Mi Piace! Mi Piace!:  1,455
NON mi piace! NON mi piace!:  64
Grazie! Grazie!:  372

Discussione: Ecobonus, sismabonus, risparmio energetico e FV con accumulo esame Decreto Rilancio

  1. #5743
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da Alby62 Visualizza il messaggio
    Se l fv lo fau al 50% per mantenere lo ssp. Non vedo a cosa sefvd mettere l acchmulo son soldj buttati. Visto che lo DEVI detrarre al 50% . Non puoi deteahlo al 110% se hai SSP
    Scommetto che scrivevi alla fine del secondo cocktail del weekend

  2. #5744
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    no ho le dita troppo grosse per la tastiera del telefono. Poi non guardo il t9 ed ecse quello che vedete tutti.. non ti dico che fatica per scrivere questo

  3. #5745
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da matador0975 Visualizza il messaggio
    Me lo diranno settimana prossima.
    Secondo me si presenteranno con i lori prodotti ... ma vi aggiornerò...

    Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk
    Attenzione... Sono una manica di furbacchione quelli... Si presentano come Edison ma sono un loro business partner per il mercato luce gas. Occhio! Da me son passati... e non sono tornati per fortuna.

  4. #5746
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da s+b Visualizza il messaggio
    Attenzione... Sono una manica di furbacchione quelli... Si presentano come Edison ma sono un loro business partner per il mercato luce gas. Occhio! Da me son passati... e non sono tornati per fortuna.
    Si si ... sono scettico anche io.
    Ma un ora da perdere ce l'ho .... magari mi sorprendono

    Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk

  5. #5747
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Ecobonus, sismabonus, risparmio energetico e FV con accumulo esame Decreto Rilancio

    Scusate se intervengo con una domanda,che credo non sia stata ancora fatta, visto che si parla sovente di condomini, villette e edifici unifamiliari o plurifamiliari. Ci sarebbe un’altra casistica inserita nel comma 2 dell’articolo 119 ,ovvero gli edifici sottoposti a vincolo architettonico. Capisco che non sono molti, ma rientrando in questa casistica, sto cercando di capirne di più. L’agenzia delle entrate,nella sua guida, all’esempio numero 7, parla proprio del caso in questione, ovvero unità immobiliare in un edificio sottoposto ad un vincolo architettonico: secondo il comma 2, anche in assenza di interventi trainanti nel condominio (visto che il cappotto su un edificio vincolato è impossibile da effettuare in virtù del vincolo...), si può accedere al 110% anche per tutti gli interventi trainati di riqualificazione energetica. Nell’esempio l’ADE parla della possibilità di cambiare gli infissi nell’appartamento accedendo al 110 anche in assenza degli interventi trainanti,purché si effettui il salto di 2 classi.
    È dunque possibile agire nella singola unità immobiliare in un edificio sottoposto a vincolo, usufruendo del 110 % ? Mi riferisco alla possibilità di effettuare cappotto interno, sostituire caldaia a gas con PDC, installare fotovoltaico con accumulo, coibentare il tetto e sostituire gli infissi...il tutto nella singola u.i.....
    ho chiesto ad alcuni tecnici ma dovevano informarsi....Sulla documentazione proposta da UniCredit e inserita qualche post fa, si fa riferimento a ville, condomini e edifici unifamiliari.....E la unità immobiliare in un edificio vincolato come viene inquadrata? Come se fosse edificio unifamiliare con unica unità immobiliare, ereditandone i limiti di spesa?


    Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

  6. #5748
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    "E la unità immobiliare in un edificio vincolato come viene inquadrata? Come se fosse edificio unifamiliare con unica unità immobiliare, ereditandone i limiti di spesa?"

    certo, si, non potendosi considerare un eventuale cappotto condominiale ( presumo tu stia parlando di una u.i. all'interno di una abitazione che contenga più u.i.)
    tutti i trainati diventano possibili, una cosa non capisco come pensi di coibentare il tetto, dall'interno? è a copertura di una zona riscaldata e quest'ultima è una zona abitabile regolarmente registrata come tale? dovresti descrivere meglio il tuo caso le notizie fornite sono insufficienti per una valutazione reale, una sola cosa è sicura : chi vive in case sottoposte a vincoli ambientali
    può fare i trainati senza fare alcun trainante. E' una delle tante ingiustizie di questa legge ed è fatta non certo per restringere il numero degli utenti della normativa ma per agevolare coloro che vivono in zone per lo più di pregio, ma è a tuo vantaggio quindi godine pure giustamente, ti spetta.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  7. #5749
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    La Guida dell’agenzia delle Entrate del 24 luglio 2020 sul superbonus del 110%, a pagina 4, dice che le misure antisismichesono interventi trainanti non solo per i pannelli fotovoltaici e i sistemi di accumulo (come previsto dalla norma), ma anche perl’ecobonus e per le colonnine. Quest’ultimo traino, però, non è previsto dalla normativa. Successivamente, infatti, nellospecifico capitolo dedicato all’ecobonus, a pagina 10, la Guida chiarisce che il 110% per questi interventi si ottiene solo se sonoeseguiti «congiuntamente ad almeno uno degli interventi di isolamento termico delle superfici opache o di sostituzione degliimpianti di climatizzazione invernale esistenti», pertanto non grazie agli interventi antisismici.

  8. #5750
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Alby62 Visualizza il messaggio
    Se il FV lo fai al 50% per mantenere lo SSP non vedo a cosa serva mettere l'accumulo. Son soldi buttati, visto che lo DEVI detrarre al 50%. Non puoi detrarlo al 110% se hai SSP
    si, se i costi dell'accumulo (che sarebbe al servizio di una PdC) devo sostenerli al 50% probabilmente non riuscirebbe a ripagarsi in termini di maggior autoconsumo e minor SSP. La mia è comunque una valutazione "a naso", non disponendo di strumenti di simulazione quantitativa. Con il 110% avrei avuto pochi dubbi: poco o tanto, sarebbe stato comunque "conveniente".


  9. #5751
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    "Con il 110% avrei avuto pochi dubbi: poco o tanto, sarebbe stato comunque "conveniente"."

    conveniente non lo è ma certamente meglio che non averlo, visto che non avresti nessuna
    retrocessione delle bollette pagate.

    La convenienza dello SSP l'abbiamo discussa e dimostrata ampiamente sul thread degli accumuli ma i conteggi sono presto fatti da chiunque abbia il FV,
    basta prendere le proprie bollette e calcolare il 65/75% di esse, quello è il reso dello SSP. Per chi non ha ancora il FV si prendono le bollette si decurtano del 30% e sul rimanente si fa il calcolo di cui sopra.

    Ovviamente sono cifre a spanne ma rendono già un'idea di quanto vale la differenza tra SSP e batteria senza dimenticare che i fissi si pagano anche se si ha l'accumulo.
    Perciò l'accumulo con il 110% diventa indispensabile, il FV da solo consentirebbe un risparmio minimo, salvo l'uso della domotica che può aiutare.
    Comunque per i condomini si sta affacciando il consumo condiviso delle comunità energetiche e questa è una nota molto positiva , liberalizzata dalle ultime direttive CE alle quali l'Italia fatica ancora ad adeguarsi ma sarà certamente sviluppato in futuro, ovvero consumo in loco dell'intera produzione FV durante le stesse ore, vedremo.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  10. #5752
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Salve a Tutti, avevo scritto un post qualche settimana fa sull’argomento, ma ora mi concentro su questo aspetto che vorrei, se possibile, capire, nel caso la legge di Murphy decida di accanirsi su di me…
    Ipotesi: bagno non a norma e non sanabile per problemi di altezza.
    decido di fare lavori che porterò in detrazione devo ancora capire se e come: 50% 65% 110%???
    vinco la lotteria, e ADE mi manda un controllo a casa mia per vedere se sono a posto con le norme edilizia e di urbanistica.
    Domanda: mi suonano direttamente al campanello ed entrano gli omini con il mitra spianato e controllano casa mia, oppure mi arriva una letterina che dice che arriveranno a fare controlli?
    Perché in quest’ultimo caso tirare via un lavandino ed un water faccio in un lampo.
    Grazie per la pazienza.

    Segnalo che la "Dichiarazione di conformità edilizia e urbanistica" è richiesta per tutte le detrazioni, mentre "Autodichiarazione del cliente che attesti se ha usufruito di bonus per interventi simili negli ultimi 10 anni, specificando dettaglio" solo per il 110%[/QUOTE]

  11. #5753
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    dolam;119990634]"chi vive in case sottoposte a vincoli ambentali può fare i trainati senza fare alcun trainante. E' una delle tante ingiustizie di questa legge ed è fatta non certo per restringere il numero degli utenti della normativa ma per agevolare coloro che vivono in zone per lo più di pregio, ma è a tuo vantaggio quindi godine pure giustamente, ti spetta.
    [/QUOTE] Ah già cioè questa legge sopravanza tutta la legislazione dedicata.A parte che un bel pannello rosso è propio bellissimo.Secondo me.Cosi come un unità esterna,magari meglio se un minimo camuffata non penso sia l obbrobrio degli obbrobri.
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  12. #5754
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    @Pinky65: riguardo alla ipotesi 110% che hai avanzato... Se "la Dichiarazione di conformità edilizia e urbanistica è richiesta" e dici che non puoi averla, come fai a ottenere la asseverazione? In pratica non arrivi neanche al primo passo. Forse con le detrazioni al 50/65% puoi pensare di andare avanti rischiando. Nel caso tu venga selezionato per un controllo si seguirà la normale procedura, per cui ti arriverà una lettera in cui vieni invitato a produrre uno o più documenti specificati.


  13. #5755
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    La nota in corsivo fa riferimento ai documenti chiesti da Unicredit per la cessione del credito a loro. In ogni caso l’AdE non viene ne con un mitra ne con un metro, manda un accertamento (la famosa cartella) e tu dovrai dimostrare che hai tutti i documenti in regola

  14. #5756
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Nella villetta (100mq a un piano )della nonna di mia moglie stanno valutando il superbonus.
    Premesso che faranno cappotto e PDC
    Ora nella casa ci sono radiatori, ma dopo aver sentito in casa mia la piacevolezza del pavimento radiante vorrebbero farlo.
    Mi chiedono quanto segue:
    1) La demolizione dei pavimenti e dei sanitari appoggiati a terra nei bagni sono da considerarsi interventi necessari per fare la modifica a pavimento radiante e quindi rientranti nel 110% giusto? (nel bagno escluderei a priori dalla possibilità di detrazione al 110% i rubinetti le piastrelle laterali e il mobiliio)
    2) in quale soglia di spesa dovrebbero rientrare? La parte di impiantistica direi nel trainante di sostituzione caldaia, mentre la parte di isolanenyo del massetto nel cappotto come superficie disperde te contro terra, MA DEMOLIZIONE ERIFACIMENTO PAVIMENTO E SANITARI BAGNO DOVE VANNO A FINIRE COME SPESA?

  15. #5757
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    probabilmente andranno al 50% come manutenzione straordinaria. Tutto quello che è asseverabile come riqualificazione energetica (direi il massetto ed i lavori "demolitivi" in genere) può andare nei 30000 euro della pdc + pavimento radiante. La domanda che in tanti si fanno è se si può dividere il carico di detrazione oltre soglia relativo ai lavori di efficientamento che precedentemente rientravano nella detrazione al 50% (con tetto di 96000 euro credo). Mi spiego meglio: se uno prevede di spendere 50000 euro per rifare l'impianto termico, pavimenti e sanitari bagno e la soglia di detraibilità è 30000 euro al 110% per questa voce, dividendo le fatture dei lavori in maniera rigorosa, si possono detrarre i 20000 euro "oltre soglia" al 50% come manutenzione straordinaria?
    Kkkamakkk nel caso dell'anziana nonna credo esistano anche agevolazioni specifiche per la riduzione delle barriere architettoniche...
    Per la risposta bisognerà attendere nuova circolare dell'ade o eventuale interpello.
    36x350w Sunpower Maxeon 2 con ottimizzatori + SE12.5 + Tesla PW2

  16. #5758
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    @Pinky65: prima della cartella di pagamento viene inviato l'invito a produrre i documenti richiesti (che possono essere caricati anche online), poi viene comunicato l'esito dell'esame dei documenti prodotti e, nel caso, quanto si deve pagare per recupero imposte, sanzioni e interessi. Solo da questo punto in poi può essere inviata la cartella di pagamento, contro cui si può fare ricorso. Non so se di fatto, fra i documenti richiedibili, AdE includa anche l'attestato di conformità.


  17. #5759
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Kkkamakkk Visualizza il messaggio
    Nella villetta (100mq a un piano )della nonna di mia moglie stanno valutando il superbonus.
    Premesso che faranno cappotto e PDC
    Ora nella casa ci sono radiatori, ma dopo aver sentito in casa mia la piacevolezza del pavimento radiante vorrebbero farlo.
    Mi chiedono quanto segue:
    1) La demolizione dei pavimenti e dei sanitari appoggiati a terra nei bagni sono da considerarsi interventi necessari per fare la modifica a pavimento radiante e quindi rientranti nel 110% giusto? (nel bagno escluderei a priori dalla possibilità di detrazione al 110% i rubinetti le piastrelle laterali e il mobiliio)
    2) in quale soglia di spesa dovrebbero rientrare? La parte di impiantistica direi nel trainante di sostituzione caldaia, mentre la parte di isolanenyo del massetto nel cappotto come superficie disperde te contro terra, MA DEMOLIZIONE ERIFACIMENTO PAVIMENTO E SANITARI BAGNO DOVE VANNO A FINIRE COME SPESA?
    Premesso che i sanitari si possono smontare e riutilizzare, tutto quello che è impianto e lavori necessari alla sua realizzazione entrano nel limite di 30k con relativo prezzo unitario.
    Segnalo che il riscaldamento a pavimento puoi realizzato anche a secco fresando il pavimento attuale per infilare il tubo e poi ricoprire tutto con il nuovo pavimento

  18. #5760
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da axoduss Visualizza il messaggio
    La nota in corsivo fa riferimento ai documenti chiesti da Unicredit per la cessione del credito a loro.
    si... però Unicredit non chiede la certificazione di conformità edilizia e urbanistica per uno sfizio suo, bensì perché la conformità è condizione imprescindibile per ottenere qualsiasi agevolazione fiscale, in base all'art. 49 del Testo Unico dell'Edilizia. Non vogliono avere a che fare con situazioni irregolari.


  19. #5761
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da davide0 Visualizza il messaggio
    La Guida dell’agenzia delle Entrate del 24 luglio 2020 sul superbonus del 110%, a pagina 4, dice che le misure antisismichesono interventi trainanti non solo per i pannelli fotovoltaici e i sistemi di accumulo (come previsto dalla norma), ma anche perl’ecobonus e per le colonnine. Quest’ultimo traino, però, non è previsto dalla normativa. Successivamente, infatti, nellospecifico capitolo dedicato all’ecobonus, a pagina 10, la Guida chiarisce che il 110% per questi interventi si ottiene solo se sonoeseguiti «congiuntamente ad almeno uno degli interventi di isolamento termico delle superfici opache o di sostituzione degliimpianti di climatizzazione invernale esistenti», pertanto non grazie agli interventi antisismici.
    Infatti ci sono una serie e refusi che creano confusione.

  20. #5762
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dolam Visualizza il messaggio
    "E la unità immobiliare in un edificio vincolato come viene inquadrata? Come se fosse edificio unifamiliare con unica unità immobiliare, ereditandone i limiti di spesa?"

    certo, si, non potendosi considerare un eventuale cappotto condominiale ( presumo tu stia parlando di una u.i. all'interno di una abitazione che contenga più u.i.)
    tutti i trainati diventano possibili, una cosa non capisco come pensi di coibentare il tetto, dall'interno? è a copertura di una zona riscaldata e quest'ultima è una zona abitabile regolarmente registrata come tale? dovresti descrivere meglio il tuo caso le notizie fornite sono insufficienti per una valutazione reale, una sola cosa è sicura : chi vive in case sottoposte a vincoli ambientali
    può fare i trainati senza fare alcun trainante. E' una delle tante ingiustizie di questa legge ed è fatta non certo per restringere il numero degli utenti della normativa ma per agevolare coloro che vivono in zone per lo più di pregio, ma è a tuo vantaggio quindi godine pure giustamente, ti spetta.
    Ritengo che in un edificio plurifamiliare non si possa operare su singola u.i. o meglio legalmente si potrebbe ma sfido a migliorare le 2 classi dell’intero edificio

  21. #5763
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da chiaralberto Visualizza il messaggio
    Domandina che prima è andata persa: dove trovo i prezziari per gli asseveratori? E' indicato che devono rispettare un prezziario ma non ricordo quale documento ora e volevo darmi una letta...grazie
    nel "Decreto Requisiti Minimi" si fa riferimento ai valori massimi di cui al decreto del Ministro della giustizia 17 giugno 2016, che è alquanto articolato e va decifrato per applicarlo ai casi della vita reale...


  22. #5764
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da kaladiluna Visualizza il messaggio
    si... però Unicredit non chiede la certificazione di conformità edilizia e urbanistica per uno sfizio suo, bensì perché la conformità è condizione imprescindibile per ottenere qualsiasi agevolazione fiscale, in base all'art. 49 del Testo Unico dell'Edilizia. Non vogliono avere a che fare con situazioni irregolari.
    Lo chiedono solamente per poter dimostrare in caso di contenzioso che loro non sono in combutta con il committente. Le banche sono tutelate dalla legge nel caso di recupero del credito

Pagina 262 di 343 primaprima ... 62162212242248249250251252253254255256257258259260261262263264265266267268269270271272273274275276282312 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. DL RILANCIO - detrazioni 110% per fotovoltaico ed accumulo
    Da Caccamo nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 154
    Ultimo messaggio: 14-10-2020, 20:03
  2. Decreto crescita ecobonus 2019 e sconto del 50%. Questo sconosciuto!
    Da Winston79 nel forum Legislazione e Normativa Impianti
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 21-11-2019, 00:19
  3. Decreto crescita ecobonus 2019 e sconto del 50%. Nessuno ne parla?
    Da Winston79 nel forum Pompe di Calore e Condizionatori
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 29-08-2019, 14:48
  4. Sismabonus ed Ecobonus, info sulla cessione del credito...
    Da floop nel forum LEGGI e FINANZIAMENTI FER
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 10-01-2018, 11:23

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •