Mi Piace! Mi Piace!:  14
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  2
Pagina 3 di 5 primaprima 12345 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 45 a 66 su 106

Discussione: Consigli nuovo impianto-Ecobonus 110

  1. #45
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da Marco1989 Visualizza il messaggio
    Ci stai tranquillamente dentro
    Marco1989, sarò io ma non riesco a capirti: che vuol dire ci stai tranquillamente dentro? Chi ci sta dentro e con quale configurazione?
    Per es. il tuo impianto iniziale da 9,88 kW ha un tetto di spesa di 9,88*2400=23.712 euro, il preventivo è di 25.000. Non ci stai dentro.

  2. #46
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fabbietto Visualizza il messaggio
    Ho riletto la legge, e non credo proprio sia sostenibile moltiplicare i 2.400 euro/kW per la potenza di fotovoltaico+accumulo.
    Nella legge c'è scritto testualmente "limite di spesa di euro 2.400 per ogni kW di potenza nominale dell'impianto solare fotovoltaico".

    Si parla di potenza "dell'impianto solare fotovoltaico", quindi mi sembra pacifico che conta solo il "solare fotovoltaico"; se qualcuno vuole sostentere che la batteria è "solare fotovoltaico" è libero di farlo, ma la vedo dura.

    Per la CEI 0-21 invece le potenze di fotovoltaico e accumulo si sommano, ma la CEI 0-21 parla di potenza del "gruppo di generazione", non di potenza dell'impianto fotovoltaico (come invece fa il decreto): Per la CEI 0-21 si sommerebbe alla potenza anche un eventuale ulteriore generatore a biomassa, mini-eolico, ecc. presente sullo stesso POD, ma non per questo il massimale di 2.400 euro/kW dovrebbe considerare anche i kW della biomassa/eolico, ecc.
    Un conto è la potenza complessiva del generatore ai fini delle norme tecniche, un'altro è la potenza incentivabile dal 110%, che è solo il solare fotovoltaico.

    Se vogliamo fare i sofisti la batteria non è un generatore quindi pure la CEI sbaglia a scrivere così

  3. #47
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da axoduss Visualizza il messaggio
    Se vogliamo fare i sofisti la batteria non è un generatore quindi pure la CEI sbaglia a scrivere così
    A questo punto non lo sono nemmeno i pannelli FV che si limitano a convertire l'energia solare in energia elettrica. L'unico generatore esistente sarebbe il sole
    36x350w Sunpower Maxeon 2 con ottimizzatori + SE12.5 + Tesla PW2

  4. #48
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da axoduss Visualizza il messaggio
    Se vogliamo fare i sofisti la batteria non è un generatore quindi pure la CEI sbaglia a scrivere così
    Se vogliamo fare i sofisti la CEI è la Conferenza Episcopale Italiana, alla quale frega poco delle potenze degli impianti
    Il CEI Invece...

  5. #49
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusate io dovrei mettere fotovoltaico da 4.2 quindi se come dite voi il max sarebbe 4.2* 2400 = 10080
    Preventivo fotovoltaico 7000
    Mi avanzano 3000€ , potrei optare anziché per una tesla da 13 , per una lg da 7 che me l'aveva o proposta sui 5000€ pagando di tasca mia la differenza di 2000€?

    Grazie

  6. #50
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Nessun chiarimento in merito a che cosa intendere con questo 'potenza impianto nominale' giusto?

    Qualcuno ha fatto interpello all'agenzia dell'entrate? cosi evitiamo doppioni? altrimenti lo faccio io ma aiutatemi a scrivere la domanda giusta.....stamattina ho fatto domanda tramite sms sull'argomento ma vale quello che vale......

  7. #51
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    beh, io scriverei due domande distinte, una cosa del tipo:

    1) il superbonus prevede un massimale di euro 2.400 per ogni kW di potenza nominale dell’impianto per l'installazione di un impianto fotovoltaico, ma cosa si intende per potenza nominale dell'impianto? La somma della potenza nominale dei moduli? La minore tra la potenza nominale dei moduli e la potenza massima erogabile dall'inverter, come previsto dalla CEI 0-21 ai fini della connessione alla rete? E in caso di installazione anche di un sistema di accumulo lato AC, la minore tra la potenza nominale dei moduli e la potenza massima erogabile dall'inverter più la potenza del sistame di accumulo, sempre come previsto dalla CEI 0-21, oppure la potenza nominale è sempre e comunque da intendersi come somma delle potenze nominali di moduli fotovoltaici, indipendentemente dalla potenza dell'inverter e dalla presenza o meno di sistemi di accumulo?
    2) il massimale di euro 2.400 per ogni kW è comprensivo anche del costo di un eventuale sistema di accumulo, che comunque ha un ulteriore limite di euro 1000 per ogni kWh di capacità di accumulo? Oppure i due massimali di spesa sono comulabili, fino ad un massimo di 48000 euro? Per esempio il massimale complessivo per un impianto da 3kW e con sistema di accumulo da 5 kWh è di 2400*3= 7200 euro, dei quali non più di 5000 (1000*5) euro relativi al sistema di accumulo, oppure è di 2400*3 (impianto fotovoltaico) + 5000 (accumulo) = 12200 euro?

  8. #52
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fabbietto Visualizza il messaggio
    2) il massimale di euro 2.400 per ogni kW è comprensivo anche del costo di un eventuale sistema di accumulo, che comunque ha un ulteriore limite di euro 1000 per ogni kWh di capacità di accumulo? Oppure i due massimali di spesa sono comulabili, fino ad un massimo di 48000 euro? Per esempio il massimale complessivo per un impianto da 3kW e con sistema di accumulo da 5 kWh è di 2400*3= 7200 euro, dei quali non più di 5000 (1000*5) euro relativi al sistema di accumulo, oppure è di 2400*3 (impianto fotovoltaico) + 5000 (accumulo) = 12200 euro?

    ha risposto Fraccaro, sono 2 distinti, 2400€/kwp per ftv fino a 48000€ e 1000€/kWh per accumulo sempre fino ad altri 48.000€, totale 96.000€
    FV1 6,11 kwP su tettoia in lamellare, 45°Sud-Est, 11° tilt;26 S-Energy PA8-235,SOLAREDGE SE-6000 21/04/11
    FV2 2,94 kwP su tetto piano, 55° Sud-Ovest, 20° tilt, 12 CNPV 245P REC, P.one 3.0 OUTD-IT-TL 29/06/12
    FV3 19,60 kwP su tetto piano, 50° Sud-Est, 12° tilt, 80 CNPV 245P REC, Delta Solivia 20.0TL 26/06/12

  9. #53
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    beh diciamo che una risposta su facebook non so quanto sia attendibile visto che ADE si è espressa diversamente....attendiamo conferme o spentite a questo punto vista la confusione :-)

  10. #54
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da junp Visualizza il messaggio
    ha risposto Fraccaro, sono 2 distinti, 2400€/kwp per ftv fino a 48000€ e 1000€/kWh per accumulo sempre fino ad altri 48.000€, totale 96.000€
    Dove ha risposto e a chi? In quale forma (interrogazione parlamentare, FAQ, ecc.) ? Hai un link?

  11. #55
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Tramite facebook...cmq non penso abbia valore formale, ma sicuramente seguiranno comunicazioni ufficiali da parte di ade ( si spera almeno)

  12. #56
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Pasca1977 Visualizza il messaggio
    Tramite facebook
    E allora siamo a cavallo!
    Non so tu, ma io 96.000 euro sulla base di un post su facebook non li rischierei: se anche lui ha capito male e ADE ti contesta qualcosa gli dici che lo hai letto su facebook? In ogni caso se hai un link diretto sarebbe utile, anche per capire la sua interpretazione.
    Grazie

  13. #57
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    seguo con GRANDE INTERESSE la discussione, avendo una ditta che deve farmi dei lavori a 360 gradi sulla casa, con 110% e mi hanno detto che con il 110 NON puo esserci discrepanza tra kw pannelli e kw inverter. e nonostante gli abbia detto che sia normale (avendo falda est ovest) mettere piu kw lato pannelli, mi han detto si che con incentivo 65% SI PUO, è solo con il 110 che nascono problemi di asseverazioni ecc. cavolata o verita? o hanno interpretato male la legge? io avrei spazio fino a 8/9kw di pannelli e mi infastidisce moltissimo rinunciar a quei 2/3 kw in piu, solo perche la ditta dice cosi.
    Piuttosto passerei al trifase, ma questa ditta vedo fa storie e punta piu sul monofase, non so se per semplicita di progettazione o effettivo beneficio "ottimale" del monofase. ( ah, monofase che poi mi hanno detto che anche se un domani decidessi di passar al trifase, no problem si aggancia UNA SOLA FASE al quadro elettrrico di casa, mentre la colonnina auto elettrica sarebbe gia un modello "trifase" ma momentaneamente agganciato con una sola fase, quindi piu in la senza alcun problema la colonnina passerebbe in trifase a detta loro ( ma qui un altro utente, mi ha detto che secondo lui NON ESISTONO colonnine trifase, ma funzionanti monofase. cioè che o nasce e muore monofase, o trifase, non come invece mi ha detto la ditta della colonnina trifase ma allacciata ad una sola fase)

    ho seriamente bisogno di andare infondo alla faccenda del superamento kw pannelli vs kw inverter.....

  14. #58
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da realista Visualizza il messaggio

    ho seriamente bisogno di andare infondo alla faccenda del superamento kw pannelli vs kw inverter.....
    interessa anche a me l'argomento....sarei intenzionato a posizionare 10 kw su 3 falde (sud est ovest),con installazione colonnina di ricarica elettrica e 2 tesla pw2,sono obbligato a passare al trifase?che inverter mi serve?come ho scritto nel 1° post mi hanno proposto il solar edge 8k da 8 kva ma non mi fido....qualcuno può chiarire un pò di teoria sulle potenze in gioco?grazie

  15. #59
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da realista Visualizza il messaggio
    nonostante gli abbia detto che sia normale (avendo falda est ovest) mettere piu kw lato pannelli, mi han detto si che con incentivo 65% SI PUO, è solo con il 110 che nascono problemi di asseverazioni ecc. cavolata o verita? o hanno interpretato male la legge? io avrei spazio fino a 8/9kw di pannelli e mi infastidisce moltissimo rinunciar a quei 2/3 kw in piu, solo perche la ditta dice cosi.
    Già che hanno detto che fanno col 65% vuol dire che non hanno capito niente (il FV va al 50%)
    la legge non riporta niente sulla potenza degli impianti che deve essere uguale, parla di massimali
    visto che la Pn per la CEI 0-21 è la MINIMA tra moduli e inverter mentre per il GSE è data dalla somma dei pannelli, per me si sta al sicuro usando la CEI 0-21 per calcolare il massimale...
    FV1 6,11 kwP su tettoia in lamellare, 45°Sud-Est, 11° tilt;26 S-Energy PA8-235,SOLAREDGE SE-6000 21/04/11
    FV2 2,94 kwP su tetto piano, 55° Sud-Ovest, 20° tilt, 12 CNPV 245P REC, P.one 3.0 OUTD-IT-TL 29/06/12
    FV3 19,60 kwP su tetto piano, 50° Sud-Est, 12° tilt, 80 CNPV 245P REC, Delta Solivia 20.0TL 26/06/12

  16. #60
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    l'allegato C al punto 26 cita testualmente:
    Fotovoltaico ( potenza di picco in KW )
    il che significa che nell'allegato C l'asseveratore riporta la potenza di picco dei pannelli, ovvero la somma di essi , almeno questo non si discute,
    così come il tetto dell'accumulo che avevo sempre sostenuto ( anche sole24ore per la verità) che la batteria andava conteggiata a parte e ad un importo inferiore tra le due installazioni : 1000€ a kwh e max 2400€ per KW/FV e tra i due valori non necessita alcun rapporto di congruità ,
    per cui posso spendere 10000€ di FV e 20000€ d'accumulo
    o viceversa a seconda delle mie necessità e prospettive di futuro utilizzo che potrei farne.
    comma 6 art. 119 "la detrazione di cui al comma 5 (FV) è riconosciuta anche per l'installazione …………………, alle stesse condizioni e negli stessi limiti d'importo e ammontare complessivo e comunque nei limiti di spesa di 1000€ a kWh……………….
    Ultima modifica di dolam; 28-09-2020 a 20:08
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  17. #61
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da junp Visualizza il messaggio
    Già che hanno detto che fanno col 65% vuol dire che non hanno capito niente (il FV va al 50%)
    la legge non riporta niente sulla potenza degli impianti che deve essere uguale, parla di massimali
    visto che la Pn per la CEI 0-21 è la MINIMA tra moduli e inverter mentre per il GSE è data dalla somma dei pannelli, per me si sta al sicuro usando la CEI 0-21 per calcolare il massimale...
    online c'è una diatriba tra fotovoltaico che era al 50 oppure 65% (questo prima del 110), ma parliamo di OGGI, noi faremo interventi trainanti a 360 gradi, quindi il fotovoltaico RIENTRA nel 110%, solo che questa ditta mi dice che se scegliamo il 110 non mi possono montare piu di 6kw di pannelli, mentre se scegliessi il 65% ( te dici non è a 65 ma se loro ne hanno montati tanti di impianti gia, pure loro sapranno quel che dicono spero!) .... POTREI avere piu kw lato pannello!!

    sapresti x cortesia darmi i link del decreto, tutte le nromative cosi me le leggo da solo? perdonami sono ingorante non so proprio quali enti cercare, quali siti, voglio capirci bene in tutta la situazione perchè se si puo aver piu di 6kw di pannelli anche co necobonus, ed i "problemi di esseverazione" che dicono la ditta sono falsi, mi girano parecchio le bocce.....

    Quote Originariamente inviata da Marco1989 Visualizza il messaggio
    interessa anche a me l'argomento....sarei intenzionato a posizionare 10 kw su 3 falde (sud est ovest),con installazione colonnina di ricarica elettrica e 2 tesla pw2,sono obbligato a passare al trifase?che inverter mi serve?come ho scritto nel 1° post mi hanno proposto il solar edge 8k da 8 kva ma non mi fido....qualcuno può chiarire un pò di teoria sulle potenze in gioco?grazie
    allora, scommetto che la ditta ti fara anche l'impianto totale dell appartamento in trifase, giusto? senno come potrebbero dirti di metter inverter da 8kw? cmq si e normale che l inverter sia leggermente piu piccolo della potenza dei pannelli, anche con 10kw di pannelli raramente supereresti 8 o 9kw quindi un inverter da 8 va benissimo. ma sono curioso di sapere, l impianto elettrico di casa lo rifarai da 0? perche la mia ditta mi dice che volendo si puo fare tutto monofase il quadro di casa ( cioe senza bilanciamento dei carichi) e poi un domani quando decidessi di passare al trifasse, agganciare UNA SOLA FASE al quadro di casa, e tener il trifase magari solo per colonnina auto, o inverter.
    INOLTRE visto che ha iparlato di UNA O PIU powerwall, un utente in un altro thread su questo forum, mi ha detto che la funzione BACKUP della tesla, NON FUNZIONA su inverter trifase . TRADOTTO: se ti va via la corrente di sicuro i pannelli non ricaricano piu la powerwall ne i consumi casalinghi, MA devo ancora capire SE ALMENO l'energia stockata nel powerwall "sia disponibile" per autoconsumo.... (seppur una volta esaurita la batteria, ripeto non si ricaricherebbe dai pannelli)

    ps: io su telegram ho aperto un gruppo chiamato "ecobonus 110 GRUPPO DI SUPPORTO reciproco" sarebbe bello riunirsi anche li per discutere a botta e risposta, fare qualche vocale o chiamata a tu x tu.
    Ultima modifica di realista; 28-09-2020 a 20:43

  18. #62
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da realista Visualizza il messaggio
    mentre se scegliessi il 65% ( te dici non è a 65 ma se loro ne hanno montati tanti di impianti gia, pure loro sapranno quel che dicono spero!) .... POTREI avere piu kw lato pannello!!
    Ti hanno detto bene nel post precedente.Il FV rientra nella detrazione per ristrutturazione (50%). Le detrazioni al 65% sono riconosciute per lavori di efficientamento energetico, quindi cappotto, isolamento tetto, sostituzione di un generatore vecchio con pdc etc etc. E questo almeno dal 2014, anno in cui ho installato il mio. Prima erano al 36%. Quindi si, la ditta ha sbagliato o hai capito male tu. Se anche trovi diatribe in rete in merito a questo, e' perche : perdonali, non sanno quello che dicono. Le guide Ade esistono per essere lette. Non ci si puo' sbagliare. (A parte quella relativa ad ecobonus che stanno rivedendo)
    Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

  19. #63
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da realista Visualizza il messaggio
    online c'è una diatriba tra fotovoltaico che era al 50 oppure 65% (questo prima del 110)
    Se è per quello online ci sono diatribe anche sul fatto che la terra è piatta...
    tornando ai limiti
    Risoluzione 60 ADE di oggi
    "In merito ai limiti di spesa ammessi al Superbonus, nella citata circolare n.24/E del 2020 è stato precisato che il predetto limite di spesa di 48.000 euro èstabilito cumulativamente per l’installazione degli impianti solari fotovoltaici e deisistemi di accumulo integrati nei predetti impianti. Tale chiarimento è da intendersisuperato a seguito del parere fornito dal Ministero dello Sviluppo economico che ha,invece, ritenuto che il predetto limite di spesa di 48.000 euro vada distintamenteriferito agli interventi di installazione degli impianti solari fotovoltaici e dei sistemidi accumulo integrati nei predetti impianti."
    FV1 6,11 kwP su tettoia in lamellare, 45°Sud-Est, 11° tilt;26 S-Energy PA8-235,SOLAREDGE SE-6000 21/04/11
    FV2 2,94 kwP su tetto piano, 55° Sud-Ovest, 20° tilt, 12 CNPV 245P REC, P.one 3.0 OUTD-IT-TL 29/06/12
    FV3 19,60 kwP su tetto piano, 50° Sud-Est, 12° tilt, 80 CNPV 245P REC, Delta Solivia 20.0TL 26/06/12

  20. #64
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ma il fotovoltaico, PRIMA dell ecobonus 110 andava "sempre" al 50% da come dite, ma ad oggi, con l'ecobonus invece? dovrebbe esser cambiato e rientrare nell ecobonus al 110? se si PERCHE? da come avevo capito era il 65% che si era innalzato a 110, mentre le ritrutturazioni sono rimaste al 50% quindi se gia da prima fotovolaico era al 50%, perche oggi non è rimasto al 50%?

    cmq "efficientamento energetico" secondo me rientra benissimo nella categoria fotovoltaico, o sbaglio e sono ignorante? la classe energetica è data anche dal rapporto tra energia consumata e energia reinnovabile, e con il fotovoltaico si ha proprio un efficientamento energetico sull'ambiente, cosa diversa da una RISTRUTTURAZIONE, che non apporta nessun beneficio ambientale.

    @JUNP mi sono letto il tuo link, sembra chiarire una volta per tutti che i limiti di 48mila sono cumulabili tra fotovoltaico ed accumulo = 96mila totali. mi rimane da capire la questione dei 2400 o 1600euro per kw, io che ristrutturo (senza demolire nulla) il tetto, rientro nei 2400?

    altra cosa, ma se i massimali adesso sono CUMULATIVI, praticamente sara impossibile sforarli, essendo molto larghi di manica. cosi a naso potrei dire:
    10kw composti da 25 pannelli sunpower (maxeon3)da 400w ( I PIU COSTOSI) che costano massimo 500 euro ciascuno (12500eu)
    + solaredge trifase 10kw (sui 1500)
    + 25 ottimizzatori a 60 eu ( 1500)
    + manodopera (1500 eu bastano?)

    TOTALE = 17mila che /10kw = 1700eu kw quindi rientra bene nei 2400.
    + powerwall2 (sui 7500?) e backup gateway2 ( 2000?)
    + + manodopera (1500 eu bastano?)
    TOTALE = 11mila che rientrano bene nei 13500 euro massimi (calcolando 13.5kw x 1000eu = 13500)

    ed il mio esempio è il PEGGIORE IN ASSOLUTO CREDO come costi, esistendo moduli fotovoltaici ben piu economici dei maxeon 3 e inverter piu economici di solaredge.

    a questo punto FATEMI CAPIRE: chi sarebbe il fesso che si mette 1 sola batteria di accumulo? se spendo 11mila per una powerwall ,mettendone QUATTRO spendo 44mila e sto "ancora dentro" al limite di 48mila.
    FORSE poi nascerebbero problemi di asseverazioni? c'è una incongruenza e troppa discrepanza tra 10kw lato pannelli ed i 54kw (13.5kw x 4 ) degli accumuli? ma a chi spetta DECIDERE quando il "ratio" tra produzione e accumulo è esagerato? se non esiste un parametro matematico, si va a naso? alora un powerwall 2 sarebbe "troppo su un fotovoltaico da 2/3kw" ma se non è troppo per quello, perche dovrebbero esser troppi 54kw su 10kw di pannelli?
    Ultima modifica di realista; 29-09-2020 a 03:52

  21. #65
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da realista Visualizza il messaggio
    ma il fotovoltaico, PRIMA dell ecobonus 110 andava "sempre" al 50% da come dite, ma ad oggi, con l'ecobonus invece? dovrebbe esser cambiato e rientrare nell ecobonus al 110? se si PERCHE? da come avevo capito era il 65% che si era innalzato a 110, mentre le ritrutturazioni sono rimaste al 50% quindi se gia da prima fotovolaico era al 50%, perche oggi non è rimasto al 50%?

    cmq "efficientamento energetico" secondo me rientra benissimo nella categoria fotovoltaico, o sbaglio e sono ignorante?
    Non ho capito se pensi di farti una cultura chiedendo che gli altri si diano da fare per te e poi ti facciano il sunto. Anzitutto il mio consiglio e' quello di studiare un pochino prima di confrontarti con chiunque. Per farlo sarebbe sufficiente ti scaricassi le varie guide dell'AdE (agenzia delle Entrate) in merito le varie detrazioni.
    Il fotovoltaico fruisce ancora delle detrazioni al 50% (ristrutturazioni), cosi come ancora esistono le detrazioni al 65% in merito efficentamento energetico.
    Coesistono con questa legge, non sono state inglobate in essa. Con il 110% si vuole fare girare l'economia, permettendo anche a chi non ha capienza fiscale e/o cifre importanti da investire, di sistemare casa e innescare lavoro. Oltre questo c'e' la necessita' di aumentare la generazione di energia da fonti rinnovabili in base agli accordi presi. Quindi danno possibilità di fare impianto praticamente gratis.
    Ma se uno non rientra nel 110% e vuole installare il fv, non potra' fare altro che detrarre al 50%.
    Quote Originariamente inviata da realista Visualizza il messaggio
    cmq "efficientamento energetico" secondo me rientra benissimo nella categoria fotovoltaico, o sbaglio e sono ignorante?
    Beh, secondo me dovrei essere pagato 50.000 euro mese. Ma pare non stiano cosi' le cose. In pratica e' la seconda che hai detto. Ma studiandoti le guide AdE riuscirai a colmare la lacuna.
    Ultima modifica di fedonis; 29-09-2020 a 08:27
    Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

  22. #66
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    ma il fotovoltaico, PRIMA dell ecobonus 110 andava "sempre" al 50% da come dite, ma ad oggi, con l'ecobonus invece? dovrebbe esser cambiato e rientrare nell ecobonus al 110? se si PERCHE? da come avevo capito era il 65% che si era innalzato a 110, mentre le ritrutturazioni sono rimaste al 50% quindi se gia da prima fotovolaico era al 50%, perche oggi non è rimasto al 50%?
    Il superecobonus ha innalzato la % delle opere di riqualificazione energetica (che in parte erano al 65 e in parte al 50, come gli infissi) al 110%. Idem per alcune opere di ristrutturazione (come FTV e accumulo che erano al 50).
    Se la ditta ti ha parlato di 65, fuggi! Se hai capito male tu è un altro discorso...

    io che ristrutturo (senza demolire nulla) il tetto, rientro nei 2400?
    Se ristrutturi e apri una pratica comunale il tetto per il FTV è di 1600€/kWp iva compresa.

    ORSE poi nascerebbero problemi di asseverazioni? c'è una incongruenza e troppa discrepanza tra 10kw lato pannelli ed i 54kw (13.5kw x 4 ) degli accumuli? ma a chi spetta DECIDERE quando il "ratio" tra produzione e accumulo è esagerato? se non esiste un parametro matematico, si va a naso?
    I tecnici servono a questo. Un impianto FTV da 10 kWp produrrà in inverno 15 kWh/g e in estate potrebbe arrivare sui 60kWh/g; quindi, una batteria da 54 kWh è assolutamente inutile e sovradimensionata, a meno che non si enttri in una comunità energetica che permette di immagazzinare energia anche di altri impianti FTV in zona (ma siamo ancora agli albori per lo sviluppo di queste comunità).

    Per come la vedo io, in linea di massima ho basato la capacità di accumulo in un rapporto 1,5-2 volte la Pn del FTV, mentre con il 110 mi spingerei verso un rapporto un pò più elevato, cioè compreso tra 2 e 3... IMHO

    Saluti
    Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
    Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
    Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
    ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
    Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

Pagina 3 di 5 primaprima 12345 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Consiglio nuovo impianto (ecobonus 110%)
    Da Vela2020 nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 29
    Ultimo messaggio: 01-09-2020, 17:16
  2. Nuovo impianto fotovoltaico con ecobonus 110%
    Da Marcello G nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 11-08-2020, 11:40
  3. consigli nuovo impianto
    Da vasuk nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 11-11-2019, 13:17
  4. consigli nuovo impianto
    Da maniffe nel forum Solare TERMICO
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 22-11-2012, 23:21
  5. consigli per impianto nuovo
    Da cristianquestion nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 31
    Ultimo messaggio: 05-01-2012, 02:09

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •