Mi Piace! Mi Piace!:  1,270
NON mi piace! NON mi piace!:  70
Grazie! Grazie!:  337
Pagina 652 di 662 primaprima ... 152452552602632638639640641642643644645646647648649650651652653654655656657658659660661662 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 14,323 a 14,344 su 14558

Discussione: Sistemi di accumulo per Fotovoltaico

  1. #14323
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Attenzione agli inverter goodwe.
    I modelli monofase hanno problemi di fw.
    Non mi avventurerei sul trifase che è ben più fresco dei monofase, sia come hw che come fw.
    Si rischia veramente tanto.

  2. #14324
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Dr.Gix Visualizza il messaggio
    Se riesco a farlo dialogare/lavorare insieme all'inverter solaredge trifase e la pw2 che già ho.
    No, è rivolto a chi chiedeva un impianto NUOVO
    Serie ET
    è un inverter vero e proprio e gestisce tutto lui
    a breve sarà disponibile la soluzione Huawei, ma sarà solo monofase (anche sui trifase avranno solo la mono)
    FV1 6,11 kwP su tettoia in lamellare, 45°Sud-Est, 11° tilt;26 S-Energy PA8-235,SOLAREDGE SE-6000 21/04/11
    FV2 2,94 kwP su tetto piano, 55° Sud-Ovest, 20° tilt, 12 CNPV 245P REC, P.one 3.0 OUTD-IT-TL 29/06/12
    FV3 19,60 kwP su tetto piano, 50° Sud-Est, 12° tilt, 80 CNPV 245P REC, Delta Solivia 20.0TL 26/06/12

  3. #14325
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da comastri Visualizza il messaggio
    Attenzione agli inverter goodwe.
    I modelli monofase hanno problemi di fw.
    Conosco solo i trifase e ho avuto qualche problema col mio esemplare di aggiornamento FW, non credevo che fosse un problema generalizzato... purtroppo era l'unica alternativa per una situazione particolare (è andato ad isola trifase per quasi un anno e ora sarà connesso alla rete) e a luglio 2019 non avevo altra scelta...
    FV1 6,11 kwP su tettoia in lamellare, 45°Sud-Est, 11° tilt;26 S-Energy PA8-235,SOLAREDGE SE-6000 21/04/11
    FV2 2,94 kwP su tetto piano, 55° Sud-Ovest, 20° tilt, 12 CNPV 245P REC, P.one 3.0 OUTD-IT-TL 29/06/12
    FV3 19,60 kwP su tetto piano, 50° Sud-Est, 12° tilt, 80 CNPV 245P REC, Delta Solivia 20.0TL 26/06/12

  4. #14326
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    G.mi,
    vi seguo da parecchio tempo e mi aggancio, ai vari chiarimenti che leggo, Monofase, trifase, accumulo, sto ristrutturando un casale sue due piani in Sardegna zona climatica D, grado-giorno 1442, la casa è in pietra con muri superiori a 70cm di spessore, metratura al piano di sotto circa 130 mq, e circa 100 al piano superiore, tetto isolato e ventilato appena rifatto, ho già acquistato ma mai installato 16 pannelli Q-cells 5.1 da 325w per un totale di 5.2kw, la zona non è servita da nessun gestore di Energia, quindi al momento NESSUNA POSSIBILITA' di avere la corrente.
    Ora sono arrivato al dunque, e vorrei iniziare la parte impiantistica che dopo giorni passati sul forum a leggere i post mi sarei orientato in questo senso:
    Ampliamento pannelli sempre qcells, avere almeno 9kw o anche più, ora qui le domande diventano già numerose, quale inverter?? l'idea sarebbe di prenderlo monofase (ibrido visto che sono in isola, ma in futuro no..) magari due? sezionare l'impianto?, oppure sceglierne uno trifase?, mi sarei orientato su fronius Gen24 plus (mono o trifase secondo la scelta) e che preveda anche la possibilità di ricarica auto elettrica.
    Per quanto riguarda le batterie di accumulo sarei orientato su Tesla PW2 oppure LG, ( almeno due) anche se leggo che Fronius consiglia BYD, non avendo collegamento alla rete, l'accumulo è il punto più IMPORTANTE di tutto il progetto.
    Pompa di calore, sarei orientato su Panasonic aquarea avendo un CAT a non più di 10km, ma anche qui sono aperto a tutti i consigli, con PIT per produzione acqua calda (credo che si chiami cosi..)
    Pavimento radiante al primo piano e a soffitto sul secondo piano, 2 condizionatori o termoconvettori (spero di non aver sbagliato termine) ed una stufa esclusivamente per soddisfare il lato estetico vorrei vedere la fiamma..
    Il dubbio più grosso è l'inverter che al momento deve funzionare in isola ma prevedere la futura richiesta di allaccio alla rete (monofase o trifase), nel caso di vostri suggerimenti sul trifase posso montare due batterie di accumulo?.
    Chiaramente mi appoggerò ad un professionista, ma finchè non avrò notizie certe sul bonus al 110% non potrò coinvolgerlo al momento vorrei avere io le idee chiare su cosa chiedere.
    Perdonatemi per tutte le inesattezze che ho scritto, non sono certo ai vostri livelli, ma sono qui per imparare.
    Al momento non possiedo nessun certificato energetico o similare la casa è in totale ristrutturazione sono stati ripristinati i muri, il tetto, ma manca tutto il resto…
    Mi scuso per la lungaggine della richiesta e spero di aver postato nella sezione corretta.
    Un grazie a chi vorrà investire del tempo per rispondermi

  5. #14327
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    torno sull'argomento SolarEdge storedge che ho avuto modo di approfondire, non so per quale motivo sia difficile reperirli nella rete ufficiale ma confermo che sono disponibili in Italia da parecchio ed anche in promozione, probabilmente da settembre anche presso la rete ufficiale , questo è il banner di chi lo vende da un pò ( il mio installatore non mi aveva detto fesserie)
    Schermata 2020-09-02 alle 08.37.23.png

    Dimenticavo , la batteria LG Chem RESU 10 48V è scesa a 3.241 € ovvero 151,20€/kWH post detrazione 50%
    quindi 20kWh = 6.482€, nettamente superata la Tesla che a questo punto o ribatte sul prezzo o sarà dura per lei venderne anche una sola.
    e 20kWh con solaredge 6000 e 9kWp danno proprio una bella autonomia.

    In realtà la 10 48V è però 8,8kWh sfruttabile, uhm, torniamo a bomba ?
    Ultima modifica di dolam; 02-09-2020 a 08:26
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  6. #14328
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quindi pur montando il SolarEdge metterai batteria a basso voltaggio? Non ho mica capito.

  7. #14329
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Dolam secondo me conviene sempre tesla, oltre al supporto e alle funzioni, non "complica" il sistema e la si può usare con qualsiasi inverter.

  8. #14330
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da deepdark Visualizza il messaggio
    Dolam secondo me conviene sempre tesla, oltre al supporto e alle funzioni, non "complica" il sistema e la si può usare con qualsiasi inverter.
    E cosa complica la LGChem?

    Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

  9. #14331
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    la LG 48V non ha un suo inverter ed è da 8.8kWh effettivi però può essere installata in serie da tre, in realtà è molto meglio quella ad alto voltaggio che costa solo 400€ in più ma è da 10kWh effettivi , unico problema che per ora non può essere montata in più unità se non con degli emulatori artigianali che credo farebbero perdere la garanzia.
    Insomma è sempre lo SSP a vincere ma questi hanno deciso che con il 110% vogliono eliminarlo.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  10. #14332
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma con un sistema del genere sarei a norma per immissioni ZERO verso la rete o serve un altro congegno?Con immissioni zero non serve contratto ne contatore produzione per GSE ? Soluzioni il limite di potenza
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  11. #14333
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dolam Visualizza il messaggio
    insomma è sempre lo SSP a vincere ma questi hanno deciso che con il 110% vogliono eliminarlo.
    Anche io mi sono fatto questa idea.
    Se fosse cosi la troverei un enorme ingiustizia per chi ha fatto l'impianto recentemente.
    Vediamo cosa succede ....

    Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk

  12. #14334
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dolam Visualizza il messaggio
    la LG 48V non ha un suo inverter ed è da 8.8kWh effettivi però può essere installata in serie da tre, in realtà è molto meglio quella ad alto voltaggio che costa solo 400€ in più ma è da 10kWh effettivi , unico problema che per ora non può essere montata in più unità se non con degli emulatori artigianali che credo farebbero perdere la garanzia.
    Insomma è sempre lo SSP a vincere ma questi hanno deciso che con il 110% vogliono eliminarlo.
    Aspetta Dolam, le LG a 400V non hanno inverter e sono fatte per stare lato DC, ma le 48V mi risultava che avessero inverter perché devono stare lato AC. E puoi espanderle con dei moduli di solo batterie.
    Mi ricordo male?
    Ciao
    Casa passiva 170mq, Zona E, FV 8,2Kwp, SE6000, accumulo LG Resu10H, VMC Zehnder 350Luxe con controllo CO2 con NodeMCU, PdC Aermec, accumulo 300l. No Gas, piccola stufa a legna ermetica Skantherm mod. Elements
    Guidavo ibrido (prius) dal 2007 sostituita con VW e-Up

  13. #14335
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dolam Visualizza il messaggio
    la LG 48V non ha un suo inverter ed è da 8.8kWh effettivi però può essere installata in serie da tre, in realtà è molto meglio quella ad alto voltaggio che costa solo 400€ in più ma è da 10kWh effettivi , unico problema che per ora non può essere montata in più unità se non con degli emulatori artigianali che credo farebbero perdere la garanzia.
    Insomma è sempre lo SSP a vincere ma questi hanno deciso che con il 110% vogliono eliminarlo.
    Ciao Dolam, sicuro che le lg ad alto voltaggio non possano essere montate in serie?
    In rete si trovano questi aggeggi denominati "combiner box" che promettono di montare due batterie su un solo inverter solaredge.
    Si tratta di soluzioni non garantite dalla casa?
    Sul manuale solaredge australiano sembra sia possibile ma non ho trovato riferimenti su quello italiano.
    Mi sto informando perché per me la soluzione con 2 batterie LG 10h + inverter solaredge 6kw + ottimizzatori + controllo consumi solaredge + 9kw di pannelli sarebbe la soluzione stratop!!
    Mi girano le scatole che Tesla mi consumi un 5% di energia per le conversioni anche perché nel mio caso la superficie del tetto sarebbe limitata... Mi stanno solo 6kw sulla falda sud e su quella nord metterei 3 kW di cortesia se ci sto dentro nei massimali del 110.solaredge combiner box.pdf

    Inviato dal mio motorola one macro utilizzando Tapatalk

  14. #14336
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Paskyu Visualizza il messaggio
    Aspetta Dolam, le LG a 400V non hanno inverter e sono fatte per stare lato DC, ma le 48V mi risultava che avessero inverter perché devono stare lato AC. E puoi espanderle con dei moduli di solo batterie.
    Mi ricordo male?
    Ciao
    Mi sa che hanno un piccolo inverter che porta DC da 24 a 48, comunque sono sicuro che anche queste a basso voltaggio lavorano sempre lato DC.

    Inviato dal mio motorola one macro utilizzando Tapatalk

  15. #14337
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Per quanto riguarda SSP cè questa news ma sul sito del senato (politiche UE)non sono stato capace di trovarne la scrittura.Cioè alla UE non piace lo scambio sul posto e perchè,cos hanno da ridire ?Aiuto indebito,concorrenza,...?Fer: aree idonee, ex cave e discariche - Ok a emendamenti alla Legge delega UE | Staffetta Quotidiana
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  16. #14338
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    LG per le 48V dichiara un'usabilità del 10% inferiore alla capacità nominale, mentre nelle 400V solo del 5%. Ero convinto fosse perchè le 48V facessero conversione AC-DC-AC.

    Ma a questo punto, perchè fare 2 prodotti totalmente sovrapponibili (lato DC) con prestazioni leggermente diverse? chi mai mette le 48V quando le 400V hanno prestazioni superiori? (5%)
    Casa passiva 170mq, Zona E, FV 8,2Kwp, SE6000, accumulo LG Resu10H, VMC Zehnder 350Luxe con controllo CO2 con NodeMCU, PdC Aermec, accumulo 300l. No Gas, piccola stufa a legna ermetica Skantherm mod. Elements
    Guidavo ibrido (prius) dal 2007 sostituita con VW e-Up

  17. #14339
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    con il limite delle batterie cc ad una sola unità continuare a parlare di lg mi sembra assurdo quando esistono alternative sempre cc modulabili da 3 a 66kwh che vengono viste come una batteria ( byd, pylontech etc )

    se proprio volete le lg ci sono degli inverter che hanno 2 o 3 ingressi (non ricordo di preciso il numero) mi sembra zucchetti o sma

    Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di mflash; 03-09-2020 a 08:56

  18. #14340
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    "combiner box"
    guarda è un argomento che non avevo affrontato direttamente in precedenza, anch'io punto ai 9kWp x 2 impianti e a 20kWh di RESU 10H con solaredge 6000HDstoredge
    nel progetto 110% ,
    si la combine box sapevo che esisteva ma non so se è abbinabile agli inverter europei, il servizio tecnico di Solaredge da me interpellato non mi ha risposto sull'argomento, sinceramente li vedo un pò indietro nelle soluzioni storedge.
    Se le 48V abbiano l'inverter non lo so ma dubito, perchè non trovo info su questo e oltretutto pesano 75kg rispetto ai 99kg dell'alto voltaggio che sicuramente non hanno inverter, insomma mi fa dubitare anche della qualità della stessa.
    La batteria della mia Twizy da 7kWh pesa 90 kg ed è 48/58V ( scarica/carica), insomma quella da usare mi pare essere la 10H, c'è da trovare la soluzione + unità insieme.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  19. #14341
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma a questo punto, perchè fare 2 prodotti totalmente sovrapponibili (lato DC) con prestazioni leggermente diverse? chi mai mette le 48V quando le 400V hanno prestazioni superiori? (5%)
    Infatti secondo me le HV (400V), che sono più recenti, sostituiranno pian piano quelle a basso voltaggio...

    esistono alternative sempre cc modulabili da 3 a 66kwh che vengono viste come una batteria ( byd, pylontech etc )
    Giusto; anche se sembrerebbe che tecnicamente BYD e Pylo siano di seconda fascia rispetto a LG/Tesla

    si la combine box sapevo che esisteva ma non so se è abbinabile agli inverter europei,
    Al momento non abbinabile ad inverter SE Italiani

    Altre soluzioni che potrebbero essere valide sono Solarwatt, Senec e Sonnen (queste ultime a mio avviso troppo costose...).

    saluti
    Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
    Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
    Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
    ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
    Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

  20. #14342
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da rcravero Visualizza il messaggio
    E cosa complica la LGChem?

    Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
    Vuole il suo inverter e credo che non possa essere posizionata all'esterno o meglio, risente di certe temperature (tesla ha una pompa di calore). Inoltre se succede qualcosa all'inverter, non è detto che tra, non so, 10 anni ne trovi uno compatibile.
    E di tesla ne puoi mettere quante ne vuoi.

  21. #14343
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da deepdark Visualizza il messaggio
    Vuole il suo inverter e credo che non possa essere posizionata all'esterno o meglio, risente di certe temperature (tesla ha una pompa di calore). Inoltre se succede qualcosa all'inverter, non è detto che tra, non so, 10 anni ne trovi uno compatibile.
    E di tesla ne puoi mettere quante ne vuoi.
    Guardaa temperatura non c'entra niente.
    La mia RESU7H sta in un garage tra 5 e 28 gradi ma la sua temperatura è sempre la stessa. (controllata con termocamera)

    Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

  22. #14344
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da ligabue82 Visualizza il messaggio
    ..
    Giusto; anche se sembrerebbe che tecnicamente BYD e Pylo siano di seconda fascia rispetto a LG/Tesla
    ..
    parliamo sempre di marchi e questo da un lato può essere sinonimo di qualità dall altro può influenzare senza giustificato motivo tecnico.

    ad esempio leggo che sia byd che pylontech usano batterie LiFePO4 che sulla carta sono migliori delle normali litio di tesla o lg però poi si ribalta la questione e quelle che sulla carta è una tecnologia migliore diventa poi di seconda fascia rispetto al marchio figo ma con tecnologia inferiore.

    LiFePO4 è superiore al litio si o no?

    Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk

Pagina 652 di 662 primaprima ... 152452552602632638639640641642643644645646647648649650651652653654655656657658659660661662 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Autocostruzione sistemi di accumulo
    Da remtechnology nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 68
    Ultimo messaggio: 22-04-2015, 15:24
  2. CEI 0-16 e CEI 0-21 in inchiesta pubblica per sistemi di accumulo
    Da Gate Array nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 25-10-2014, 08:42
  3. sistemi di accumulo in commercio
    Da neoworld nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 12-04-2013, 00:41
  4. Sistemi di accumulo
    Da Acmeman nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 25-03-2013, 11:47
  5. Sistemi di accumulo di energia
    Da Luca984 nel forum ACCUMULAZIONE di ENERGIA
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 28-12-2012, 23:47

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •