Mi Piace! Mi Piace!:  1
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 33

Discussione: Consiglio Vaso Espansione

  1. #1
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Consiglio Vaso Espansione



    Termocamino a vaso aperto diretto nel Puffer con VAC circolatore ecc ecc

    Termosifoni collegati al puffer con altro circolatore , in questo caso dovrei inserire un vaso d espansione giusto ? Quanti bar di precarica dovrebbe avere ?

  2. #2
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    se il tc è a vaso aperto devi separare i vasi con scambiatore a piastre. diventerà lato primario (tc/scambiatore) vaso aperto; scambiatore/puffer/riscaldamento vaso chiuso.. vaso espansione chiuso per riscaldamento 1,5 bar con capienza pari a 10% il contenuto dell'intero impianto (puffer/riscaldamento/tubi).
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  3. #3
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    O meglio, quando deve essere in un sistema del genere la pressione corretta da avere ai termo ?

  4. #4
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    generalmente da 1,2 bar a 1,8/2..
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  5. #5
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    E se non metto lo scambiatore ( che odio ) e solo il puffer in mezzo ?

  6. #6
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    soluzione non molto consona..

    dovrai mettere un vaso aperto che riesca a contenere tutta l'espansione dell'impianto (generatore/puffer/riscaldamento/tubazioni).
    diciamo che se in totale avrai 1500 lt di acqua, dovrai avere un vaso espansione di almeno 100 lt.. ma i problema non sarà certo il contenuto del vaso, ma ben altri..
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  7. #7
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Tipo che problemi ?

  8. #8
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    il vaso aperto dovrà essere più alto dell'ultimo livello termosfione di almeno 5/6 mt, per avere pressione appena sufficiente al caso
    inoltre, tutto l'impianto a vaso aperto si sporcherà molto
    avere impianto totale a vaso aperto è la scelta peggiore che si possa fare
    la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si

  9. #9
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Infatti preferivo avere i termo con puffer a vaso chiuso ma attualmente portare a vaso chiuso il camino comporterebbe lavori in muratura che minfarebbero rimanere senza riscaldamento troppo tempo , speravo ci fosse una soluzione migliore dello scambiatore ...

  10. #10
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    no, per separare vaso chiuso/vaso aperto serve scambiatore o serpentina (che deve essere dimensionata, non fatta a caso)

    il termocamino per essere a vaso chiuso, deve essere certificato
    la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si

  11. #11
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ....

    domanda stupida ... dove trovo un vaso aperto da 120 lt ??

    Considerati 1000lt del puffer e 100 di impianto ?
    Ultima modifica di scresan; 26-01-2020 a 20:17 Motivo: Eliminato quote msg. prec. Reg. 3D del forum.

  12. #12
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Non esiste, credo, perlomeno non l'ho mai visto...
    O compri te un contenitore in acciaio da usarsi a mò di vaso aperto oppure bho...
    Ma davvero ti caricheresti sulla testa un vaso del genere contenente tutta quell'acqua? E per cosa, non usare lo scambiatore a piastre?
    Ma giusto per curiositá, perché non vorresti usare lo scambiatore? Che idea hai di questo accessorio?

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  13. #13
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    il bello della fantasia umana.....
    complicare le cose quando non serve.... boh.......

    e come spesso accade, il "fai da te" imperversa..... e spesso porta solo ad errori (oltre ad essere fuori dalla legge)
    la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si

  14. #14
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    ma davvero vuoi fare tutto a vaso aperto..? pensaci bene perchè potresti non avere grandi soddisfazioni delle prestazioni dell'impianto..

    comunque, non penso che trverai in commercio un vaso espansione di queste dimensioni.. forse troverai qualcosa da adeguare e modificare o autocostruire..
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  15. #15
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da aldo55 Visualizza il messaggio
    ma davvero vuoi fare tutto a vaso aperto..? pensaci bene perchè potresti non avere grandi soddisfazioni delle prestazioni dell'impianto..

    comunque, non penso che trverai in commercio un vaso espansione di queste dimensioni.. forse troverai qualcosa da adeguare e modificare o autocostruire..

    L idraulico mi ha dato tre opzioni:

    Vaso aperto per tutto
    Vaso aperto TC + scambiatore e vaso chiuso i termo
    Tutto vaso Chiuso

    Io devo prendere la decisione e per farlo sto leggendo da giorni tutte le varie situazioni e ne ho dedotto che:
    Vaso aperto tutto , leggo che non sia la cosa migliore ma non ho letto ne capito per quale motivo tecnico sia sconsigliata se non per l ingombro ma che per me non sarebbe un problema perché attualmente il vaso aperto da 33 è dentro alla vecchia cassetta della cisterna della casa quindi c'e' spazio per mettere qualsiasi cosa.
    Vaso Aperto TC e Scambiatore leggo continuamente che sconsigliano lo scambiatore per la manutenzione e contando che userebbe acqua a vaso aperto quindi ossigenata la manutenzione sarebbe doppia senza contare che leggo di una perdita di calore ( anche se non capisco dove la perda se non nell acqua da scambiare ) , poi da profano non avendolo mai usato ( se non nel raffreddamento del mosto ) lo scambiatore mi sembra come strano che non mi vada in ebollizione dopo 10 minuti ( timore personale che so essere sbagliato )
    Tutto vaso chiuso contando che il TC non nasce a vaso chiuso e che per mia sicurezza preferirei avere un punto di sfiato meccanico come il tubo di sicurezza ma forse anche questo è un timore personale.

    Nel caso che scambiatore consigliate per il TC da 24kw ?
    In tutti i casi l idraulico ha previsto una valvola di scarico termico con reintegro automatico la mia domanda è se questa apre a 95° ma io ho il punto di ebollizione a 93 è un problema o un minimo apre prima e a 95° ha l apertura massima ?
    Grazie come sempre

  16. #16
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Ajanty Visualizza il messaggio
    L idraulico mi ha dato tre opzioni:

    Vaso aperto per tutto
    Vaso aperto TC + scambiatore e vaso chiuso i termo
    Tutto vaso Chiuso
    indipendentemente da tutto, è questo il problema di fondo.......

    un professionsita non può lasciare la decisione al cliente che magari fa l'impiegato, ma deve essere lui a dire e consigliare la soluzione migliore
    spesso (non sempre) un'idraulico è professionista nel collegare i tubi, ma non nel pensare come fare l'impianto......

    soluzione migliore? TC vaso aperto + piastra + puffer/impianto vaso chiuso

    P.S.: il tuo camino è certificato a vaso chiuso? perchè vedo che l'idraulico ti consiglia anche tutto a vaso chiuso (ideale se il generatore lo permette)
    guarda la scheda/certificazione e vedi
    la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si

  17. #17
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ...
    Ok penso che sia la soluzione migliore, quindi una volta l anno pulirò lo scambiatore e staro tranquillo. §
    Ripropongo gli altri due quesiti:
    Nel caso che scambiatore consigliate per il TC da 24kw ? ( sto vedendo il Cordivari SLB30 )

    In tutti i casi l idraulico ha previsto una valvola di scarico termico con reintegro automatico la mia domanda è se questa apre a 95° ma io ho il punto di ebollizione a 93 è un problema o un minimo apre prima e a 95° ha l apertura massima ?
    Grazie come sempre
    Ultima modifica di scresan; 26-01-2020 a 20:18 Motivo: Eliminato quote msg. prec. Reg. 3D del forum.

  18. #18
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    lo scambiatore deve avere almeno un 30/40% in più di possibilità di scsambio della potenza da scambiare
    se ad esempio si hanno 24 kW, meglio uno scambiatore che di targa porta almeno 30/35 kW
    la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si

  19. #19
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Una valvola dj scarico termico dove..? Su vaso aperto..? ma scusa fa l'idraulico o cosa..


    a limite una valvola di sicurezza 3 bar che intervenga in caso di superamento di tale pressione.. dico 3 bar in quanto in genere la scheda tecnica dice quel tanto come pressione massima di lavoro. in questo caso se la scheda del tuo tc dice una pressione massima diversa, anche la valvola di sicurezza dovrà essere tale..
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  20. #20
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da aldo55 Visualizza il messaggio
    Una valvola dj scarico termico dove..? Su vaso aperto..? ma scusa fa l'idraulico o cosa..


    a limite una valvola di sicurezza 3 bar che intervenga in caso di superamento di tale pressione.. dico 3 bar in quanto in genere la scheda tecnica dice quel tanto come pressione massima di lavoro. in questo caso se la scheda del tuo tc dice una pressione massima diversa, anche la valvola di sicurezza dovrà essere tale..
    La valvola di sicurezza da 3 bar la ho gia adesso.
    Scarico termico attualmente infatti non la ho , ma mi ha detto di metterla, posso chiederti come mai non serve da ignorante ? Sulla carta fa un lavoro intelligente ...

  21. RAD
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. consiglio vaso di espansione
    Da brancaleone nel forum BIOMASSE
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 26-10-2017, 10:52
  2. Vaso espansione
    Da crisu nel forum BIOMASSE
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 24-11-2015, 09:31
  3. Vaso di espansione
    Da memma nel forum Solare TERMICO
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 07-03-2015, 11:19
  4. vaso di espansione
    Da AlbertoZanon nel forum Solare TERMICO
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 12-09-2013, 11:47
  5. vaso espansione
    Da frack71 nel forum Solare TERMICO
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 07-10-2008, 07:01

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •