x coprirlo
    da come l'ho capita , questi valori di trasmittanza termica da rispettare sono migliorativi rispetto ai criteri per il classico ecobonus 65%

    nel mio caso ad esempio 2 anni fà rientravo nell'ecobonus con 10 cm di eps oggi no, se voglio il 110% e devo passare ai poliuretanici piu cari e più performanti
    QUando il mese scorso ho letto il decreto del MiSE, questa paginetta non mi é sembrata molto chiara. Io l’ho interpretata così:
    quelli sono i valori di trasmittanza delle pareti di casa pre intervento. Quei limiti, per me vogliono significare che se le tue pareti hanno performance minori o uguali, il cappotto non ti serve. Se hanno trasmittanza superiore allora puoi progetttare il cappotto. Non si spiegherebbe altrimenti valori così bassi, sempre secondo me.

  10. #5686
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    software ADE pronto x la cessione credito

    Informazione Fiscale: Ecobonus 110% e bonus casa, software e istruzioni per la cessione del credito.
    Ecobonus 110% e bonus casa, software e istruzioni per la cessione del credito

    Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk

  11. #5687
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Dr.Gix Visualizza il messaggio
    ....Volendo fare retropensiero è possibile pure che la Ragioneria di Stato abbia imposto una riduzione della platea per il 2021 stante la situazione non proprio rosea dei bilanci dello stato... ma questo non lo sapremo mai....
    ...già già già ...questo pensiero l avevo avuto anchio,il fisco/ragioneria vede solo i soldi,però ormai che siamo in ballo balliamo...Quello che a me piacerebbe è che vengano effettuati dei bei lavori ma fatti veramente bene,a regola d arte,quella migliore disponibile,lavori che portino a sostanziali miglioramenti.Poi anzi io avrei legato ancor di più il miglioramento statico a quello energetico.Che i tecnici lavorino bene e con coscienza,due classi sono quanti kWh termici o di EE sprecati in - per 1 milione di case da G a E ?
    Ultima modifica di diezedi; 03-09-2020 a 23:54
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  12. #5688
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Kkkamakkk Visualizza il messaggio
    comproprietà nello stesso edificio queste sono escluse.
    kkkamakkk una vera schifezza

    Quindi che siano in condominio o in plurifamiliare funzionalmente indipendenti è indifferente giusto, sono comunque escluse?
    Le funzionalmente indipendenti sono assimilare ad unifaliari quindi incluse

  13. #5689
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da mflash Visualizza il messaggio
    attenzione attenzione
    una paginetta del decreto del mise riporta i valori di trasmittanza per le varie coperture, cappotto, solai, tetti , pavimenti etc, ebbene si, questi valori sono stati portati a dei valori per cui sono praticamente esclusi tutti i materiali tranne i poliuretanici, in zona D (toscana) un cappotto deve avere un valore di trasmittanza di 0.26 il classico eps da 10 cm siamo sui 0.32/0.35 non parliamo poi dei vari materiali traspiranti ed ecologici , sugheri , lane di roccia etc tutti molto oltre.
    quindi comprate azioni in borsa di chi produce poliuretanici che da 8 a 10 cm di spessore rientrano dei parametri ( zona D) con 0.26 come richiesto dalla legge, unico materiale

    esp ed altri dovete fare spessori veramente importanti per rientrare nei parametri minimi.

    parlando di soldi , a spanne un pannello di eps da 10cm costa circa 7 euro stesso spessore poliuretanico siamo sui 20-25,
    la cosa buona è che fortunatamente il massimale al m2 di spesa del mise è sufficiente x coprirlo
    da come l'ho capita , questi valori di trasmittanza termica da rispettare sono migliorativi rispetto ai criteri per il classico ecobonus 65%

    nel mio caso ad esempio 2 anni fà rientravo nell'ecobonus con 10 cm di eps oggi no, se voglio il 110% e devo passare ai poliuretanici piu cari e più performanti
    Il decreto è già incasinato di suo, è anche impegnativo rincorrere questo thread, ti prego di mettere notizie solo dopo essere certo di quello che scrivi.
    Come aveva già segnalato un altro utente queste sono le trasmittanze limite al di sotto delle quali NON puoi richiedere ecobonus.

    Il decreto recita così

    Articolo 5 (Spese per le quali spetta la detrazione)
    La detrazione per la realizzazione degli interventi di cui ali' articolo 2 spetta per le spese relative a:
    a) interventi che comportano una riduzione della trasmittanza termica U degli elementi opachi costituenti l'involucro edilizio, purché detta trasmittanza non sia inferiore ai pertinenti valori di cui all'allegato E, comprensivi delle opere provvisionali e accessorie

    L'allegato E indica appunto le trasmittanze da te postate.
    Se casa tua ha pareti con trasmittanza minore non puoi accere ad ecobonus
    Criptovalute, semplice guida per saperne di più
    GUIDA

  14. #5690
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da stufodellenel Visualizza il messaggio
    Il decreto è già incasinato di suo, è anche impegnativo rincorrere questo thread, ti prego di mettere notizie solo dopo essere certo di quello che scrivi.
    Come aveva già segnalato un altro utente queste sono le trasmittanze limite al di sotto delle quali NON puoi richiedere ecobonus.

    Il decreto recita così

    Articolo 5 (Spese per le quali spetta la detrazione)
    La detrazione per la realizzazione degli interventi di cui ali' articolo 2 spetta per le spese relative a:
    a) interventi che comportano una riduzione della trasmittanza termica U degli elementi opachi costituenti l'involucro edilizio, purché detta trasmittanza non sia inferiore ai pertinenti valori di cui all'allegato E, comprensivi delle opere provvisionali e accessorie

    L'allegato E indica appunto le trasmittanze da te postate.
    Se casa tua ha pareti con trasmittanza minore non puoi accere ad ecobonus
    Basta,sono due notti che non dormo, ho deciso: rinuncio al Superbonus, mi accontento del 50% per ristrutturazione

  15. #5691
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    "Basta,sono due notti che non dormo, ho deciso: rinuncio al Superbonus, mi accontento del 50% per ristrutturazione"

    Bocalb se hai casa singola le possibilità ci sono di fare il 110% però è necessario prima sistemare tutta la documentazione occorrente, il lavoro grosso è quello.
    Dal punto di vista tecnico il la L77 non crea proprio nessun problema, i materiali da usare sono tutti in commercio e reperibili facilmente le complicazioni sono esclusivamente burocratiche.
    Sopra ho postato un sondaggio fatto tra 1000 tecnici che partecipavano ad un webinar sull'argomento e il 72% trova eccessivamente aumentata la parte documentazione ma per le u.i. singole è molto più semplice "sistemare" ogni cosa. I piccoli abusi possono essere sanati quasi sempre, spesso possono essere occultati o tornare allo stato progettuale, si possono fare i lavori e poi tornare agli stadi precedenti. In quel webinar si faceva l'esempio classico del garage trasformato in taverna , eliminare cucina divani etc per poi tornare allo stato progetto iniziale e fattibile va verificato se c'è convenienza economica a farlo, oltretutto, spesso, in molte regioni esistono leggi che consentono sanatorie con pochi euro.
    Insomma è da valutare economicamente spesa del 110% e verificare se i lavori di ripristino/sanatorie hanno un costo inferiore all'altro 50% che vai a risparmiare.

    Tieni conto anche che questa L77 ha anche fissato un principio che vale anche per il vecchio TUIR del 2016, ci deve sempre essere la conformità urbanistica per eseguire qualsiasi lavoro, anche al 50/65/75/85% ed è proprio qui che impatterà sugli accertamenti di molti che hanno già eseguito, l'obbiettivo è anche quello di andare a verificare, anche a posteriori , per chi avrà la "fortuna" di essere sorteggiato a campione.
    Quindi se pensi di poter sistemare conformemente al progetto la tua casa fai il 110% direttamente, ci vuole tempo e pazienza, soprattutto molta attenzione, ma alcune volte si riesce a farlo.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  16. #5692
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    una domanda...se vado a demolire una abitazione che è fisicamente attaccata con un'altra casa (tipo bifamiliare), con accesso autonomo ma privo di cancello e recinzione (c'è solo un lato sul confine delle due case), vado a costruire una nuova casa totalmente separata dall'altra e completamente recintata con un accesso autonomo (come adesso in quanto l'altra casa ha un accesso per conto suo), rientro nella definizione di "edificio unifamiliare" (l'unità immobiliare disponga di un accesso indipendente non comune ad altre unità immobiliari chiuso da cancello o portone d'ingresso che consenta l'accesso dalla strada o da cortile o giardino di proprietà esclusiva)?

  17. #5693
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Dove trovo i valori per la trasmittanza e la coibentazione del 25della superficie lorda disperdente lorda? In gazzetta ufficiale 2017 parla solo di materiali.....

  18. #5694
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WyleCoyote Visualizza il messaggio
    Buongiorno,
    ma chi ha superato i 70 anni di età ottiene i vari rimborsi in 5 anni in automatico oppure può richiederlo anche in 10 anni?
    Perchè in 5 anni si rischia di superare la disponibilità.
    L'ho riposto provare a saperne di più.
    Io posto qui non sapendo dove scrivere.
    Col discorso dell'acquisto dei mobili è tornata in auge la questione della sostituzione della caldaia fatta a Febbraio, che grazie ai consigli ottenuti qui dentro, avevo scoperto essere condizione per poter dettrarre il 50% dei mobili fino a 10.000€
    Per cui mi sono informato ed avevo scoperto che l'installatore non mi aveva ancora fatto nè fattura nè pratica Enea
    Sollecitato è arrivato tutto, datato 02-09-2020
    Ora mi chiedo: l'importante è che la fattura dell'acquisto dei mobili (acconto del 30%) avvenga nei prossimi giorni, ossia abbia una data posteriore rispetto alla pratica Bonus Casa 2020?
    L'intestatario della fattura deve giustamente essere la stessa persona, giusto? (mio padre)
    Ora provo a sentire l'amministratore (di cui mi fido poco)...mi fido più di voi

  19. #5695
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WyleCoyote Visualizza il messaggio
    L'ho riposto provare a saperne di più.
    Io posto qui non sapendo dove scrivere.
    Col discorso dell'acquisto dei mobili è tornata in auge la questione della sostituzione della caldaia fatta a Febbraio, che grazie ai consigli ottenuti qui dentro, avevo scoperto essere condizione per poter dettrarre il 50% dei mobili fino a 10.000€
    Per cui mi sono informato ed avevo scoperto che l'installatore non mi aveva ancora fatto nè fattura nè pratica Enea
    Sollecitato è arrivato tutto, datato 02-09-2020
    Ora mi chiedo: l'importante è che la fattura dell'acquisto dei mobili (acconto del 30%) avvenga nei prossimi giorni, ossia abbia una data posteriore rispetto alla pratica Bonus Casa 2020?
    L'intestatario della fattura deve giustamente essere la stessa persona, giusto? (mio padre)
    Ora provo a sentire l'amministratore (di cui mi fido poco)...mi fido più di voi
    Domanda scema:
    Come hai fatto a fare il bonifico parlante se la fattura non era stata emessa?

    Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk

  20. #5696
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Resoconto di banca intesa: l’esperto in materia è in ferie quindi la collega mi ha ripetuto quanto scritto sul foglio informativo con qualche dettaglio in più.
    Comprano tutti i crediti, non chiedono tecnici amici ma puoi scegliere chi vuoi, il finanziamento è a SAL, l’acquisto dei crediti è in una unica soluzione a fine lavori, conferma costo di apertura pratica e estinzione anticipata del finanziamento, conviene questo finanziamento rispetto a sostituire il mutuo prima casa (per via dei costi accessori), la pratica per finanziamento la aprono quando gli porti progetto+preventivo (ma è personale quindi gli interessa il giusto, devi avere le caratteristiche per i soldi richiesti).
    Concludendo, ad ottobre forse ne sapranno di più
    Ultima modifica di axoduss; 04-09-2020 a 12:06

  21. #5697
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Esperienza in Unicredit decisamente migliore.
    Entrambe le impiegate erano super informate sul tema, dal punto di vista economico vale esattamente il foglio informativo pubblicato (quindi niente costo di apertura pratica e di estinzione del prestito), lavorano a SAL 30/60/100, c’è una check-list dedicata per tipologia di immobile (corposo file excel con foglio casa singola, Villa a schiera e condominio), quando si ha il progetto+preventivo pronto si va in filiale e trasmettono tutto al loro ufficio di competenza che valuta nel merito la fattibilità dell’intervento, il rispetto dei vincoli di legge, e la completezza delle informazioni, se l’ufficio da ok allora si valuta il merito creditizio della persona (criteri più rilassati rispetto ad un normale prestito ma comunque ci saranno anche se non sono stati definiti), mi hanno sottolineato che non si tratta di un finanziamento personale ma di un “anticipo fatture”.
    Lavorando a SAL potrebbero darti solo una quota parte dei soldi totali che insieme alla cessione del credito ti permettono di pagare comunque tutto pagando però pochi interessi.

    Più volte mi hanno detto di trovare un tecnico davvero preparato e di controllare che abbia i requisiti richiesti dalla legge.
    Lavori da completare in massimo 18 mesi
    Naturalmente è tutto in divenire perché non hanno maturato ancora nessuna esperienza

  22. #5698
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da matador0975 Visualizza il messaggio
    Domanda scema:
    Come hai fatto a fare il bonifico parlante se la fattura non era stata emessa?

    Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk
    Probabilmente nella fretta mi sono spiegato male, quindi hai ragione.
    Avevo preso un finanziamento di 36 mesi a tasso 0 e quindi ha gestito tutto l'installatore.
    Fattura datata 02-09-2020.
    Pratica Enea arrivata oggi.

Pagina 259 di 342 primaprima ... 59159209239245246247248249250251252253254255256257258259260261262263264265266267268269270271272273279309 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. DL RILANCIO - detrazioni 110% per fotovoltaico ed accumulo
    Da Caccamo nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 154
    Ultimo messaggio: 14-10-2020, 20:03
  2. Decreto crescita ecobonus 2019 e sconto del 50%. Questo sconosciuto!
    Da Winston79 nel forum Legislazione e Normativa Impianti
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 21-11-2019, 00:19
  3. Decreto crescita ecobonus 2019 e sconto del 50%. Nessuno ne parla?
    Da Winston79 nel forum Pompe di Calore e Condizionatori
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 29-08-2019, 14:48
  4. Sismabonus ed Ecobonus, info sulla cessione del credito...
    Da floop nel forum LEGGI e FINANZIAMENTI FER
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 10-01-2018, 11:23

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •