Mi Piace! Mi Piace!:  17
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  5
Pagina 3 di 7 primaprima 1234567 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 45 a 66 su 150

Discussione: Monitoraggio con InfluxDB e Grafana

  1. #45
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Grazie Raffa.

    Con Telegraf ho già provato ma non son riuscito() , però ci riprovo.. voglio un po' vede'..

    Però da esperto quale sei ti chiedo:
    - Python: perchè dici no? Quali controindicazioni ha? (come linguaggio mi sembra abbordabile, penso che ne uscirei..) Cosa te lo fa dire?
    -Docker: qui la questione che mi morde è come accedere alle varie cartelle delle applicazioni che ci girano. Per esempio Grafana . Per caricare un plugin con docker bisogna passare attraverso "docker run -d -p 3000:3000 etcetera" e creare nuovo container , invece senza docker basterebbe caricare il file nella directory var/lib/etcetera ed il gioco è fatto. Ma dov'è ? bohhh
    Quest'ultima domanda mi intriga..
    La risposta è semplice?
    Ciao e grazieee!!

  2. #46
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Non c'è di che ma non ti ho risposto io, io avrei risposto così

    The world’s leading service for finding and sharing container images with your team and the Docker community.
    ma la domanda che mi pongo io è : perché Docker? se poi si deve lavorare in locale senza interagire e condividere con nessuno? e quando tutto il "sistema" si riduce a 3/4 applicazioni al massimo?

    installare grafana, influx e tutto il resto è una "schioppettata" come si suol dire dalle mie parti... cosa c'è di così complesso da dover ricorrere a docker?
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico 4.5 Kwp (Vitovolt 300 M325 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  3. #47
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ops... sono in fase rinc..

    Grazie a Raffa e a glfp comunque..

    Già che ci siamo giro la domanda a glfp: perchè Docker ?

    Ciaooo

  4. #48
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da solarbyte Visualizza il messaggio
    Grazie Raffa.


    Python: perchè dici no? Quali controindicazioni ha? (come linguaggio mi sembra abbordabile, penso che ne uscirei..) Cosa te lo fa dire?
    A parte una non particolare simpatia verso questo ambiente, il discorso verteva solo sull'usare più possibile gli strumenti che si hanno (quindi influx e grafana) e non "inquinare" l'architettura complessiva con altre componenti che alla lunga renderebbero più difficile gestire il progetto ... se proprio bisogna scrivere in un linguaggio, priviligerei il linguaggio "flux" all'interno del DB. Almeno finchè sarà possibile.

    -Docker: qui la questione che mi morde è come accedere alle varie cartelle delle applicazioni che ci girano. Per esempio Grafana . Per caricare un plugin con docker bisogna passare attraverso "docker run -d -p 3000:3000 etcetera" e creare nuovo container , invece senza docker basterebbe caricare il file nella directory var/lib/etcetera ed il gioco è fatto. Ma dov'è ? bohhh
    Aspettavo questo momento non trepidazione ...

    La questione non è semplicissima da spiegare a parole ... te ne avevo già accennato in un vecchio post, di fare attenzione al discorso dei volumi, ovvero le cartelle dove scrivi i dati.

    Il concetto è: con i docker, quando fai "docker run ecc" lancio un programma come se vivesse in un altro ambiente. E' come se avessi 2 raspberry: 1 quello vero che si chiama "HOST", l'altro quello virtuale che si chiama "container". Quindi avendo 2 raspberry diversi, con due filesystem diversi, quello che vedi su uno non è quello che vedi sull'altro.
    Il problema di base è che ogni volta che fai "docker run" è come se il secondo raspberry lo formattassi a zero, e quindi rifare un "docker run" ti fa perdere tutti i dati che avevi dentro.

    Pertanto si fa in modo che il "container", quando salva i dati, lo faccio non sul suo disco interno (del 2° raspberry per intenderci) ma sul primo, l'host. L'host è il vero raspberry e si presume quei dati non vengano mai cancellati.

    Questa immagine spiega un pò meglio:

    Chart_Host-Based-Persistence-Shared-Among-Containers.png
    Come in quella immagine, normalmente Influx (Container1) salva i dati in

    /var/lib/influxdb

    Pertanto si fa in modo che Influx pensi sempre di scrivere i dati in quel percorso, ma in realtà quel percorso è mappato in una area disco della macchina HOST.

    Nel mio caso quindi per lanciare Influx, il comando è

    codice:
    dockerrun -d 
       -p 8086:8086 
       --restart=always 
       --name=influxdb 
       -e ADMIN_USER="root" 
       -e INFLUXDB_INIT_PWD="MIAPASS" 
       -v/docker/influxdb:/var/lib/influxdb 
       -e INFLUXDB_ADMIN_ENABLED=true 
       -eINFLUXDB_HTTP_FLUX_ENABLED=true 
       influxdb:1.7.9
    Tralasciando le altre opzioni, quello che ci interessa è il parametro -v

    Prima di lanciare il comando ho creato sul Raspberry 1 (HOST) la cartella

    /docker/influxdb

    e poi lanciato il run.
    Da quel momento in poi i dati vengono memorizzati sull'host.
    Se anche cancello il container (docker rm) e lo ricreo (magari perchè c'è stato un aggiornamento), i dati sono sempre nella stessa posizione, sicuri e protetti ... almeno finchè è protetto il Rasp principale.

    Spero sia ora un pò più chiaro ;-)
    Ultima modifica di glfp; 31-03-2020 a 11:30
    Ikea/Wolmann 20 pannelli monocrististallini Jinko Solar JKM305M-608 da 305W - Totale: 6.1Kw - Ottimizzatori e Inverter Solaredge HD Wave. Allacciato il 20/02/2020.
    Monitoraggio con InfluxDB, Grafana, Docker, Raspberry | Discussione: https://bit.ly/2XAol57 | Guida completa su Github: https://bit.ly/2XTm8Sh

  5. #49
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da raffaelem Visualizza il messaggio
    ma la domanda che mi pongo io è : perché Docker? se poi si deve lavorare in locale senza interagire e condividere con nessuno?
    non mi pare i docker esistano per "interagire e condividere" ...

    installare grafana, influx e tutto il resto è una "schioppettata" come si suol dire dalle mie parti... cosa c'è di così complesso da dover ricorrere a docker?
    Essenzialmente è per una semplificazione dell'architettura. I Docker isolano le dipendenze dei sistemi e ne semplificano la manutenzione.
    Ad esempio con la gestione dei volumi sopra descritta separi nettamente il motore dai dati.
    Per aggiornare basta rilanciare il comando "docker run" con la versione che vuoi (anche all'indietro ...)
    Sei sempre sicuro ti funzioni anche se sulla macchina non avevi la versione di PHP, di Python, di cippalippa che ti serviva per un altro software ...

    Installare con docker è altrettanto semplice: installi influx e grafana in 6 righe:

    codice:
    curl-sSL https://get.docker.com | sh
    
    mkdir -p /docker/influxdb 
    dockerrun -d -p 8086:8086 --restart=always --name=influxdb -eADMIN_USER="root" -e INFLUXDB_INIT_PWD="PASS" -v/docker/influxdb:/var/lib/influxdb  influxdb:1.7.9
    
    mkdir -p /docker/grafana
    chown-R 472:472 /docker/grafana
    dockerrun -i -d -p 3000:3000 --restart=always --name=grafana -v /docker/grafana:/var/lib/grafanagrafana/grafana:6.7.1
    Inoltre questi stessi comandi funzionano su qualunque piattaforma ... se vuoi farlo girare su Windows o Mac o su Ubuntu o su Raspian o sul Pi3, Pi4 ... forse anche Pi2, i comandi da lanciare sono sempre gli stessi 6.

    Quindi, perchè no ?
    Ikea/Wolmann 20 pannelli monocrististallini Jinko Solar JKM305M-608 da 305W - Totale: 6.1Kw - Ottimizzatori e Inverter Solaredge HD Wave. Allacciato il 20/02/2020.
    Monitoraggio con InfluxDB, Grafana, Docker, Raspberry | Discussione: https://bit.ly/2XAol57 | Guida completa su Github: https://bit.ly/2XTm8Sh

  6. #50
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Oggi durante una noiosissima call conference di più di un'ora, ho smanettato un pò per cercare di creare quella vista "per mese" e per "anni" che c'è nell'app di SolarEdge (ma anche in PVSolar e tanti altri).

    Per la vista mensile tutto ok,

    Cattura2.PNGCattura.PNG































    A sinistra la SolarEdge, a destra la mia.
    Perdo il selettore "Mar" 2020 ... ma ho la Time Range di Grafana in alto a destra e alla fine siamo li.

    Guardando questi due grafici mi sono accorto della differenza nel conteggio: nel giorno con più produzione, il 28, Solaredge mi dice 29kwh mentre il mio SDM ha conteggiato solo 27,95kwh.

    Secondo voi (@dolam, @spider ecc) chi dei due è più veritiero ? E' una questione annosa, ma giusto per rinfrescarmi la memoria ...

    Invece è più complicato filtrare e graficare per mese .... per quello le query di Influx non supportano il mese e anno. Pare debba migrare alle query fatte con flux. Come descritto qui How to group by time(month)? - Collect - InfluxData Community

    Vi aggiornerò appena avrò tempo da dedicargli ...
    Ikea/Wolmann 20 pannelli monocrististallini Jinko Solar JKM305M-608 da 305W - Totale: 6.1Kw - Ottimizzatori e Inverter Solaredge HD Wave. Allacciato il 20/02/2020.
    Monitoraggio con InfluxDB, Grafana, Docker, Raspberry | Discussione: https://bit.ly/2XAol57 | Guida completa su Github: https://bit.ly/2XTm8Sh

  7. #51
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da glfp Visualizza il messaggio
    non mi pare i docker esistano per "interagire e condividere" ...
    è scritto sul loro sito in home page mica l'ho inventato io

    Essenzialmente è per una semplificazione dell'architettura. I Docker isolano le dipendenze dei sistemi e ne semplificano la manutenzione.
    Ad esempio con la gestione dei volumi sopra descritta separi nettamente il motore dai dati.
    Per aggiornare basta rilanciare il comando "docker run" con la versione che vuoi (anche all'indietro ...)
    Sei sempre sicuro ti funzioni anche se sulla macchina non avevi la versione di PHP, di Python, di cippalippa che ti serviva per un altro software ...
    il sistema qui è 1, un raspi con 4 cavi collegati non devono convivere 100 applicazioni particolari ma 3/4, motivo per cui lo trovo una inutile complicazione visto che devi comunque imparare ad usarlo come si deve e non è un valore aggiunto, trattandosi di n.1 sistema e pure semplice (sempre IMHO)

    Installare con docker è altrettanto semplice: installi influx e grafana in 6 righe:
    non mi riferivo a docker ma alla semplicità di installare gli altri SENZA docker
    se devi spostare replicare o spostare una installazione del genere sempre 5 minuti sono insomma
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico 4.5 Kwp (Vitovolt 300 M325 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  8. #52
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Sono veri entrambi
    solaredge misura prima della trasformazione in AC
    SDM misura solo la AC quindi la differenza è la perdita di conversione DC-AC
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  9. #53
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da raffaelem Visualizza il messaggio
    è scritto sul loro sito in home page mica l'ho inventato io
    il sistema qui è 1, un raspi con 4 cavi collegati non devono convivere 100 applicazioni particolari ma 3/4, motivo per cui lo trovo una inutile complicazione visto che devi comunque imparare ad usarlo come si deve e non è un valore aggiunto, trattandosi di n.1 sistema e pure semplice (sempre IMHO)
    non mi riferivo a docker ma alla semplicità di installare gli altri SENZA docker
    se devi spostare replicare o spostare una installazione del genere sempre 5 minuti sono insomma
    Non ho intenzione di iniziare un flame su chi è meglio o peggio ... è un altro metodo, punto.
    Ikea/Wolmann 20 pannelli monocrististallini Jinko Solar JKM305M-608 da 305W - Totale: 6.1Kw - Ottimizzatori e Inverter Solaredge HD Wave. Allacciato il 20/02/2020.
    Monitoraggio con InfluxDB, Grafana, Docker, Raspberry | Discussione: https://bit.ly/2XAol57 | Guida completa su Github: https://bit.ly/2XTm8Sh

  10. #54
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dolam Visualizza il messaggio
    Sono veri entrambi
    solaredge misura prima della trasformazione in AC
    SDM misura solo la AC quindi la differenza è la perdita di conversione DC-AC
    Grazie Dolam per la precisazione. Però nel totalone finale (usato dal GSE per le consultivazioni) quale si usa ? Presumo quello dell'SDM poichè anche il contatore GSE è a valle della conversione, giusto ?
    Ikea/Wolmann 20 pannelli monocrististallini Jinko Solar JKM305M-608 da 305W - Totale: 6.1Kw - Ottimizzatori e Inverter Solaredge HD Wave. Allacciato il 20/02/2020.
    Monitoraggio con InfluxDB, Grafana, Docker, Raspberry | Discussione: https://bit.ly/2XAol57 | Guida completa su Github: https://bit.ly/2XTm8Sh

  11. #55
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    ...nemmeno io ma se hai le palle girate non serve che rispondi così, ed è la seconda volta che lo fai

    IMHO significa a mio modesto parere comunque, più di così...

    smetto di seguirvi perché a occhio e croce mi sembri un filino suscettibile, ti sarà scoppiato qualche altro mysql
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico 4.5 Kwp (Vitovolt 300 M325 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  12. #56
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    "Presumo quello dell'SDM poichè anche il contatore GSE è a valle della conversione, giusto ?"

    si meglio quello dell' SDM anche se un piccolo scostamento da quello enel inevitabilmente ci sarà, però minimo vedrai.

    Ragazzi state facendo un gran bel lavoro non litigate per poco, alla fine tirerete fuori delle gran belle soluzioni,
    vi chiedo solo, se è possibile, di usare delle soluzioni le più semplici possibili , sempre che vogliate renderle fruibili per tutti.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  13. #57
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da raffaelem Visualizza il messaggio
    ...nemmeno io ma se hai le palle girate non serve che rispondi così, ed è la seconda volta che lo fai
    che ti devo dire ... ci sarà un motivo per cui rispondo così solo a te
    Ikea/Wolmann 20 pannelli monocrististallini Jinko Solar JKM305M-608 da 305W - Totale: 6.1Kw - Ottimizzatori e Inverter Solaredge HD Wave. Allacciato il 20/02/2020.
    Monitoraggio con InfluxDB, Grafana, Docker, Raspberry | Discussione: https://bit.ly/2XAol57 | Guida completa su Github: https://bit.ly/2XTm8Sh

  14. #58
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Perché sono quello che ti fa notare cose che ti fanno girare le palle ;-)
    Il problema è tra la sedia e la tastiera nel 99% dei casi

    @dolam tranquillo e buon lavoro ;-)
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico 4.5 Kwp (Vitovolt 300 M325 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  15. #59
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Rieccomi dopo un paio di giorni di sbattimenti con i database. Sono riuscito finalmente ad implementare i dati della mia stazione meteorologica, grazie al prezioso aiuto di glfp, che mi ha aiutato/guidato a dare in pasto i dati forniti dal mio software a telegraf che poi li riversa su influx. Un ringraziamento va anche a raffaelem con il quale abbiamo cercato in tutti i modi di inviare i dati della stazione su mysql ma alla fine abbiamo capito che la software ha problemi con mysql.
    Questo il primo risultato ottenuto tramite telegraf, influx e grafana

    Dash Stazione.jpg
    Casa indipendente 127 mq --- Zona climatica: E --- 2281 GG --- T progetto -2°C --- 640 mslm --- EPH 63 kWh/mq*anno --- Casa No Gas
    PDC Panasonic Aquarea 9kW + Daikin Hybridcube 500 litri
    Riscaldamento a pavimento + 2 split di backup --- VMC zona giorno
    FV 5.7 kW esposizione SUD --- Kia Niro ibrida plug in --- Renault Zoe 22 kWh

  16. #60
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho fatto qualche aggiustamento anche alle altre due dashboard del FTV e della pompa di calore

    dash PDC.jpg

    Dash FTV.jpg

    Si accettano consigli per migliorare la leggibilità.
    Casa indipendente 127 mq --- Zona climatica: E --- 2281 GG --- T progetto -2°C --- 640 mslm --- EPH 63 kWh/mq*anno --- Casa No Gas
    PDC Panasonic Aquarea 9kW + Daikin Hybridcube 500 litri
    Riscaldamento a pavimento + 2 split di backup --- VMC zona giorno
    FV 5.7 kW esposizione SUD --- Kia Niro ibrida plug in --- Renault Zoe 22 kWh

  17. #61
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Provato D3 Gauge..

    Ho provato altra grafica con gauge ad ago (Plugin D3Gauge: D3 Gauge plugin for Grafana | Grafana Labs) che ve ne pare? mi sembra più carino dell'altro...

    Schermata 2020-04-02 alle 13.28.19.png

  18. #62
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da leonik82 Visualizza il messaggio
    Ho fatto qualche aggiustamento anche alle altre due dashboard del FTV e della pompa di calore

    Si accettano consigli per migliorare la leggibilità.
    Belli entrambi, l'unica cosa che modificherei è l'immissione prelievo, la parte in negativo non rende l'idea della proporzione rispetto a consumo e produzione.
    Anche Huawei fa una roba del genere ma tutto sulla parte positiva e a 5 minuti, che è già più leggibile, io aggregherei e andrei di barre

    Per la PDC ad esempio ho una seconda riga della dashboard con una roba del genere, sono a 15minuti ma è solo a titolo di esempio
    Schermata del 2020-04-02 17-59-06.png

    0.02€
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico 4.5 Kwp (Vitovolt 300 M325 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  19. #63
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Partendo dall'architettura del post nr. 2 di glfp, vorrei sapere quanto segue:
    1. Potrei inserire un Nas Qnap TS-251, al posto del Raspberry ? Ho già questo Nas, attivo H24, un Raspberry sarebbe una spesa che vorrei evitare.
    2. Sapete se esistono delle guide per programmare questo tipo di impianto ? Non riesco a trovarne, specifiche per il Qnap
    3. Posizionerei i due SDM230 nel quadro elettrico ( al piano terra ) , ma siccome il Nas è al piano di sopra, dovrei collegare il lettore USB/Rs485 e portarlo fino al piano superiore, il che vuol dire 8-10 mts di fili elettrici. Ci possono essere problemi ?
    Grazie

  20. #64
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Carlowatt Visualizza il messaggio
    Partendo dall'architettura del post nr. 2 di glfp, vorrei sapere quanto segue:
    Grazie
    Ciao Carlo,

    si, il QNAP puoi usarlo senza problemi. Alla fine è una macchina Linux, dovresti avere la possibilità di accedere alla shell (non so però come...) e usarlo come un normale server.
    MBMD, che trovi su github Releases * volkszaehler/mbmd * GitHub lo trovi anche compilato per Linux AMD64. Eventualmente lo puoi compilare direttamente sul QNAP (non dovrebbe essere una operazione troppo complessa vista la semplicità del linguaggio GO).

    Per quanto riguarda i cavi credo che se puoi farli "viaggiare" in canalina per 8-10 metri non dovrebbero esserci problemi ... magari Dolam ci può venire in aiuto avendo più esperienza sugli SDM. Invece io non potevo far viaggiare i cavi oltre il quadro, motivo per il quale alla fine ho dovuto implementare il Raspberry.

    Facci sapere !
    Ikea/Wolmann 20 pannelli monocrististallini Jinko Solar JKM305M-608 da 305W - Totale: 6.1Kw - Ottimizzatori e Inverter Solaredge HD Wave. Allacciato il 20/02/2020.
    Monitoraggio con InfluxDB, Grafana, Docker, Raspberry | Discussione: https://bit.ly/2XAol57 | Guida completa su Github: https://bit.ly/2XTm8Sh

  21. #65
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    " farli "viaggiare" in canalina per 8-10 metri non dovrebbero esserci problem"
    confermo nessun problema , ho l'SDM a 23 metri dal raspberry ed uso un semplice doppino telefonico però consiglio un doppino ritorto o un doppino del cavo
    ethernet
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  22. #66
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    @glfp: vi farò sapere senz'altro , ma purtroppo io sono una capra in questa materia: la mia competenza ( sottozero... ) è inversamente proporzionale alla voglia di capirci qualcosa, che è tanta ma di sicuro non basterà ad arrivare
    alla mèta….
    @dolam: per la connessione fra SDM e Nas, devo portare nella canalina il cavo cat5e COMPLETO per via della sua schermatura ( anche se poi collegherò uno solo dei 4 doppini ritorti ), oppure potrei farci passare SOLO UNA delle 4 coppie ? Temo che in quelle canaline ormai non ci entri più nemmeno uno spillo, se riesco a ridurre la sezione del cavo da farci passare magari ci riesco

Pagina 3 di 7 primaprima 1234567 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Risposte: 254
    Ultimo messaggio: 18-04-2020, 11:56
  2. monitoraggio
    Da Felix2013 nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 25-01-2017, 22:08
  3. monitoraggio consumi
    Da geopaolo76 nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 17
    Ultimo messaggio: 14-07-2014, 15:50
  4. logger e/o monitoraggio
    Da mhc5560 nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 08-04-2014, 13:19
  5. Consiglio monitoraggio
    Da pise nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 48
    Ultimo messaggio: 10-06-2011, 11:42

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •