Mi Piace! Mi Piace!:  3
NON mi piace! NON mi piace!:  2
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 21 su 21

Discussione: Consulto Superbonus 110%: installazione impianto solare termico (collettori solari) è trainante ?

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Consulto Superbonus 110%: installazione impianto solare termico (collettori solari) è trainante ?



    Salve,

    mi rivolgo ai competenti professionisti che per la buona sorte di noi privati popolano questo forum.

    Chiedo quindi se, a Vostro parere, l'installazione di un sistema solare termico (collettori solari) per la produzione di ACS ed integrazione al sistema di riscaldamento, ovviamente in sostituzione di un pre-esistente impianto svolgente medesime funzioni ,possa essere considerato intervento trainante o meno.

    Vi chiedo la cortesia di indicarmi in ogni caso il relativo passo del riferimento normativo, degli interpelli, delle risposte ai quesiti, dei chiarimenti, delle FAQ o quant'altro prodotto in merito dagli Enti preposti.

    Questo per mia manifesta incapacità di interpretare in maniera non ambigua la relativa documentazione. Sia la circolare dell'ADE del 24 Agosto 2020 che il Decreto Asseverazioni di Ottobre 2020 mi lascerebbero infatti pensare che la risposta sia affermativa.

    Ma mi rimetto, appunto, al Vostro competente consiglio.

    Grazie per il gentile interessamento.

  2. #2
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Risposta secca, no.
    I trainanti sono sostituzione impianti di climatizzazione, cappotto termico interventi antisismici.
    Il solare termico non é trainante ma potrebbe essere un trainato in luogo della sostituzione del generatore di calore, probabilmente.


    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  3. #3
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da bravo666 Visualizza il messaggio
    Risposta secca, no.
    I trainanti sono sostituzione impianti di climatizzazione, cappotto termico interventi antisismici.
    Il solare termico non é trainante ma potrebbe essere un trainato in luogo della sostituzione del generatore di calore, probabilmente.
    Grazie per la gentile risposta.
    Come anticipato nella mia domanda: può gentilmente citarmi i relativi riferimenti normativi ?

  4. #4
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Basta il portale dell'agenzia delle entrate, e la norma al riguardo ovviamente, non si cita mai un generico "parte di impianti" ma semplicemente impianti di condizionamento.
    Come a dire che se io dovessi solo cambiare il puffer sarebbe intervento trainante, ma non é così, potrebbe essere un intervento trainato però.
    Anche il solo fotovoltaico non é sufficiente, ma é un intervento trainato, sulla scia di ciò anche il solare termico può essere un trainato

    Aree tematiche - Superbonus 110% - Superbonus 110% - Agenzia delle Entrate

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  5. #5
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da bravo666 Visualizza il messaggio
    Basta il portale dell'agenzia delle entrate, e la norma al riguardo ovviamente, non si cita mai un generico "parte di impianti" ma semplicemente impianti di condizionamento.
    Come a dire che se io dovessi solo cambiare il puffer sarebbe intervento trainante, ma non é così, potrebbe essere un intervento trainato però.
    Anche il solo fotovoltaico non é sufficiente, ma é un intervento trainato, sulla scia di ciò anche il solare termico può essere un trainato

    Aree tematiche - Superbonus 110% - Superbonus 110% - Agenzia delle Entrate
    Ancora grazie per la pazienza e l'interessante risposta.

    Provo ad esplicitare la mia perplessità scendendo in dettaglio: l'impianto solare termico che potrei valutare di installare servirebbe direttamente un puffer tramite il quale verrebbe prodotta sia ACS che acqua per riscaldamento.
    Tale impianto sarebbe quindi, da un punto di vista squisitamente qualitativo, autoconsistente.
    Ovviamente non sarebbe da solo assolutamente sufficiente a garantire il fabbisogno energetico dell'abitazione, e verrebbe quindi abbinato con una caldaia a biomassa (categoria QUATTRO stelle), che servirebbe lo stesso puffer, e che verrebbe in questa pittura considerato intervento trainato.

    A questa considerazione di tipo progettuale, aggiungo una perplessità formale, normativa: a pag. 70 del Decreto Asseverazioni, nel fac simile della certificazione da produrre per l'asseverazione, nella sezione relativa agli interventi trainanti, il punto 2, "intervento di sostituzione degli impianti di Climatizzazione Invernale ..." è suddiviso nei sotto elementi a, b, c, d, e, f.
    Il punto a riguarda le caldaie a condensazione, il b le pompe di calore, il c le pompe di calore ad assorbimento a gas, il d i sistemi ibridi, il punto e i sistemi di microgenerazione ed il punto f i collettori solari.
    Ciascun punto sembra quindi essere dotato della medesima "dignità operativa".
    Ecco perchè, ribadisco, non riesco ad evincere dalla normativa una risposta univoca e non ambigua al mio quesito...

  6. #6
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Guarda, credo la questione si districhi in maniera molto più semplice di quanto pensi.
    Ragionamento semplice :i collettori solari sono in grado da soli di far funzionare l'impianto?
    Risposta secca, no.
    Sono però un aiuto al riscaldamento (diciamo che se hai radiante a pavimento qualcosa aiutano, altrimenti d'inverno é spesso più il calore che portano via dal puffer che non quello che immettono).
    Sulla base di ciò dei collettori solari non possono fare da intervento trainante, semplicemente perché solo con quelli non fai nulla.
    Io la vedo dal punto di vista prettamente pratico, qual é il traino? L'intervento principale.
    Per la climatizzazzione, qual é l'intervento che si ritiene principale?
    Il generatore.
    Fatto questo, tutto ciò che contribuisce alla climatizzazione rientra nel concetto di trainato, puro e semplice così.
    A meno che non fai un campo di collettori da 100 m2 che dietro asseverazione garantisce autonomia per il riscaldamento invernale.
    Fermo restando che se fa due giorni di aria brutta schiatti di freddo.
    Quindi ora il tuo caso, perché mai vorresti far passare per trainante i collettori solari quando devi comunque mettere un generatore che ne avrebbe pienamente titolo? A che pro?

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  7. #7
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da bravo666 Visualizza il messaggio
    Guarda, credo la questione si districhi in maniera molto più semplice di quanto pensi.
    Ragionamento semplice :i collettori solari sono in grado da soli di far funzionare l'impianto?
    Risposta secca, no.
    Sono però un aiuto al riscaldamento (diciamo che se hai radiante a pavimento qualcosa aiutano, altrimenti d'inverno é spesso più il calore che portano via dal puffer che non quello che immettono).
    Sulla base di ciò dei collettori solari non possono fare da intervento trainante, semplicemente perché solo con quelli non fai nulla.
    Io la vedo dal punto di vista prettamente pratico, qual é il traino? L'intervento principale.
    Per la climatizzazzione, qual é l'intervento che si ritiene principale?
    Il generatore.
    Fatto questo, tutto ciò che contribuisce alla climatizzazione rientra nel concetto di trainato, puro e semplice così.
    A meno che non fai un campo di collettori da 100 m2 che dietro asseverazione garantisce autonomia per il riscaldamento invernale.
    Fermo restando che se fa due giorni di aria brutta schiatti di freddo.
    Quindi ora il tuo caso, perché mai vorresti far passare per trainante i collettori solari quando devi comunque mettere un generatore che ne avrebbe pienamente titolo? A che pro?

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk
    Credo che chi ha posto la domanda - alla quale mi associo - non si in zona non-metanizzata e quindi on potrebbe sfruttare la sostiztuzione del generatore con uno a biomassa come intervento trainate.

    Giacomo Cantu | Ingegnere Energetico

  8. #8
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Se in zona metanizzata no, ma i pannelli solari da soli non rappresentano un generatore di calore in grado di soddisfare le esigenze invernali di riscaldamento, per questo non possono essere intervento trainante

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  9. #9
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da bravo666 Visualizza il messaggio
    Se in zona metanizzata no, ma i pannelli solari da soli non rappresentano un generatore di calore in grado di soddisfare le esigenze invernali di riscaldamento, per questo non possono essere intervento trainante

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk
    In linea di principio sono d'accordo con te. Ma sul modello dell'asseverazione - ripeto - la sostituzione di un generatore per il riscaldamento O LA FORNITURA DI ACS con i collettori solari è annoverata tra i trainaNTI.

    Lo stesso dl 34/2020 la dice, prendo il comma C) quello per le unifamigliari ma è uguale per gli impianti centralizati (comma b).

    "c) interventi sugli edifici unifamiliari o sulle unitàimmobiliari situate all’interno di edifici plurifamiliariche siano funzionalmente indipendenti e dispongano diuno o più accessi autonomi dall’esterno per la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale esistenticon impianti per il riscaldamento, il raffrescamento o lafornitura di acqua calda sanitaria, a condensazione, conefficienza almeno pari alla classe A di prodotto previstadal regolamento delegato (UE) n. 811/2013 della Commissione, del 18 febbraio 2013, a pompa di calore, ivicompresi gli impianti ibridi o geotermici, anche abbinatiall’installazione di impianti fotovoltaici di cui al comma 5 e relativi sistemi di accumulo di cui al comma 6,ovvero con impianti di microcogenerazione, a collettorisolari o, esclusivamente per le aree non metanizzate neicomuni non interessati dalle procedure..........."

    Poi per coprire la restante parte (in realtà la maggior parte) del fabbisogno per riscaldamento, chi ha posto la domanda pensava ad una caldaia a biomassa come intervento trainATO.

  10. #10
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    L'hai scritto su.
    "la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale esistenticon impianti per il riscaldamento, il raffrescamento o lafornitura di acqua calda sanitaria" il principio é la sostituzione del generatore, che fa da trainante poi con il resto "anche ABBINATI all’installazione di impianti fotovoltaici di cui al comma 5 e relativi sistemi di accumulo di cui al comma 6,ovvero con impianti di microcogenerazione, a collettorisolari".
    Poi per caritá, può essere tutto e niente, ma se leggo correttamente il senso dello scritto dice che devi cambiare generatore, al quale puoi ANCHE abbinare i collettori solari.
    Il che significa letteralmente che i soli collettori, che loro specificano come intervento in abbinamento, non sono sufficienti a fare da trainante essendo dei trainati.
    Altrimenti sulla stessa falsariga anche il fotovoltaico da solo dovrebbe essere un trainante, a maggior ragione visto che fornisce energia a tutta la casa e non solo come integrazione al riscaldamento, ma così non è.
    La differenza é che essendo il fotovoltaico un lavoro molto più richiesto e desiderato l'Ade su quello ha specificato che non é un trainante, ma per mia interpretazione non lo sono in egual misura i collettori solari

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  11. #11
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da bravo666 Visualizza il messaggio
    L'hai scritto su.
    "la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale esistenticon impianti per il riscaldamento, il raffrescamento o lafornitura di acqua calda sanitaria" il principio é la sostituzione del generatore, che fa da trainante poi con il resto "anche ABBINATI all’installazione di impianti fotovoltaici di cui al comma 5 e relativi sistemi di accumulo di cui al comma 6,ovvero con impianti di microcogenerazione, a collettorisolari".
    Poi per caritá, può essere tutto e niente, ma se leggo correttamente il senso dello scritto dice che devi cambiare generatore, al quale puoi ANCHE abbinare i collettori solari.
    Il che significa letteralmente che i soli collettori, che loro specificano come intervento in abbinamento, non sono sufficienti a fare da trainante essendo dei trainati.
    Altrimenti sulla stessa falsariga anche il fotovoltaico da solo dovrebbe essere un trainante, a maggior ragione visto che fornisce energia a tutta la casa e non solo come integrazione al riscaldamento, ma così non è.
    La differenza é che essendo il fotovoltaico un lavoro molto più richiesto e desiderato l'Ade su quello ha specificato che non é un trainante, ma per mia interpretazione non lo sono in egual misura i collettori solari

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk
    Partiamo dal presupposto che potevano scrivere il testo in maniera più chiara.

    Ma, da come leggo io, sembra che l'elenco degli interventi "abbinati" Inizi e finisca con il Fotovoltaico.
    Poi da ",ovvero con impianti di microcogenerazione, a collettorisolari" (Compresi) secondo me sta ripartendo con l'elenco degli interventi trainANTI.... quell'elenco che sopra era partito elencando la caldaia a condensazione.

    Forse dovremmo chiedere ad ENEA, che mi sembra l'interlocutore di competenza più che all'AdE. Cosa ne pensi?

  12. #12
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da giacomocantu Visualizza il messaggio
    Partiamo dal presupposto che potevano scrivere il testo in maniera più chiara.

    Ma, da come leggo io, sembra che l'elenco degli interventi "abbinati" Inizi e finisca con il Fotovoltaico.
    Poi da ",ovvero con impianti di microcogenerazione, a collettorisolari" (Compresi) secondo me sta ripartendo con l'elenco degli interventi trainANTI.... quell'elenco che sopra era partito elencando la caldaia a condensazione.

    Forse dovremmo chiedere ad ENEA, che mi sembra l'interlocutore di competenza più che all'AdE. Cosa ne pensi?
    Salve, e grazie per le risposte e gli utili spunti.
    Per quanto riguarda l'interpellare gli Enti preposti, ho inoltrato dettagliata richiesta ad ENEA circa una settimana fa.
    Attendo risposta...

    Per quanto riguarda la lettura del testo dell'articolo 119, concordo con la non semplice interpretabilità.

    Credo però anche il nostro dubbio in merito all'interpretazione del testo sia stato chiarito sia dalla circolare dell'Agenzia delle Entrate del 24 Agosto 2020, che traduce la parte dell'articolo 119 di cui stiamo disquisendo in un elenco puntato, in cui la voce "collettori solari" fa parte a se, sia soprattutto dal Decreto Asseverazioni del 5 Ottobre 2020: a pagina 70, nel FAC-simile della autocertificazione, gli interventi trainANTI del punto 2 sono suddivisi nelle voci a, b, c, d, e, f.
    La voce "a" è relativa ad esempio alle caldaie a condensazione, mentre la voce "f" è proprio relativa ai collettori solari.

    Riassumendo: da mera lettura della normativa non riesco ad evincere come un impianto a collettori solari installato in sostituzione di un preesistente impianto di climatizzazione invernale NON possa essere considerato come trainaNTE.

    Sarei, davvero, lieto se qualcuno potesse produrre un riferimento normativo specifico, una FAQ, un interpello, un qualunque estratto di documento ufficiale in cui si affermasse al di là di ogni ragionevole dubbio che un impianto a collettori solari NON possa essere trainante...

  13. #13
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    A me sembrerebbe assurdo, detta con semolicitá, che il collettore solare consenta il traino di altri interventi sinceramente.
    Cioé, anche per la questione di spesa fine a se stessa, un impianto a circolazione naturale da 400 euro é un collettore solare, possibile mai che parti da quello per poi fare altri 40mila euro di lavori?
    Al di la della mia logica io interpreto il testo nel modo scritto prima, sicuramente l'italiano scritto é una brutta bestia eh

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  14. #14
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da bravo666 Visualizza il messaggio
    A me sembrerebbe assurdo, detta con semolicitá, che il collettore solare consenta il traino di altri interventi sinceramente.
    Cioé, anche per la questione di spesa fine a se stessa, un impianto a circolazione naturale da 400 euro é un collettore solare, possibile mai che parti da quello per poi fare altri 40mila euro di lavori?
    Al di la della mia logica io interpreto il testo nel modo scritto prima, sicuramente l'italiano scritto é una brutta bestia eh
    E di nuovo, condivido perplessità.

    Provo a riassumere giocosamente così:

    Da Ingegnere, il solare termico inteso come trainANTE sembra eresia, poichè il concetto di "trainante" è associato all'essere il PRINCIPALE sistema di generazione di un certo ambiente.

    Da Avvocato, la norma sembra non lasciare adito a dubbi, in realtà: l'ambiguità del testo di legge è risolta dalla Circolare 24 e dal Decreto Asseverazioni, appunto nel loro riportare nello specifico le diverse voci trainANTI ben distinte e separate...

    Indi...forse siamo sul FORUM sbagliato ;-)

  15. #15
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Elcast Visualizza il messaggio
    Salve, e grazie per le risposte e gli utili spunti.
    Per quanto riguarda l'interpellare gli Enti preposti, ho inoltrato dettagliata richiesta ad ENEA circa una settimana fa.
    Attendo risposta...

    Per quanto riguarda la lettura del testo dell'articolo 119, concordo con la non semplice interpretabilità.

    Credo però anche il nostro dubbio in merito all'interpretazione del testo sia stato chiarito sia dalla circolare dell'Agenzia delle Entrate del 24 Agosto 2020, che traduce la parte dell'articolo 119 di cui stiamo disquisendo in un elenco puntato, in cui la voce "collettori solari" fa parte a se, sia soprattutto dal Decreto Asseverazioni del 5 Ottobre 2020: a pagina 70, nel FAC-simile della autocertificazione, gli interventi trainANTI del punto 2 sono suddivisi nelle voci a, b, c, d, e, f.
    La voce "a" è relativa ad esempio alle caldaie a condensazione, mentre la voce "f" è proprio relativa ai collettori solari.

    Riassumendo: da mera lettura della normativa non riesco ad evincere come un impianto a collettori solari installato in sostituzione di un preesistente impianto di climatizzazione invernale NON possa essere considerato come trainaNTE.

    Sarei, davvero, lieto se qualcuno potesse produrre un riferimento normativo specifico, una FAQ, un interpello, un qualunque estratto di documento ufficiale in cui si affermasse al di là di ogni ragionevole dubbio che un impianto a collettori solari NON possa essere trainante...
    Saresti così gentile da riportare in questa discussione la risposta che ti darà Enea? Grazie anticipatamente

    Ne approfitto per condividere il mio dubbio interpretativo: secondo voi la sostituzione di caldaia a gas tradizionale con caldaia A PELLET A CONDENSAZIONE può essere considerato un intervento trainante ? Non trovo nulla al riguardo. Il DL parla genericamente di "generatori a condensazione" ma non dice alimentati da quale combustibile.
    Il DL parla di generatori a condensazione con etichetta energetica almeno A,il pellet a condensazione non la può avere? Anche nel modulo da compilare per asseverare i dati richiesti non riguardano mai il tipo di combustibile. Infine ulteriore confusione è stata generata dal fatto che all'art 119 comma b) non parla di caldaie a biomassa e nel c) le ammette come trainanti solo se in zona non metanizzata.
    Se non fosse come dico - e sicuro non è così - allora perchè in zone metanizzate la caldaia a gas si e quella a pellet no?
    Grazie per un riscontro

  16. #16
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    La risposta é nel 119 credo, se in zona metanizzata il pellet é escluso a priori

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  17. #17
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da bravo666 Visualizza il messaggio
    La risposta é nel 119 credo, se in zona metanizzata il pellet é escluso a priori

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk
    Non è vero perché parla di caldaie a condensazione, e soprattutto (almeno per il comma b) di seguito non aggiunge nient'altro in particolare sulle biomasse. Diverso è per il comma c) .

  18. #18
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Eh ma i commi fanno la legge, non credo che se manca il riferimento al pellet nel clmma b poi il c non prevalga sullo stesso eh.
    Se nell'articolo parlano genericamente di caldaie a condensazione escludendo quelle a pellet in zona metanizzata in un comma facente parte di quell'articolo vale quel comma, anche perché non in contrasto col precedente.
    Che poi, francamente, non capirei mai chi può avere il metano e vuole il pellet, il costo finale d'uso é quasi equiparato.
    Ma magari fosse passato il metano da casa mia, altro che ricercare il prezzo mesi prima dell'inverno e caricare, pulire, svuotare e via discorrendo

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  19. #19
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Elcast Visualizza il messaggio
    Salve, e grazie per le risposte e gli utili spunti.
    Per quanto riguarda l'interpellare gli Enti preposti, ho inoltrato dettagliata richiesta ad ENEA circa una settimana fa.
    Attendo risposta...

    Per quanto riguarda la lettura del testo dell'articolo 119, concordo con la non semplice interpretabilità.

    Credo però anche il nostro dubbio in merito all'interpretazione del testo sia stato chiarito sia dalla circolare dell'Agenzia delle Entrate del 24 Agosto 2020, che traduce la parte dell'articolo 119 di cui stiamo disquisendo in un elenco puntato, in cui la voce "collettori solari" fa parte a se, sia soprattutto dal Decreto Asseverazioni del 5 Ottobre 2020: a pagina 70, nel FAC-simile della autocertificazione, gli interventi trainANTI del punto 2 sono suddivisi nelle voci a, b, c, d, e, f.
    La voce "a" è relativa ad esempio alle caldaie a condensazione, mentre la voce "f" è proprio relativa ai collettori solari.

    Riassumendo: da mera lettura della normativa non riesco ad evincere come un impianto a collettori solari installato in sostituzione di un preesistente impianto di climatizzazione invernale NON possa essere considerato come trainaNTE.

    Sarei, davvero, lieto se qualcuno potesse produrre un riferimento normativo specifico, una FAQ, un interpello, un qualunque estratto di documento ufficiale in cui si affermasse al di là di ogni ragionevole dubbio che un impianto a collettori solari NON possa essere trainante...
    Buongiorno,
    ha per caso ricevuto risposta da ENEA ?
    Nel frattempo ho visto che AIEL (l'associazione italiana energia e legno) "pubblicizza" la possibilità di sfruttare il solare termico come trainante per la caldaia a biomassa come trainata. Si vedano allegati

  20. #20
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da giacomocantu Visualizza il messaggio
    Buongiorno,
    ha per caso ricevuto risposta da ENEA ?
    Nel frattempo ho visto che AIEL (l'associazione italiana energia e legno) "pubblicizza" la possibilità di sfruttare il solare termico come trainante per la caldaia a biomassa come trainata. Si vedano allegati
    Salve,

    e di nuovo grazie per mantener vivo il topic.
    Ad ora nessuna risposta da ENEA, nè al primo quesito generale me posto sull'argomento, nè ad una mia successiva più sintetica domanda sempre sul tema.

    Riguardo l'interprerazione di AIEL, si, ne ero a conoscenza: è in realtà uno degli spunti che hanno portato all'elaborazione della nostra strategia di azione.

    Personalmente, allo stato attiale della normativa nutro pochi dubbi che il solare termico sia trainANTE.
    Non sono, mio malgrado, parimenti convinto che due interventi, entrambi relativi alla sostituzione di impianto di condizionamento invernale, possano essere considerati "disgiunti", e quindi beneficiare di due massimali di spesa diversi.
    Vedremo...

    Nel mentre, aggiungo domanda a "livello base": vi sono indicazioni precise su cosa si intenda per "area non metanizzata', formalmente parlando ?
    Nella mia zona, provincia di Roma, mi sta risultando praticamente impossibile ottenere dichiarazioni formali in merito...

    Buon proseguir di sera...

  21. #21
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Elcast Visualizza il messaggio
    Salve,

    e di nuovo grazie per mantener vivo il topic.
    Ad ora nessuna risposta da ENEA, nè al primo quesito generale me posto sull'argomento, nè ad una mia successiva più sintetica domanda sempre sul tema.

    Riguardo l'interprerazione di AIEL, si, ne ero a conoscenza: è in realtà uno degli spunti che hanno portato all'elaborazione della nostra strategia di azione.

    Personalmente, allo stato attiale della normativa nutro pochi dubbi che il solare termico sia trainANTE.
    Non sono, mio malgrado, parimenti convinto che due interventi, entrambi relativi alla sostituzione di impianto di condizionamento invernale, possano essere considerati "disgiunti", e quindi beneficiare di due massimali di spesa diversi.
    Vedremo...

    Nel mentre, aggiungo domanda a "livello base": vi sono indicazioni precise su cosa si intenda per "area non metanizzata', formalmente parlando ?
    Nella mia zona, provincia di Roma, mi sta risultando praticamente impossibile ottenere dichiarazioni formali in merito...

    Buon proseguir di sera...
    PREMESSA: io opero a Piacenza e Provincia (regione Emilia Romagna).
    Per quanto riguarda la definizione di zona non metanizzata bisogna far riferimento all'ultimo verbale di delibera del consiglio comunale del comune dove si trova l'immobile oggetto i intervento. Le allego un esempio della delibera di un comune dove sto seguendo progetto (che peraltro è il caso specifico per cui sto facendo queste domande su questo forum).

    Vado oltre perchè non basta il requisito di essere in area non metanizzata per poter usufruire della sostituzione del generatore con uno a biomassa come intervento trainate per il Superbonus:
    il comune dove si trova l'immobile NON deve essere nell' "Elenco Comuni oggetto della Procedura di Infrazione Comunitaria N. 2014/2147 Del 10 Luglio 2014 O N. 2015/2043 Del 28 Maggio 2015 Per La Non Ottemperanza Dell'Italia Agli Obblighi Previsti Dalla Direttiva 2008/50/CE".

    Per capire ciò, dopo molti tentativi telefonici di mettermi in contatto con gli uffici preposti della Regione Emilia Romagna, ho ricevuto da loro mail esaustiva che riassumo cosi: in pratica hanno diviso la regione in comuni "agglomerato, pianura est, pianura ovest, appennino" e mi hanno dato evidenza dell'assegnazione secondo queste 5 categorie di ogni comune della Regione, specificando che i comuni in pianura est e ovest RIENTRANO nell' Elenco Comuni oggetto della Procedura di Infrazione Comunitaria N. 2014/2147 ......" e che pertanto non soddisfano il requisito imposto dal DL Rilancio per l'ottenimento del superbonus tramite sost generatore con gen. a biomassa come intervento trainate.

    Spero di essere stato utile.

    Se le va sentiamoci via mail che le posso mandare altro materiale: giacomo.cantu@libero.it
    Lascio anche link al mio blog dove parlo di tematiche inerenti
    https://giacomocantu.it/

    PS: novità da ENEA?
    File Allegati File Allegati

Discussioni simili

  1. superbonus sostituzione impianto termico senza acs
    Da Jordan12 nel forum Pompe di Calore e Condizionatori
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 22-09-2020, 20:10
  2. Installazione impianto solare termodinamico o solare termico?
    Da Massimo.ki nel forum Solare TERMODINAMICO
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 11-11-2016, 12:54
  3. Risposte: 38
    Ultimo messaggio: 29-01-2014, 19:06
  4. Richiesta opinione installazione impianto termico solare
    Da francorr nel forum Solare TERMICO
    Risposte: 40
    Ultimo messaggio: 26-11-2010, 10:01
  5. Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 13-10-2008, 22:44

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •