Mi Piace! Mi Piace!:  2
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  1
Visualizzazione dei risultati da 1 a 8 su 8

Discussione: Canna fumaria dimensioni e perché?

  1. #1
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Canna fumaria dimensioni e perché?



    Ciao a tutti una domanda mi è venuto in mente il quesito e non riuscendo a trovare risposte adeguate mi rifaccio anche a voi che magari lavorando ve le ritrovate sulla vostra pelle.
    Voglio domandare ho sempre notato la differenza ma non ho mai voluto conoscere la motivazione.
    Sapete dirmi per quale motivo una stufa a legna ha sempre una canna fumaria di diametro superiore in genere del doppio rispetto alla sua collega a pellet?
    Vi chiedo risposte dettagliate da professionisti preferisco scervellarmi per capire piuttosto che un perché è così e basta.

  2. #2
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao, perchè le stufe a pellet hanno un sistema di estrazione fumi con ventola elettrica, mentre quelle tradizionali a legna sono a tiraggio naturale!!

    Saluti
    Il dono della fantasia è stato per me più importante della mia capacità di assimilare conoscenze (A.Einstein)

  3. #3
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie per la risposta, quindi diciamo che con una ventola per estrarre il fumo anche una stufa a legna potrebbe avere una canna fumaria di 80 mm?
    Comunque la butto lì .... al dì là della ventola estrazione fumi se ad una stufa a legna si mette una canna fumaria da 80 mm cosa succede? ...soffoca e si spegne?...brucia lo stesso, ma con meno intensità? ...mi entra il fumo in casa e affogo? (In teoria no, hanno la chiusura ermetica)

  4. #4
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Assolutamente no!!!
    Le stufe a legna tradizionali non sono a camera stagna e il condotto fumi deve essere sempre del diametro indicato dal costruttore.
    Il motivo sta nel fatto che sono a tiraggio naturale. Questo significa che in qualunque situazione i fumi devono poter essere espulsi dal camino in modo naturale, appunto.
    In una stufa a pellet se ad esempio manca l'energia elettrica, questa sospende la combustione perchè l'adduzione del combustibile viene sospesa, mentre in quella a legna la combustione continua fino ad esaurire il combustibile (la legna).
    Ridurre la sezione del condotto fumi è causa di pessimo tiraggio con conseguente fuoriuscita di fumi e del micidiale monossido di carbonio all'interno della stanza, per la "gioia" degli inquilini....
    In conclusione direi che è SEMPRE cosa buona e giusta seguire alla lettera le indicazioni del costruttore, evitando in ogni modo accrocchi "fai da te" MOOOOLTO PERICOLOSI!!!

    Saluti
    Il dono della fantasia è stato per me più importante della mia capacità di assimilare conoscenze (A.Einstein)

  5. #5
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Domando perché sono curioso non voglio fare accrocchi
    Volevo capire.
    Per il momento le tue spiegazioni sono soddisfacenti tuttavia sto meditando. Penso ad esempio ad una canna fumaria di un camino di 200 o 250 mm all'inizio non tira ed il fuoco va fatto partire piano per farla stiepidire, poi una volta riscaldata diciamo il calore innesca un moto perpetuo che costantemente tende a risucchiare l'aria dalla bocca del camino ....e penso con un tubo di 80 mm magari il principio è lo stesso, ma anzi che bruciare velocemente il ciocco di legna brucerebbe più lentamente perché la canna fumaria non riuscirebbe a portare via il CO2 rilasciato e quindi tenderebbe ad affogare leggermente la fiamma.
    Questo principio che dico però potrebbe essere fatto con un regolatore o dell'aria sulla bocca o sulla canna fumaria stessa.

  6. #6
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Prima di tutto devi distinguere il camino(o canna fumaria) vero e proprio, dal canale da fumo , che è quello che va dalla caldaia al camino. Il primo se non ricordo male non ha veri e propri limiti di legge che lo correlano con il diametro della caldaia: basta che il tiraggio sia conforme a quello che prevede il produttore della caldaia e le legge. Il canale da fumo invece deve sempre essere del medesimo diametro dell'apparecchio, fino al camino almeno. Anche eventuali aumenti di sezione, vanno fatti all'ingresso del camino , mai prima. La differenza tra un diametro e l'altro, come ti è stato detto, dipende principalmente dal fatto se il generatore sia a tiraggio naturale o forzato (nota: la canna fumaria per legge deve sempre essere in depressione di 4 pascal, anche col tiraggio forzato, solo il canale fumo puo' avere pressione positiva, e solo all'avvio della caldaia, poi valgono i 4pa anche per lui), ma anche dal tipo di combustibile, dalle 'geometrie' della caldaia, ecc.
    Quot homines tot sententiae

  7. #7
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Dubbi sulla sezione della canna fumaria

    Quote Originariamente inviata da Daniel1980 Visualizza il messaggio
    Prima di tutto devi distinguere il camino(o canna fumaria) vero e proprio, dal canale da fumo , che è quello che va dalla caldaia al camino. Il primo se non ricordo male non ha veri e propri limiti di legge che lo correlano con il diametro della caldaia: basta che il tiraggio sia conforme a quello che prevede il produttore della caldaia e le legge. Il canale da fumo invece deve sempre essere del medesimo diametro dell'apparecchio, fino al camino almeno. Anche eventuali aumenti di sezione, vanno fatti all'ingresso del camino , mai prima. La differenza tra un diametro e l'altro, come ti è stato detto, dipende principalmente dal fatto se il generatore sia a tiraggio naturale o forzato (nota: la canna fumaria per legge deve sempre essere in depressione di 4 pascal, anche col tiraggio forzato, solo il canale fumo puo' avere pressione positiva, e solo all'avvio della caldaia, poi valgono i 4pa anche per lui), ma anche dal tipo di combustibile, dalle 'geometrie' della caldaia, ecc.
    Ciao, mi aggiungo alla discussione con un mio quesito che mi tormenta: ho una stufa a legna semplice con uscita dei fumi da 130 e relativa canna fumaria doppia camera, lunga 12 metri, che mi è costata oltre 1000 € e che tira benissimo, forse anche per via della lunghezza. Adesso vorrei acquistare una stufa a legna con aria canalizzata, ma hanno tutte un collettore di uscita fumi da 150. Avevo pensato che potevo ovviare con un inserto nel collettore per ridurre la sezione da 150 a 130 e pensavo che ciò non comportasse problemi alla stufa, ma leggendo alcuni commenti come il tuo mi è venuto il dubbio che potrebbe essere un errore. Forse mettendo un comignolo di quelli che girarno e aspirano risolvo? Grazie per l'eventuale risposta

  8. #8
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    .... con 12 mt di canna, il rischio che la riduzione all' uscita della stufa ti crei dei problemi di tiraggio è, secondo me, nullo.

    Anzi prevedi con la nuova installazione un regolatore di tiraggio proprio per ottimizzare la depressione della canna fumaria su valori previsti dalla stufa.

  9. RAD

Discussioni simili

  1. Canna fumaria dimensioni consigliate
    Da Jok nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 06-11-2017, 08:44
  2. Delucidazione canna fumaria/canna di aspirazione vapori di cucina
    Da Damiabarbablu nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 02-02-2014, 14:46
  3. Collegamento tra canale da fumo e canna fumaria di dimensioni differenti
    Da srghda nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 23-11-2013, 08:39
  4. Canna fumaria dentro canna fumaria esistente
    Da MauroCCR nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 24-05-2013, 07:45
  5. Clollegare una canna fumaria di una stufa a legna alla canna fumaria di un camino
    Da otterdog nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 24-03-2010, 10:45

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •