Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  1
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 10

Discussione: Chiedo Opinioni e Consigli su nuova installazione TERMOCAMINO

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Question Chiedo Opinioni e Consigli su nuova installazione TERMOCAMINO



    Buongiorno a tutti voi.
    Innanzitutto complimenti per la velocità di risposte e la collaborazione che ho notato esserci tra gli utenti di "energeticambiente".
    Se possibile vorrei sottoporvi un progetto, attualmente, ancora in fase di studio.
    Vi chiedo gentilmente di osservarlo e, ovviamente, fornirmi i vostri sinceri consigli;
    Nell'immediato voglio restaurare un vecchio casale che NON ha riscaldamento ma possiede comunque un impianto termico a legna/carbone "fuori uso". Vorrei sostituirlo e ricreare tutto l'impianto a termosifoni - Nuovo;
    Vorrei rispettare la semplicità dell'impianto (poichè non sono un idraulico) e mantenere il circuito aperto. Ci sono elementi che mi piacerebbe aggiungere come un collettore solare. Ho cercato di specificare tutte le caratteristiche nel PDF che allego.
    Se non sono chiare vi prego di scusarmi e cercherò di chiarire in un secondo momento.
    Ringrazio anticipatamente coloro che vorranno darmi delle corrette indicazioni.
    File Allegati File Allegati

  2. #2
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    mi auguro che il tuo intervento sia uno "scherzo".....
    perchè se invece non lo è.....siamo messi molto molto molto male...

    - caldaia a legna senza puffer
    - nessun sistema anticondensa ne miscelatrice
    - solare che lavora sul lato riscaldamento e sul vaso aperto
    - scambiatore a piastre che lavora su un tubo
    - ecc ecc....

    oddio, mai vista una cosa del genere.......
    sembra la mostra degli "orrori"....

    scusa la sincerità, ma in soldoni è TUTTO SBAGLIATO
    Ultima modifica di GiuseppeRG; 30-05-2020 a 14:03
    la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si

  3. #3
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Buongiorno GiuseppeRG
    Grazie per la tua risposta.
    Mi aspettavo consigli, non un bombardamento a tappeto !!!!
    Comunque, a parte l' "orrore" che hai provato, hai trasmesso il tuo pensiero.
    Non ho pretese di essere in alcun modo un esperto, questo lo dico e lo sottolineo ma dire TUTTO SBAGLIATO mi sembra opinabile.
    Il progetto ha sicuramente vari problemi (anche se è solo uno schema), ma credo si ispiri né più né meno ai molti che ho trovato in rete e che allego al mio presente messaggio.
    Se ti fa piacere ti chiedo di indicarmi gentilmente dove sbaglio e dove sta il miglioramento/cambiamento.
    Grazie ancora a tutti.
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  4. #4
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Danilo2 Visualizza il messaggio
    dire TUTTO SBAGLIATO mi sembra opinabile.
    la fisica non è opinabile, mai....

    ecco alcuni punti sbagliati completamente (oltre e molti altri....)

    ScreenShot001.jpg
    la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si

  5. #5
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ok GiuseppeRG.
    Grazie per le annotazioni. Questo mi aiuta a capire che il problema è più grande di quello da me supposto inizialmente. Tieni presente che per le mie tasche mi occorrerebbe un "progetto" il più semplice ed economico possibile.
    Comunque grazie per l'aiuto. Mi serviva capire come procedere, giusto per le molte incertezze che ho.

  6. #6
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    per capire cosa puoi fare, e se puoi farlo.... devi avere in mente un budget su cui stare
    inoltre, se abiti nelle regioni che hanno aderito alla nuove normative, puoi installare solo generatori che le rispettano
    la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si

  7. #7
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Danilo2 Visualizza il messaggio
    Buongiorno a tutti voi.
    Innanzitutto complimenti per la velocità di risposte e la collaborazione che ho notato esserci tra gli utenti di "energeticambiente".
    ....
    Ciao Danilo, scelto il termocamino (per la potenza serve qualche calcolo a seconda delle caratteristiche dell' immobile, per l' estetica.... di solito il "consenso informato" della dolce metà) ti sarà fornito anche lo schema idraulico adatto dal produttore del generatore.

    L' idraulico non potrà che installare l' apparecchio secondo le prescrizioni di tale schema (ti rilascerà una DiCo ovvero dichiarazione di conformità) o se interviene un ingegnere (o termotecnico abilitato) secondo quanto previsto dal progetto redatto dallo stesso.

    Se possibile utilizza uno schema idraulico a circuito chiuso.

  8. #8
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Danilo2 Visualizza il messaggio
    Tieni presente che per le mie tasche mi occorrerebbe un "progetto" il più semplice ed economico possibile.
    in primis deve essere a norma e funzionalmente corretto
    poi, dato un budget, si devono fare le miglior cose che nel totale rientrino nel budget
    è fondamentale che tu ti dia quello....
    la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si

  9. #9
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da scresan Visualizza il messaggio
    Ciao Danilo, scelto il termocamino (per la potenza serve qualche calcolo a seconda delle caratteristiche dell' immobile, per l' estetica.... di solito il "consenso informato" della dolce metà) ti sarà fornito anche lo schema idraulico adatto dal produttore del generatore.

    L' idraulico non potrà che installare l' apparecchio secondo le prescrizioni di tale schema (ti rilascerà una DiCo ovvero dichiarazione di conformità) o se interviene un ingegnere (o termotecnico abilitato) secondo quanto previsto dal progetto redatto dallo stesso.

    Se possibile utilizza uno schema idraulico a circuito chiuso.
    Grazie della tua risposta. Mi sei piaciuto con la frase sulla "dolce metà"....... hai ragione ! E' vero. Bisogna tenere conto di tanti fattori....
    Una buona giornata a te.

  10. #10
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da GiuseppeRG Visualizza il messaggio
    in primis deve essere a norma e funzionalmente corretto
    poi, dato un budget, si devono fare le miglior cose che nel totale rientrino nel budget
    è fondamentale che tu ti dia quello....
    Farò certamente così. Mi rivolgerò ad un ingegnere che conosco.

Discussioni simili

  1. Consigli di base per una nuova installazione
    Da Marcello G nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 01-10-2018, 14:29
  2. Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 30-01-2014, 09:51
  3. Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 05-03-2013, 16:35
  4. Chiedo parere su installazione inverter
    Da TOSKY nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 10-11-2010, 21:39
  5. chiedo consigli
    Da marco51 nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 21-08-2010, 01:32

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •