Mi Piace! Mi Piace!:  33
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  15
Pagina 15 di 17 primaprima 1234567891011121314151617 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 309 a 330 su 358

Discussione: Monitoraggio impianto fotovoltaico con Shelly EM

  1. #309
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    solarbyte , mi sto incanalando in una discussione inutile, perchè è come dici tu, occorre che siano in fase correttamente perché gli EM misurino il flusso, mi ha tratto in inganno che con gli altri
    misuratori non accade, ma solo gli SDM sono bidirezionali ed evidentemente e per puro caso, li ho installati correttamente tutti e quattro.
    In realtà non è nemmeno per caso perchè considero sempre il cavo azzurro "neutro" ( del resto un impianto ben fatto usa questa colorazione per il neutro, più varianti di colore invece sono sulla fase)
    e gli altri colori per la fase , quindi "in Automatico" avrò collegato tutto bene visto che il primo è in funzione da 5 anni ed ha misurato ben 32.000kWh senza errori.
    Quello di Lidl misura solo la quantità di Watt e lo farà attraverso lo shunt a bordo , oltre a V e A ma sono cose che non implicano la direzione del flusso.
    Perciò hai ragione , va posta attenzione nell'allineamento della pinza ma anche della corretta installazione L-N , non c'è alternativa se si vuole misurazione corretta.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  2. #310
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ok!!!

  3. #311
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Solarbyte a me da giorni mi tenta l'idea di girare la pinza di produzione, oggi l'ho fatto per qualche minuto ed in effetti non cambia nulla nel live della lettura dell'energia prelevata/immessa, e
    il consumo resta com'è : negativo se c'è immissione e positivo se il prelievo supera l'immesso
    ovviamente dovrebbe cambiare nel totale della home dove il consumo e la produzione dovrebbero sottrarsi ed a quel punto dovremmo avere l'autoconsumo o sbaglio?
    Se invece inverto la pinza del consumo s'inverte prelievo ed immissione segno che il canale 1 misura entrambi e il canale due solo la produzione , puoi darmi riscontro a quanto di ho appena detto?
    Ovvero questo a me accade con pinza 1 su consumo/immissione, pinza 2 su Produzione, a te com'e' la situazione ?
    Faccio esperimenti fino a domenica, poi da marzo devo controllare i dati a un mese e non potrò apportare modifiche in corso d'opera
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  4. #312
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dolam Visualizza il messaggio
    oggi l'ho fatto per qualche minuto ed in effetti non cambia nulla nel live della lettura dell'energia prelevata/immessa, e
    il consumo resta com'è : negativo se c'è immissione e positivo se il prelievo supera l'immesso
    Fin qui ok. Le pinze misurano la potenza che transita nel conduttore su cui sono "pinzate" e quindi quello che misura una pinza non influenza e non viene influenzato dall'altra pinza.
    Ciò che cambia invertendo i versi sono i totali della Home e delle stanze, perchè sono una elaborazione numerica delle due letture.
    Quote Originariamente inviata da dolam Visualizza il messaggio
    ovviamente dovrebbe cambiare nel totale della home
    esatto
    Quote Originariamente inviata da dolam Visualizza il messaggio
    dove il consumo e la produzione dovrebbero sottrarsi ed a quel punto dovremmo avere l'autoconsumo o sbaglio?
    Qui no!
    Analisi
    Configurazione ipotizzata: pinza prel/immiss: <0 immiss, >0 prelievi, pinza prod: <0 sempre (pinza invertita)
    In Home avremmo (sulle istantanee): Tot= Pinza1+Pinza2= prelievo+(-produzione)
    Ipotesi numerica: sto prelevando dalla rete 500w (Pinzaprel=500>0), sto producendo 1600w (pinzaprod=-1600<0) , fisicamente significa che la mia casa sta consumando 2100w di cui 1600 di autoconsumo e 500 di prelievo. La Home di Shelly mi darebbe: 500+(-1600)=-1100w che è un valore senza significato fisico. Quindi configurazione da scartare
    Quote Originariamente inviata da dolam Visualizza il messaggio
    Se invece inverto la pinza del consumo s'inverte prelievo ed immissione segno che il canale 1 misura entrambi e il canale due solo la produzione , puoi darmi riscontro a quanto di ho appena detto?
    Ovvero questo a me accade con pinza 1 su consumo/immissione, pinza 2 su Produzione, a te com'e' la situazione ?
    Altra config.: Pinza1 invertita (prel<0; immiss>0), Pinza2 invert.(Prod<0)
    Regime "Prelievo"
    Con gli stessi dati di prima avremmo:Pinza1=-500, Pinza2=-1600, Home= -500-1600=-2100
    Fisicamente è il consumo di tutta la casa ma con segno negativo.
    Non ci dice nulla di nuovo, anzi ci dà un valore negativo.
    Regime "Immissione": per esempio: immetto 800w mentre sto producendo 1500w: il consumo di casa fisicamente è 700w (tutto in autoconsumo)
    Pinza1=800>0, Pinza2=-1500, home= 800+(-1500)=-700w In Home avremmo effettivamente l'autoconsumo anche se negativo.
    Conclusione: questa configurazione non ci da l'autoconsumo. Ci dà il totale della casa istantaneo che coincide con l'autoconsumo solo in regime di immissione ma non in regime di prelievo.

    Nota: Questa configurazione è quella del video di Caputo. Ti sei mai chiesto perchè nel video hanno valori negativi?
    Semplice: probabilmente nelle scene non riuscivano a farlo funzionare (non conoscevano condizione se P<- 1200) ed hanno trovato (forse per tentativi?) che con tutte le pinze invertite bastava mettere se P>1200..
    Ultima modifica di solarbyte; 28-02-2020 a 08:22

  5. #313
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da solarbyte Visualizza il messaggio
    Aggiungo a memoria: anche sugli SDM che usi tu e Glfp è ben chiaro quale morsetto va sulla F e quale sul N.
    In realtà con gli SDM non si può generare il problema dell'inversione Fase - Neutro perchè l'alimentazione la prende dagli stessi cavi da cui prendere le misurazioni.
    Se vedi uno dei miei primi schemi nell'altra discussione, la fase è ben segnata: entra in alto a sinistra ed esce in alto a destra. per il neutro uguale ma nella parte bassa. nessun altra coppia di fase-neutro. Gli unici altri cavi sono quelli del bus.
    E gli IN e OUT sono ben segnati.
    Ikea/Wolmann 20 pannelli monocrististallini Jinko Solar JKM305M-608 da 305W - Totale: 6.1Kw - Ottimizzatori e Inverter Solaredge HD Wave. Allacciato il 20/02/2020.
    Monitoraggio impianto fotovoltaico con InfluxDB, Grafana, SDM Modbus e MBMD (opzionale il Raspberry):https://bit.ly/2vROPD2

  6. #314
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    "Semplice: probabilmente nelle scene non riuscivano a farlo funzionare (non conoscevano condizione se P<- 1200) ed hanno trovato (forse per tentativi?) che con tutte le pinze invertite bastava mettere se P>1200.."
    non solo l'avevo notato ma gli ho anche scritto e lui evasivamente ha risposto che non era un imbroglio ( cosa che gli avevo invece detto) ma che era dovuto
    al fatto che lui aveva un solo contatore.

    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  7. #315
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    @Dolam
    Diagramma Autoconsumo.
    Se ti interessa per puro sfizio ho buttato giù una configurazione in cui in una stanza tramite l'uso delle scene è possibile avere il diagramma "pulito" dell'autoconsumo. Ma non ne vale assolutamente la pena: occorrerebbe un secondo ShellyEM (con una pinza sola)+ uno Shelly1: allora giocando sulle scene si riesce ad avere il diagramma da te desiderato. E' un esercizio puramente teorico per dimostrare tutto cosa si possa fare con questi aggeggi..

    Video Caputo: "imbroglio.." Non è che sei stato ingeneroso..? a me sta simpatico..

    @Glfp (a proposito morsetti..)
    Appunto.. indicano con estrema precisione i morsetti perchè il flusso di potenza sia direzionalmente rilevato ..
    Nei wattmetri da laboratorio c'è un morsetto "+" che indica dove si deve mettere la fase.. altrimenti ti trovi l'ago che va verso il negativo con rischio di danneggiare l'equipaggio mobile dello strumento..
    Ultima modifica di solarbyte; 28-02-2020 a 18:09

  8. #316
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    @solarbyte "Video Caputo: "imbroglio.." Non è che sei stato ingeneroso..? a me sta simpatico.."
    in realtà gli ho detto che forse era un errore lui mi ha risposto che "non voleva imbrogliare nessuno"

    per te che sei insegnante la frase latina : excusatio non petita, accusato manifesta , forse si addiceva al caso.

    Continuando con la sperimentazione per autoconsumo ho provato ad invertire la direzione della pinza 1 e il consumo diventa negativo mentre l'immissione diventa positiva,
    a display tutto torna regolare , se consumi vedi valore con segno meno, se immetti vedi valore positivo.
    Credo che così facendo quello che verrà indicato come consumo sarà in realtà l'immissione in rete, mentre il consumo diventerebbe "returned" e scompare dai totali
    se però aggiungo l'inversione della pinza di produzione ottengo valore negativo alla produzione, sulla schermata di riepilogo compare ……………….
    l'Autoconsumo…………... perchè sarebbe: immissione - produzione = autoconsumo, scompare però il valore totale del consumo.
    Insomma alla fine meglio tenere le pinze nella direzione corretta.
    Bisognerebbe scrivere a Shelly affinché in dashboard cloud prevedano la voce "returned" dove sommare le immissioni giornaliere, avremmo cosi il totale consumi da rete e quello delle immissioni, nella stanza della produzione conserveremmo i dati del totale produzione.

    Insomma è ancora una soluzione
    pasticciata, la più corretta e forse la più semplice, sarebbe fare le somme giornaliere delle tre voci distintamente con il cloud, consumo immissione , produzione e aggiungere una voce dove alla produzione si sottrae l'immissione ,tutto andrebbe in ordine:
    Consumo
    Immissione
    Produzione
    Autoconsumo
    Non mi sembra complicato, o no?
    che ne pensi?
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  9. #317
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Sugli shelly 2.5 c'è un tasto per scaricare i csv delle statistiche(delle tapparelle, quindi inutile). Non capisco perché non c'è sull'em, tipo per vedere le tensioni. Inserendo ip su browser non scarica nulla, a voi funziona?

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

  10. #318
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    C'è una specifica API per scaricare i CSV.

    A memoria non ricordo ... forse l'avevo segnalata in uno dei primi post

    EDIT:
    Questa la specifica dell'API

    API Reference
    Ultima modifica di glfp; 29-02-2020 a 11:22
    Ikea/Wolmann 20 pannelli monocrististallini Jinko Solar JKM305M-608 da 305W - Totale: 6.1Kw - Ottimizzatori e Inverter Solaredge HD Wave. Allacciato il 20/02/2020.
    Monitoraggio impianto fotovoltaico con InfluxDB, Grafana, SDM Modbus e MBMD (opzionale il Raspberry):https://bit.ly/2vROPD2

  11. #319
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dolam Visualizza il messaggio

    Insomma è ancora una soluzione
    pasticciata, la più corretta e forse la più semplice, sarebbe fare le somme giornaliere delle tre voci distintamente con il cloud, consumo immissione , produzione e aggiungere una voce dove alla produzione si sottrae l'immissione ,tutto andrebbe in ordine:
    Consumo
    Immissione
    Produzione
    Autoconsumo
    Non mi sembra complicato, o no?
    che ne pensi?
    E' quello che volevo fare quando ho aperto questa discussione e tentando di fare nell'altra ... non ho mai avuto fiducia, ancora prima di avere in mano lo Shelly, dell'app ...

    - fatta per altri scopi
    - in cloud (e quindi con potenziale capacità di "essere bucabile")
    - suscettibile di modifiche senza notifiche
    - a rischio chiusura da un giorno all'altro
    - a rischio pagamento da un giorno all'altro

    Giusto per dare un'idea, questo è stato l'andamento di ieri, una bella e costante giornata di sole:

    Cattura.PNG

    con solo i due valori SDM_CS e SDM_FV ottengo 3 curve. In rosso il reale consumo che è PRODUZIONE (linea gialla) + SCAMBIO (linea verde). Quando la linea verde è sottozero sono in autoconsumo per il valore della linea rosss ... si puù vedere come la linea verde, quando è maggiore di 0 indica un prelievo e quindi non sono più in autoconsumo.
    Mi piace tantissimo quando la linea rossa e la verde sono identiche e sovrapposte e piano piano nell'arco della giornata divergono fino poi a riunirsi a fine giornata ...
    Volendo potrei facilmente creare anche un grafico dell'autoconsumo ma forse sovraccaricherei troppo il disegno ... già così a colpo d'occhio di vede quando e quanto sono stato in autoconsumo.

    Adesso l'obbiettivo è sommare il tutto e fare tanti grafici a barra come sull'app Shelly.
    Ikea/Wolmann 20 pannelli monocrististallini Jinko Solar JKM305M-608 da 305W - Totale: 6.1Kw - Ottimizzatori e Inverter Solaredge HD Wave. Allacciato il 20/02/2020.
    Monitoraggio impianto fotovoltaico con InfluxDB, Grafana, SDM Modbus e MBMD (opzionale il Raspberry):https://bit.ly/2vROPD2

  12. #320
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    glfp. il tuo lavoro è grandioso ma non alla portata di tutti, quindi EM per i più può essere una soluzione.
    Ti segnalo anche che potresti cercare un contato nel forum di PVoutput e chiedere far inserire l'API di shelly tra quelle riconoscibili da PVoutput,
    PVOutput Community
    in questo modo il grafico e le barre gia esisterebbero assieme ad una grande banca dati inesauribile, il tutto anche gratuito ( io faccio donazione annuale ma è facoltativa).
    Questo ovviamente varrebbe anche per la tua configurazione se tu riuscissi ad inviare i dati a pvoutput nel formato da loro richiesto, così avresti memoria delle tue letture ogni 5 minuti.
    Non posso farlo io perchè come sai sono digiuno di programmazione ma per te è una passeggiata e in genere rispondono immediatamente, sono molto efficienti e collaborativi.
    Sulla vulnerabilità dei sistemi concordo pienamente ma è un rischio che corriamo quotidianamente appena connettiamo qualsiasi cosa alla rete e anche se ciò che temo di più sono il furto d'identità e
    quello del C/C.
    Sono connesso h24 con decine di apparati di ogni tipo perciò mi ritengo indifendibile a meno di avere un servizio di esperti solo per me.

    glfp, Ho in casa due ADSL e 5 AP chi mai potrebbe salvarmi?
    In cosa confido? spero che non succeda ma se fossi oggetto di "attenzioni" da parte di questi "signori" non credo proprio che mi salverei, per me sarebbe impossibile, uso internet da vent'anni e miei dati sono persino in uno sperduto paese della Finlandia, come potrei sperare di potermi difendere?
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  13. #321
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da glfp Visualizza il messaggio
    E' quello che volevo fare quando ho aperto questa discussione e tentando di fare nell'altra ... non ho mai avuto fiducia, ancora prima di avere in mano lo Shelly,
    Nel giudizio sullo Shelly io distinguerei:
    - funzione misura delle potenze: del tutto equivalente agli SDM col vantaggio di essere wireless e non cablata. L'elaborazione a valle è fattibile con il software che tu hai usato a patto di saper scrivere il codice di interfaccia: non dispero, una volta che mi arriva il Rasp cercherò di lavorarci (spero anche nell'aiuto tuo e di Raffaelem)
    - funzioni a valle gestite dall'App : sono d'accordo con voi sulla debolezza, per ora ci si accontenta

    Infine una domanda: Archiviazione dati. Dove li stai scaricando?

    La proposta di Dolam è effettivamente la più idonea: scaricare e conservare su siti online che lo fanno per propria mission.

  14. #322
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Io li scaricherei in locale , almeno li hai te , ogni tanto un backup.....

  15. #323
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito domanda

    Schermata 2020-03-08 alle 19.49.22.jpg
    Ciao ragazzi. Non so praticamente niente di elettricità e di elettronica, ma leggendovi sono riuscito ad installare il mio shelly em. Sono perplesso perchè a produzione terminata ed inverter spento mi trovo sempre una produzione di 2,6 w costanti. Secondo voi da cosa può dipendere?

  16. #324
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Se hai montato la pinza in modo da avere produzione FV in negativo, quello potrebbe essere in positivo il consumo dell'inverter in standby (con FV in positivo il consumo notturno dell'inverter è negativo)

  17. #325
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Qualcuno ha applicato l'update al firmware di oggi? Me lo indica per tutti e 7 gli shelly.

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

  18. #326
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Sì !
    Fatto. Nell'uso non ho però rilevato però differenze rispetto a prima.

  19. #327
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Stessa cosa, fatto ma non vedo differenze
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  20. #328
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Tutti speravamo in un aggiornamento dell',app per il monitoraggio. Magari è un indizio [emoji14]

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

  21. #329
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Aggiungo un’informazione che viene da un mio amico che mi segnala che dopo l’aggiornamento dello Shelly 1 non ha più il monitoraggio delle temperature, chi ha l’uno non lo faccia.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  22. #330
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Shelly + Influx+Grafana. Il mio primo grafico!

    Dopo giorni (e qualche nottata) di sofferenza e tentativi a volte veramente frustanti alla fine ci sono riuscito!!
    Sono partito da zero in tutto : configurazione del Raspberry (arrrivato circa 10gg fa, nessuna esperienza in merito precedente), al caricamento di Docker, Influx,Telegraf Grafana. Ogni step con i suoi intoppi..
    Ecco il mio primo grafico ottenuto con Grafana da database Influx creato con Telegraf.
    Che dire.. mi sento contento come un bambino..

    In sintesi:
    -Telegraf interroga lo ShellyEM ogni 10 secondi (http://IPshelly/emeter/1)
    (nella mia configurazione la pinza prelievi/immissioni)
    -riceve json con i valori di quell'istante : potenza attiva, potenza reattiva, tensione,Energia totale >0 (quindi prelievi), Energia totale <0 (quindi "returned")
    - Telegraf carica i dati su un database creato con Influxdb
    -Grafana legge i dati dal database Influx e produce il grafico..

    Prossimi step (cammino ancora lungo..):
    organizzare i diagrammi di produzione,consumo, autoconsumo sull'esempio di glfp (vedi trhead Monitoraggio impianto fotovoltaico con InfluxDB, Grafana, SDM Modbus e MBMD (opzionale il Raspberry)) (a proposito: Ciao glfp !!, grazie a te mi si è aperto un mondo sconosciuto..)

    Il tutto senza staccare lo Shelly dal cloud..

    Devo ancora annotarmi le cose fatte e riordinare tutti gli step ed opzioni (prima che mi dimentico..)


    Schermata 2020-03-18 alle 13.15.50.png

    Possiamo ora dire che con lo ShellyEM si può fare il "monitoraggio" completo..
    Ciao

  23. RAD
Pagina 15 di 17 primaprima 1234567891011121314151617 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. OWL Intuition-pv - Monitoraggio remoto impianto fotovoltaico
    Da fabiobr nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 29-09-2016, 08:11
  2. App iPhone per monitoraggio impianto fotovoltaico
    Da zak778 nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 29-06-2015, 17:08
  3. VENDO kit monitoraggio impianto fotovoltaico
    Da everi nel forum Vetrina SCAMBIO dell'USATO
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 03-12-2014, 16:52
  4. Monitoraggio impianto fotovoltaico domestico
    Da GiampiCasa nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 03-06-2013, 20:42
  5. Collegamento tra pc e inverter per monitoraggio impianto fotovoltaico
    Da mattenergy nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 19-06-2009, 16:11

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •