Mi Piace! Mi Piace!:  34
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  15
Pagina 1 di 18 123456789101112131415 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 22 su 382

Discussione: Monitoraggio impianto fotovoltaico con Shelly EM

  1. #1
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Monitoraggio impianto fotovoltaico con Shelly EM



    Ho da poco installato un impianto fotovoltaico da 6KWp, e stavo cercando una soluzione per monitorare produzione e consumo dell'impianto e della casa.

    Sono venuto a conoscenza degli Shelly EM che, rispetto al meter di SolarEdge che necessità di collegamento diretto con filo fra meter e inverter, mi permettono mi agganciarmi direttamente al contatore e, via wifi, riceverne i dati.

    Shelly EM - Shelly Cloud

    E' un prodotto regolarmente distribuito in italia:

    Prezzo Shelly EM | Shelly Italia

    Apro questa discussione per parlare della tecnica di installazione, configurazione ecc, anche relativamente alla sua capacità di aprire un contatto al verificarsi del superamento di un limite di consumo/produzione di corrente (tramite comando di un contattore).
    Ikea/Wolmann 20 pannelli monocrististallini Jinko Solar JKM305M-608 da 305W - Totale: 6.1Kw - Ottimizzatori e Inverter Solaredge HD Wave. Allacciato il 20/02/2020.
    Monitoraggio impianto fotovoltaico con InfluxDB, Grafana, SDM Modbus e MBMD (opzionale il Raspberry):https://bit.ly/2vROPD2

  2. #2

    Predefinito

    Bella idea, stavo guardando anche io il prodotto x monitorare i consumi.
    Magari qualcuno che lo conosce ci da qualche testimonianza diretta.
    FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15° - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

  3. #3
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    mah, non saprei consigliarvi a mio parere è piuttosto difficile collocarlo al posto giusto, vediamo se c'è qualcuno che lo usa.
    Vedo che comunque le pinze sono per 10A che sono francamente pochini
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  4. #4
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dolam Visualizza il messaggio
    Vedo che comunque le pinze sono per 10A che sono francamente pochini
    Scusa dove hai visto le pinze da 10A ?
    Cercando così

    Hai cercato trasformatore | Shelly Italia

    le hanno solo da 50A o 120A
    Ikea/Wolmann 20 pannelli monocrististallini Jinko Solar JKM305M-608 da 305W - Totale: 6.1Kw - Ottimizzatori e Inverter Solaredge HD Wave. Allacciato il 20/02/2020.
    Monitoraggio impianto fotovoltaico con InfluxDB, Grafana, SDM Modbus e MBMD (opzionale il Raspberry):https://bit.ly/2vROPD2

  5. #5
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    L'ho appena appena acquistato.



    Prima di fine anno lo dava non disponibile, ora è in disponibilità immediata.
    Preso con un'altra pinza amperometrica da 50A (una dovrebbe essere inclusa), così potrò controllare sia la produzione che il consumo e poi gestire la differenza (autoconsumo)

    Il prezzo è stranamente più basso direttamente dal sito del distributore rispetto ad Amazon ;-)
    Ikea/Wolmann 20 pannelli monocrististallini Jinko Solar JKM305M-608 da 305W - Totale: 6.1Kw - Ottimizzatori e Inverter Solaredge HD Wave. Allacciato il 20/02/2020.
    Monitoraggio impianto fotovoltaico con InfluxDB, Grafana, SDM Modbus e MBMD (opzionale il Raspberry):https://bit.ly/2vROPD2

  6. #6
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    "Scusa dove hai visto le pinze da 10A ?"
    si dev'esserci un errore nell'annuncio, è scritto male ma le pinze sono come tu dici
    anche se parlano di:

    "Compatibile con tutti i principali standard internazionali di tensione.
    2 canali – Corrente di carico massima per uscita: 10A / 230V 50 / 60Hz."
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  7. #7
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ah ok, stavo per sentirmi male ... :-)

    In realtà quel 10A è corretto ... si riferisce al contatto in uscita. Vedi questo schema

    shelly_use_case.jpg

    in pratica l'uscita O supporta massimo 10A. In contattore serve proprio quando è necessario gestire un carico maggiore, in quel caso l'uscita O si usa solo per comandare il contattore.

    Altrimenti (credo, chi è più esperto di me spero possa confermare), basta quell'uscita per comandare i 10A (ovvero circa 2kw/h)
    Ikea/Wolmann 20 pannelli monocrististallini Jinko Solar JKM305M-608 da 305W - Totale: 6.1Kw - Ottimizzatori e Inverter Solaredge HD Wave. Allacciato il 20/02/2020.
    Monitoraggio impianto fotovoltaico con InfluxDB, Grafana, SDM Modbus e MBMD (opzionale il Raspberry):https://bit.ly/2vROPD2

  8. #8
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    No, no. Il contatto O è max 2A!
    Puoi collegarlo alla bobina di un contattore.
    E dal contattore, qualsiasi carico.ShellyEM_UserGuide_EN_v01.pdf

    Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk

  9. #9
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    si in effetti non si capisce a cosa è riferito quel 10A , proverei a scrivere al servizio di Shelly per avere maggiori informazioni, di certo le pinze non influenzeranno
    la funzionalità semmai l'affidabilità della misurazione, però sono portato a pensare che sia semplicemente scritta male la descrizione.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  10. #10
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Avranno fatto copia/incolla dalla descrizione degli altri shelly che fanno da interruttore smart.
    Quell'affare deve comandare un relè, non fategli portare carichi direttamente.
    Maledetti mi avete fatto venire voglia pure a me di prendermelo...
    Fotovoltaico 4,52kWp da 52 pannelli Kyocera KC87T su inverter Fronius IG15+IG20
    Solare acs forzato con 2 pannelli piani Ebner e bollitore 300lt.
    Bassa Bresciana, 2008.

  11. #11
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    "Maledetti mi avete fatto venire voglia pure a me di prendermelo…"
    a me non viene perchè già feci esperienza con l'Envir che funzionava con due pinze amperometriche ,
    Preferisco gli SDM230 con raspberry , sono molto più precisi ed affidabili e come costi è poco di più ma sopportano carichi di ben 100A
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  12. #12
    Seguace

    User Info Menu

    FV: 4.8kwp 16 PANNELLI SUNERG X-MAX 300w INVERTER ABB UNO-DM-5.0-TL-PLUS dal 18/2/2019 monitoraggio Elios4you Smart Red CAP https://pvoutput.org/list.jsp?userid=73558
    caldaia red compact 24kw puffer solarbayer da 800l ACS con impianto cordivari 2 pannelli 5mq boiler doppia serpentina da 300L Vmc sitali sf150


  13. #13
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Veramente efficace questo shelly EM e sembra pure semplice nell'impostazione e uso. Sarà una prossima spesa

  14. #14
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dolam Visualizza il messaggio
    Preferisco gli SDM230 con raspberry , sono molto più precisi ed affidabili e come costi è poco di più ma sopportano carichi di ben 100A
    Il mio problema è che ho il contatore in una zona da dove non riesco più a far partire altri cavi ... SDM230, così come tanti altri contatori similari, viaggiano in modbus e hanno bisogno di essere collegati con 2 fili verso il logger.

    Siccome al contatore ho sia la coppia in ingresso (da fuori casa) che in uscita (dall'inverter) ci piazzo le due pinze e sparo tutto via wifi. Lo Shelly, per le ricerche che sono riuscito a fare, è uno dei pochissimi che sparano via wifi.

    Forse potrei mettere un raspberry direttamente vicino al contatore e collegarmi direttamente li via wifi ... ma pur essendo un informatico e smanettone, onestamente al momento non ho molta voglia (e tempo, soprattutto !) di mettermi a costruire un ecosistema ...

    E tra l'altro, a proposito di ecosistema, uno dei motivi per cui ho avviato questo thread, è anche quello di discutere su eventuali soluzioni per il monitoraggio dei dati in arrivo da Shelly, in alternativa al loro portale.

    In pratica vorrei poter inviare i dati dello Shelly via MQTT ad un server e da li graficare i risultati.
    Ho trovato software come MeterN (qui una discussione a riguardo Raspberry + MeterN - Monitoraggio energetico valido ed economico - GUIDA), devo ancora approfondire e leggere tutta la discussione ... ma ho già visto che tiene i dati su un CSV !! Non mi pare una roba molto robusta.

    Sto valutando una soluzione basata su Moquitto (e fin qui, è la base di tutto) e InfluxDB e Grafana ... conosco questi strumenti perchè fanno parte del mio lavoro (sono un Software Architect), anche se non li ho usati mai direttamente .... devo iniziare a capire se non sono il classico "cannone per sparare alla formica" o una soluzione già standardizzata.

    Qualcuno conosce qualche altro strumento valido che non siano i soliti Home.Automation, OpenHAB ecc. che fanno mille altre cose meno che quella che serve a questo scopo ?
    Ikea/Wolmann 20 pannelli monocrististallini Jinko Solar JKM305M-608 da 305W - Totale: 6.1Kw - Ottimizzatori e Inverter Solaredge HD Wave. Allacciato il 20/02/2020.
    Monitoraggio impianto fotovoltaico con InfluxDB, Grafana, SDM Modbus e MBMD (opzionale il Raspberry):https://bit.ly/2vROPD2

  15. #15
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    glfp se sei un esperto allora MeterN è la soluzione ideale
    SolarStretch 3.1 - immagine preconfigurata di 123Solar e MeterN - 123Solar & MeterN Italian forum
    Un software impareggiabile con il quale monitoro ormai da 7 anni tutto in casa da FV all'aria che respiro

    Tornando al Fotek, certo è un relè allo stato solido che arriva anche a 60A di carico ma è ben più sfruttabile dei contattori che nel caso dello
    Shelly svolgono la semplice funzione di relè che attivano carichi pesanti.
    Anch'io uso da anni MeterN per attivare i carichi pesanti, lavatrici, lavastoviglie, condizionatori, asciugatrici ma da tempo ho eliminato i contattori con i relè allo stato solido
    ed oltre ad aver risparmiato denaro non ho più quei colpi di "fucile" ad ogni accensione e spegnimento.

    Schermata 2020-01-03 alle 18.30.04.png
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  16. #16
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Aggiungo al post precedente e come commento al video sullo Shelly, che in quegli esempi manca qualsiasi riferimento alle isteresi che possono crearsi in giornate di nuvolosità molto variabile che potrebbero intervenire negativamente sulla durata di alcuni elettrodomestici ovvero la gestione dei carichi previsti da Caputo andrebbe anche bene per i carichi resistivi ma mal si confanno con
    apparecchiature elettroniche.
    Ad esempio una lavatrice non può accendersi e spegnersi 6/7 volte in dieci minuti perchè provocherebbe la rottura della scheda elettronica in pochi giorni.
    Detto questo se lo si usa come monitoraggio produzione-consumi a mio avviso è valido e anche se si applicano carichi resitivi , come boiler ad esempio, è egualmente valido e dal prezzo anche contenuto, però ,come detto prima, si può far di meglio.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  17. #17
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Utile osservazione. Forse l'applicazione consente di non mutare lo stato del relè per un tot di tempo?
    D'altra parte il sistema pare molto semplice da montare e gestire a differenza dei sistemi piu' performanti che hai citato ma mi pare che richiedano capacità da programmatore.

  18. #18
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    mania2 non proprio da programmatore basta un pò di manualità e applicazione, chi scrive è totalmente digiuno da qualsiasi capacità informatica però seguo
    guide past passo e mi applico per risolvere anche con l'aiuto di altri.
    L'isterisi è il problema più grosso nella gestione dei carichi dipendenti da produzione fotovoltaica anche con shelly saprei come risolverli
    ma occorre in concorso di Alexa e di suoi ritardi nella gestione dei comandi e delle "scene" però richiede tempo e prove.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  19. #19
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Stavo cercando info e mi pare che dal punto di vista software deficiti il supporto al fotovoltaico.
    L'utente fotovoltaico vuole vedere 3 flussi: quanto produco, quanto consuma la casa, quanto entra/esce dall'enel. Mi pare di capire che l'interfaccia ti faccia mettere il nome, una foto e basta. Se misuro 2 valori vorrei calcolasse il terzo.
    Che poi per il posizionamento delle pinze ho più semplice accesso al cavo che arriva dal fotovoltaico e a quello che arriva dal contatore mentre un'altro potrebbe averlo del fotovoltaico e del generale di casa.
    Fotovoltaico 4,52kWp da 52 pannelli Kyocera KC87T su inverter Fronius IG15+IG20
    Solare acs forzato con 2 pannelli piani Ebner e bollitore 300lt.
    Bassa Bresciana, 2008.

  20. #20
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    lo shelly è un bel giochino ma per il fotovoltaico meglio quello che vi ho suggerito
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  21. #21
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    E' possibile mandare i dati a Emoncms ?

  22. #22
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Be se uno s accontenta di quel poco solo per sapere quanta energia consuma credo lo shelly sia sufficiente invece se vuole avere il meglio e sapere vita morte e miracoli e sa smanettare andare di sicuro con raspberry e meterN. Peccato che quando ho comperato io l elios4you non c era ancora lo shelly se no avrei risparmiato un poco di € ma va be non mi lamento tanto l importante e che faccia il suo dovere
    FV: 4.8kwp 16 PANNELLI SUNERG X-MAX 300w INVERTER ABB UNO-DM-5.0-TL-PLUS dal 18/2/2019 monitoraggio Elios4you Smart Red CAP https://pvoutput.org/list.jsp?userid=73558
    caldaia red compact 24kw puffer solarbayer da 800l ACS con impianto cordivari 2 pannelli 5mq boiler doppia serpentina da 300L Vmc sitali sf150


  23. RAD
Pagina 1 di 18 123456789101112131415 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. OWL Intuition-pv - Monitoraggio remoto impianto fotovoltaico
    Da fabiobr nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 29-09-2016, 08:11
  2. App iPhone per monitoraggio impianto fotovoltaico
    Da zak778 nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 29-06-2015, 17:08
  3. VENDO kit monitoraggio impianto fotovoltaico
    Da everi nel forum Vetrina SCAMBIO dell'USATO
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 03-12-2014, 16:52
  4. Monitoraggio impianto fotovoltaico domestico
    Da GiampiCasa nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 03-06-2013, 20:42
  5. Collegamento tra pc e inverter per monitoraggio impianto fotovoltaico
    Da mattenergy nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 19-06-2009, 16:11

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •