Mi Piace! Mi Piace!:  150
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  117
Pagina 64 di 69 primaprima ... 14445051525354555657585960616263646566676869 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1,387 a 1,408 su 1498

Discussione: Sonoff, schemi e collegamenti

  1. #1387
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da dolam Visualizza il messaggio
    devi collegare i due fili del pulsante al relè del sonoff ( non ricordo quale usi ma dev'essere un contatto aperto, CH4 Pro?)
    posiziono comune C e NO
    Ciao a tutti,

    ieri sono riuscito a montare il modulo, e funziona tutto correttamente :

    Ho messo il relè nelle 503 murata su cui è posizionato il posto interno del citofono, così è dentro casa, al sicuro da intemperie, e sotto piena copertura wifi : (Si intravede il led rosso dietro il posto interno)

    IMG_2560.jpeg

    Per il collegamento ho optato per questa soluzione :

    Visto che dal trasformatore posto nel quadro din, al posto interno, è stato utilizzato un cavo cat 6, (2 coppie per l'alimentazione del posto interno + 2 coppie da posto interno a posto esterno per la rete bus) ho utilizzato le coppie twistate rimanenti in questo modo :

    Una coppia per l'alimentazione (quindi il relè è alimentato direttamente dal trasfo del citofono)
    Una coppia per comandare l'apertura dell'elettroserratura, collegata in parallelo al pulsante ausiliario (fortunatamente la 503 che ospita il pulsante ausiliario all'esterno, si trova esattamente dietro il posto interno, quindi me la sono cavata davvero con poco, e per una volta non mi è servita la sonda)

    Nonostante il modulo non sia sonoff, durante il pairing in wifi, viene rilevato come dispositivo ITEAD (con solita pwd nella modalità di accoppiamento compatibile di tutti i sonoff) questo mi fa pensare che in realtà usi lo stesso server aws dei prodotti itead/sonoff

    Funzionamento al primo colpo, anche da remoto (ho spento il wifi e provato in 4g) settato con inching a 0,5 secondi

    Soddisfattissimo!!
    2,94 Kw - 12 moduli Solarwatt P210-60 GET AK - Power One 3.0 Outd - Orientamento : -20° - Tilt : 15° - Pvoutpout - 123solar

  2. #1388
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    [QUOTE=dolam;119942362]Un altro prodotto da abbinare a eWelink , è vero che senza corrente il wi-fi non va ma se ripensassimo ad un impianto in wi-fi connesso prima del generale
    avrebbe una sua valenza in alcuni casi
    Lo metto per curiosità, visto che mi piace certamente lo acquisterò, anche se prenderò quello che è anche contatore così avrò un ulteriore verifica sulla bolletta.
    HOCH 2P WIFI Circuit Breaker FACTORY Remote Control Ewelink Smart Automatic Intelligent Wireless Switch-in Circuit Breakers from Home Improvement on AliExpress/QUOTE]

    Fantastico!!!

    Se si potesse ricevere anche una notifica push in caso di disarmo, sarebbe perfetto!

    Ma potrebbe sostituire in tutto e per tutto un differenziale magnetotermico in quadro din, a monte di tutti i magnetotermici che sezionano l'impianto di casa ?!
    2,94 Kw - 12 moduli Solarwatt P210-60 GET AK - Power One 3.0 Outd - Orientamento : -20° - Tilt : 15° - Pvoutpout - 123solar

  3. #1389
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Se si potesse ricevere anche una notifica push in caso di disarmo, sarebbe perfetto!
    Con lo smartphone e IFTTT in "This" metti l'applet di rilevazione del cambiamento di stato della scheda (ON -> OFF) in "THAT" metti quello che preferisci una segnalazione visiva o sonora
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  4. #1390
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    borghese, quello ha la notifica push, t'arriva da eWelink ad ogni cambio di stato e anche se va offline .
    Intanto da ieri sto sperimentando quanto tempo dura un sonoff micro5V con una batteria Litio 3,7V ( la batteria in uso era di una telecamera della H3G, ha 11 anni)
    per ora è acceso da 16 ore , spettacolare!
    S+B.jpg
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  5. #1391
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    aggiungo il feedback sulla soluzione batteria-sonoff5V, ebbene sono passate 60 ore dall'accensione ed è tuttora connesso con una batteria da 2150mA che era carica a 4,06V
    ora è a 3,46V.
    Sono molto contento dell'esito del test così rispondo implicitamente a qualche denigratore della domotica, il consumo dei sonoff è praticamente nullo, meno di 2/3 watt al giorno.
    Ora devo cercare di misurare il consumo su quelli con trasformatore interno 220/5V, idee?
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  6. #1392
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    il sonof in prova, aveva il relè alimentato o spento?
    - AGGIORNAMENTO A GENNAIO 2020 -
    Per il foglio di calcolo con costi e confronti delle tariffe elettriche

  7. #1393
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    @Dolam, mi hai messo una pulce grossa così nell'orecchio
    Ho un pow r2 per provare, lo preferisci sul ch4 pro, oppure sul th16?
    Casa passiva 170mq, Zona E, FV 8,2Kwp, SE6000, accumulo LG Resu10H, VMC Zehnder 350Luxe con controllo CO2 selfmade, PdC Aermec accumulo 300l. No Gas, piccola stufa a legna ermetica Skantherm mod. Elements
    Guido ibrido dal 2007 con grande soddisfazione!

  8. #1394
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    è tuttora in prova il relè l'accendo e spengo ogni tanto, quindi va considerato spento, però mi hai dato un'idea, a fine di questo test lo ripeto facendo in automatico 8 ore di accensione e 16 di spegnimento, diciamo simulando un uso comune. Buona idea, grazie
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  9. #1395
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Paskyu ho anch'io i Pow 2 , ho anche uno Zwave che misura anche 1watt di minimo ma temo che loro misurino il minimo anche se è molto sotto il reale consumo, occorrerebbe uno strumento che possa misurare i mA ma con alta affidabilità.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  10. #1396
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Eh, ho a disposizione un NodeMcu con cui sto giocherellando, ma non ho idea di come collegarlo. Ha bisogno di una sonda, ma quale?
    Casa passiva 170mq, Zona E, FV 8,2Kwp, SE6000, accumulo LG Resu10H, VMC Zehnder 350Luxe con controllo CO2 selfmade, PdC Aermec accumulo 300l. No Gas, piccola stufa a legna ermetica Skantherm mod. Elements
    Guido ibrido dal 2007 con grande soddisfazione!

  11. #1397
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Fatta la prova anche con relè sempre acceso, tra l'altro relè con scambio NO - NC che ho sostituito all'originale, la batteria dura 10 ore, direi non male per il mio utilizzo.
    quindi il Sonoff micro 5V, alimentato con una batteria Litio 18650 Samsung ,2150mA resta 68 ore accesso in semplice standby oppure 10 ore con relè attivato.
    Questi test sono stati fatti all'interno a temperatura costante di 20° , credo che all'aperto, con il freddo o il caldo, possano dare risultati differenti, in ogni caso una soluzione ottima da mettere in luoghi particolari.
    Io ne ho messo uno nella batteria della bicicletta che ha uscita 5V per presa USB poiché il problema era che per funzionare, la batteria del mezzo doveva restare accesa, la bici era soggetta a furto.
    Ora la 18650 consentirà di attivare l'accensione tramite hot-spot dal proprio cellulare, anche a bici spenta, la stessa si ricaricherà a 5V dalla presa usb interna alla bici stessa ogni volta che la bici cammina con consumo trascurabile , la batteria in oggetto è da 564W.
    Insomma un progettino accademico per dimostrare ancora di più l'estrema duttilità del mondo Sonoff.
    A chi sa usare Tasmota e mosquitto (MQTT) dò un suggerimento, i GPIO del Sonoff possono leggere anche valori come V e temperatura, con uno script si potrebbe leggere voltaggio e temperatura della batteria direttamente sul proprio cellulare, sempre come ipotesi di scuola ovviamente, sarebbe interessante vedere qualcuno che lo realizza.
    Le mie conoscenze informatiche non me lo consentono ma se qualcuno volesse è fattibilissimo.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  12. #1398
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Leggere direttamente Volt e Temperatura mi intrippa parecchio, perché probabilmente è fattibile anche con i nodemcu che ho già.
    Hai altre info al riguardo?
    Grazie
    Casa passiva 170mq, Zona E, FV 8,2Kwp, SE6000, accumulo LG Resu10H, VMC Zehnder 350Luxe con controllo CO2 selfmade, PdC Aermec accumulo 300l. No Gas, piccola stufa a legna ermetica Skantherm mod. Elements
    Guido ibrido dal 2007 con grande soddisfazione!

  13. #1399
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    ...i GPIO del Sonoff possono leggere anche valori come V e temperatura...
    Aspetta Dolam, nessun GPIO (di nessuna scheda) è in grado di leggere direttamente dei valori analogici. Per leggere tali valori è necessario utilizzare sensori che integrino un ADC (Analog to Digital Converter), vedi AM2301 o DS18B20 della sonoff TH o ancora l'HLW8012 della POW

    @Paskyu
    Che NodeMCU hai preso? L'ESP12? E cosa ci vorresti fare?
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  14. #1400
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Lupino certo , occorrono i sensori che si collegano sui GPIO, questo lo davo per scontato ( facevo meglio a scriverlo) AM2301 o DS18B20.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  15. #1401
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lupino Visualizza il messaggio
    @Paskyu
    Che NodeMCU hai preso? L'ESP12? E cosa ci vorresti fare?
    Sì, ho 3 esp12, uno gestisce la velocità della VMC leggendo il valore di CO2 rilevata dalla centralina Netatmo. Ad un'altra ho co)egato un oled da 0,9" e visualizza la velocità della vmc e le temperature lette da Netatmo.
    La terza è libera per sperimentare...
    Casa passiva 170mq, Zona E, FV 8,2Kwp, SE6000, accumulo LG Resu10H, VMC Zehnder 350Luxe con controllo CO2 selfmade, PdC Aermec accumulo 300l. No Gas, piccola stufa a legna ermetica Skantherm mod. Elements
    Guido ibrido dal 2007 con grande soddisfazione!

  16. #1402
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Paskyu, vedi se ti può interessare QUESTO progetto che avevo proposto tempo fa. "Sulla carta" è completamente sviluppato, nella realtà... un giorno, probabilmente quando avrò portato a termine gli altri 1000 già iniziati o abbozzati (tempo tiranno).
    La ESP-12 (in realtà anche la 01 ma non è esposto) integra un ADC 0-1V quindi in teoria è utilizzabile anche per segnali analogici (opportunamente adattati)
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  17. #1403
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Questo è il nodemcu che pilota la VMC: IMG_20200126_141406.jpg
    Casa passiva 170mq, Zona E, FV 8,2Kwp, SE6000, accumulo LG Resu10H, VMC Zehnder 350Luxe con controllo CO2 selfmade, PdC Aermec accumulo 300l. No Gas, piccola stufa a legna ermetica Skantherm mod. Elements
    Guido ibrido dal 2007 con grande soddisfazione!

  18. #1404
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao Lupino ho bisogno della tua consulenza.
    ho automatizzato una poltrona che ha il relax elettrico solleva gambe, inclina schienale che ora funziona a Comando Vocale : allunga e Ritira.
    Ho inserito un Sonoff "Dual Svestito" la tensione dell'alimentatore della poltrona è 29V DC quindi ho usato quella per alimentare la scheda ed ho seguito i collegamenti previsti che allego.
    Naturalmente funziona tutto e con Alexa, una volta eseguito il comando, dopo 5 secondi spengo i relè.
    La poltrona aveva i comandi a 4 fili Pos e Neg più due fili che vanno al motore per alza/abbassa, ora vorrei far rimanere anche il comando originale assieme a quelli dl sonoff, a tuo avviso come dovrei fare?
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  19. #1405
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao dolam... cavolo 'ste schede le stai infilando proprio ovunque ... tornando alla domanda.... secondo me il controllo originale può essere utilizzato come un normale pulsante doppio e collegato agli switch a bordo scheda ... come si fa con la "vecchia" basic.
    Deriva dalla scheda i collegamenti degli switch; questi saranno 2 PIN + GND, collega il GND al negativo del controllo e i due dei PIN ai fili che normalmente andrebbero al motore ovviamente non collegare il positivo... uhmmm, ho capito... schemaaa...

    Motore poltrona.jpg

    a destra com'è collegato ora, a sinistra come va collegato... fammi sapere se funziona

    P.S.
    Giusto l'altro ieri ho smontato l'attuatore rotto di una rete elettrica (testa/piedi) per "cannibalizzarne" i componenti, anche questo con motori a 29Vdc... sembra quasi uno standard
    Ultima modifica di Lupino; 09-02-2020 a 22:34
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  20. #1406
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Lupino grazie ma vorrei tentare di mantenere i collegamenti precedenti , sto pensando a un deviatore a 4 poli così stacco e passo in mauale , così quando arriva il nuovo divano sarò pronto per la modifica.
    In realtà questa è solo una prova che ho fatto ma l'obbiettivo finale sarà quello di sollevare il letto per essere rifatto comodamente al mattino e per aprire un altro letto contenitore che ho in un'altra casa, recupererò i due motori con attuatori lineari che ho su questo divano che sarà sostituito a metà marzo, evitiamo rifiuti!
    Le mie sono pure esercitazioni di scuola ma in realtà sono un maniaco di automazioni da sempre ed ora finalmente con i Sonoff posso sbizzarrirmi a piacere spendendo poco più di nulla e con il controllo vocale si aprono scenari sconfinati, pensa che uso Alexa senza averlo, basta scaricare l'APP sul telefono e fai quello che vuoi, ho però Google Home che manca della funzionalità temporizzazione.
    Devo dire che l'affidabilità sinora mostrata dai Sonoff mi invoglia molto e dopo che ho scoperto che con relè in off consumano pressoché nulla il divertimento cresce. Penso che ne sentirai ancora delle altre.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  21. #1407
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Si, la tua alternativa è perfetta, un relè bipolare a doppio scambio con funzione di separazione. Un 24Vdc con resistenza dovrebbe andar bene. La bobina la colleghi in parallelo alle uscite della sonoff così il tutto diventa automatico
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  22. #1408
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti. Torno a chiedervi un consiglio riguardo al collegamento di qualche sonoff al mio impianto di irrigazione esistente.

    Attualmente è già funzionante con la sua centralina con timer e giorni di irrigazione.

    Vorrei se possibile affiancare un sonoff per poter accedere e spegnere "manualmente" da app senza dover andare ogni volta davanti alla centralina.

    Le elettrovalvole sono a 24v

    Allego foto dei collegamenti

    Il cavo tutto a sx è il comune, gli altri sono le varie zone.

    Ho consultato la guida di lupino sull'irrigazione ma credo sia per chi non ha già la centralina.


    Grazie

    Inviato dal mio Redmi 4X utilizzando Tapatalk

  23. RAD
Pagina 64 di 69 primaprima ... 14445051525354555657585960616263646566676869 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. SONOFF - Nostre applicazioni reali
    Da luke05 nel forum Speciale SONOFF
    Risposte: 156
    Ultimo messaggio: 26-03-2020, 11:52
  2. Sonoff CH4 Pro e collegamento Tapparelle
    Da maxumi nel forum Speciale SONOFF
    Risposte: 629
    Ultimo messaggio: 19-01-2020, 14:53
  3. SONOFF: collegamento con termostato a batteria
    Da ssyn nel forum Speciale SONOFF
    Risposte: 76
    Ultimo messaggio: 19-12-2019, 12:08
  4. Itead Sonoff TH 10/16
    Da EmilianoM nel forum Speciale SONOFF
    Risposte: 109
    Ultimo messaggio: 08-05-2019, 09:45
  5. Fai da te Sonoff 4ch pro
    Da fmore nel forum Fai Da Te
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 17-03-2018, 15:09

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •