"parte 2"ricorda che nel recupero di una batteria il caricabatteria lavora per la maggior parte del tempo a pochi ampere,(addirittura a frazioni di ampere) normale,lascia il tutto collegato per 24/48 ore,misura la densita,se le celle incriminate danno segni di ripresa procedi fin che tornano in qua se tutto ok la densita puo tornare a 1.300,ma puo succedere che la densita si fermi in stadi intermedi,e li dipende dalla salute della batteria, se invece stanno ferme li probabilmente sono in corto,e non c molto da fare.
Cmq vedrai che non ti pentirai dell'acquisto,anche se lo colleghi a una batteria sana di una macchina dopo un po di tempo ti accorgerai della differenza in accensione.Se hai problemi mandami una mail.
Ciao Lorenzino