Mi Piace! Mi Piace!:  3
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 9 su 9

Discussione: Camino Inserto o monoblocco ad aria forzata

  1. #1
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Question Camino Inserto o monoblocco ad aria forzata



    Buonasera,
    vi scrivo perchè vorrei sostituire il mio camino classico , con un camino ad aria forzata onde evitare di buttare legna e sprecare calore.
    Ho visto che ci sono inserti, che andrebbero inseriti (previa eliminazione della cappa) nella bocca del vecchio camino ed altri (spesso definiti come monoblocco) di dimensioni superiori rispetto agli inserti che comportano l'eliminazione completa del vecchio camino.

    Potreste darmi delucidazioni in merito ? Eventualmente che modelli consigliate ?
    Quali consigliate ? Devo scaldare il piano centrale di casa da circa 200 Metri cubi e permettere di far circolare aria anche sul piano superiore considerando che ho comunque termosifoni.

    grazie del supporto

  2. #2
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Buonasera ragazzi, nessun consiglio ?

  3. #3
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    io ho sostituito un vecchio camino aperto con quello in firma.
    Non c'è paragone, prima con il vecchio camino avevo spifferi ed il salone durante la notte si freddava in quanto quel poco calore prodotto dai termosifoni se ne andava in canna.
    Con questo chiuso scaldo il salone la cucina ed in parte un bagno.
    Ha una presa d'aria esterna per la combustione ed una per il riscaldamento.
    Il camino è a ventilazione naturale in quanto non mi attirava l'idea di sentire il rumore della ventola.
    Nel tuo caso per il piano in alto ti suggerisco di aprire la porta perchè il calore va in alto, eviterei di fare canalizzazioni.
    Ultima modifica di gigisolar; 05-02-2020 a 23:59
    Impianto fotovoltaico 2,94 kWp 23° -85 est 1° CE e 3 PDC Riello aria 13 kWt (assorbimento 2 da 1,1 kW ed una da 1,3 kW) dal 2007
    Caminetto aria Montegrappa CMP05 10,5 kWt, 4* dal 2011
    Caldaia a metano Riello Family 26K
    Zona Climatica D, GG 1532

  4. #4
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da The Hawk Visualizza il messaggio
    Buonasera,
    vi scrivo perchè vorrei sostituire il mio camino classico , con un camino ad aria forzata onde evitare di buttare legna e sprecare calore.
    Ho visto che ci sono inserti, che andrebbero inseriti (previa eliminazione della cappa) nella bocca del vecchio camino ed altri (spesso definiti come monoblocco) di dimensioni superiori rispetto agli inserti che comportano l'eliminazione completa del vecchio camino.
    Ci sono inserti che necessitano soltanto di intubare la vecchia canna fumaria con una rivestita da 15/18/20 a seconda delle specifiche, nessuna cappa da eliminare.

    Vedi prima che misure hai, magari non sarà necessario eliminare neanche la parete di ghisa (o mattoncini) del tuo camino attuale, la jollymec ne fa alcuni molto efficienti a ventilazione forzata e di forma a parallelepipedo, MCZ ne fa anche a convezione naturale. Ma di marchi ce ne sono parecchi altri, io avevo guardato questi.
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico ~4,6 Kwp (Vitovolt 300 M325 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  5. #5
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da gigisolar Visualizza il messaggio
    io ho sostituito un vecchio camino aperto con quello in firma.
    Non c'è paragone, prima con il vecchio camino avevo spifferi ed il salone durante la notte si freddava in quanto quel poco calore prodotto dai termosifoni se ne andava in canna.
    Con questo chiuso scaldo il salone la cucina ed in parte un bagno.
    Ha una presa d'aria esterna per la combustione ed una per il riscaldamento.
    Il camino è a ventilazione naturale in quanto non mi attirava l'idea di sentire il rumore della ventola.
    Nel tuo caso per il piano in alto ti suggerisco di aprire la porta perchè il calore va in alto, eviterei di fare canalizzazioni.
    Ti ringrazio per le informazioni. Che vuol dire "ho sostituito il vecchio camino aperto..." Hai tolto tutto o mantenuto il rivestimento esterno ? Io vorrei che visivamente rimanesse il rivestimento esterno che già ho, ma nella parte "nascosta" venisse installato il nuovo inserto o monoblocco ad aria forzata.
    Quello ceh non capisco è se sia necessario rompere tutto o semplicemente "inserire" il nuovo camino nella bocca del vecchio e poi fare collegamenti con le ventole sulla parte frontale e canna fumaria esistente.

  6. #6
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da raffaelem Visualizza il messaggio
    Ci sono inserti che necessitano soltanto di intubare la vecchia canna fumaria con una rivestita da 15/18/20 a seconda delle specifiche, nessuna cappa da eliminare.

    Vedi prima che misure hai, magari non sarà necessario eliminare neanche la parete di ghisa (o mattoncini) del tuo camino attuale, la jollymec ne fa alcuni molto efficienti a ventilazione forzata e di forma a parallelepipedo, MCZ ne fa anche a convezione naturale. Ma di marchi ce ne sono parecchi altri, io avevo guardato questi.
    Quindi in soldoni, vorresti dire che lo inseriresti nel vecchio camin?o.... Non riesco a trovare ditte nella mia zona che siano specializzate ..
    Ultima modifica di The Hawk; 08-02-2020 a 01:07

  7. #7
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Inserisco qui la foto del camino con le misure per cercare di capire quale tipo di inserto /monoblocco io possa acquistare .

    Camino.jpg

  8. #8
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da The Hawk Visualizza il messaggio
    ..." Hai tolto tutto o mantenuto il rivestimento esterno ? ....
    Ciao io ho tolto tutto il camino perchè oltre ad essere un orrore non funzionava neanche bene, e meno male dico perchè quando lo ho tolto ho scoperto che la cappa non era collegata alla canna una cosa veramente assurda.
    Capisco che vuoi usare un inserto, in effetti il tuo è un bel camino ed al tuo posto anche io cercherei un inserto.
    Impianto fotovoltaico 2,94 kWp 23° -85 est 1° CE e 3 PDC Riello aria 13 kWt (assorbimento 2 da 1,1 kW ed una da 1,3 kW) dal 2007
    Caminetto aria Montegrappa CMP05 10,5 kWt, 4* dal 2011
    Caldaia a metano Riello Family 26K
    Zona Climatica D, GG 1532

  9. #9
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da gigisolar Visualizza il messaggio
    Ciao io ho tolto tutto il camino perchè oltre ad essere un orrore non funzionava neanche bene, e meno male dico perchè quando lo ho tolto ho scoperto che la cappa non era collegata alla canna una cosa veramente assurda.
    Capisco che vuoi usare un inserto, in effetti il tuo è un bel camino ed al tuo posto anche io cercherei un inserto.
    Si vorrei cercare di non buttare via le cornici del camino.
    Sto vedendo dai vari produttori che abbiano camini sia monoblocco che inserti , nonostante la minore efficienza di quest'ultimo.

  10. RAD

Discussioni simili

  1. Risposte: 22
    Ultimo messaggio: 10-01-2019, 08:18
  2. Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 10-12-2013, 10:24
  3. Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 28-04-2012, 14:00
  4. CAMINO EOLICO AD ARIA FORZATA
    Da Furio57 nel forum EOLICO
    Risposte: 148
    Ultimo messaggio: 16-09-2007, 08:45

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •