Mi Piace! Mi Piace!:  2
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  2
Pagina 3 di 4 primaprima 1234 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 45 a 66 su 85

Discussione: L'inverter disconnette di continuo quando c'è il sole

  1. #45
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito



    se sei l'ultimo della linea la tensione dovrebbe essere bassa e non alta (altrimenti il primo della linea quanto ha)
    ma la tensione che misuri quanto è?
    località Frosinone; inclinazione 30^; direzione sud;
    13 pannelli schott solar da 230w; inverter Power-One PVI-OutD 3.0
    Solar logger RASPBERRY-PI3
    23Solar feed PVout - MeterN - DOMOTICZ

  2. #46
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Per risolvere il problema sto pensando di installare un meccanismo (credo basti un semplice relè) per cui quando la tensione sta per raggiungere la soglia di distacco attiva attraverso un interruttore manuale a switch uno di due circuiti alternativi.

    Un circuito andrebbe ad accendere la pompa di calore per raffrescare casa (da usare d'estate) mentre l'altro andrebbe ad accendere il boiler e aiuterebbe il solare termico a scaldare l'acqua sanitaria (d'inverno)..

    D'inverno visto che la casa è passiva non ho bisogno di scaldare ulteriormente gli ambienti, mentre risparmierei un bel pò ad avere acqua sanitaria un po più calda. Attualmente d'inverno mi capita di dover integrare calore nell'acqua sanitaria, specialmente la mattina all'alba, quando riporto il serbatoio del solare termico a una temperatura "docciabile".

    D'estate la casa è abbastanza fresca, ma un po più fresca non guasterebbe.

    L'idea è, in caso di sovrapproduzione di corrente che non riuscirei a vendere al GSE, di utilizzare la corrente in eccesso evitando o limitando i distacchi e così producendone di più.

    ho calcolato le perdite di produzione in questo periodo siamo sugli 8/10kWh al giorno (stacca per 5 minuti ogni 5 minuti quando esporto più di circa 3,5kWh, circa dalle 10 alle 17, salvo apparecchi "assetati", circa 25 volte al giorno), d'inverno a seconda delle giornate stacca meno, in media forse 2/4kWh al giorno

  3. #47
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ma non si può intervenire sull'inverter e alzare la tensione di stacco?
    Impianto 4,8 Kw, Inverter Ingecon®Sun Lite 2.5-6 TL, pannelli policristallino solarword 240w

  4. #48
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Si può fare, ma la legge lo vieta, inoltre di giorno avrei un casa una tensione oltre i 260 volt, pericolosa per le apparecchiature

    Inviato dal mio ONEPLUS A6003 utilizzando Tapatalk

  5. #49
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da miki8989 Visualizza il messaggio
    se sei l'ultimo....ma la tensione che misuri quanto è?
    Enel contattata a suo tempo mi diceva il problema di essere in coda è che si è più suscettibili di variazioni di tensioni derivanti da consumi delle altre famiglia. In primavera che i consumi elettrici calano (no condizionatori e niente stufe elettriche) con fv in produzione la tensione è più alta, quindi stacca. Se abbassiamo la tensione potrei io per primo avere problemi di bassa tensione in inverno. Non so se è un discorso corretto, ma così me l'hanno venduto...

    Per quanto riguarda la tensione, oggi alle 8 con bassa produzione fv era a 235V
    imp.1 2,94 kw - tilt 20° azimut +10° so - 14 pannelli sharp poli 210; inverter. sma 3300sb - Mt
    imp.2 19,32 kw - tilt 7° azimut +40° so - 86 pannelli rec poli 225; 3 inverter. sma 6000tl - Mt
    imp.3 9,40 kw - tilt 20° azimut +10° so - 40 pannelli aleo solrif 235; inv. aurora 10.0 TL - Mt

  6. #50
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dongiulio Visualizza il messaggio
    Si può fare, ma la legge lo vieta, inoltre di giorno avrei un casa una tensione oltre i 260 volt, pericolosa per le apparecchiature

    Inviato dal mio ONEPLUS A6003 utilizzando Tapatalk
    vorrei provare, qualcuno sa come fare con l'inverter INGECON SUN Lite TL??
    Impianto 4,8 Kw, Inverter Ingecon®Sun Lite 2.5-6 TL, pannelli policristallino solarword 240w

  7. #51
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da reins5 Visualizza il messaggio
    vorrei provare, qualcuno sa come fare con l'inverter INGECON SUN Lite TL??
    Credo che ci voglia un codice di sblocco che ti devi far dare dal produttore



    Inviato dal mio ONEPLUS A6003 utilizzando Tapatalk

  8. #52
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da heathcliff Visualizza il messaggio
    Enel contattata a suo tempo mi diceva il problema di essere in coda è che si è più suscettibili di variazioni di tensioni derivanti da consumi delle altre famiglia. In primavera che i consumi elettrici calano (no condizionatori e niente stufe elettriche) con fv in produzione la tensione è più alta, quindi stacca. Se abbassiamo la tensione potrei io per primo avere problemi di bassa tensione in inverno. Non so se è un discorso corretto, ma così me l'hanno venduto...

    Per quanto riguarda la tensione, oggi alle 8 con bassa produzione fv era a 235V
    A me hanno detto la stessa cosa, l'Enel ha dei margini di variazioni abbastanza limitati (+- 5 v) nella regolazione della tensione, l'unica vera soluzione da parte loro è quella di aumentare la sezione dei cavi.

    Da queste parti erano stati installati trent'anni fa, quando c'erano 100 utenze da 3kW, ora che ci sono 3000 utenze da 4-6kW, i cavi sono sempre gli stessi.

  9. #53
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dongiulio Visualizza il messaggio
    Credo che ci voglia un codice di sblocco che ti devi far dare dal produttore



    Inviato dal mio ONEPLUS A6003 utilizzando Tapatalk
    ho il cod di sblocco, ho provato ma non funziona.
    potete consigliarmi uno stabilizzatore di tensione?
    Impianto 4,8 Kw, Inverter Ingecon®Sun Lite 2.5-6 TL, pannelli policristallino solarword 240w

  10. #54
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    scusate, sto cercando di escludere problemi di impianto FV, nella fattispecie i cavi. A me li hanno installati da 4mm mentre quelli (non gli spinotti) che escono dall' interter (ho un SE HD Wave) verso il QE del FV sono da 2.5mm. L'impianto è da 3.25kW. I cavi sono correttamente dimensionati?

  11. #55
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da frangia Visualizza il messaggio
    scusate, sto cercando di escludere problemi di impianto FV, nella fattispecie i cavi. A me li hanno installati da 4mm mentre quelli (non gli spinotti) che escono dall' interter (ho un SE HD Wave) verso il QE del FV sono da 2.5mm. L'impianto è da 3.25kW. I cavi sono correttamente dimensionati?
    Io ho 6 mm da inverter SE4000HD verso i contatori ed enel

    Controllati ed approvati da Enel stessa

    Inviato dal mio HUAWEI M2-801L utilizzando Tapatalk

  12. #56
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    mi hanno consigliato questo:
    Autotrasformatori per adeguamento rete/inverter e riduttori di consumo
    qualcuno lo ha provato??
    Impianto 4,8 Kw, Inverter Ingecon®Sun Lite 2.5-6 TL, pannelli policristallino solarword 240w

  13. #57
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao io ho praticamente lo stesso identico problema, (l'inverter salta continuamente dalle 20/25 volte al gg nelle belle giornate di sole) sei riuscito a risolverlo questo problema??

  14. #58
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    ammesso che l'impianto e composto come schema

    inv--------ce-prd------------------------------------ce-sc-----------enel
    ........................vinv...................... ............venel

    fate 2 misure il più possibile vicine su vinv e venel

    caso 1 - vinv > venel = cavo ce-prod - ce-sc piccolo con forte caduta di tensione (tolleanza max 1% =2-3 v)
    caso 2 - vinv = venel con valore >250v cavo linea enel non idonea
    caso 3 - con inverter staccato venel con valore >250v tensione di rete elevata - chiedere al distributore

    ciao
    località Frosinone; inclinazione 30^; direzione sud;
    13 pannelli schott solar da 230w; inverter Power-One PVI-OutD 3.0
    Solar logger RASPBERRY-PI3
    23Solar feed PVout - MeterN - DOMOTICZ

  15. #59
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Io per esempio sono al limite dei valori che mi fa staccare l'inverter.

    Tra inverter e contattore ho 3,5V di differenza con tensione più alta all'inverter.

    Senza impianto la tensione è di 230V.

    Chiamerebbe di aumentare la sezione del cavo. Attualmente ho un 38m totali di cavo, 14m con un 16mm, 22m con un 10mm è gli ultimi 2m con un 6mm, potrei portare i 22m a 16mm per migliorare.

    Quote Originariamente inviata da miki8989 Visualizza il messaggio
    ammesso che l'impianto e composto come schema

    inv--------ce-prd------------------------------------ce-sc-----------enel
    ........................vinv...................... ............venel

    fate 2 misure il più possibile vicine su vinv e venel

    caso 1 - vinv > venel = cavo ce-prod - ce-sc piccolo con forte caduta di tensione (tolleanza max 1% =2-3 v)
    caso 2 - vinv = venel con valore >250v cavo linea enel non idonea
    caso 3 - con inverter staccato venel con valore >250v tensione di rete elevata - chiedere al distributore

    ciao
    Impianto 6,48Kw – 18 Sunpower X22 M360 – Inverter Solaredge SE6000H – Tilt. 20° - Orient. 7 Est, 11 sud – Pordenone

  16. #60
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    il problema esiste sin dall'installazione "impianto fotovoltaico da 6 kWp". Sin dal primo giorno dell'installazione l'inverter salta continuamente per rete di tensione alta, prima di scrivere sul forum ho fatto una miriade di prove ma non riesco a trovare la soluzione in nessun modo, spero di trovarla qui se ci sono casi simili al mio.
    Premetto che non ho mai visto il mio impianto superare la produzione di 5 kW. Caratteristiche dell'impianto: n. 23 pannelli QCell policristallino da 260 W suddivisi in n. 2 stringhe da 11 e 12 pannelli, inverter Samil Power Solar River 6000 TLD, distanza tra inverter e contatori (sia di produzione che prelievo) circa 40 mt, cablaggio quadristica e cavo inverter effettuato tutto con cavi da 6 mmq, esposizione dell'impianto Est (non ho una falda esposta a Sud). Prove effettuate: Cavo tra inverter e contatore sostituito con cavo da 20 mmq (test fallito), verifica tensione per 7 gg con strumento Enel (test fallito), Enel mi ha collegato su un'altra fase del cavidotto principale (test fallito), ho provato a staccare una stringa di pannelli (test fallito), in tutti questi casi l'inverter continua a saltare continuamente per rete di tensione alta (ovviamente quando ho staccato una stringa lo faceva di meno ma lo faceva ugualmente). Ultima cosa che ho notato è: che quando il mio impianto arriva a produrre circa 4/4,5 kW la tensione sul contatore di prelievo arriva a circa 260 V e li a quel punto l'inverter va in protezione e salta. Nei 5 minuti successivi prima che l'inverter si riavvia nuovamente, la tensione nel contatore di prelievo si stabilizza sui 233/238 Volt, il problema è quando il mio impianto inizia a produrre energia, dove arrivati alla soglia come già detto di 4/4,5 kw la tensione sale nuovamente a 260 Volt. Non so più come ovviare questo problema, la mia produzione annua è di circa 5.500 kW/h quando in realtà dovrebbe essere almeno 7.500 kW/h, questo perché tra primavera ed estate salta all'incirca tra i 20 i 25 volte a giorno, in inverno il problema è minimo per mancanza di sole.

  17. #61
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    40m con un 6mm è chiaro che è troppo sottile quel cavo.

    Prima di fare qualsiasi cosa misura la tensione all'uscita dell'inverter e in contemporanea al contatore a 40m, da li puoi dopo capire come intervenire.
    Quote Originariamente inviata da Vincenzo L. Visualizza il messaggio
    il problema esiste sin dall'installazione "impianto fotovoltaico da 6 kWp". Sin dal primo giorno dell'installazione l'inverter salta continuamente per rete di tensione alta, prima di scrivere sul forum ho fatto una miriade di prove ma non riesco a trovare la soluzione in nessun modo, spero di trovarla qui se ci sono casi simili al mio.
    Premetto che non ho mai visto il mio impianto superare la produzione di 5 kW. Caratteristiche dell'impianto: n. 23 pannelli QCell policristallino da 260 W suddivisi in n. 2 stringhe da 11 e 12 pannelli, inverter Samil Power Solar River 6000 TLD, distanza tra inverter e contatori (sia di produzione che prelievo) circa 40 mt, cablaggio quadristica e cavo inverter effettuato tutto con cavi da 6 mmq, esposizione dell'impianto Est (non ho una falda esposta a Sud). Prove effettuate: Cavo tra inverter e contatore sostituito con cavo da 20 mmq (test fallito), verifica tensione per 7 gg con strumento Enel (test fallito), Enel mi ha collegato su un'altra fase del cavidotto principale (test fallito), ho provato a staccare una stringa di pannelli (test fallito), in tutti questi casi l'inverter continua a saltare continuamente per rete di tensione alta (ovviamente quando ho staccato una stringa lo faceva di meno ma lo faceva ugualmente). Ultima cosa che ho notato è: che quando il mio impianto arriva a produrre circa 4/4,5 kW la tensione sul contatore di prelievo arriva a circa 260 V e li a quel punto l'inverter va in protezione e salta. Nei 5 minuti successivi prima che l'inverter si riavvia nuovamente, la tensione nel contatore di prelievo si stabilizza sui 233/238 Volt, il problema è quando il mio impianto inizia a produrre energia, dove arrivati alla soglia come già detto di 4/4,5 kw la tensione sale nuovamente a 260 Volt. Non so più come ovviare questo problema, la mia produzione annua è di circa 5.500 kW/h quando in realtà dovrebbe essere almeno 7.500 kW/h, questo perché tra primavera ed estate salta all'incirca tra i 20 i 25 volte a giorno, in inverno il problema è minimo per mancanza di sole.
    Impianto 6,48Kw – 18 Sunpower X22 M360 – Inverter Solaredge SE6000H – Tilt. 20° - Orient. 7 Est, 11 sud – Pordenone

  18. #62
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    già fatto e la differenza è di circa 2/3 volt (dal contatore all'inverter con cavo da 6 mm), inoltre come già detto ho fatto la prova con un Cavo tra inverter e contatore da 20 mmq ed il percorso è anche più breve dato che l'ho passato volante (circa 30 mt) . Ma il problema persiste!!!!

  19. #63
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ok differenza di 2/3V va che valori ti sono usciti?

    Ti indico anche questo articolo interessante.

    IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN BT: INNALZAMENTO DELLA TENSIONE SULLA RETE - PROBLEMA DI ALTE IMPEDENZE

    Quote Originariamente inviata da Vincenzo L. Visualizza il messaggio
    già fatto e la differenza è di circa 2/3 volt (dal contatore all'inverter con cavo da 6 mm), inoltre come già detto ho fatto la prova con un Cavo tra inverter e contatore da 20 mmq ed il percorso è anche più breve dato che l'ho passato volante (circa 30 mt) . Ma il problema persiste!!!!
    Ultima modifica di marco871987; 29-05-2020 a 10:00
    Impianto 6,48Kw – 18 Sunpower X22 M360 – Inverter Solaredge SE6000H – Tilt. 20° - Orient. 7 Est, 11 sud – Pordenone

  20. #64
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    quando arriva alla produzione di circa 4/4,5 kw al contatore ho 257 Volt e all'inverter 260 Volt, ma il range di tempo prima che l'inverter vada in protezione è pochissimo infatti quando arriva a questa soglia l'inverter salta in meno di 30 secondi e non 10 min come succede ad altri

  21. #65
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Se al contatore supera i 253V è da segnalare ad enel e in qualche modo devono risolvere in quanto non è a norma la loro linea.
    Impianto 6,48Kw – 18 Sunpower X22 M360 – Inverter Solaredge SE6000H – Tilt. 20° - Orient. 7 Est, 11 sud – Pordenone

  22. #66
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    quindi la cosa da fare è richiedere una verifica tensione

Pagina 3 di 4 primaprima 1234 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Tensione Enel troppo bassa - inverter si disconnette
    Da mauring nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 20-11-2017, 10:54
  2. Problema inverter beghelli pianeta sole
    Da martello nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 22
    Ultimo messaggio: 21-04-2015, 21:00
  3. Inverter Aurora PO 20 in blocco... Interfaccia che stacca di continuo! Help!
    Da AgenteB7 nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 24-02-2013, 11:32
  4. Mi si spegne l'inverter in pieno sole, perché?
    Da ultras nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 20-03-2011, 09:35
  5. Quando 1 inverter diventano 2....
    Da magikal nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 06-11-2009, 13:40

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •