Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 2 di 3 primaprima 123 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 23 a 44 su 65

Discussione: Speculazioni sul generatore di Piantelli

  1. #23

  2. #24
    Mazarul
    Ospite

    Predefinito

    Ahhh, così mi piace, sostanziare e documentare.
    L' esempio vale più di mille parole.

  3. #25
    Mazarul
    Ospite

    Predefinito

    La volta che ho sofferto di più è stato quando, nel 1975, la direzione del cantiere di Marsa Brega nel quale lavoravo come palombaro invitò alcuni tecnici, fra i quali io, a una cena in un ristorante di Bengasi.
    Da una ciotolina presi un peperoncino verde dall' aspetto innocuo, l' accompagnatore locale mi mise in guardia dicendomi che quello era veramente di fuoco, io feci spallucce e, con gli occhi tutti su di me, lo avvolsi in una foglia di insalata e iniziai a masticare.

    Per rinfrescarmi la bocca chiesi una tazzina di piombo fuso.

    MaZ

  4. #26
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Mazarul Visualizza il messaggio
    Da una ciotolina presi un peperoncino verde dall' aspetto innocuo, l' accompagnatore locale mi mise in guardia dicendomi che quello era veramente di fuoco,....
    Per rinfrescarmi la bocca chiesi una tazzina di piombo fuso.

    MaZ
    ultim'ora ANSA

    scoperto il segreto del catalizzatore di Rossi! Sembra trattarsi di una polverina verde di origine vegetale....

  5. #27
    Mazarul
    Ospite

    Predefinito

    Più o meno, poi la sensazione varia da momento a momento, da cosa lo accompagna ...

    qui la scala Scoville:
    Il peperoncino più piccante e forte del mondo: il Trinidad Moruga Scorpion

    ma focalizziamoci sulla speculazione cella Piantelli, come si fa, ognuno dice quello che gli pare?
    Allora, secondo me è una boiata. Naturalmente, se non fosse una boiata, potrebbe anche essere una ganzata, ma non si può non ammettere che, se fosse una ganzata, allora non sarebbe una boiata.

    MaZ

  6. #28
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da tersite3 Visualizza il messaggio
    Dove sono ???? Prego linkare coordinate valchirie in fregola
    22 PASSI D'AMORE e dintorni: SASSOTTO 1/2012
    In effetti la valchiria era una e la fregola non era di origine ormonale.... sorry

  7. #29
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da GabriChan Visualizza il messaggio
    non sono d'accordo che il fenomeno non esiste semplicemente perché non si trova in una banca dati
    Allora perché in 24 anni non una delle reazioni FF ha avuto il tempo di entrare in una banca dati?
    La domanda è semplice, ma avrà una risposta altrettanto comprensibile? O bisogna invece invocare il Grandecomplottointernazionale delle Multinazionali del Petrolio?

  8. #30
    Mazarul
    Ospite

    Predefinito

    "non sono d'accordo che il fenomeno non esiste semplicemente perché non si trova in una banca dati"

    Infatti è il contrario, non esiste è la causa, non si trova in banca dati è l' effetto.

    Poi ci sono molte teorie e risultati sperimentali dubbi, che vanno su ArXiv insieme a roba passabile, e una quantità di fuffa, che viene pubblicata su Vortex, 22P, ecc.

  9. #31
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Mazarul Visualizza il messaggio
    ci vuole un diverso, un nemico, possibilmente un untermensch
    io la vedo così:
    _la MACCHINA (intesa come quella di Piantelli) c'è.
    _i SOLDI (intesi come soldi per le ricerche, soldi da guadagnare, soldi pubblici o privati) ci sono.
    Secondo me siamo ancora deboli su un versante.
    le vacanze dell'83
    sembravano sintetiche.

  10. #32
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    RNBE ha scritto:
    Sinceramente però al momento della validità (o meno) della sua teoria (avanzata ma non provata) mi importa relativamente se prima non c'è una chiara evidenza del fenomeno di produzione di eccesso di calore.

    Fatto sta che comunque la teoria illustrata nel brevetto non ha alcuna giustificazione fisica. Infatti per costringere gli elettroni dell'H- in un volumetto comparabile al nucleo di un atomo bisogna fornire svariati MeV dall'esterno. Non è un processo spontaneo e necessita di una quantità incredibile di energia.
    Penso che sia fisica del liceo...
    Dal mio punto di vista, piuttosto che tirar fuori teorie strambe (che vanno sempre a scapito della propria credibilità) è meglio tacere e limitarsi alle evidenze sperimentali. Sempre che ce ne siano...

  11. #33
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    A come ho capito io , non si sa ancora come avviene il fenomeno.

    Ma allora di che cosa stiamo parlando?


    Se non sono in grado nemmeno dei professori universitari , con tutte le apparecchiature e strumentazioni che hanno a disposizione a definire le fasi del processo , chi lo dovrebbe scoprire ?

    Una teoria iniziale va bene, ma dopo la teoria deve essere sottoposta a verifica sperimentale. Ci vuole tanto ?

    La produzione del calore in eccesso, discende dalla dalla veridicità della teoria, che dovrebbe spiegare in termini termodinamici quello che avviene , se avviene.


    Saluti.
    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

  12. #34
    Al Mizar
    Ospite

    Predefinito

    "... La produzione del calore in eccesso, discende dalla dalla veridicità della teoria, che dovrebbe spiegare in termini termodinamici quello che avviene , se avviene ...".

    La teoria ha permesso a E. Fermi di progettare la sua Pila atomica, ma che ci aveva preso lo ha potuto dimostrare verificando strumentalmente il prodursi degli effetti previsti; ha avuto i soldi che gli servivano perché la teoria era fondata e i suoi pari erano d' accordo con lui.
    Gli uomini antichi invece, di teoria non ne sapevano una mazza, anzi magari ce ne avevano tante e tutte sbagliate, ma che il fuoco scaldasse era evidente a tutti.

    La produzione del calore in eccesso magari discende anche dalla veridicità della teoria, ma c'è l' ipotetica "se avviene", e se avviene non lo dice la teoria, né il termometro, ma il bilancio energetico; trattandosi di calore, ci vuole un calorimetro.
    Come la racconta Eroyka, non c'è necessità di calorimetro perché il guadagno è tale che diventerebbe superfluo misurare, però la teoria non c'è, il calore nemmeno e quindi effettivamente non ci sarebbe nulla di cui parlare, se non che resta la curiosità di vedere quanto ci mette uno a rendersi conto della realtà dei fatti, di aver preso un granchio; naturalmente, niente impedisce che non se ne renda conto mai, o che se renda conto e rifiuti di ammetterlo.

    L' altra discussione è stata chiusa in base al "pensiero magico" che permettere l' esposizione di critiche di incongruenze e contraddizioni di un esperimento impedisca il raggiungimento del risultato sperato (*sperato*, non *previsto* come nel caso della Pila di Fermi); quindi si tacita il dissenso, nella speranza di eliminare così l' influsso negativo.
    Ci sono, a mio avviso, anche altre ragioni per aver chiuso l' altra discussione, quali per esempio che dette critiche possano dissuadere eventuali diciamo così donatori dal donare, o indurli ad aspettare verifiche o pubblicazioni prima di decidere se donare.

    --------------
    --------------

    Passiamo ad altro: milliwatt, guarda cosa ho trovato, dimmi se ti piace:
    http://people.na.infn.it/~peliti/termo.pdf

    Al capitolo 2.7 si legge che Joule dimostrò che, trasferendo un gas da un recipiente in pressione ad uno vuoto, la temperatura non cambia e quindi non viene compiuto lavoro; secondo te è corretto, ipotizzando di inserire tra rec. in pressione e rec. vuoto una macchina in grado di estrarre lavoro da questo trasferimento, prevedere che la temperatura di detto gas alla fine del processo avrà una temperatura inferiore a quella di partenza?

    Saluti.


    AM


  13. #35
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Al Mizar Visualizza il messaggio
    Come la racconta Eroyka, non c'è necessità di calorimetro perché il guadagno è tale che diventerebbe superfluo misurare
    Come la racconta Eroyka, funziona tutto talmente bene che verifiche indipendenti non servono. E comunque funziona, basta che nessuno pretenda di misurare davvero. Funziona, anzi, è certo, ma ci vuole ancora un po' di pazienza - chessò, quindici/venti anni, per dire. Mica che vorrete misurare davvero qualcosa prima, eh?! Guardoni! Che poi, l'unica volta si dice sia stato fatto, la cosa è andata proprio male, che solo a ricordarlo si chiudono i thread...
    Ich bin ein CimPy - Accidenti, mi sa che ho perso il treno (e mi si è pure rotta la sveglia)! Qualcuno sa dirmi a che ora passa il prossimo?

  14. #36
    Al Mizar
    Ospite

    Predefinito

    Beh il thread per l' appunto è intitolato "Speculazioni sul generatore di Piantelli", se non si specula qui dove si dovrebbe speculare?

    Se colà dove si puote non piace, mettano l' affare in mano a Mario Massa.

    Cmq mi sembra che sei un po' riduttivo, non sarà certo la sete di guadagno ad attirare partecipanti, penso più al desidero di poter dire un giorno, quando pozzi di petrolio petroliere e raffinerie saranno riconvertite a parchi ecologici, poi immagina quante miniere di carbone verranno abbandonate, ci sarà un sacco di posto per buttarci rifiuti urbani e scorie di tutti i tipi, torneranno i pesci nel Lambro e il cielo sarà blu, tutto grazie a questo generatore segreto, a quel punto essere ricchi non sarà più importante, perché nell' Eden prossimo venturo saremo tutti ricchi, vabbè chi ci ha investito ancora più ricco, magari non tutti ma solo i primi a giocare al Gioco dell' Aeroplano, si tratta, dicevo, di poter dire un bel giorno "Io c' ero, è anche merito mio".


    AM

  15. #37
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Al Mizar Visualizza il messaggio
    ...ma solo i primi a giocare al Gioco dell' Aeroplano. ..
    AM
    Spero tu non intenda quell'antipatico gioco di moda negli anni 80! Le piramidi le scopriron già gli egizi 3 o 4 mila anni orsono non con lo scopo di incul(c)are il prossimo, ma di spedire più facilmente l'anima dei defunti in paradiso!
    Comunque nel nuovo EDEN energtico queste cose saranno severamente bandite o perlomeno non necessarie visto che saremmo tutti ricchi a prescindere. In questo EDEN di fauni spensierati, dove le bollette del gas e della luce saranno solo un triste ed evanescente ricordo del passato, questo tipo di giochi sarà a scopo esclusivamente ludico e probabilmente rinominato con appellativi più leggiadri. Es.: "Incul(c)arello", "Buco mio, buco tuo" e così via.

  16. #38
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Il caro Piantelli ha sparato la sua super*****la a quanto vedo.
    Evidentemente il calorimetro di M.Massa non ha fatto andare il reattore e allo stesso tempo ha fatto credere agli strumenti di Piantelli che il reattore stava andando. Ma Piantelli si rende almeno conto dei rischi legali quando si fanno iniziative di azionariato (anche "popolare") e poi saltano fuori queste vicende?
    Sig. Rossi, ci può fornire 1kg di nickel arricchito?

  17. #39
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Speriamo che queste discussioni scettiche non influenzino negativamente la cella di Piantelli, che pare esser un po' permalosa...

  18. #40
    Al Mizar
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da miglietto Visualizza il messaggio
    AM
    Spero tu non intenda quell'antipatico gioco di moda negli anni 80! ...
    Ma come antipatico! E' questione di punti di vista, mio cugino ci ha preso otto milioni di lire! E poi ha offerto un cenone a tutto l' equipaggio, certo io e sorema che ci avevamo messo un milione cadauno stavamo un po' a collo torto, ma dopo diciotto gamberoni e sei litri di Ansonica eravamo abbastanza bendisposti verso il nostro congiunto, puttroppo 'stu 'strunzu cominciau a sfuttirici che eravamo babbi a cririri a 'sti strunzati, che difatto ci aviamo cacciatu lu miliuni e ne aviamo diciotto gamberuni e iddu otto miliuni di cui uno era stato lo meo prima ca ci lu dunava e unu autro di sorema, e perciò cacciai lo ferro e lo spanzai, lu Marisciallu m' ammanettai, in galera all' istante m' accumpagnai, e a lu processo mi cundannaie e nfri nfro nfra...

    (sull' aria di "canzone dei sette mariti" Canzone dei sette mariti - YouTube)

    Purtroppo, non finisce bene:
    "... E mò arapimmo 'stu testamiento
    ma senza spennerce 'nu lamiento.
    Nisciuno 'e lloro me lassaie niente
    e nfri nfro nfra..."

  19. #41
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    (1)
    ... un giorno a Siena Piantelli mi disse di essersi scottato il braccio avvicinandosi a una cella e che la cosa era dovuta a una forte e improvvisa emissione di microonde.
    Questa ulteriore fenomenologia rivendicata (se reale) sarebbe significativa e semplice da dimostrare, chissà perchè, invece, si preferisce interrompere ogni dialogo e sottrarsi ancora una volta al confronto di merito.
    "Il progressivo sviluppo dell'uomo dipende dalle invenzioni.
    Esse sono il risultato più importante delle facoltà creative del cervello umano."
    Nikola Tesla

  20. #42
    Al Mizar
    Ospite

    Predefinito

    Questo fatto della scottatura da microonde mi pare strano, perché dice wikipedia che per produrre microonde ci vogliono transistor speciali o tubi a vuoto fatti apposta, poi codesta scottatura andrebbe descritta da un medico, penso che per "scottare avvicinandosi" ci vuole una bella potenza, e poi penso che invece di produrre una scottatura bollirebbero tutto il braccio e anche gran parte del suo padrone.

    Per la facilità di dimostraz di questo effetto, c'è sempre il problema dell' erraticità, come i gamma o il calore in eccesso, a volte quei reattori basta guardarli storto che si impuntano.

    Peccato che ci sono pochi particolari di contorno, magari Piantelli si sbaglia e il suo generatore invece di fare la fusione fredda fa le microonde con un sistema innovativo ...

  21. #43
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    (2)
    Persino una persona di spicco (in campo FF) come il prof Li Xing Zhong in visita a Bologna, davanti al calorimetro “sgridò” Piantelli perchè ostacolava l’esecuzione della misura calorimetrica e ancora gli riscrisse 2 anni dopo avendo saputo che dopo la prima misura negativa non era più stata effettuata alcuna altra misura.
    Mi sembra che ci sia abbastanza da discutere sul comportamento passato di Piantelli e delle sue misure.
    Piuttosto che chiudere le discussioni direi che nell'interesse di tutti, in modo aperto e trasparente, andrebbero affrontate nel merito le questioni poste.
    "Il progressivo sviluppo dell'uomo dipende dalle invenzioni.
    Esse sono il risultato più importante delle facoltà creative del cervello umano."
    Nikola Tesla

  22. #44
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Ci sono altre cose da sapere su Rossi, Focardi, Levi e Piantelli. Dal racconto di chi li ha incontrati tutti e quattro:

    Piantelli | fusionefredda
    "Focardi approvava la mia richiesta di effettuare misure corrette ma aveva Rossi e Levi contro: come prima con Piantelli non era lui che comandava. Che girasse il nome di Focardi faceva comodo a Rossi come a Piantelli, purchè stesse buono e non rompesse le scatole. Sai che Levi aveva persino vietato senza mezzi termini di vederci? "

    Piantelli | fusionefredda
    " Già allora avevo Piantelli contro, ma Focardi mi sosteneva (la cella è nel mio laboratorio e Piantelli non può vietarmi di lasciarti fare questa misura): se con Piantelli siamo rimasti al lei ci sarà un perchè. "

    Piantelli 1 | fusionefredda
    "Rossi aveva la scusa che questo ing Massa non sapeva neanche chi era, Piantelli non ha nemmeno questa scusa. Persino una persona di spicco (in campo FF) come il prof Li Xing Zhong in visita a Bologna, davanti al calorimetro “sgridò” Piantelli perchè ostacolava l’esecuzione della misura calorimetrica e ancora gli riscrisse 2 anni dopo avendo saputo che dopo la prima misura negativa non era più stata effettuata alcuna altra misura"

    http://fusionefredda.wordpress.com/2...#comment-33160
    "A Bologna avvenivano cose strane mentre Focardi veniva messo in mostra per dare credibilità alla cosa. Un giorno ci fu un incontro tra Levi, Rossi, Maddalena Pascucci e (mi pare) il preside. Quando stavano entrando nell’aula per discutere Levi fermò Focardi dicendo: “no, mi dispiace, lei non può entrare” e chiuse la porta: Focardi rimase ad aspettare fuori in compagnia della suocera di Rossi."
    Ultima modifica di Cimpy; 01-02-2014 a 23:41
    Ich bin ein CimPy - Accidenti, mi sa che ho perso il treno (e mi si è pure rotta la sveglia)! Qualcuno sa dirmi a che ora passa il prossimo?

Pagina 2 di 3 primaprima 123 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Novità cella Piantelli
    Da eroyka nel forum Sistemi Idrogeno-Nikel
    Risposte: 349
    Ultimo messaggio: 22-12-2015, 13:36
  2. Fotovoltaico taglio degli incentivi, ma non sarà per evitare le speculazioni?
    Da AleMagno2 nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 37
    Ultimo messaggio: 28-10-2010, 09:09
  3. il mio 1° generatore
    Da braxone nel forum Fai Da Te
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 10-12-2009, 20:58
  4. Generatore 100 kva
    Da illo41100 nel forum IDROELETTRICO
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 12-12-2006, 20:07

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •