Mi Piace! Mi Piace!:  1,445
NON mi piace! NON mi piace!:  64
Grazie! Grazie!:  364

Discussione: Ecobonus, sismabonus, risparmio energetico e FV con accumulo esame Decreto Rilancio

  1. #5809
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da bostongeorge Visualizza il messaggio
    Dove lo hai trovato??
    Su fb in un gruppo chiamato ecobonus110.
    Cmq per farla breve dice:
    Si può scegliere un solo lavoro trainante e gli altri sono i trainati.
    Per il trainante c'è il limite descritto da enea.
    Sui trainati ci sono i singoli massimali ma limitati dal limite dell ecobonus.
    Quindi il massimale totale è quello dell'ecobonus più quello del trainante (che può essere solo 1 ... quindi in caso di cappotto più generatore termico, uno è il trainato e l'altro è il trainante)


    Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk

  2. #5810
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da matador0975 Visualizza il messaggio
    Su fb in un gruppo chiamato ecobonus110.
    Cmq per farla breve dice:
    Si può scegliere un solo lavoro trainante e gli altri sono i trainati.
    Per il trainante c'è il limite descritto da enea.
    Sui trainati ci sono i singoli massimali ma limitati dal limite dell ecobonus.
    Quindi il massimale totale è quello dell'ecobonus più quello del trainante (che può essere solo 1 ... quindi in caso di cappotto più generatore termico, uno è il trainato e l'altro è il trainante)


    Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk
    Accidenti, questo cambia tutto... Andrò a rileggermi le mie guide dell'AdE e i decreti del Mise, e la g.u. con la legge 77... Ma probabilmente mi sarà sfuggita questa cosa, un po' come le risposte della commercialista di Repubblica...

    TORNANDO SERI
    credo che questa interpretazione del gruppo FB sia una severa cazzata, o almeno contrasta con tutto quello che si evince (che io ho evinto per la precisione) dalle varie guide ufficiali degli enti pubblici deputati... Chiaramente posso sbagliare eh!
    Ultima modifica di ArinZ; 07-09-2020 a 19:37

  3. #5811
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da ArinZ Visualizza il messaggio
    Accidenti, questo cambia tutto... Andrò a rileggermi le mie guide dell'AdE e i decreti del Mise, e la g.u. con la legge 77... Ma probabilmente mi sarà sfuggita questa cosa, un po' come le risposte della commercialista di Repubblica...

    TORNANDO SERI
    credo che questa interpretazione del gruppo FB sia una severa cazzata, o almeno contrasta con tutto quello che si evince (che io ho evinto per la precisione) dalle varie guide ufficiali degli enti pubblici deputati... Chiaramente posso sbagliare eh!
    Questa non è un interpretazione ma una risposta dell enea.
    Ma finora le tue interpretazioni sono sempre state giuste .... quindi mi fiderei delle tue interpretazioni.
    Con le tue interpretazioni e la tua richiesta di 110% faccio sonni tranquilli ...

    Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk

  4. #5812
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    brianza7 la difficoltà è nell'inquadrarlo nel condominio,
    per me dovrebbe esserlo perchè sono tre unità di cui due non indipendenti,

    ma c'è l'oggettiva difficoltà delle due unità possedute
    da un unico proprietario nello stesso edificio che non consentirebbe di accedere a lui al 110% ma il proprietario A a mio avviso può accedere comunque , sempre che riesca a fare un intervento trainante ( cappotto per almeno il 25%) .

    Per me la vera contraddizione è nella circolare ADE che dice "due o più u.i……in comproprietà non accedono ." mentre è consentito intervenire con il 110% su due u.i. distinte, se queste non sono nello stesso edificio,
    ovvero si può intervenire su due villette, una in città ed una al mare ( o montagna), conservando il diritto al 110% ma lo si perde se le due u.i. sono una attaccata all'altra e questo a mio avviso mostra chiari connotati di incostituzionalità , vorrei vedere quale costituzionalista potrebbe negarlo.
    Perciò si affrettassero a porre rimedio a queste scempiaggini ,
    del resto il Sole 24ore parla di invasione di campo da parte di ADE quando va oltre il dettato della L77 art 119, comma 10

    "10. I soggetti di cui al comma 9, lettera b), possono beneficiare delle detrazioni di cui ai commi da 1 a 3 per gli interventi realizzati sul numero massimo di due unita' immobiliari,
    fermo
    restando il riconoscimento delle detrazioni per gli interventi effettuati sulle parti comuni dell'edificio."

    dove , a mio avviso, non si fa affatto distinzione tra le due unità separate o insieme in un'unico edificio che fosse anche una bifamiliare.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  5. #5813
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Vediamo se sono riuscito

    Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk

  6. #5814
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ecobonus 110%, Banca Carige dettaglia la propria offerta per privati, condomini e imprese

    Redazione Finanzaonline
    FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
    Le banche si confermano in prima fila sul fronte Ecobonus 110%. Ultima in ordine di tempo a dettagliare la propria offerta è Banca Carige. A privati e condominî che maturano il credito di imposta, e alle imprese che svolgono gli interventi edilizi beneficiari del Superbonus 110% e che hanno convenuto lo “sconto in fattura” con i committenti, Banca Carige offre l’acquisto dei crediti di imposta e finanziamenti mirati a condizioni agevolate per avviare i lavori.
    I privati e i condominî potranno cedere i loro crediti di imposta con tempi di compensazione fino a 5 quote annuali ottenendo 102,5 euro per ogni 110 di credito ceduto e le imprese 101 euro per ogni 110 di credito ceduto. Tutti gli altri crediti di imposta con tempi di compensazione fino a 10 quote annuali consentiranno di incassare l’81,12% del credito ceduto.
    La banca ligure si avvarrà inoltre del supporto specialistico di PwC TLS e Eagle&Wise del Gruppo MutuiOnline, in grado di offrire un servizio di consulenza tecnica e fiscale e di assistenza per l’accesso al credito e la gestione del relativo iter amministrativo.
    Commenti dei Lettori
    News Correlate


  7. #5815
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Vabbè volete sapere l’ultima? La ditta a cui avevo dato incarico di fare i lavori ad inizio agosto (obbligandomi a farglieli veramente fare, a fronte di una penale in caso di mio ripensamento di 1000 euro), oggi mi ha scaricato dicendomi che non avevo ancora deciso e loro avevano finito il budget dei clienti! Questo superbonus ha fatto uscire fuori i peggiori opportunisti tra le aziende ed un sacco di persone disposte a farsi infinocchiare senza domandare nemmeno il perché.

  8. #5816
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da lillo3008 Visualizza il messaggio
    Vabbè volete sapere l’ultima? La ditta a cui avevo dato incarico di fare i lavori ad inizio agosto (obbligandomi a farglieli veramente fare, a fronte di una penale in caso di mio ripensamento di 1000 euro), oggi mi ha scaricato dicendomi che non avevo ancora deciso e loro avevano finito il budget dei clienti! Questo superbonus ha fatto uscire fuori i peggiori opportunisti tra le aziende ed un sacco di persone disposte a farsi infinocchiare senza domandare nemmeno il perché.
    Chiedi indietro il doppio della caparra versata se si son tirati indietro loro

  9. #5817
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da matador0975 Visualizza il messaggio
    Questa non è un interpretazione ma una risposta dell enea.
    Ma finora le tue interpretazioni sono sempre state giuste .... quindi mi fiderei delle tue interpretazioni.
    Con le tue interpretazioni e la tua richiesta di 110% faccio sonni tranquilli ...

    Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk
    Sarebbe interessante leggerla, se solo riuscissi a dare un link... Comunque copiandolo a mano ci si arriva...

    A questo punto mi voglio fidare di te [e dell'Enea] e fare solo un intervento trainante perchè gli altri non è possibile, no?

    P.S.
    sarà per questo che la circolare AdE, "interpretata" da Enea, dice cosi:

    "Pertanto, ad esempio, nel caso in cui due contribuenti comproprietari di unedificio unifamiliare sostengano spese per interventi di isolamento termico dellesuperfici opache, per i quali il limite di spesa è di 50.000 euro e di sostituzionedell’impianto di climatizzazione invernale, per il quale il limite di spesa è pari aeuro 30.000, avranno diritto ad una detrazione pari al 110 per cento, calcolata suun importo di spesa complessivamente pari a 80.000, da ripartire in base allaspesa effettivamente sostenuta da ciascuno."


    Che io interpreto, leggendo l'esempio, che i due interventi trainanti si sommano fino al loro massimale previsto dal super ecobonus...
    Ultima modifica di ArinZ; 07-09-2020 a 23:01

  10. #5818
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da ArinZ Visualizza il messaggio
    Sarebbe interessante leggerla, se solo riuscissi a dare un link... Comunque copiandolo a mano ci si arriva...

    A questo punto mi voglio fidare di te [e dell'Enea] e fare solo un intervento trainante perchè gli altri non è possibile, no?
    Ho scritto dove ho preso questa info (gruppo fb) e ho messo i print screen ... su cui ovviamente non metto le mani sul fuoco ...
    Cmq non ho scritto quello che hai scritto ... e per quanto mi riguarda puoi rifarti puoi fare quello che vuoi.
    Ripeto ... vedendo la TUA richiesta di detrazione IO dormo sonni tranquilli.
    Un po come te ...


    Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk

  11. #5819
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Buongiorno, allora finalmente ho avuto l'ok dal termotecnico...salto di 2 classi energetiche con isolamento tetto più cappotto alle pareti su casa unifamiliare...

    Comincerà penso proprio dalla mia casa in quanto rientra nei casi più semplici...

    In settimana avrò un incontro con lui per definire i dettagli e capire se riusciamo a partire a brevissimo.vi chiedo intanto...

    Nel preventivo che ho per il rifacimento del tetto ci sono anche 2 VELUX...questi secondo voi vanno messi nel massimale dei serramenti?

    Quindi ricapitolando io vorrei fare i seguenti lavori, ditemi se i max sono corretti secondo voi:

    Isolamento tetto più cappotto massimale 50k

    Dovrei starci dentro...

    2 VELUX , più 7 scuretti nuovi, più porta blindata, massimale 54k e anche qui dovrei starci alla grande ( i serramenti sono già triplo vetro fatti anno scorso)

    2 condizionatori in pompa di calore da sostituire quelli che ho , qua che massimale devo considerare?

    Fotovoltaico con accumulo max 48000 ma devo capire se 1600 a kW o 2400 a kW più 1000 a kW per batteria ( comunque mi sa che qualcosa sforo)

    Le spese di ape legge 10 asseverazioni e direzioni lavori devo farle stare nel massimale del trainante , quindi nei 50 k o sono extra?

    Grazie mille

  12. #5820
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Pasca1977 Visualizza il messaggio
    ....
    2 VELUX , più 7 scuretti nuovi, più porta blindata, massimale 54k e anche qui dovrei starci alla grande ( i serramenti sono già triplo vetro fatti anno scorso)
    ......
    Le spese di ape legge 10 asseverazioni e direzioni lavori devo farle stare nel massimale del trainante , quindi nei 50 k o sono extra?
    i due velox rientrano nelle finestre massimale di spesa 550 o 650 euro al mq
    a cui puoi aggiungere spese accessorie collegate fino ai massimali di spesa


    mentre i 7 scuretti non cambiando le finestre ti rientrano come schermature solari a 230 euro al mq a cui puoi aggiungere spese accessorie collegate fino ai massimali di spesa


    spese l10, ape e tutto il resto x i tecnici dentro il limite del trainante


    Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk

  13. #5821
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Qualche post fa Dolam ha segnalato la pubblicazione delle nuove FAQ sul sito dell'ade.
    Il link è questo: https://www.agenziaentrate.gov.it/po...b-1de9fe9164d1
    Vi segnalo l'ultimo quesito perché credo interessi molti.
    In caso di unità immobiliari locate o in comodato, il conduttore/comodatario
    può effettuare gli interventi anche se il proprietario intende fruire del
    Superbonus su altre due unità immobiliari?

    Sì. Il Superbonus, ai sensi del comma 10 dell’articolo 119, spetta ai contribuenti persone fisiche
    relativamente alle spese sostenute per interventi realizzati su massimo due unità immobiliari. Tale
    limitazione non si applica, invece, alle spese sostenute per gli interventi effettuati sulle parti
    comuni dell’edificio. In altri termini, la norma esclude la possibilità che una persona fisica possa
    beneficiare del Superbonus per più di due immobili, prescindendo dal titolo di possesso degli
    stessi. Nell’ipotesi prospettata, pertanto, una persona fisica che detiene l’unità immobiliare in
    base ad un contratto di locazione, anche finanziaria, o di comodato, regolarmente registrato, può
    fruire del Superbonus, nel rispetto di ogni altro requisito richiesto dalle norme agevolative, a
    prescindere dal fatto che il proprietario dell’immobile abbia o meno fruito del Superbonus per
    interventi effettuate su altre due unità immobiliari.
    Questa è pazzesca perché chi ha 50 appartamenti oltre alle detrazioni per le parti comuni (che già gli spettavano secono il decreto) potrà fare tutti i lavori trainati sulle altre 48 unità immobiliari facendo un contratto di locazione (anche gratuito) ad un pincopallo qualsiasi che potrà cedere il proprio credito pur essendo incapiente...
    Non sarà che l'agenzia delle entrate stia esagerando con le proprie interpretazioni?
    Ultima modifica di Dr.Gix; 08-09-2020 a 11:51
    36x350w Sunpower Maxeon 2 con ottimizzatori + SE12.5 + Tesla PW2

  14. #5822
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    "Questa è pazzesca perché chi ha 50 appartamenti oltre alle detrazioni per le parti comuni "

    DrGix, vedo con dispiacere che non avevi mai letto i miei post, vado ripetendo questo concetto da sempre , dicendo che hanno fatto un provvedimento con i piedi e per i motivi che hai testè elencato.
    Quel concetto lo ripeto da sempre ed è scritto proprio in quel modo, se tu hai 23 appartamenti affittati e ti metti d'accordo con i tuoi inquilini che firmano la cessione del credito , fai tutti i lavori che vuoi, ma se hai una villetta bi-trifamiliare intestata ad un unico proprietario non fai nulla al 110%, finalmente hai constatato che avevo ragione.
    Il provvedimento di principio è sano e necessario ma la sua stesura ed applicazione è incredibilmente errata.

    rimetto anche la risposta di matador075 magari si legge meglio, ma l'interpretazione corretta secondo me è questa:
    se si fanno due trainanti, esempio cappotto e PDC centralizzata, uno va come 110%, il più costoso e l'altro come trainato
    ma mai un trainato diventa trainante
    tranne che nel caso degli immobili sottoposti a vincolo ambientale che non hanno obbligo di trainante.
    Il problema vero è che sui 96000€ di tetto nessuno si esprime compiutamente, se resti o meno e qui c'è da fare un interpello diretto
    altrimenti non si chiarisce mai.

    Schermata 2020-09-08 alle 13.31.10.png
    Schermata 2020-09-08 alle 13.30.38.png
    Ultima modifica di dolam; 08-09-2020 a 13:03
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  15. #5823
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dolam Visualizza il messaggio

    rimetto anche la risposta di matador075 magari si legge meglio, ma l'interpretazione corretta secondo me è questa:
    se si fanno due trainanti, esempio cappotto e PDC centralizzata, uno va come 110%, il più costoso e l'altro come trainato
    ma mai un trainato diventa trainante
    Scusa Dolam, ma cosa importa se un trainante diventa trainato e perchè il trainato dovrebbe prendere i massimali del trainante?
    Se esempio faccio cappotto è ho il limite dei 50.000, gli infissi diventano trainati con ulteriore limite di 60.000 da aggiungere ai 50K del cappotto.
    Questa è anche l'interpretazione dei miei tecnici
    Criptovalute, semplice guida per saperne di più
    GUIDA

  16. #5824
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    "Scusa Dolam, ma cosa importa se un trainante diventa trainato e perchè il trainato dovrebbe prendere i massimali del trainante?
    Se esempio faccio cappotto è ho il limite dei 50.000, gli infissi diventano trainati con ulteriore limite di 60.000 da aggiungere ai 50K del cappotto.
    Questa è anche l'interpretazione dei miei tecnici"

    Infatti questa è un'interpretazione corretta, uno è trainante ( cappotto) e l'altro trainato (finestre) e sono 50+60 , giusto!

    Quel caso di Enea si pone in un condominio dove puoi fare cappotto ( trainante) e PDC centralizzata (trainante) in quel caso la seconda diventa trainata e andrebbe , come dice Enea, in ecobonus ma secondo me è sbagliato, probabilmente intendevano dire che va nel vecchio massimale ma anche questa interpretazione sarebbe errata, infatti non ho letto da nessuna parte che è vietato fare due trainanti ( che sarà il caso di molti condomìni)
    Per cui Enea o ha detto una fesseria o intende altro senza spiegarlo a dovere.

    Ovviamente nel caso in esame è una casa singola e il
    cappotto diventa trainato quindi per loro diventa 96000 il limite ma anche qui sono vaghi e non chiariscono se è possibile o meno utilizzare i massimali del super sismabonus con trainati.
    Ultima modifica di dolam; 08-09-2020 a 13:55 Motivo: ulteriore specificazione
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  17. #5825
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dolam Visualizza il messaggio

    infatti non ho letto da nessuna parte che è vietato fare due trainanti ( che sarà il caso di molti condomìni)
    Per cui Enea o ha detto una fesseria o intende altro senza spiegarlo a dovere.
    Non solo dei condomini, anche una casa indipendente potrebbe fare cappotto+pdc+sismabonus, addirittura 3 trainanti
    Criptovalute, semplice guida per saperne di più
    GUIDA

  18. #5826
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Dolam il decreto ha un vulnus di fondo che però ne è anche un pilastro e cioè la possibilità di cedere dei crediti (fiscali) non esigibili. La volontà politica è quella di permettere agli incapienti e alle partite iva in regime forfettario di fare i lavori agevolati contribuendo a riqualificare il patrimonio edilizio italiano. La volontà è talmente forte e inclusiva da non voler escludere da questa opportunità nemmeno chi la casa non la possiede ma vive in affitto o in comodato. Io sono certo della bontà dello spirito della legge ma sono altrettanto certo che vadano messi dei paletti. Solo che è maledettamente complicato trovare formule che possano escludere gli speculatori senza escludere anche qualche brava persona e che siano al tempo stesso costituzionali e accettabil per la ragioneria dello stato e per la corte dei conti

    Ps matador non sa quello che scrive...
    L'enea non ha ancora pubblicato nulla relativamente al bonus 110% si è limitata a linkare le pubblicazioni dell'agenzia delle entrate e cioè la fatidica circolare 24, le faq e la guida di luglio. Aspettiamo le prossime circolari per avere altri chiarimenti.
    Sappiamo che le circolari si possono ritirare, integrare o modificare e che non sono legge ma al massimo prassi.
    Ultima modifica di Dr.Gix; 08-09-2020 a 14:10
    36x350w Sunpower Maxeon 2 con ottimizzatori + SE12.5 + Tesla PW2

  19. #5827
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Sulla questione doppio trainante + x trainati o singolo trainante + x+1 trainati dipende dal decreto asseverazioni ed i massimali oltre ad essere quelli noti per "tipologia di intervento" ci sono anche per le singole voci che compongono l'intervento stesso. Leggetevi l'allegato I

    Aggiungo un'altra concetto importante che sembra sfuggire ai più: se nei 10 anni precedenti sono stati fatti lavori con detrazioni fiscali e si prevede di rifare lavori che comportano la demolizione/sostituzione delle opere agevolate, sappiate che la legge attuale non ammette questa possibilità. Se si tratta di mera prosecuzione di lavori precedentemente iniziati, allora si potrà usufruire del 110% con il limite di dover togliere dai massimali le quote detratte (o da detrarre) relative ai lavori precedenti.
    Per sapere se si può ampliare un fotovoltaico agevolato dell'anno scorso occorrono ancora dei chiarimenti dell'ade o del ministero che definiscano chiaramente dove vanno inquadrati come spesa i 48000 euro di fotovoltaico. Sono lavori di ristrutturazione nel limite globale dei 96000 euro o sono trainati a parte come efficientamento energetico e sono giustificabili anche senza pompa di calore?
    Ultima modifica di Dr.Gix; 08-09-2020 a 14:25
    36x350w Sunpower Maxeon 2 con ottimizzatori + SE12.5 + Tesla PW2

  20. #5828
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    "Solo che è maledettamente complicato trovare formule che possano escludere gli speculatori"
    infatti ritengo che l'errore di fondo del provvedimento sia proprio quello di vedere la speculazione ovunque, ovvero creare impedimento,
    quando proprio la circolazione della moneta è l'obbiettivo reale dello stesso ed allora è un errore ragionare a limitare, questa è la ragione per cui preferisco il liberismo al dirigismo.

    Sugli affittuari poi non c'è nulla di logico perchè entrano in gioco solo e soltanto se il proprietario fa l'intervento trainante ( in assemblea condominiale vota lui) e concede ed autorizza
    l'affittuario a fare miglioramenti, di fatto la volontà esclusiva resta in capo al proprietario e quindi è ipocritamente scritto che l'affittuario "può".

    DrGix quell'inclusione è voluta certamente da lobby che si muovono molto meglio di noi, non vengono certo qui ad arrovellarsi per una scucitura.

    Quella è una frase che di fatto consente a chi ha molte proprietà di intervenire su tutte, io stesso mi sono già accordato con i miei affittuari per gli infissi e gli ombreggianti, come è normale che tenti di fare chiunque abbia un immobile che possa accedere agli incentivi, per cui ritengo che invece quei divieti sulla comproprietà siano profondamente ingiusti e mi sto muovendo anche a livello di parlamentari affinché qualcuno porti la proposta di modifica in aula , non so se ci riuscirò ma ci tento di sicuro.

    stufodellenel "
    Non solo dei condomini, anche una casa indipendente potrebbe fare cappotto+pdc+sismabonus, addirittura 3 trainanti"
    certo anche nelle monofamiliari è possibile per questo ritengo quella risposta senza valore.

    Ragazzi a mio avviso in sede di finanziaria allungano i termini oltre il 2022 e apporteranno correzioni a tutto il provvedimento che realmente non decolla ,
    tranne pochi casi chiari e tranquilli
    per tanti altri acquistano troppo
    valore le circolari.
    Questa mattina mi ha chiamato un mio amico commercialista e mi ha confessato che più di due/tre casi non riuscirà a portare a compimento
    e mi ha ripetuto il consiglio del 90% facciate, gli ho detto che non concordo e gli ho proposto un team che studi solo questo e che faccia consulenza solo su questo perchè la materia
    è veramente ingarbugliata soprattutto nei condomini , piccoli e grandi.

    se sono due le u.i. ammesse allora che siano nello stesso edificio o meno non può essere d'impedimento, quella della comproprietà è una grossissima fesseria.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  21. #5829
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dolam Visualizza il messaggio
    "Questa è pazzesca perché chi ha 50 appartamenti oltre alle detrazioni per le parti comuni "

    DrGix, vedo con dispiacere che non avevi mai letto i miei post, vado ripetendo questo concetto da sempre , dicendo che hanno fatto un provvedimento con i piedi e per i motivi che hai testè elencato.
    Quel concetto lo ripeto da sempre ed è scritto proprio in quel modo, se tu hai 23 appartamenti affittati e ti metti d'accordo con i tuoi inquilini che firmano la cessione del credito , fai tutti i lavori che vuoi, ma se hai una villetta bi-trifamiliare intestata ad un unico proprietario non fai nulla al 110%, finalmente hai constatato che avevo ragione.
    Il provvedimento di principio è sano e necessario ma la sua stesura ed applicazione è incredibilmente errata.

    rimetto anche la risposta di matador075 magari si legge meglio, ma l'interpretazione corretta secondo me è questa:
    se si fanno due trainanti, esempio cappotto e PDC centralizzata, uno va come 110%, il più costoso e l'altro come trainato
    ma mai un trainato diventa trainante
    tranne che nel caso degli immobili sottoposti a vincolo ambientale che non hanno obbligo di trainante.
    Il problema vero è che sui 96000€ di tetto nessuno si esprime compiutamente, se resti o meno e qui c'è da fare un interpello diretto
    altrimenti non si chiarisce mai.

    Schermata 2020-09-08 alle 13.31.10.pngK
    Schermata 2020-09-08 alle 13.30.38.png
    Sui 96000€ nessuno si esprime perché tutti i provvedimenti legislativi sono chiari, ossia che in Ecobonus vale quanto già previsto a partire dalla L 296/2006, ossia che il massimale è pari alla somma degli interventi parziali.
    96.000€ esiste solo per la ristrutturazione e sismabonus (che è una estensione del sismabonus). Altro massimale noto sono i 100.000€ per riqualificazione globale (ma è altra storia, specie per i condomini).

  22. #5830
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    "Sui 96000€ nessuno si esprime perché tutti i provvedimenti legislativi sono chiari, ossia che in Ecobonus vale quanto già previsto a partire dalla L 296/2006, ossia che il massimale è pari alla somma degli interventi parziali."
    enerplanet lo so che tu ne sei convinto ed anch'io al 90% lo sarei ma il dubbio è che in ogni esempio che fanno questo non è mai acclarato, per cui il dubbio resta.
    Un pò quello che sta accadendo ora : tutti fanno riferimento al decreto asseverazioni del MISE e si basano su di esso ma di fatti non c'è, non esiste, non è pubblicato su G.U. e la Corte dei Conti
    non firma e i giornali parlano di "modifiche tecniche " che non richiedono la riemissione del provvedimento, capirai bene che così è difficile avere le certezze che tu hai, che dirti beato te che sei convinto.
    Nella risposta dell'Enea ( tutta da buttare secondo me) questa certezza non la vedo , l'stante chiedeva se era corretto pensare a 273.000€ per l'intervento (somma dei vari lavori) , loro, divagheggiando, rispondono tutt'altro. …………..
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

Pagina 265 di 339 primaprima ... 65165215245251252253254255256257258259260261262263264265266267268269270271272273274275276277278279285315 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. DL RILANCIO - detrazioni 110% per fotovoltaico ed accumulo
    Da Caccamo nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 154
    Ultimo messaggio: 14-10-2020, 20:03
  2. Decreto crescita ecobonus 2019 e sconto del 50%. Questo sconosciuto!
    Da Winston79 nel forum Legislazione e Normativa Impianti
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 21-11-2019, 00:19
  3. Decreto crescita ecobonus 2019 e sconto del 50%. Nessuno ne parla?
    Da Winston79 nel forum Pompe di Calore e Condizionatori
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 29-08-2019, 14:48
  4. Sismabonus ed Ecobonus, info sulla cessione del credito...
    Da floop nel forum LEGGI e FINANZIAMENTI FER
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 10-01-2018, 11:23

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •