manutenzione impianti fotovoltaici
Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 4 su 4

Discussione: Sensore irraggiamento e formula CEI 82-15

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Sensore irraggiamento e formula CEI 82-15



    secondo la norma cei 82-15, pag. 17, vi è la formula per calcolare la radiazione giornaliera media H(I,d) in funzione dei dati di irraggiamento giornalieri.

    Supponiamo che i dati di irraggiamento giornalieri vengano ricavati da un solarimetro o da qualsiasi altro strumento simile secondo il formato Wh/m^2

    Per cui, sempre secondo norma, campiono i dati ogni minuto per 24 ore.

    Ottengo pertanto una tabella con i dati di irraggiamento campionati ogni minuto per tutta la giornata (compresa la notte).

    La norma riporta una formula per il calcolo della radiazione giornaliera media, nella quale entrano in gioco l'intervallo di registrazione e il periodo di rilevazione.

    Qualcuno ha mai adottato una formula simile per il calcolo della radiazione giornaliera, partendo dai dati di irraggiamento rilevati durante la giornata?

    La stranezza di questa formula è data da una sommatoria al denominatore di 1000*tau(MA), ovvero di 1000*durata dell'operazione di rilevazione (che per me credo sia 24 ore).

    Qualche suggerimento in merito?

    QUello che secondo me dovrei ottenere è un valore simile a 7 KWh/m^2 giornalieri. (è un esempio)

    La formula è:

    H(I,d)= 24*tau(r)*SOMMATORIA per tau(G) / (SOMMATORIA per tau (tau(ma)*1000)).

    Un po un casino scriverla, ma la ritrovate sulla cei 82-15 pagina 17.

    Secondo i miei calcoli forfettari uscirebbe un valore simile a 0,7 KWh/m^2 al giorno, e non 7 KWh/m^2 al giorno, come vediamo nelle varie mappe.

    sbaglio qualcosa?

    Avete altri suggerimenti in merito?
    Ultima modifica di photovoltaico; 12-07-2009 a 12:59

  2. #2
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Io ho l'edizione 2007, ma non trovo la formula che dici tu.

  3. #3
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    scusa, la norma CEI è l'82-15

    pagina 17/28 del pdf
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  4. #4
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    A parte che non capisco cosa siano quei tau...
    Così come la scrivi sembra una media vera e propria.
    Di sopra hai la somma di tutta l'energia per unità di superficie, in W*h
    Di sotto hai il fattore 1000, che comporta solo una ridefinizione dell'unità di misura, da Wh a kWh e poi hai 24, ovvero dividi per il numero di ore.
    Quindi:
    SE al numeratore fai la somma di 24 addendi (ovvero campioni una volta all'ora), la formula è OK.
    Se fai la somma di 24*60 addendi (ovvero campioni minuto per minuto), il risultato andrà ancora diviso per 60,
    sempre che io abbia capito la notazione che usi.

  5. RAD

Discussioni simili

  1. formula dissabbiatore
    Da asdfg77 nel forum IDROELETTRICO
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 01-06-2009, 18:25
  2. sensore irraggiamento - temperatura
    Da micuzzu nel forum FOTOVOLTAICO
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 31-07-2008, 14:51
  3. quale formula ?
    Da nel forum Ai Confini del Forum
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 23-09-2005, 08:20
  4. sensore IAT
    Da nel forum BIO-CARBURANTI
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 22-08-2005, 19:14

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •