Mi Piace! Mi Piace!:  1,453
NON mi piace! NON mi piace!:  64
Grazie! Grazie!:  370

Discussione: Ecobonus, sismabonus, risparmio energetico e FV con accumulo esame Decreto Rilancio

  1. #6425
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da stufodellenel Visualizza il messaggio
    Sai quanti soldi a pioggia sono arrivati negli ultimi 40 anni a chi non ne aveva diritto e pagheranno i miei figli?

    Ora se è arrivato il mio turno ne approfitterò finchè è mio diritto

    Sia ben chiaro, senza sprechi, ma i miei 250K di 110% me li prendo tutti
    Ma fai bene. Se la legge lo consente nessuno ti dirà che sbagli.
    Qui si commentava la legge che è una legge idiota.
    Ma ripeto se domani facessero una legge che da 100keuro l'qnno a chi si chiama Giuseppe, mica dico che i giuseppe non devono prenderla.
    Dico che è una legge cretina.

    Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk

  2. #6426
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da stufodellenel Visualizza il messaggio
    Non è vero se la batteria è piena il resto va in rete
    Gia'...........................ma se io ho 3 Kw di pannelli carico la batteria da 30 Kw al 100% solo quando sono in ferie e casa vuota, 15/20 giorni anno
    Cosi mi piace , da sempre
    Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
    Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
    Utente EA dal 2009

  3. #6427
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da rrrmori53 Visualizza il messaggio
    Gia'...........................ma se io ho 3 Kw di pannelli carico la batteria da 30 Kw al 100% solo quando sono in ferie e casa vuota, 15/20 giorni anno
    Cosi mi piace , da sempre
    Questi sono gli investimenti quelli belli :-)

    Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk

  4. #6428
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da stufodellenel Visualizza il messaggio

    Sia ben chiaro, senza sprechi, ma i miei 250K di 110% me li prendo tutti
    Pure io,meno della meta, ma senza sconti...................................
    Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
    Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
    Utente EA dal 2009

  5. #6429
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da matador0975 Visualizza il messaggio
    :-)
    almeno chi fara impianti sovradimensionati mettere in rete xorrente gratis per la comunità.


    Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk
    Gia', lo pensavo anche io. Ma verra' pagata l'immissione in rete. Io ero convinto che fosse ceduta a titolo gratuito, invece no. La pagheranno come il RID, ovvero in pratica come le eccedenze dello SSP (SSP ovviamente non ci accederanno), ma verranno remunerati. Quel che non dicono e' che ci dovranno pagare le tasse. Certo poca roba, ma tant'e'.
    Ultima modifica di fedonis; 27-09-2020 a 19:38
    Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

  6. #6430
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Sapete... Io come qualcuno ricorderà ho una villetta unifamiliare cointestata con mia moglie.. Il mio Ing mi disse, non più di una settimana fa mentre ragionavamo sulla sua parcella (a mio avviso altina) "ma perché non la frazioniamo, così chiedete il bonus su due unità e prendiamo il doppio dei soldi?"
    Io ho risposto di no, che a me bastava di arrivare a fare quel che mi serviva e di poter avere (dico per dire) 40kW di FTV tanto per prenderli non aveva senso.
    Questo per inserirmi nel filone del pessimismo e delle considerazioni sulla mentalità nazionale. Ma poi mi faccio da parte, perché onestamente le ultime 3 pagine della discussione sembrano diventate la bacheca del mugugno e del gufo...
    La maggior parte dei vostri ragionamenti difetta di alcuni punti, chiave, ovvero vi manca di sapere il retroscena della legge e i suoi presupposti cioè gli obiettivi che si prefissava ed i risultati attesi, aldilà delle dichiarazioni di propaganda...
    Sostanzialmente negli ultimi 40 anni abbiamo vinto 2 volte i mondiali... Ma se avessimo dato retta ai milioni di CT sparsi nel Paese all'indomani di ogni sconfitta avremmo invece vinto, perché era chiaro che "se avesse giocato Baggio" piuttosto che "se il rigore non lo avesse tirato baresi"
    È facile col senno di poi... Ed è ancora più facile immaginarsi soluzioni semplici a problemi complessi dei quali si ignora la dimensione e le procedure connesse...
    Se qualcuno avrà da replicare nel merito domani al risveglio sarò lieto di ampliare il concetto, che adesso dal cellulare mi viene scomodo...

  7. #6431
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Il target 2030 prevede almeno 31GW di impianti FV installati sul territorio nazionale (attualmente ne abbiamo circa 20GW) che significa grossomodo prevedere mediamente l'installazione di 50000 impianti da 20KW ogni anno per i prossimi 10 anni.
    Resta comunque assurda l'idea di mettere 40KWH di accumulo su piccoli impianti da 3KWp. Ed a voler ben pensare la legge 77 prevede appunto di vincolare l'entità della detrazione per l'accumulo alla detrazione per il fotovoltaico. Se la lettura è corretta (lo leggeremo a breve sul sito ADE) non si potranno detrarre 7200 euro di FV e 40000 di accumulo ma 7200 e 7200 o 40000 e 40000.
    Buona giornata a tutti
    36x350w Sunpower Maxeon 2 con ottimizzatori + SE12.5 + Tesla PW2

  8. #6432
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    "Ed a voler ben pensare la legge 77 prevede appunto di vincolare l'entità della detrazione per l'accumulo alla detrazione per il fotovoltaico. Se la lettura è corretta (lo leggeremo a breve sul sito ADE) non si potranno detrarre 7200 euro di FV e 40000 di accumulo ma 7200 e 7200 o 40000 e 40000."

    e questo dove sarebbe scritto?
    questa affermazione è del tutto gratuita , non può esserci alcuna correlazione tra la spesa di uno e dell'altro , tant'è che anche oggi molti impianti da 6 kW hanno accumuli di 13,5kW o superiori e l'ADE non ha mai obbiettato alcunché.
    Ragazzi la L.77 è molto chiara 2400€/kW per FV e 1000 a KWh per l'accumulo e non ha posto alcun limite ne per il primo ne per il secondo
    Ricordo per inciso che quando feci il fotovoltaico lo stesso installatore ( ing) consigliava per la mia abitazione 3kWp avendo consumi di 4400kWh annui , Mai previsione fu più errata quest'anno a mala pena riesco ad avere eccedenze con un 5.76kWh e non ho ancora la PDC.
    Ma secondo voi una WallBox su una casa con 3kWp a cosa dovrebbe servire? o anche su una con 5kWp o anche su una con 6 , etc,etc
    Nel breve volgere di 5 anni immaginare che molti italiani abbiano un veicolo elettrico con minimo 50kWh di batterie è del tutto probabile
    a cosa mi servirebbe una WallBox se non avessi energia da caricare? Considerate che il governo ha oltretutto intenzione di obbligare
    i proprietari di colonnine stradali a vendere l'energia elettrica per automotive allo stesso prezzo di quella domestica con la differenza che li si carica a22kW a casa a soli 7kW Max.

    al contrario, vi informo che l'on Fraccaro sul suo Blog è di parere opposto e addirittura racconta che è possibile l'installazione dell'accumulo anche su impianti fatti prima del 110%
    Schermata 2020-09-28 alle 07.43.20.png
    aggiungo una precisazione:
    che sia possibile che l'agenzia dica qualsiasi altra cosa questo è certo, sappiamo benissimo che in Italia della legge non vi è alcuna certezza ma il legislatore intendeva tutt'altro.
    Infine Dr.Gix l'obbiettivo dei 100.000 impianti annui da 20KW è assolutamente alla portata di questo paese e si spera che con le comunità energetiche sia anche ampiamente superato, vista l'enorme mole di denaro che sarà presa a debito dalla Comunità Europea.

    Ultima modifica di dolam; 28-09-2020 a 07:36 Motivo: precisazione
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  9. #6433
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Il bello è che alla fine dimenticate tutti un piccolo particolare: che tutte le spese devono essere asseverate dal tecnico che ne risponderà penalmente e civilmente. Come se non bastasse il tecnico protocollando la pratica al comune è obbligato a fare dichiarazione sostitutiva di atto notorio di aver percepito regolarmente il compenso per l'opera professionale svolta. Attualmente mi risulta che almeno l'80 % di queste dichiarazioni sono false, perchè nessuno paga prima di aver avuto approvazione del progetto.

  10. #6434
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Bocalb onestamente in questa L., anzi nella circolare di Ade e nel futuro decreto asseverazioni che non ancora è pubblicato, credo che quella della parcella sia la preoccupazione minore, ci sono tante altre contraddizioni che andrebbero chiarite e da quello che so stanno cercando di farlo.
    Penso che ci siamo fatti prendere tutti un pò dal panico per l'enorme richiesta di documentazione pregressa e successiva ai lavori ma alla fine non è più complicato di una normale ex licenza edilizia. Si può fare tutto bisogna stare molto attenti a mettere tutte le tessere del puzzle al posto giusto, il grosso del lavoro è amministrativo più che tecnico, su quello credo che abbiamo i migliori al mondo anche nei piccoli centri. ( anche perchè da noi devono sapere il doppio delle altre parti, se vogliono lavorare, ho un figlio e due nipoti ingegneri)
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  11. #6435
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Domandona (fra le tante...): come lavorano i general contractor?

    Ad esempio:
    un condominio si avvale di un "general contractor" (pare che ce ne siano molte di queste aziende che si rivolgono direttamente agli amministratori condominiali....) per effettuare il cappotto (lavoro trainante) e che probabilmente si preoccuperà anche delle relative pratiche burocratiche....Probabilmente non sarà necessaria la pratica di cessione del credito perché si ricorrerà allo sconto in fattura...
    Successivamente i singoli condomini potranno eseguire uno o più interventi "trainati" (caldaia, serramenti, ecc...) in modo tale da poter garantire il "salto" di 2 classi.
    A questo punto chi sarà tenuto ad eseguire le necessarie attestazioni/asseverazioni? il tecnico incaricato dal singolo condomino? Oppure il general contractor (che magari si preoccuperà anche dei singoli interventi trainati)?
    E se le singole unità immobiliari avessero in partenza classi energetiche differenti???
    Meglio fidarsi del proprio geometra o di queste "aziende" che ci ritroveremo alle prossime assemblee condominiali?
    Grazie

  12. #6436
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    "E se le singole unità immobiliari avessero in partenza classi energetiche differenti???"
    non contano nulla , conta sempre e solo ed esclusivamente l'APE comune che è la sintesi di tutte le u.i. sia pre che post intervento.
    quindi sarà il condomìnio a dover fare il doppio salto energetico a fine lavori , solo allora avrete diritto tutti gli altri ad eseguire i trainati che devono essere portati
    a termine prima dell'APE finale e della chiusura lavori condominiali, questo è fondamentale, diversamente sei escluso dal 110%.


    "Meglio fidarsi del proprio geometra o di queste "aziende" che ci ritroveremo alle prossime assemblee condominiali?"
    mi affiderei al medesimo tecnico per tutto, segue tempi , materiali e certificazione di tutto.

    I General contractor non sono una soluzione economica ma per i condomìni la vedo la migliore certamente.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  13. #6437
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Mi sa che avevo sbagliato i calcoli...

    Mi date una mano...

    Dovrei fare fotovoltaico da 4.8 .con batteria da 13.5 e colonnina x auto da 7.2

    Pensavo che l'accumulo fosse sovradimensionato...

    Attualmente ho consumo sui 2000 kWh annui...

    Ma se volessi comprare una macchina elettrica, con una batteria da 40 kW, non riuscirei a fare il pieno sfruttando il mio accumulo...
    Che calcolo devo fare, mi sto incartando... grazie mille

  14. #6438
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    qualcuno può chiedere a fracarro quando avremo certezze scritte dall ade su quello che dice lui ? le tempistiche

    Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk

  15. #6439
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dolam Visualizza il messaggio
    "
    mi affiderei al medesimo tecnico per tutto, segue tempi , materiali e certificazione di tutto.

    I General contractor non sono una soluzione economica ma per i condomìni la vedo la migliore certamente.
    Grazie!
    Di fatto l'amministratore ci ha già proposto di affidarci ad un general contractor... e appunto volevo informarmi preventivamente in tal senso...
    Anche se attualmente non sappiamo ancora se dobbiamo affrontare i lavori come singoli o come condominio, in quanto ci troviamo in quella "spiacevole" situazione che in teoria dovrebbe essere stata chiarita con la circolare n.24 del 8 agosto ma che convince poco...
    Ovvero villette a schiera con accesso carraio e pedonale in comune....

  16. #6440
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da ArinZ Visualizza il messaggio
    Sapete... Io come qualcuno ricorderà ho una villetta unifamiliare cointestata con mia moglie.. Il mio Ing mi disse, non più di una settimana fa mentre ragionavamo sulla sua parcella (a mio avviso altina) "ma perché non la frazioniamo, così chiedete il bonus su due unità e prendiamo il doppio dei soldi?"
    Io ho risposto di no, che a me bastava di arrivare a fare quel che mi serviva e di poter avere (dico per dire) 40kW di FTV tanto per prenderli non aveva senso.
    Questo per inserirmi nel filone del pessimismo e delle considerazioni sulla mentalità nazionale. Ma poi mi faccio da parte, perché onestamente le ultime 3 pagine della discussione sembrano diventate la bacheca del mugugno e del gufo...
    La maggior parte dei vostri ragionamenti difetta di alcuni punti, chiave, ovvero vi manca di sapere il retroscena della legge e i suoi presupposti cioè gli obiettivi che si prefissava ed i risultati attesi, aldilà delle dichiarazioni di propaganda...
    Sostanzialmente negli ultimi 40 anni abbiamo vinto 2 volte i mondiali... Ma se avessimo dato retta ai milioni di CT sparsi nel Paese all'indomani di ogni sconfitta avremmo invece vinto, perché era chiaro che "se avesse giocato Baggio" piuttosto che "se il rigore non lo avesse tirato baresi"
    È facile col senno di poi... Ed è ancora più facile immaginarsi soluzioni semplici a problemi complessi dei quali si ignora la dimensione e le procedure connesse...
    Se qualcuno avrà da replicare nel merito domani al risveglio sarò lieto di ampliare il concetto, che adesso dal cellulare mi viene scomodo...
    il tuo ingegnere è un tontolone....prendiamo il doppio dei soldi ? e cosa dovrebbe significare? i muri di casa rimangono quelli, i mq2 di finestre idem, il tetto è sempre lo stesso.

  17. #6441
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da landre81 Visualizza il messaggio
    il tuo ingegnere è un tontolone....prendiamo il doppio dei soldi ? e cosa dovrebbe significare? i muri di casa rimangono quelli, i mq2 di finestre idem, il tetto è sempre lo stesso.
    A parte le rogne: impianti indipendenti, elettrico, riscaldamento, idrico. Forse pensava a condominio ma quello che ho scritto resta vero a parte fogne e tetto.
    Impianto FV 6Kwp LG 335 W N1C-A5 inverter Symo 6.0-3-M; ACS 300L 2 pannelli da 1 mq: zona climatica C; 1.355 gradi giorno

  18. #6442
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    madoooo mi sto incartando......secondo voi, io già consumo 12000kw annui per casa grande grande e tanti consumi che nel corso del tempo ridurremo....con ecobonus vorrei cambiare caldaia con pompa di calore 16kw e colonnina auto per smart (per ora)
    1) da quan faccio impianto? pensavo a 15 kw + batteria ma batteria da quanto?
    2) quali solo i benedetti costi fissi di un impianto di questo tipo che mi sto anche preoccupando della cosa
    3) dove trovo info per le wallbox che sono oggetto misterioso su cui non trovo info...

    E poi ultima cosa...ma mise si o no sulla gazzetta? possibile che uno dice una cosa ed uno un'altra? che stress.......

  19. #6443
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Mise non sarà in gazzetta per ancora tanto tempo,

    " in quanto ci troviamo in quella "spiacevole" situazione che in teoria dovrebbe essere stata chiarita con la circolare n.24 del 8 agosto ma che convince poco...
    Ovvero villette a schiera con accesso carraio e pedonale in comune…."

    aspetterei, queste situazione saranno certamente risolte entro fine anno , sono illogiche ed anticostituzionali come quelle sulla comproprietà di mono/bi/trifamiliari.

    Pasca non hai da incartarti su nulla tu puoi fare qualsiasi fotovoltaico e qualsiasi accumulo purché stai nell'ordine di spesa previsto.
    In seguito , se lo vorrai, potrai anche aderire a comunità energetiche con il tuo impianto e produrre per gli altri , addirittura per una tua seconda abitazione che fosse sotto la stessa cabina elettrica..
    Quello che è stato scritto qui su presunti limiti è del tutto campato in aria , se ci sono certezze nella L.77 queste sono proprio per il FV , un accumulo e la possibilità di una o più as WallBox che chiunque ha diritto di avere sia che sia single o che abitino in 15 in una casa di qualsiasi dimensione .

    Tutte le altre spese sono rapportate alle dimensione della casa
    , quindi cappotto , PDC, rifacimento facciate ,
    ma il FV ha solo il limite di 20KWp a massimo 2400€ per KW installato e a 1000€ per kWh di batteria installata. e per favore cerchiamo di mettere dei punti fermi altrimenti la confusione ci sommerge.

    Il decreto rilancio ha ben altre criticità da risolvere, non confutiamo anche le cose sicure.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  20. #6444
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Dirtychild Visualizza il messaggio
    Domandona (fra le tante...): come lavorano i general contractor?

    Ad esempio:
    un condominio si avvale di un "general contractor" (pare che ce ne siano molte di queste aziende che si rivolgono direttamente agli amministratori condominiali....) per effettuare il cappotto (lavoro trainante) e che probabilmente si preoccuperà anche delle relative pratiche burocratiche....Probabilmente non sarà necessaria la pratica di cessione del credito perché si ricorrerà allo sconto in fattura...
    Successivamente i singoli condomini potranno eseguire uno o più interventi "trainati" (caldaia, serramenti, ecc...) in modo tale da poter garantire il "salto" di 2 classi.
    A questo punto chi sarà tenuto ad eseguire le necessarie attestazioni/asseverazioni? il tecnico incaricato dal singolo condomino? Oppure il general contractor (che magari si preoccuperà anche dei singoli interventi trainati)?
    E se le singole unità immobiliari avessero in partenza classi energetiche differenti???
    Meglio fidarsi del proprio geometra o di queste "aziende" che ci ritroveremo alle prossime assemblee condominiali?
    Grazie

    La risposta dovrebbe essere chiara, l'impresa ha un conflitto di interesse mentre il tecnico e' pagato per fare i tuoi interessi.
    Visto che sono lavori che necessitano di progettazione, non ha alcun senso non scegliere il progettista e sopratutto va contro il codice deontologico del professionista accettare l'impresa imposta dal committente.

    Concludendo, qualunque impresa puo' fare da general contractor

  21. #6445
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dolam Visualizza il messaggio

    In seguito , se lo vorrai, potrai anche aderire a comunità energetiche con il tuo impianto e produrre per gli altri...
    Ok ma solo come AUTOCONSUMATORE non come produttore. Gli impianti incentivati al 110% non godono dell'incentivo sulla produzione (10/11 cents/KWh) ma solo del rimborso degli oneri di trasporto ARERA sull'energia prelevata dalla rete durante le fasce orarie di produzione della comunità energetica o associazione di autoconsumo (0,9 cents/KWh). A questo si aggiungono i 4-5 cents del ritiro dedicato sull'immesso.

    La legge sembra ambigua ma quelli del RSE mi hanno spiegato al telefono che un condominio può fare un impianto da 10KWP con 2 sezioni di impianto. Una da 20KW con il superbonus ed una da 80KW con il 50%. Solo quest'ultima sezione avrà l'incentivo extra sulla produzione a patto che qualcunaltro (con un proprio POD) facente parte della comunità/associazione consumi quell'energia in quella fascia oraria (sono proprio fasce da 1 ora anche se la misura, con il sistema a regime, sarà quartoraria).
    Screenshot_20200928-115537_Adobe Acrobat.jpg
    Ultima modifica di Dr.Gix; 28-09-2020 a 17:57 Motivo: corretto 9cents con 0,9 cents... Grazie marcober per la segnalazione
    36x350w Sunpower Maxeon 2 con ottimizzatori + SE12.5 + Tesla PW2

  22. #6446
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dolam Visualizza il messaggio
    "Ed a voler ben pensare la legge 77 prevede appunto di vincolare l'entità della detrazione per l'accumulo alla detrazione per il fotovoltaico. Se la lettura è corretta (lo leggeremo a breve sul sito ADE) non si potranno detrarre 7200 euro di FV e 40000 di accumulo ma 7200 e 7200 o 40000 e 40000."

    e questo dove sarebbe scritto?
    questa affermazione è del tutto gratuita , non può esserci alcuna correlazione tra la spesa di uno e dell'altro , tant'è che anche oggi molti impianti da 6 kW hanno accumuli di 13,5kW o superiori e l'ADE non ha mai obbiettato alcunché.
    Ragazzi la L.77 è molto chiara 2400€/kW per FV e 1000 a KWh per l'accumulo e non ha posto alcun limite ne per il primo ne per il secondo
    Ricordo per inciso che quando feci il fotovoltaico lo stesso installatore ( ing) consigliava per la mia abitazione 3kWp avendo consumi di 4400kWh annui , Mai previsione fu più errata quest'anno a mala pena riesco ad avere eccedenze con un 5.76kWh e non ho ancora la PDC.
    Ma secondo voi una WallBox su una casa con 3kWp a cosa dovrebbe servire? o anche su una con 5kWp o anche su una con 6 , etc,etc
    Nel breve volgere di 5 anni immaginare che molti italiani abbiano un veicolo elettrico con minimo 50kWh di batterie è del tutto probabile
    a cosa mi servirebbe una WallBox se non avessi energia da caricare? Considerate che il governo ha oltretutto intenzione di obbligare
    i proprietari di colonnine stradali a vendere l'energia elettrica per automotive allo stesso prezzo di quella domestica con la differenza che li si carica a22kW a casa a soli 7kW Max.

    al contrario, vi informo che l'on Fraccaro sul suo Blog è di parere opposto e addirittura racconta che è possibile l'installazione dell'accumulo anche su impianti fatti prima del 110%
    Schermata 2020-09-28 alle 07.43.20.png
    aggiungo una precisazione:
    che sia possibile che l'agenzia dica qualsiasi altra cosa questo è certo, sappiamo benissimo che in Italia della legge non vi è alcuna certezza ma il legislatore intendeva tutt'altro.
    Infine Dr.Gix l'obbiettivo dei 100.000 impianti annui da 20KW è assolutamente alla portata di questo paese e si spera che con le comunità energetiche sia anche ampiamente superato, vista l'enorme mole di denaro che sarà presa a debito dalla Comunità Europea.

    Io concordo assolutamente con Fraccaro, l'accumulo è contestuale o successivo, quindi può andare anche su impianti PV esistenti

Pagina 293 di 342 primaprima ... 93193243273279280281282283284285286287288289290291292293294295296297298299300301302303304305306307313 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. DL RILANCIO - detrazioni 110% per fotovoltaico ed accumulo
    Da Caccamo nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 154
    Ultimo messaggio: 14-10-2020, 20:03
  2. Decreto crescita ecobonus 2019 e sconto del 50%. Questo sconosciuto!
    Da Winston79 nel forum Legislazione e Normativa Impianti
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 21-11-2019, 00:19
  3. Decreto crescita ecobonus 2019 e sconto del 50%. Nessuno ne parla?
    Da Winston79 nel forum Pompe di Calore e Condizionatori
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 29-08-2019, 14:48
  4. Sismabonus ed Ecobonus, info sulla cessione del credito...
    Da floop nel forum LEGGI e FINANZIAMENTI FER
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 10-01-2018, 11:23

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •