Mi Piace! Mi Piace!:  1,437
NON mi piace! NON mi piace!:  63
Grazie! Grazie!:  357

Discussione: Ecobonus, sismabonus, risparmio energetico e FV con accumulo esame Decreto Rilancio

  1. #6513
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da dolam Visualizza il messaggio
    guardate in 2 ore avete scritto 100 post ripetendo mille volte le stesse cose .
    Provo a ricapitolare per qualche malcapitato che passa di qui ad informarsi:
    sulle villette e l'interpretazione di ADE sugli accessi c'è una piena discussione tra coloro che hanno approvato la legge , perchè ADE ha dato sue interpretazioni non condivise.
    per me provvederanno anche a sanare quest'altra stupidaggine.
    Sulla dimensione del fotovoltaico è scritto chiaramente che il 110% spetta fino a 20KW di impianto.

    Su pagamenti per officine elettriche e quant'altro basta contenersi entro i 20kW di immissioni e non si paga nulla, l'accumulo lo si fa in DC ante inverter, come farlo tecnicamente lo sanno gli installatori ed fattibilissimo, per la CEI - 021 siete in regola con i nuovi impianti dovrete solo avere un registro dove annotare le varie prove periodiche fatte in Autotest e nient'altro, i 50kWh di batterie potete inserirli ante inverter d'immissione, non potete invece superare i 20 kW di pannelli, nella maniera più assoluta.

    L'aumento della potenza al contatore è rimborsata dal 110%.


    Infine quella del secondo POD:
    è cosa vera e quindi possono convivere l'impianto incentivato CE o in SSP con un secondo dedicato alla sola PDC e regalato al 110%, è un'escamotage che fino a quando non se ne accorgono, è tecnicamente e legalmente fattibile.
    E' la solita trovata all'italiana per aggirare la legge ma al momento ne possono usufruire tutti.

    Infine per chi aveva scritto 8KW + Tesla 13,5kWh va in officina elettrica, il conteggio è totalmente errato,
    i KW si sommano ai KW e Tesla è 13,5kWh di batteria e 5KW di potenza generatrice , quindi
    8+ 5 di Tesla fanno 13,5 kW e resta entro i venti e quindi né officine elettriche o altro inoltre le tesla in serie fanno sempre 5KW in immissione ( da controllare con il nuovo gateway che non conosco, ma credo sia restato così com'era prima).

    Quindi cerchiamo di non ripetere mille volte le stesse cose.
    Quindi posso fare un secondo impianto con il 110 anche se ho già un impianto da 3kw incentivato con il secondo conto energia?

  2. #6514
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    "Quindi posso fare un secondo impianto con il 110 anche se ho già un impianto da 3kw incentivato con il secondo conto energia?"

    Si lo puoi fare se metti una pompa di calore e installi un nuovo contatore ( POD) dedicato alla PDC,
    in questo caso tu fai un nuovo impianto con una nuova utenza e accedi con questa al 110% sempre che tu faccia lavori trainanti nel contempo.

    In realtà questo non l'hanno scritto da nessuna parte che sia fattibile ma non essendo vietato si può fare, esattamente come per FV e le batterie che non hanno dimensionato ad una capacità predeterminata per cui ne metti quante te ne occorrono assieme alla WallBox.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  3. #6515
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dolam Visualizza il messaggio
    "Quindi posso fare un secondo impianto con il 110 anche se ho già un impianto da 3kw incentivato con il secondo conto energia?"

    Si lo puoi fare se metti una pompa di calore e installi un nuovo contatore ( POD) dedicato alla PDC,
    in questo caso tu fai un nuovo impianto con una nuova utenza e accedi con questa al 110% sempre che tu faccia lavori trainanti nel contempo.

    In realtà questo non l'hanno scritto da nessuna parte che sia fattibile ma non essendo vietato si può fare, esattamente come per FV e le batterie che non hanno dimensionato ad una capacità predeterminata per cui ne metti quante te ne occorrono assieme alla WallBox.
    Ok aspetto solo più che correggono questa cavolata dell'accesso esterno x le villette
    Mi sembra surreale

  4. #6516
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da paolo2 Visualizza il messaggio
    Mi sembra surreale
    Oggettivamente lo e'. Ma son convinto anche io che sistemeranno. Magari sfasceranno altro. Sarebbe sufficiente che prendessero uno che scriva in italiano corretto ed anche a gesti fargli capire cosa vorrebbero fare. Lui riportera' in italiano corrente. Ci dovrebbero riuscire...
    Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

  5. #6517
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da paolo2 Visualizza il messaggio
    Quindi posso fare un secondo impianto con il 110 anche se ho già un impianto da 3kw incentivato con il secondo conto energia?
    puoi scegliere se fare una nuova sezione di impianto (inverter + pannelli + contatore di produzione addizionale) e mantenere un solo contatore di scambio rimanendo cumulativamente tra le varie sezioni sotto i 20KWp.
    Per superare i 20KWp e non dover aprire un'officina elettrica, la nuova sezione la devi collegare su un nuovo pod (contatore di scambio).
    La seconda opzione ha un costo fisso maggiore (prevalentemente in funzione della potenza in prelievo che scegli).

    Per quanto riguarda l'accumulo, ai fini dell'officina elettrica e delle eventuali accise da corrispondere è stato ampiamente chiarito che l'accumulo non rileva ai fini fiscali (anche se lato AC come tesla PW2).
    Se non mi credete potete leggerlo anche qui:
    https://www.adm.gov.it/portale/docum...b-8c9b6c57fa2e
    36x350w Sunpower Maxeon 2 con ottimizzatori + SE12.5 + Tesla PW2

  6. #6518
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    "Ok aspetto solo più che correggono questa cavolata dell'accesso esterno x le villette Mi sembra surreale"

    Tranquillo Paolo2, in Italia oltre a coloro che osannano ci sono anche i "contestatori" che si stanno battendo per te ed altri
    nelle sedi appropriate affinché tutte le incongruenze siano eliminate ed hanno intenzione di presentare un articolo di correzione di tante fesserie scritte da ADE.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  7. #6519
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dolam Visualizza il messaggio
    Si lo puoi fare se metti una pompa di calore e installi un nuovo contatore ( POD) dedicato alla PDC,
    in questo caso tu fai un nuovo impianto con una nuova utenza e accedi con questa al 110%
    Un FV dedicato alla PDC ha senso in SSP ma fatto con l'accumulo è una aberrazione impiantistica. Quando in inverno ti serve tanta energia il FV produce pochissimo e l'accumulo non serve. In estate invece quando puoi riempire l'accumulo, la PDC consuma quasi niente, solo per acs.
    Potrebbe avere un senso se a questo impianto si potesse agganciare la colonnina di ricarica per l'auto elettrica. Dipende però se possibile farlo con l'impianto dedicato a PDC
    Criptovalute, semplice guida per saperne di più
    GUIDA

  8. #6520
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dolam Visualizza il messaggio
    guardate in 2 ore avete scritto 100 post ripetendo mille volte le stesse cose .
    concordo ed aggiungo, sfoghi, lamentele verso la legge etc.
    capisco il rammarico di chi per una cosa scritta risulta essere escluso o limitato dalla legge, lo capisco benissimo, girerebbero anche a me.
    però vi chiedo perfavore si pensare a quei pochi che rientrano in questa legge e che si trovano ad affrontare un mare in tempestata pieno di ostacoli, di evitargli i vari sfoghi personali, ma per quanto possibile lasciare il 3d agli aggiornamenti di chi ha notizie fresche o da fonti serie, altrimenti qui diventa una stanza dove c'è solo rumore, sfoghi, grida, lamentele.
    sono pochi ma qualcuno da apripista c'è, nell interesse di voi tanti che lo farete l anno prossimo cerchiamo di tenere il 3d sui dati di fatto e non sul quello che avremmo voluto scivessero?
    ripeto a beneficio di tutti

    Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk

  9. #6521
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dolam Visualizza il messaggio
    guardate in 2 ore avete scritto 100 post ripetendo mille volte le stesse cose .
    Provo a ricapitolare per qualche malcapitato che passa di qui ad informarsi:
    sulle villette e l'interpretazione di ADE sugli accessi c'è una piena discussione tra coloro che hanno approvato la legge , perchè ADE ha dato sue interpretazioni non condivise.
    per me provvederanno anche a sanare quest'altra stupidaggine.
    Sulla dimensione del fotovoltaico è scritto chiaramente che il 110% spetta fino a 20KW di impianto.

    Su pagamenti per officine elettriche e quant'altro basta contenersi entro i 20kW di immissioni e non si paga nulla, l'accumulo lo si fa in DC ante inverter, come farlo tecnicamente lo sanno gli installatori ed fattibilissimo, per la CEI - 021 siete in regola con i nuovi impianti dovrete solo avere un registro dove annotare le varie prove periodiche fatte in Autotest e nient'altro, i 50kWh di batterie potete inserirli ante inverter d'immissione, non potete invece superare i 20 kW di pannelli, nella maniera più assoluta.

    L'aumento della potenza al contatore è rimborsata dal 110%.


    Infine quella del secondo POD:
    è cosa vera e quindi possono convivere l'impianto incentivato CE o in SSP con un secondo dedicato alla sola PDC e regalato al 110%, è un'escamotage che fino a quando non se ne accorgono, è tecnicamente e legalmente fattibile.
    E' la solita trovata all'italiana per aggirare la legge ma al momento ne possono usufruire tutti.

    Infine per chi aveva scritto 8KW + Tesla 13,5kWh va in officina elettrica, il conteggio è totalmente errato,
    i KW si sommano ai KW e Tesla è 13,5kWh di batteria e 5KW di potenza generatrice , quindi
    8+ 5 di Tesla fanno 13,5 kW e resta entro i venti e quindi né officine elettriche o altro inoltre le tesla in serie fanno sempre 5KW in immissione ( da controllare con il nuovo gateway che non conosco, ma credo sia restato così com'era prima).

    Quindi cerchiamo di non ripetere mille volte le stesse cose.
    Davvero non riesco a trovare dove sta scritto massimo 20kw

    5. Per l’installazione di impianti solari fotovoltaici
    connessi alla rete elettrica su edifici ai sensi dell’artico-
    lo 1, comma 1, lettere a) , b) , c) e d) ,del regolamento di
    cui al decreto del Presidente della Repubblica 26 agosto
    1993, n. 412, la detrazione di cui all’articolo 16 -bis , com-
    ma 1, del testo unico di cui al decreto del Presidente della
    Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, spetta, per le spese
    sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021, nella
    misura del 110 per cento, fino ad un ammontare com-
    plessivo delle stesse spese non superiore a euro 48.000 e
    comunque nel limite di spesa di euro 2.400 per ogni kW
    di potenza nominale dell’impianto solare fotovoltaico, da
    ripartire tra gli aventi diritto in cinque quote annuali di
    pari importo, sempreché l’installazione degli impianti sia
    eseguita congiuntamente ad uno degli interventi di cui ai
    commi 1 o 4 del presente articolo. In caso di interventi
    di cui all’articolo 3, comma 1, lettere d) , e) e f) , del testo
    unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica
    6 giugno 2001, n. 380, il predetto limite di spesa è ridotto
    ad euro 1.600 per ogni kW di potenza nominale.
    6. La detrazione di cui al comma 5 è riconosciuta an-
    che per l’installazione contestuale o successiva di sistemi
    di accumulo integrati negli impianti solari fotovoltaici
    agevolati con la detrazione di cui al medesimo comma 5,
    alle stesse condizioni, negli stessi limiti di importo e am-
    montare complessivo e comunque nel limite di spesa di
    euro 1.000 per ogni kWh di capacità di accumulo del si-
    stema di accumulo.

  10. #6522
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    KKKamaKKK in realtà hai ragione,
    ma dove parla delle comunità energetiche è scritto che possono accedere al superbonus fino a 20kW al 110% i successivi, fino a 200kWp,
    sono cumulabili ma vanno al 50% quindi 20 + 180 al 50%.
    Però hai sollevato un quesito che va posto.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  11. #6523
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dolam Visualizza il messaggio
    KKKamaKKK in realtà hai ragione,
    ma dove parla delle comunità energetiche è scritto che possono accedere al superbonus fino a 20kW al 110% i successivi, fino a 200kWp,
    sono cumulabili ma vanno al 50% quindi 20 + 180 al 50%.
    Però hai sollevato un quesito che va posto.
    Infatti È un caso limite ma per qualche condominio poter mettere 48kw o piu invece di 20kw potrebbe essere più utile che "sprecare" i 2400€ a kw in maggior qualità.

  12. #6524
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    intanto rileggendo bene tutto ho trovato conferma a quello che dicevo in passato, il valore preso a riferimento per il calcolo del valore del fotovoltaico
    è quello della potenza di picco dei pannelli , è scritto al punto 26 dell'allegato C ( potenza di picco in kW) quindi facciamo chiarezza su un altro punto.

    Su quello dei 48.000 euro come tetto per il FV mi sembra che in effetti non c'è il limite , probabilmente è venuto fuori dalla convenienza a non entrare in Officina elettrica, però anche qui è un pò un'ingiustizia.
    Tra piccoli e grandi condomini andava fatto un distinguo, addirittura una casa singola mette FV uguale ad un grosso condominio, è scritto proprio con i piedi.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  13. #6525
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Il post su FB si è trasformato in risposta ad interpello


    https://www.agenziaentrate.gov.it/po...7-2c8026dbdfa4
    Ultima modifica di axoduss; 28-09-2020 a 20:38

  14. #6526
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Non so se è già stato detto ma con la risoluzione n°60 di oggi l'ADE ha confermato che il massimale fotovoltaico + accumulo è 48000 + 48000.

    Screenshot_20200928-223147_Drive.jpg
    36x350w Sunpower Maxeon 2 con ottimizzatori + SE12.5 + Tesla PW2

  15. #6527
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    finalmente abbiamo chiarezza su alcuni punti, uno di questi il fv e l accumulo.

    per il dubbio che c'era sulla colonnina di ricarica, ripete 3000 euro massimo per ogni anno.

    quindi 3000 nel 2020 ed altri 3000 nel 2021? faccio 2 colonnine una x me ed una x mia moglie?


    Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk

  16. #6528
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    "In merito ai limiti di spesa ammessi al Superbonus, nella citata circolare n. 24/E del 2020 è stato precisato che il predetto limite di spesa di 48.000 euro è stabilito cumulativamente per l’installazione degli impianti solari fotovoltaici e dei sistemi di accumulo integrati nei predetti impianti. Tale chiarimento è da intendersi superato a seguito del parere fornito dal Ministero dello Sviluppo economico che ha, invece, ritenuto che il predetto limite di spesa di 48.000 euro vada distintamente riferito agli interventi di installazione degli impianti solari fotovoltaici e dei sistemi di accumulo integrati nei predetti impianti."

    Ora che ne pensate di quanto scrisse il Sole24ore, all'inizio di settembre e che riportai qui e sul quale vi scatenaste addirittura accusando quel giornale di non essere più a conoscenza di nulla??
    ragazzi il comma 6 dell'art 119 lo indicava chiaramente

    ma solo perchè l'ADE aveva inventato un criterio differente molti si sono comportanti come pecoroni a difendere gli indifendibili,
    imparate a recuperare spirito critico ed a condannare gli abusi da ovunque essi provengano .
    Ora la battaglia si sposta sull'ingiustizia delle "comproprietà" e sull'obbrobrio delle unifamiliari con accesso "comune" perchè si attraversano 5 metri comuni dalla porta alla strada
    ma allora perchè non indicano come fare l'APE comune di quelle villette ?
    Vi dovete ribellare alle imbecillità, non accusare gli altri che evidenziano ingiustizie palesi.
    Li dovete subissare di proteste non ringraziarli di avere fatto il provvedimento.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  17. #6529
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusate se mi intrometto ma, secondo voi, in un edificio di 2 piani, PT laboratorio artigianale e P1 abitazione (ognuno funzionalmente indipendente e con proprio accesso dalla pubblica via), quest'ultima si può considerare a tutti gli effetti un "edificio unifamiliare" o ci potrebbero essere dubbi?

  18. #6530
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    "PT laboratorio artigianale e P1 abitazione"

    proprietà unica con due distinte particelle catastali e di quale categorie?
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  19. #6531
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Si, stessa proprietà, particelle distinte; anzi stessa particella, subalterni diversi.
    Da quella del laboratorio leggo: categoria C/3 classe 2; abitazione: cat. A/2 classe 3

  20. #6532
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Allen sei un comproprietario non puoi accedere al 110%, ma vedrai che anche questo sarà eliminato
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  21. #6533
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    ragazzi oggi ho fatto una riflessione sulle batterie successive che, come dice l'on Fraccaro,
    possono essere aggiunte ad impianti esistenti.

    il comma 6 dell'art. 119 lo impedirebbe
    ma se la lettura fosse diversa , ipotizzando la mancanza di una virgola,
    si potrebbe interpretare in altro modo ed allora anche le batterie sui vecchi impianti , se si fa oggi un trainante , si possono installare.

    Il comma 6 dice quello che è scritto ma c'è una parola che in realtà qualcosa sconvolge "installazione contestuale o successiva" ora sappiamo benissimo che un trainato non può essere fatto successivamente ad un trainante , dev'essere necessariamente contabilizzato prima del termine dei lavori del trainato
    quindi l'installazione potrebbe essere solo contemporanea agli impianti FV dove si aggiungerebbe.

    Perciò quel "
    successiva" varrebbesolo in caso tu aggiunga a posteriori l'accumulo a qualcosa già realizzato prima, già esistente, già completato prima del trainante diversamente sarebbe comunque nei termini e non avrebbe senso scrivere installazione successiva.

    Pertanto c'è contraddizione palese nella norma ed è facilmente ipotizzabile che abbiano semplicemente sbagliato a scrivere"agevolati con la detrazione di cui al medesimo articolo5" e questo Fraccaro lo potrebbe giustificare dicendo che: manca la virgola e secondo me è anche pensabile che sia accaduto.

    provate a leggere così il comma 6:

    la detrazione di cui al comma 5 è riconosciuta anche per installazione contestuale o successiva di sistemi d'accumulo integrati in impianti solari fotovoltaici , agevolati con la detrazione di cui al medesimo comma 5, alle stesse condizioni, negli stessi limiti d'importo e ammontare complessivo e comunque nel limite di spesa di euro 1000 per ogni kWh di capacità d'accumulo del sistema d'accumulo.

    Vedete che il senso cambia completamente , significherebbe agevolati con la medesima detrazione (48000) del comma 5 rispettando di essere comunque un trainato(stesse condizioni) fino a 48000€ -plus 10% ma comunque entro i 1000€ di spesa per kWh,

    cambierebbe molto il senso del comma basta ammettere che manca la virgola.

    Forse l'on Fraccaro non ha detto una fesseria, è molto più probabile che abbiano scritto male il comma 6 altrimenti "successiva" non aveva senso,
    non sarebbe potuto accadere per gli stessi lavori , FV + Batterie, che potevano solo essere contemporanei prima della fine del trainante.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  22. #6534
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dolam Visualizza il messaggio
    ragazzi oggi ho fatto una riflessione sulle batterie successive che, come dice l'on Fraccaro,
    possono essere aggiunte ad impianti esistenti.

    il comma 6 dell'art. 119 lo impedirebbe
    ma se la lettura fosse diversa , ipotizzando la mancanza di una virgola,
    si potrebbe interpretare in altro modo ed allora anche le batterie sui vecchi impianti , se si fa oggi un trainante , si possono installare.

    Il comma 6 dice quello che è scritto ma c'è una parola che in realtà qualcosa sconvolge "installazione contestuale o successiva" ora sappiamo benissimo che un trainato non può essere fatto successivamente ad un trainante , dev'essere necessariamente contabilizzato prima del termine dei lavori del trainato
    quindi l'installazione potrebbe essere solo contemporanea agli impianti FV dove si aggiungerebbe.

    Perciò quel "
    successiva" varrebbesolo in caso tu aggiunga a posteriori l'accumulo a qualcosa già realizzato prima, già esistente, già completato prima del trainante diversamente sarebbe comunque nei termini e non avrebbe senso scrivere installazione successiva.

    Pertanto c'è contraddizione palese nella norma ed è facilmente ipotizzabile che abbiano semplicemente sbagliato a scrivere"agevolati con la detrazione di cui al medesimo articolo5" e questo Fraccaro lo potrebbe giustificare dicendo che: manca la virgola e secondo me è anche pensabile che sia accaduto.

    provate a leggere così il comma 6:

    la detrazione di cui al comma 5 è riconosciuta anche per installazione contestuale o successiva di sistemi d'accumulo integrati in impianti solari fotovoltaici , agevolati con la detrazione di cui al medesimo comma 5, alle stesse condizioni, negli stessi limiti d'importo e ammontare complessivo e comunque nel limite di spesa di euro 1000 per ogni kWh di capacità d'accumulo del sistema d'accumulo.

    Vedete che il senso cambia completamente , significherebbe agevolati con la medesima detrazione (48000) del comma 5 rispettando di essere comunque un trainato(stesse condizioni) fino a 48000€ -plus 10% ma comunque entro i 1000€ di spesa per kWh,

    cambierebbe molto il senso del comma basta ammettere che manca la virgola.

    Forse l'on Fraccaro non ha detto una fesseria, è molto più probabile che abbiano scritto male il comma 6 altrimenti "successiva" non aveva senso,
    non sarebbe potuto accadere per gli stessi lavori , FV + Batterie, che potevano solo essere contemporanei prima della fine del trainante.
    sono d'accordo
    tutti gli impianti che verranno fatti col 110 alla chiusura dei lavori diventeranno impianti vecchi e incentivati....
    quindi se io posso mettere successivamente un accumulo allora anche i vecchi impianti di adesso possono farlo

Pagina 297 di 338 primaprima ... 97197247277283284285286287288289290291292293294295296297298299300301302303304305306307308309310311317 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. DL RILANCIO - detrazioni 110% per fotovoltaico ed accumulo
    Da Caccamo nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 154
    Ultimo messaggio: 14-10-2020, 20:03
  2. Decreto crescita ecobonus 2019 e sconto del 50%. Questo sconosciuto!
    Da Winston79 nel forum Legislazione e Normativa Impianti
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 21-11-2019, 00:19
  3. Decreto crescita ecobonus 2019 e sconto del 50%. Nessuno ne parla?
    Da Winston79 nel forum Pompe di Calore e Condizionatori
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 29-08-2019, 14:48
  4. Sismabonus ed Ecobonus, info sulla cessione del credito...
    Da floop nel forum LEGGI e FINANZIAMENTI FER
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 10-01-2018, 11:23

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •