Mi Piace! Mi Piace!:  30
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  24
Pagina 87 di 93 primaprima ... 3767737475767778798081828384858687888990919293 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1,893 a 1,914 su 2030

Discussione: inverter in blocco per tensione alta

  1. #1893
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    giusto.... perdonatemi non avevo visto bene le unità di misura e pensavo fossero la potenza . pardon

  2. #1894
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Sarà un caso sicuramente, ma il giorno dopo il reclamo ad ENEL, il grafico della tensione CA ottimale

    solaredge monitor.jpg

  3. #1895
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Oggi ho contattato il mio provider (eni) ma nemmeno hanno compreso la richiesta, per cui ho contattato e-distribuzione che questa mattina mi ha detto di richiamare quando effettivamente avevo il problema... Ho richiamato adesso (253V quasi costanti) e un tipo sbrigativo sembra avere aperto un guasto...
    Al servizio ho dato 1 come voto. Avrei voluto spiegargli bene che ho 253 di giorno e 190 di sera... Ma non c'è stato il tempo.
    Pessimo punto di contatto. Speravo qualcosa di meglio onestamente...
    Presumo uscirà una squadra a cui dovrò spiegare bene il problema... Ma uscirà presumibilmente fuori orari critici... [emoji17]

    Inviato dal mio Redmi 5 Plus utilizzando Tapatalk

  4. #1896
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Se ha aperto come guasto , faranno verifiche da se e non spendi niente , ma penso che potranno fare poco visto che quando non c'è FV sei a 190 , nel tuo caso dovrebbero potenziare la linea, immagino sei in zona isolata ?

  5. #1897
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Sono usciti dopo 20minuti. Hanno misurato 249 al contatore, ma c'era sicuramente qualche carico (la lavastoviglie).
    Quindi mi han detto di far installare il registratore anche se sospettano che il problema possa essere legato al sezionamento del cavo utlizzato, e la sua lunghezza, che scorre nella mia proprietà per una trentina di metri, fino al contatore. Cui si aggiunge la tratta fino al palo (saranno almeno altri 25 metri).

    Quindi... manderò la PEC e vediamo che ne esce...

    Inviato dal mio Redmi 5 Plus utilizzando Tapatalk

  6. #1898
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da ale.kava Visualizza il messaggio
    sospettano che il problema possa essere legato al sezionamento del cavo utlizzato, e la sua lunghezza, che scorre nella mia proprietà per una trentina di metri, fino al contatore.
    Non mi è chiara la posizione del tuo contatore: nella tua proprietà, i cavi sono tuoi o del distributore ?
    FV: 5,94Kwp - Azimuth 18° SW, Tilt 17° - 22 QCELLS G2 PRO 270W, PowerOne 6.0 OUTD-IT - PVOUTPUT
    4 Clima PdC: A+++/A++ SEER 7,2-8.5/4.6-4.7 (13.5kW/16.4 kW)


  7. #1899
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Allora, la cosa era singolare anche per i tecnici enel.
    Ho acquistato una casa degli anni 70 che credo abbia il record regionale di interventi effettuati (13 pratiche prima della mia).
    Una volta, forse quando il contatore era in casa, presumibilmente in cantina, era forse più comodo prendere la linea da un angolo a nord-ovest della proprietà, quindi da una certa via.
    In un restauro successivo è stata creata la nicchia contatore nell'angolo a sud-est.
    Anziché scavare e prendere la linea dalla via corretta hanno continuato a prenderla dalla via "vecchia". Quindi hanno buttato sotto al prato un tubo e ritirato la linea, tutta nella mia proprietà.
    Ecco quindi i 25/35 metri (non so quantificare) extra di cavo.
    Ora nemmeno so sia corretto che la nicchia stia li dove sta...

    Inviato dal mio Redmi 5 Plus utilizzando Tapatalk

  8. #1900
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quindi se non ho capito male, prima il contatore era in casa, ora è all'esterno in un angolo a sud-est della proprietà. Immagino che questa abitazione sia in campagna, con del terreno intorno a sè.

    Il tratto dal contatore (di scambio) al tuo impianto è di tua responsabilità, ed il cavo deve avere sezione adeguata alla sua lunghezza. Hai verificato che sezione abbia ?
    Per il tratto invece il tratto "prima" del contatore (quindi di responsabilità ENEL/e-distribuzione) all'interno della tua proprietà, credo che quando è stato spostato il contatore, i tecnici ENEL hanno usato il percorso/corrugato che è stato preparato per loro, purché a norma, limitandosi a passare i fili.
    Se credi che il percorso sia troppo lungo, visto che siamo all'interno della tua proprietà tocca a te preparare uno percorso migliore.
    Oggi giorno, sia nelle nuove costruzioni che nelle ristrutturazioni dove non c'era un contatotore, ENEL chiede sempre di installare i contatori in modo che siano accessibili all'esterno della proprietà, e il percorso post-contatore, ossia dal contatore all'abitazione è (giustamente) completamente in carico al proprietario, così come il corretto dimensionamento.

    In sostanza tutto dipende dalla sezione di questi metri... se hai un cavo da 6mm2 per 60m o più, il distributore può fare ben poco.
    FV: 5,94Kwp - Azimuth 18° SW, Tilt 17° - 22 QCELLS G2 PRO 270W, PowerOne 6.0 OUTD-IT - PVOUTPUT
    4 Clima PdC: A+++/A++ SEER 7,2-8.5/4.6-4.7 (13.5kW/16.4 kW)


  9. #1901
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da giuseppe2308 Visualizza il messaggio
    Salve, io da qualche settimana almeno 1 volta al giorno mi compare sull'inveter il messaggio "Wait... Test Rete Timer" ... e sta così per 20-30 minuti prima di riprendere la produzione... da cosa può dipendere? Tensione alta della rete Enel o qualche problema del mio inverter? Quali dati dovrei controllare per capire il problema? L'inverter è Fronius Primo, impianto da 5kwh

    buongiorno Giuseppe, sei poi riuscito a capire quale era il tuo problema?
    ho esattamente lo stesso avviso solo che a me succede ultimamente una decina di volte al gg.
    Allego grafico dove si vedono molti picchi su e giù: grafico.jpg
    Avevo visto che qualcuno aveva suggerito di chiamare direttamente l'assistenza Italia
    ringrazio chiunque mi potesse dare un aiuto
    Christian

  10. #1902
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Leggere la discussione e il titolo , cosa ci sarà da controllare , invece del grafico produzione ?

  11. #1903
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Già da grafico al 99,9% trattasi di distacchi per superamento soglia 253volts 10 minuti , se hai fronius inverter quando su display vedi potenza istantanea premi due volte il 2 tastino da sinistra e ti mostra tensione di rete se cedi che è a 253 o poco meno, quelli sono distacchi per alta tensione di rete, devi farti controllare da edistribuzione la tensione con il wally

  12. #1904
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da MarcoC70 Visualizza il messaggio
    Già da grafico al 99,9% trattasi di distacchi per superamento soglia 253volts 10 minuti , se hai fronius inverter quando su display vedi potenza istantanea premi due volte il 2 tastino da sinistra e ti mostra tensione di rete se cedi che è a 253 o poco meno, quelli sono distacchi per alta tensione di rete, devi farti controllare da edistribuzione la tensione con il wally
    Marco grazie, ho misurato con un tester e ti confermo l'alta tensione continua variare tra i 252 e 257, quindi chiamo edistribuzione e mi faccio controllare la tensione?
    pensavo avesse una tolleranza più alta, ho un fronius primo 6.0-1
    grazie
    Christian

  13. #1905
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da bonz Visualizza il messaggio
    Marco grazie, ho misurato con un tester e ti confermo l'alta tensione continua variare tra i 252 e 257, quindi chiamo edistribuzione e mi faccio controllare la tensione?
    pensavo avesse una tolleranza più alta, ho un fronius primo 6.0-1
    grazie
    Christian
    uguale al mio, la tolleranza europea è a 264 volts distacco istantaneo, in italia da qualche anno per non risolvere ilproblema della micro regolazione della tensione di rete e adeguamento linee e distribuzione si è fatta fare la norma ad hoc limitando di fatto a 253 volts

  14. #1906
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da MarcoC70 Visualizza il messaggio
    uguale al mio, la tolleranza europea è a 264 volts distacco istantaneo, in italia da qualche anno per non risolvere ilproblema della micro regolazione della tensione di rete e adeguamento linee e distribuzione si è fatta fare la norma ad hoc limitando di fatto a 253 volts
    mi stai dicendo Marco che me lo devo tenere così? Oppure ho speranze che il distribuite mi sistemi il problema?
    grazie

  15. #1907
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da bonz Visualizza il messaggio
    mi stai dicendo Marco che me lo devo tenere così? Oppure ho speranze che il distribuite mi sistemi il problema?
    grazie
    di solito la richiesta controllo la inoltri al tuo fornitore elettrico che la gira a e distribuzione che ti contatterà per venire a mettere la valigetta del wally per una settimana, fagliela mettere piu vicino possibile al contatore di produzione vicino inverter , poi se registrerà 253 volts per media 10 minuti (non ricordo in che % durante periodo di prova) dovranno sistemare (basta togliere uno scalino al commutatore di tensione a vuoto del trasformatore mt/bt) ma per farlo devono constatare il problema e fare in fuori servizio della cabina

  16. #1908
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da MarcoC70 Visualizza il messaggio
    di solito la richiesta controllo la inoltri al tuo fornitore elettrico che la gira a e distribuzione che ti contatterà per venire a mettere la valigetta del wally per una settimana, fagliela mettere piu vicino possibile al contatore di produzione vicino inverter , poi se registrerà 253 volts per media 10 minuti (non ricordo in che % durante periodo di prova) dovranno sistemare (basta togliere uno scalino al commutatore di tensione a vuoto del trasformatore mt/bt) ma per farlo devono constatare il problema e fare in fuori servizio della cabina

    mille grazie

  17. #1909
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Il mio caso sembrerebbe essersi risolto almeno spero. Ad agosto ed a settembre ho avuto parecchi stacchi per tensioni alte che poi non si sono più verificati in inverno vuoi per maggior autoconsumo vuoi per la minor potenza immessa in rete. A febbraio il 9/2 ho ricevuto messaggio di allarme da inverter fronius per bassa tensione era scesa a 190 cosa strana visti i precedenti. Viene detto che di solito in inverno le tensioni sulle reti tendono a calare può essere il caso. In ogni caso con le giornate di pieno sole dei primi giorni di aprile ho produzioni ed anche picchi di potenza paragonabili a quelli di agosto e le tensioni sono sotto controllo e non o ancora avuto derating. Speriamo in bene, effettivamente a gennaio c'è stato un distacco programmato di un'ora sulla rete non so che intervento possano avere fatto magari hanno ottimizzato la rete. Va detto che adesso con il fresco ed il sole alto andiamo verso i picchi d produzione e la tensione alta ed i suoi distacchi sarebbe veramente deleteria.
    150 mq un solo piano anno 2006 no classe, tetto con 10 cm di PU ISOTEC. pareti con cappotto in intercapedine da 7 cm, finestre PVC con doppi vetri. Zona climatica E 2694 gg. Risc. termosifoni in acciaio, caldaia metano no condensa da 28 kw, stufa a pellet 11 kw, pdc Daikin FTXM25, Panasonic VZ9 Heatcharge. Proox: FV 6KW Peimar MC inverter Fronius, Boiler pdc Ariston Nuos 110 lt, Daikin Ururu Sarara 9000 btu.

  18. #1910
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    E' tutto chiuso, ci dovrebbe essere un assorbimento sulla rete generale del 15-20% meno , la domenica ancora meno con tutte le attività chiuse anche di ristoro etc, e il problema , secondo me è generale della rete ......,

  19. #1911
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da spider61 Visualizza il messaggio
    E' tutto chiuso, ci dovrebbe essere un assorbimento sulla rete generale del 15-20% meno , la domenica ancora meno con tutte le attività chiuse anche di ristoro etc, e il problema , secondo me è generale della rete ......,
    A livello di cabine bt cambia poco anzi piu gente a casa e piu forni che vanno, le aziende hanno le loro cabine e comunque enel larete MT la tiene regolata i problemi sono i cavi bt e trasformatori che non hanno regolazione di tensione (se non con un fuori servizio), il fatto che le aziende sian chiuse comporta centrali termoelettriche ferme ma non problemi di tensione a livello locale, comunque io oggi ho visto dei picchi a 258v ma non stacca

  20. #1912
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    se come dici te , tutti hanno il forno acceso non ci sarebbero problemi di tensione alta ,i forni mica sono accesi tutti e contemporanemanete dalle 11 alle 16
    invece dimmi quando un trafo è con basso carico , ma tanti FV che immettono , cosa succede , dove và il surplus : non và in rete MT ? come si alza la BT si alza anche la media .....
    faranno i salti mortali ma domenica 7 aprile 2019 avevano un carico sui 32GW tra le 11 e le 13 , oggi di 25GW , una bella differenza i forni delle prove del cuoco su FB , non compensano niente :

    Poi non ci sono solo i FV da casa, ci sono i grossi parchi eolici e FV connessi anche in AT

    se si guardano giorni feriali , prima del 10 marzo di quest'anno a metà giornata 46-47GW , la scorsa settimana 35-36 in calo....
    Ultima modifica di spider61; 05-04-2020 a 19:20

  21. #1913
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da spider61 Visualizza il messaggio
    se si guardano giorni feriali , prima del 10 marzo di quest'anno a metà giornata 46-47GW , la scorsa settimana 35-36 in calo....
    dove li trovi questi dati?

    in questi giorni anche a me è iniziata a salire la tensione ma fortunatamente non va mai oltre i 248V..per cui niente distacchi..

    piuttosto è qualche giorno che durante la notte la tensione salga verso i 240V.. non lo fa ogni sera..mi era già capitato in passato di accorgermi di una tensione alta la notte però poi non l’ha più fatto ed è tornata ad alzarsi in questi giorni..

    quale sarebbe la causa secondo voi?
    Il mio Impianto:
    22 pannelli Qcells Q.Plus 4.1 285W + Inverter Fronius Primo 6.0-1 = Tot 6270Wp
    Attivo dal 28/09/2018

  22. #1914
    Amante storico del Forum

    User Info Menu


Pagina 87 di 93 primaprima ... 3767737475767778798081828384858687888990919293 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Blocco inverter per frequenza troppo bassa o troppo alta
    Da Skyghost nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 19
    Ultimo messaggio: 23-02-2015, 12:08
  2. problema alta tensione su uscita inverter
    Da demasi nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 63
    Ultimo messaggio: 13-06-2013, 21:16
  3. Tensione stringa alta?
    Da stud71 nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 14-12-2010, 12:05
  4. Tensione uscita inverter molto alta
    Da frandi nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 27
    Ultimo messaggio: 27-04-2010, 17:31
  5. Tensione Pannelli troppo alta, inverter in allarme!
    Da vascomark nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 13-12-2009, 11:10

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •