Mi Piace! Mi Piace!:  1,125
NON mi piace! NON mi piace!:  60
Grazie! Grazie!:  255
Pagina 615 di 627 primaprima ... 115415515565595601602603604605606607608609610611612613614615616617618619620621622623624625626627 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 13,509 a 13,530 su 13784

Discussione: Sistemi di accumulo per Fotovoltaico

  1. #13509
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito



    Alby62 tu puoi installare quello che vuoi, il limite è imposto per il controllo periodico che devono avere quelli che hanno potenza oltre gli 11.08 KW, perchè in quel caso scatta l'obbligo di SPI esterna che tu hai già e sei già sottoposto ad obbligo di controllo periodico.

    "laddove la potenza impianto sia maggiore di 11,08 kW è fatto obbligo di installare una protezione di interfaccia SPI esterna altrimente per impianti di potenza inferiore è sufficiente la protezione di interfaccia interna dell’inverter se conforme alla normativa."
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  2. #13510
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    si quando sarà.... ne monterò una per fase .
    cmq era una norma per il monofase , certo che 10 kw in monofase ..... che sfasati.

  3. #13511
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da aishel Visualizza il messaggio
    Salve a tutti, comunico i dati del mese di marzo appena trascorso

    Allegato 76363
    Sonnen mostra senza problemi l’energia caricata e scaricata dalla batteria, e le perdite si vedono.
    L’utente vede se la batteria lavora correttamente e cosa ha fatto.
    Questa è serietà.
    Chi non mostra i dati di carica e scarica batteria è perché vende bidoni con l’intenzione di truffare l’utente finale.
    Speriamo in una normativa di prodotto che escluda dal mercato le aziende incompetenti.

  4. #13512
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Be si ora che il costo dell energia elettrica e diminuito non conviene ma anche se dovesse aumentare di nuovo almeno da parte mia continuero ad avvalermi dello ssp anche perche spendere 9000€ per una batteria non li ho e poi se continua sto corona virus manco so se riaprira il ristorante dove lavoro in estate quindi nada money da buttare !
    FV: 4.8kwp 16 PANNELLI SUNERG X-MAX 300w INVERTER ABB UNO-DM-5.0-TL-PLUS dal 18/2/2019 monitoraggio Elios4you Smart Red CAP https://pvoutput.org/list.jsp?userid=73558
    caldaia red compact 24kw puffer solarbayer da 800l ACS con impianto cordivari 2 pannelli 5mq boiler doppia serpentina da 300L Vmc sitali sf150


  5. #13513
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    CRISTIAN IO ho scritto quando sarà ... non a breve . Coravirus o no meglii attendere .. e tanto, non buttare soldi .

  6. #13514
    Seguace

    User Info Menu


  7. #13515
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Bellissimo report, grazie!
    Giá a pagina 4 si vede come l’inverter cinese GoodWe (inverter istallato da Aton nel suoi sistemi e in quelli di Enel x) sia il peggiore come efficienza energetica (fascia D). Lo puoi usare anche come stufetta elettrica, in fondo dicono di installarlo in casa ( forse proprio per non disperdere la enorme dissipazione termica)
    Ultima modifica di comastri; 02-04-2020 a 19:21

  8. #13516
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    a me più che lo studio sull'efficienza delle batterie mi sembra una grossa pubblicità ad accumuli tedeschi, addirittura Varta 98% di efficienza e standby 2W,
    una grande pubblicità for "Grante Germania,Ja"
    Questo è la sola parte veritiera, probabilmente:

    "L'esempio seguente dello studio mostra quanto sia importante l'efficienza energetica dei sistemi di accumulo dell'energia solare: in sistema meno efficienti, ogni anno si perdono quasi 1100 chilowattora a causa di elevate perdite di conversione, 600 chilowattora in più rispetto al vincitore del test di Fronius.
    "Il cambiamento energetico ha bisogno di un efficiente stoccaggio dell'energia elettrica",
    riassume il
    Prof. Dr. Volker Quaschning, professore di sistemi di energia rigenerativa presso HTW Berlin e coautore dello studio."
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  9. #13517
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho trovato una foto di un inverter aton aperto.
    A parte il meter dell'acrel, che è cinese sicuro, non riesco a trovare nulla di goodwe aperto per poterli confrontare.
    Se qualcuno ha materiale lo pubblichi, grazie.

    inverter 2.jpg inverter.jpg
    Impianto: 2,8Kw - Accumulo 4,8Kwh

  10. #13518
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Confronta i dati elettrici. Lo vedi dal match perfetto che aton usa inverter goodwe.
    le foto che hai trovato sono della scheda di datalog, non dell’inverter.

    Confronta i dati elettrici sui certificati CEI021 degli inverter Goodwe SBP e Aton ATZ
    GoodWe SBP CEI021
    https://www.x-win.it/wp-content/uplo.../SBP-CEI21.pdf

    Aton ATZ CEI021
    https://www.atonstorage.com/manuali/...0-21_Italy.PDF

    Il laboratorio di certificazione ovviamente è lo stesso, in Cina.
    Ultima modifica di comastri; 02-04-2020 a 19:21

  11. #13519
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    E magari dobbiamo credere che aton porta a certificare gli inverter nello stesso laboratorio di goodwe in Cina....come no.... che è un caso che i dati elettrici siano uguali... io mica ci credo

  12. #13520
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Nel seguente manuale goodwe si vede come loro danno in dotazione con l’inverter il meter acrel, lo stesso che si vede nelle tue
    foto.
    https://kr.goodwe.com/Public/Uploads/sersups/ES%20USER%20MANUAL.pdf

  13. #13521
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Capito, l'inverter si trova quindi nel blocco sopra la sezione del datalog che purtroppo nei manuali non viene mai mostrata aperta.
    Impianto: 2,8Kw - Accumulo 4,8Kwh

  14. #13522
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Bluesummer Visualizza il messaggio
    Capito, l'inverter si trova quindi nel blocco sopra la sezione del datalog che purtroppo nei manuali non viene mai mostrata aperta.
    Precisamente.
    ma il fatto che i dati elettrici siano identici, comprova che i 2 modelli di inverter sono identici. È la pratica definita rebranding.

  15. #13523
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Cmq anche zcs sono sofar (neanche tanto rimarchiati) che sono cinesi.

  16. #13524
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da deepdark Visualizza il messaggio
    Cmq anche zcs sono sofar (neanche tanto rimarchiati) che sono cinesi.
    Però sul sito web ZCS:
    dicono che il loro prodotto è rebrandizzato,
    non mascherano la reale provenienza (cinese) inventandosi che è italiano.
    C’è una differenza sostanziale nelle comunicazioni di marketing: quelle di ZCS sono vere, quelle di aton sono delle cagate pazzesche.

    Se smettessero di sbandierare il made in italy per ogni prodotto ( che realmente non c’è) e se dichiarassero per ogni prodotto:
    usiamo inverter Goodwe (o solax)
    usiamo batteria pylontech
    il BMS non è nostro e non è in grado di calcolare l’energia della batteria
    almeno potrebbero detrarre questa figurina dal totale delle fregnacce raccontate.
    Ma la realtà è un’altra.
    Ultima modifica di comastri; 03-04-2020 a 06:25

  17. #13525
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Si ovvio, ognuno deve venderti il proprio sistema. Il mercato è fatto anche dai disonesti ed è il caso di fare chiarezza su questi prodotti e magari di imporre le classi energetiche. È ancora tutto molto "amatoriale", ci sono ancora batterie al piombo in vendita tra l'altro.

  18. #13526
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da comastri Visualizza il messaggio
    ... Se smettessero di sbandierare il made in italy per ogni prodotto ...
    È la normativa che è sbagliata, e le aziende ci sguazzano.
    La normativa che regola quel “Made in”, impone un minimo di lavorazione nel paese per essere utilizzato, mi sembra fosse del 15%, in pratica, fai la confezione, applichi l’etichetta del prodotto et voilá, il gioco è fatto.
    Mentre per chi compra, la scritta “Made in Italy” significa che è fatto interamente in Italia.

    ciao
    Casa passiva 170mq, Zona E, FV 8,2Kwp, SE6000, accumulo LG Resu10H, VMC Zehnder 350Luxe con controllo CO2 selfmade, PdC Aermec accumulo 300l. No Gas, piccola stufa a legna ermetica Skantherm mod. Elements
    Guido ibrido dal 2007 con grande soddisfazione!

  19. #13527
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    A me personalmente non piace che i disonesti truffino clienti e facciano concorrenza sleale alle aziende oneste. Ma è la mia opinione. Sono d’accordo che questi prodotti debbono essere oggetto di severe normative di regolamentazione del mercato. Ma al momento non c’è quasi nulla.

  20. #13528
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    No fa piacere nemmeno a me, purtroppo, però dato che la normativa lo consente, non li posso chiamare con il loro vero nome, ovvero truffatori.
    Preciso, la normativa lo consente, ma sia chiaro che non li obbliga a NON produrre qua.

    Ciao
    Casa passiva 170mq, Zona E, FV 8,2Kwp, SE6000, accumulo LG Resu10H, VMC Zehnder 350Luxe con controllo CO2 selfmade, PdC Aermec accumulo 300l. No Gas, piccola stufa a legna ermetica Skantherm mod. Elements
    Guido ibrido dal 2007 con grande soddisfazione!

  21. #13529
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Il mercato energetico è pieno di disonesti, anzi, sono la maggior parte, basti vedere la benzina o l'energia elettrica che non si capisce chi abbia il prezzo minore.

  22. #13530
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da deepdark Visualizza il messaggio
    Cmq anche zcs sono sofar (neanche tanto rimarchiati) che sono cinesi.
    Grazie non lo sapevo , sono andato subito ,per curiosità, su aliexpress a vedere la differenza di prezzo
    Ultima modifica di spider61; 03-04-2020 a 09:32

Pagina 615 di 627 primaprima ... 115415515565595601602603604605606607608609610611612613614615616617618619620621622623624625626627 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Autocostruzione sistemi di accumulo
    Da remtechnology nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 68
    Ultimo messaggio: 22-04-2015, 15:24
  2. CEI 0-16 e CEI 0-21 in inchiesta pubblica per sistemi di accumulo
    Da Gate Array nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 25-10-2014, 08:42
  3. sistemi di accumulo in commercio
    Da neoworld nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 12-04-2013, 00:41
  4. Sistemi di accumulo
    Da Acmeman nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 25-03-2013, 11:47
  5. Sistemi di accumulo di energia
    Da Luca984 nel forum ACCUMULAZIONE di ENERGIA
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 28-12-2012, 23:47

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •