Grazie! Grazie!:  16
Pagina 12 di 13 primaprima 12345678910111213 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 221 a 240 su 252

Discussione: dal metano al pellet la grande svolta

  1. #221
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da egimark Visualizza il messaggio
    Considera la differenza di rendimento tra i generatori (10%) e torni al risparmio che ho detto.
    benissimo, ora spiega a tutti questa tua affermazione abbinandola all'impianto di stilton
    voglio farmi due risate

    P.S.: chissà mai perchè chi è "contro" parla solo per teoria, chi e a "favore" parla per esperienza personale (vedasi stilton, matteocorna, morenorisorti, sergio, ecc ecc)
    Mah.... che strano il mondo...... o forse è una cosa innata di internet che tutti sanno tutto senza neppure sapere di cosa si parla......
    http://www.erregisas.org/wp-content/...2044703798.jpg
    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  2. #222
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    E' un segreto "professionale", un po' come il tuo impianto "miracoloso".
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  3. #223
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    egimark, peccato che stilton non possa lavorare in condensazione....quindi... eheheheheh, la tua affermazione vale come il due di spade.....

    oppure iniziamo a dire cosa fai per lavoro ? magari scopriamo qualche sorpresa..... legata al metano.... che dici ? (e qui mi fermo, sia mai...non voglio certo essere io a dire chi sei e cosa fai.... se tu non vuoi renderlo pubblico.... )
    http://www.erregisas.org/wp-content/...2044703798.jpg
    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  4. #224
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Neanche nelle mezze stagioni, come a Novembre dove la richiesta di energia è la metà di quella massima?
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  5. #225
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    assolutamente no, la condensazione da stilton non funziona per esigenze di impianto presente e per le sue esigenze di gestione B&B.
    Allora io mi chiedo, se non sai come viene gestito un B&B e come è fatto il SUO impianto, come puoi dire differenze del 10% ? Spari a caso tanto per dire (o per altri "scopi".....) ?

    RIPETO, SE VOLETE SONO IL PRIMO A CONFRONTARMI TECNICAMENTE DEL PERCHE' DELLE COSE, MA SE VEDO "SPARATE" A CASO TANTO PER DIRE...... DI CHE TECNICA VOLETE CHE PARLIAMO ?????
    http://www.erregisas.org/wp-content/...2044703798.jpg
    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  6. #226
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Le "esigenze di impianto presente" le conosci solo tu
    Stilton comunque il pellet l'ha pagato 4,2 € al sacco.
    Anche l'altro utente ha lo stesso impianto di stilton?
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  7. #227
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    stilton ha pagato il pellet a 4.20 e come ha pagato il metano a 0.80/90 non mi ricordo...

    nessun impianto è uguale all'altro, mai

    se le esigenze le conosco solo io (come dici tu, anche se nei post è stato scritto come e cosa serve, in base all'impianto...se non avete o hai colto, non è colpa mia.... significa che conosci poco la materia), come fai tu ad affermare che è meglio il metano e la caldaia a metano rende il 10% di più? su che basi hai fatto le affermazioni se non conosci l'impianto ? sono curioso di saperlo.......
    ( o...riguarda la "professione" di qualcuno ? )
    Ultima modifica di Dott Nord Est; 27-11-2017 a 15:29
    http://www.erregisas.org/wp-content/...2044703798.jpg
    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  8. #228
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
    egimark, peccato che stilton non possa lavorare in condensazione....quindi... eheheheheh, la tua affermazione vale come il due di spade.....

    oppure iniziamo a dire cosa fai per lavoro ? magari scopriamo qualche sorpresa..... legata al metano.... che dici ? (e qui mi fermo, sia mai...non voglio certo essere io a dire chi sei e cosa fai.... se tu non vuoi renderlo pubblico.... )
    Chiedo alla moderazione di intervenire nuovamente perchè non è possibile che in una discussione uno scriva una cosa e a posteriori vada a modificarla.
    Questo per molti post che piano piano vengono arricchiti (a posteriori) e se uno non va indietro a rileggere, manco si accorge.
    Il post iniziale diceva solo
    "assolutamente no, la condensazione da stilton non funziona per esigenze di impianto presente"
    (Non posso allegare l'immagine della mail perchè siamo in "vetrina commerciale" ma posso girarla a chiunque lo richieda)
    poi ha aggiunto nuovamente l'attacco alla mia "presunta" professione. Sono pronto a fornire alla moderazione tutti i dati "sensibili" che ritiene necessari ma non è possbile continuare una discussione così.
    Buona continuazione.
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  9. #229
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da scresan Visualizza il messaggio

    Direi che se trovate pellet certificato A1, immagino quello utilizzato per le certificazioni delle emissioni della caldaia ricordate che:

    1- si puo' utilizzare solo pellet della classe per ora migliore DIN Plus A1, secondo la norma UNI EN ISO 17225-2.
    2- in molte regioni del nord ormai diventa obbligatorio farlo per qualsiasi tipologia di caldaia (vedi lombardia che lo impone con un regolamento specifico, obbligo dal 1-10-2018 su tutti i generatori!!)
    3- chiaramente ancora piu' preciso è quanto viene stabilito dal Conto termico che di fatto obbliga a giustificare con documenti la tipologia di pellet usato, altrimenti si rischia la restituzione del contributo + penali e rogne a non finire (vedi gse vs fotovoltaico!!)

    Per avere certezza che la certificazione stampata sui sacchi sia reale, e non farlocca, il pellet deve seguire una certificazione che prevede una filiera precisa, dal produttore al distributore.
    sulle mafie che gravitano attorno il pellet potrei scrivere un libro, comunque GSE non può richiedere, ed infatti non lo fa, che il pellet sia certificato DIN o EN plus ma semplicemente che un ente accreditato ne certifichi la rispondenza alla normativa ISO EN 17225-2:2014, normativa che non è di proprietà della nota confraternita che vende a caro prezzo il suo marchio registrato ma semplicemente la norma cui deve attenersi chi desidera far parte della famiglia dei marchiati

    ma parlando di qualità pellet ed emissioni cosa fa più ridere è questo:

    Sono state oggetto di prova 2 stufe a pellet, una di gamma medio-alta, fra le più vendute in Italia, l'altra di tipo economico, venduta nella grande distribuzione. Entrambe le stufe sono state testate sia con pellet di classe A1 (la qualità più elevata sul mercato) sia con pellet di classe A2 (la tipologia di minor qualità).

    Il gas naturale e il GPL fanno registrare un fattore di emissione di Particolato inferiore ai 0,04 g/GJ (grammi per gigajoule), il gasolio di 0,1 g/GJ, la legna di 254 g/GJ, il pellet di qualità A1 impiegato su stufa di alta gamma 23,9 g/GJ, lo stesso pellet in stufa a bassa gamma 44,1 g/GJ, il pellet di qualità A2 in stufa ad alta gamma 83,8 g/GJ e in stufa a bassa gamma 82,9 g/GJ.
    OSSI DI PESCA TRITATI sono un'ottima BIOMASSA alternativa

  10. #230
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da egimark Visualizza il messaggio
    poi ha aggiunto nuovamente l'attacco alla mia "presunta" professione. Sono pronto a fornire alla moderazione tutti i dati "sensibili" che ritiene necessari ma non è possbile .
    si, infatti non è possibile farlo con chi ha interessi nel metano e alle attività ad esso collegate.
    io ho interessi con le biomasse, ma almeno è palese e pubblico.

    quindi, se parliamo di tecnica, sempre disponibile a farlo
    se invece si parla solo per "pendere" da una parte, senza nessun legame con la discussione di stilton, non fa per me (attacco? per domandare pubblicamente che professione fai? non mi sembra certo un'attacco....... a meno che...... ma qui mi fermo)

    per il discorso modifica post, con aggiunte.... c'è un tempo per farle. Se il regolamento non ti va bene, suggerisci a chi di dovere di cambiarlo a tuo piacere.

    detto questo, per la seconda volta, ti ripeto che una condensazione sull'impianto di stilton non funziona perchè è ad alta T° (impianto vecchio che deve lavorare a X gradi) e perchè per esigenza di B&B servono alte T° per scaldare in fretta gli ambienti che prima sono vuoti e poi pieni.
    altro motivo, vuole stare sotto i 35 kw, quindi lavorando su puffer per accumulare kw che servono nei picchi di richiesta, l'accumulo di energia deve essere fatto ad alta T°, altrimenti diminuisce la capacità di carico energetico.
    ti è sufficiente come spiegazione?
    scartata la condensazione
    Ultima modifica di Dott Nord Est; 27-11-2017 a 17:32
    http://www.erregisas.org/wp-content/...2044703798.jpg
    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  11. #231
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Vi incaxxate tutti per niente.... anche perchè di caldaie NON a condensazione non se ne possono mettere più....

    E comunque Dott.... non è che una caldaia a condensazione condensa solo mandando a 30°.... e non credo neanche che ogni volta che deve rirpristinare stilton debba mandare per forza a 70°. E in ogni caso quello che conta è il ritorno, non la mandata. A quanto si fa ripartire il ripristino? Sempre di entrambi i puffer?
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

  12. #232
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    sergio?
    guarda che stilton ha già rivoluzionato l'impianto, con ottimi risultati.
    non ha nessun problema ora
    http://www.erregisas.org/wp-content/...2044703798.jpg
    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  13. #233
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Non ho mica parlato di problemi, ho fatto una domanda sul funzionamento dell'impianto. Ho seguito velocemente la discussione, e premsso che non ho capito come fa l'acs, sul riscaldamento mi pare di aver capito che ha due puffer caricati al bisogno da una caldaia a pellet. La domanda che facevo è: qual'è la T dei due puffer che pilota il ripristino da parte della caldaia?

    Perchè tu dici che la condensazione non è possibile, ma in effetti va capito a quanto rientra il ritorno in caldaia (sempre comunque tenendo conto che il contributo massimo della condensazione è di meno del 15%...), che se prelevato dal basso degli accumuli potrebbe anche essere piuttosto freddo, almeno all'inizio.
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

  14. #234
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    l'acs si fa con piastra esterna

    il resto del sistema è un pò più complesso di come lo hai descritto..... e ci vorrebbe un libro per spiegarti tutto dall'inizio.
    magari se stilton (proprietario del B&B) ha voglia, ti darà info
    http://www.erregisas.org/wp-content/...2044703798.jpg
    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  15. #235
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    4.20 caretto?mio caro dipende dove abiti,se abiti nel veneto magari è caretto, se abiti in liguria di ponente,ancora grazie che li trovi a quel prezzo,se poi mi dici dove e cone comprarlo a quel prezzo qui da noi.......SONO TUTTO ORECCHI.

  16. #236
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Sergio, una domanda mi sorge spontanea...... riguardo il prezzo del pellet.
    Facciamo un'esempio, se in Veneto tal pellet costa 3.40, in Piemonte lo stesso costa 3.50 (matteocorna77 lo ha ben scritto), come mai in Liguria costa, sempre lo stesso, costa 4.50 ???
    mi vien da pensare che nella filiera qualcosa non va........
    ora io non sono nessuno per dare delle soluzioni, ma non sarebbe il caso di controllarla un pò meglio sta filiera?
    http://www.erregisas.org/wp-content/...2044703798.jpg
    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  17. #237
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma alla fine chi ha vinto?
    Quot homines tot sententiae

  18. #238
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    sicuramente l'utente stilton, che è contento e si scalda come voleva
    sul resto dei partecipanti, mi astengo.....
    http://www.erregisas.org/wp-content/...2044703798.jpg
    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  19. #239
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Credo che in questa discussione non ci si sia soffermato su un piccolo particolare: Stilton la caldaia a pellet vuole utilizzarla anche l'anno prossimo, quello dopo ancora e probabilmente per almeno 15/20 anni. Per cui più che soffermarmi sul fatto che il metano ora costi 'poco' ( il prezzo della materia prima è dimezzato rispetto a 3 anni fa), tenderei a fare qualche analisi sull'andamento futuro.
    Quot homines tot sententiae

  20. #240
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Caro Giuseppe,come già in passato abbiamo affrontato questo argomento,credimi che qui non è facile trovare dei prezzi come da Voi,da cosa dipenda non so,ma so che sino tutti allineati,anzi in una catena a Savona precisamente da Brico center un sacco costa da 5.20,dimmi Tu come stanno da queste parti i prezzi,a dimenticavo,più il trasporto.

  21. RAD
Pagina 12 di 13 primaprima 12345678910111213 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Sostituzione vecchia caldaia a metano, metano a condensazione o pellet ?
    Da toninon nel forum Caldaie a Gas (metano-GPL)
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 09-09-2013, 10:58
  2. ACCUMULO ENERGIA: la SVOLTA
    Da Spaziozero nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 25-05-2013, 18:28
  3. Potenza per termostufa pellet (grande confusione)
    Da m&m_1986 nel forum BIOMASSE
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 30-01-2012, 09:20
  4. Nanosolar e la svolta del fotovoltaico
    Da jumpjack nel forum FOTOVOLTAICO
    Risposte: 33
    Ultimo messaggio: 19-01-2008, 18:23
  5. VERSO LA SVOLTA
    Da STEA nel forum FOTOVOLTAICO
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 24-08-2007, 20:12

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •