Mi Piace! Mi Piace!:  1,160
NON mi piace! NON mi piace!:  66
Grazie! Grazie!:  264

Discussione: Sistemi di accumulo per Fotovoltaico

  1. #13443
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito



    3500 euro di batterie al piombo presumo. Queste sono litio.

  2. #13444
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quelle sono solo batterie, manca l’inverter, il lavoro di progettazione, le pratiche, la manodopera, i materiali. Con 8.000€ si monta la Tesla...

  3. #13445
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    No 3500 ho preso 10kWh di Winston lifepo4, che allora erano la soluzione top.
    Ecco appunto,metti le Tesla powerwall,14kWh per circa 8000euro per un prodotto top.Quel coso su ebay invece non ha nemmeno l'indicazione dei kWh scritto nella maniera giusta
    Nicola Tesla

  4. #13446
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Ponzo, come vanno quelle "Winston lifepo4" che hai preso , potresti dirmi se hanno perso efficienza e se oggi il prezzo
    è inferiore? Infine hai un link, vorrei acquistare un'auto elettrica usata senza batterie e pensavo appunto alle Winston per la sostituzione.
    grazie
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  5. #13447
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da ponzo Visualizza il messaggio
    No 3500 ho preso 10kWh di Winston lifepo4, che allora erano la soluzione top.
    Ecco appunto,metti le Tesla powerwall,14kWh per circa 8000euro per un prodotto top.Quel coso su ebay invece non ha nemmeno l'indicazione dei kWh scritto nella maniera giusta������
    Ma sono batterie aumma-aumma o in regola con la cei-021 e pronte per essere messe su un impianto fotovoltaico?

  6. #13448
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Le batterie pylontech sono di mediocre qualità, o se preferite dei bidoni. Nulla di minimamente paragonabile a Panasonic o Sony.

  7. #13449
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma anche no, dal test australiano ne sono uscite relativamente bene.

  8. #13450
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da deepdark Visualizza il messaggio
    Ma anche no, dal test australiano ne sono uscite relativamente bene.
    Non sono uscite tanto meglio delle altre, ad onor del vero nessun accumulo ne è uscito tanto bene da quel test, si parla di qualche migliaio di cicli, in 10 anni perdono molto ed a quel punto il rientro economico è andato perso.

  9. #13451
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Questo diagramma spiega bene quante volte si è rotta la batteria pylontech nei mesi di test
    44013137-A90B-4666-93B5-739044DCF9DE.png

  10. #13452
    Appassionato/a

    User Info Menu


  11. #13453
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Esiste un test più aggiornato: https://batterytestcentre.com.au/wp-...ember-2019.pdf
    Nel grafico presente a pagina 6 (12esima del pdf) del report 7 è stata aggiunta una freccetta mancante nel medesimo grafico del report 6, che indica che "BATTERY REPLACED DUETO ELECTROLYTE LEAK" è relativo alle Redflow e non alle Pylontech.
    Impianto: 2,8Kw - Accumulo 4,8Kwh

  12. #13454
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    le Pylontech sono batterie discrete, non le migliori , ma hanno un buon rapporto qualità prezzo però vanno utilizzate al 70% della capacità ( meno dell'80 dichiarato) e soprattutto
    bisogna rispettare i valori di carico massimo istantaneo.
    Sui mille cicli ho qualche dubbio, a mio avviso tutte le litio, se ben caricate e usate nei loro parametri, durano almeno 7 anni, poi perdono parecchio in efficienza.
    C'è da attendere la nuova generazione di Litio ma bisogna vedere se l'industria intende smaltire prima le vecchie, vedremo con le auto che faranno.
    Nissan sulla Leaf ha ora 62kWh nello stesso spazio dei precedenti 40kWh, sarà interessante vedere le specifiche di questi nuovi accumulatori, forse qualcosa si sta già muovendo.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  13. #13455
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Non è ancora ora, il materiale esistente o viene venduto a prezzo folle o non è coperto da nessuna garanzia. Onestamente preferivo una Sonnen venduta a buon prezzo, ma ad oggi una Pylontech piuttosto che un’altra può rivelarsi un bagno di sangue senza precedenti. E la Sonnen lo è perché è sovraprezzata di di 5 volte. Praticamente paghi loro il rischio d’impresa fino l’ultimo centesimo più l’energia che dicono di regalarti. Bene gli incentivi, aiuteranno a far partire il mercato.

  14. #13456
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Le mie celle hanno fatto un lavoraccio per 6 anni nella mia 600Elettra,stressatissime per 60000km e ora alimentano l'impianto ad isola del garage da un paio di anni senza battere ciglio.
    Le celle sono state prese da ev-power ,sono europei,precisi,veloci e assolutamente in regola.Ottimo servizio.
    Naturalmente ip parlo solo di celle,ma come dicevo,con 8000euro prendi 14kWh Tesla powerwall e sei certo di non sbagliare.Naturalmente 50%detraibile in 10anni.
    Quando le ho smontare dall'auto(perchè è arrivata Zoe),feci un test a un paio di celle,Sono arrivato a 42Ah (celle 3.2V 40Ah lifepo4 winston)su entrambe le celle......
    Poi non ho più avuto tempo per provare,ci sono due possibilità,o ho sbagliato a misurare (difficile,lo faccio da tanti anni ormai) o sono supercelle ancora al 105% della loro capacità nominale.
    Nicola Tesla

  15. #13457
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Non me ne volere ma penso che sia più probabile che ti sia sfuggito qualcosa. Per dire che le hai maltrattate cosa intendi? Caricate e scaricate al 100% ogni giorno? Il mio BMW dopo 12 mesi e 365 cicli di carica/scarica al 90% hanno perso il 10% di capacità. Con 90% intendo escluso il 10% di capacità di riserva, quindi è come se le scaricassi ogni giorno all'80%. E' anche vero che lo scooter ha una potenza di picco di 35 kW che rispetto alla batteria da 144V 60Ah è tanto.

  16. #13458
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Come dicevo può essere mi sia sfuggita qualcosa,non lo escludo del tutto,anche se si comportano benissimo anche sull impianto ad isola,un giorno mi metto a fare qualche misura più accurata.
    Maltrattate nel senso che le ho sfruttate anche peggio di te,motore 30kW di picco(marcia S),pacco 216V 40Ah,credo di averci fatto 1000cicli sull auto,circa.
    Nicola Tesla

  17. #13459
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Forse essendo più alto il voltaggio l’assorbimento in amp è più basso quindi hanno scaldato meno?

  18. #13460
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da deepdark Visualizza il messaggio
    Secondo questo test (e relativa considerazione dell'autore del blog), le pylontech non ne sono uscite male, diversamente dalle tesla. Cmq il mio link era solo per far notare che le litio stanno scendendo di prezzo, non prenderei mai batterie, ne pylontech né tesla.

  19. #13461
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ragazzi buongiorno. Dopo aver acquistato una nissan leaf mi sono chiesto: ma io non potrei collegare un inverter ad onda sinusoidale pura alla batteria dei servizi della mia nuova auto elettrica e lasciando il quadro acceso alimentarlo dal pacco batterie al litio per alimentare alcune utenze fisse quali ad esempio un climatizzatore inverter che di notte resta sempre acceso fisso in caldo in autunno/inverno ed in fresco in primavera/estate con un assorbimento che oscilla fra i 600 Wh e i 300 Wh? Che ne pensate di questa soluzione come accumulo?
    FV 5,76 Kwp.Auto elettrica:Nissan Leaf 24 Kw.Acs:boiler PDC 300L,Cordivari,con solare termico a CF con 5 mq di pannelli piani,tilt:61,8°.Riscaldamento:8 pdc aria/aria di cui 6 inverter con COP fra 3,6 e 5,25, integrati da un termocamino Vulcano.Piano a induzione.1 auto a metano.Asciugatrice a PDC inverter.Vetrocamera Saint Gobain selettivi/basso-emissivi 4/12/4 con Argon

  20. #13462
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Lucky, ben tornato tra noi, goditi la tua bella Leaf e lo splendido SSP, finché c’è.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  21. #13463
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao dolam. Quanto tempo. Grazie. Ma che ne pensi della mia idea? Ricarico la Leaf quasi sempre dal mio fv e vorrei sperimentare questa mia idea. Pensi sia fattibile?
    FV 5,76 Kwp.Auto elettrica:Nissan Leaf 24 Kw.Acs:boiler PDC 300L,Cordivari,con solare termico a CF con 5 mq di pannelli piani,tilt:61,8°.Riscaldamento:8 pdc aria/aria di cui 6 inverter con COP fra 3,6 e 5,25, integrati da un termocamino Vulcano.Piano a induzione.1 auto a metano.Asciugatrice a PDC inverter.Vetrocamera Saint Gobain selettivi/basso-emissivi 4/12/4 con Argon

  22. #13464
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Tecnicamente credo che Nissan all’estero venda un sistema per utilizzare la sua batteria per uso domestico , quindi è fattibile però torniamo sempre al discorso cicli e valore della batteria, conviene perdere cicli che ti fanno risparmiare realmente carburante e quindi denaro, per risparmiare 5/6cent di costo effettivo del kWh in SSP?
    per me no, poi però ognuno fa le sue considerazioni.
    piuttosto che modello è 30 o 40?
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

Pagina 612 di 634 primaprima ... 112412512562592598599600601602603604605606607608609610611612613614615616617618619620621622623624625626632 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Autocostruzione sistemi di accumulo
    Da remtechnology nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 68
    Ultimo messaggio: 22-04-2015, 15:24
  2. CEI 0-16 e CEI 0-21 in inchiesta pubblica per sistemi di accumulo
    Da Gate Array nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 25-10-2014, 08:42
  3. sistemi di accumulo in commercio
    Da neoworld nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 12-04-2013, 00:41
  4. Sistemi di accumulo
    Da Acmeman nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 25-03-2013, 11:47
  5. Sistemi di accumulo di energia
    Da Luca984 nel forum ACCUMULAZIONE di ENERGIA
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 28-12-2012, 23:47

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •