Mi Piace! Mi Piace!:  3
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 22 su 28

Discussione: Fuoriuscita di condensa Carinci 250R

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Fuoriuscita di condensa Carinci 250R



    Ciao,


    ho un Carinci 2.0 System 250R che nell'angolo esterno posteriore destro
    perde dell'acqua nera dopo un'ora circa dall'accensione (macchia 10x10 cm).


    Ho chiamato la Carinci e l'assistenza dice che è la condensa della legna non asciutta.
    Io prendo la legna di faggio taglio grosso dalla legnaia sotto il porticato che ho già secca dall'anno scorso.




    Capita anche a voi che il termocamino generi così tanta condensa da causarne la fuoriuscita sulle giunture della carena esterna sul fondo?

    Grazie.

  2. #2
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    nessun generatore deve produrre condensa nera esterna.....
    se succede, può essere:

    - canna fumaria che non "tira" adeguatamente
    - legna umida
    - poca aria comburente
    - combustione a bassa T°
    alias Dott Nord Est

    la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si
    qui vedi chi sono e cosa faccio: www.erregisas.org

  3. #3
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dyana Visualizza il messaggio
    Ciao,


    ho un Carinci 2.0 System 250R che nell'angolo esterno posteriore destro
    perde dell'acqua nera dopo un'ora circa dall'accensione (macchia 10x10 cm).


    ..

    Grazie.

    Descrivi come utilizzi ora il termocamino:

    1- tipo di carico legna e ore di accensione (regoli l' aria per limitarne la potenza?)

    2- produci direttamente anche acs? O questa viene prodotta in altro modo?

    3- che T hai settato sulla centralina? C'è una T minima che inibisce il circolatore verso il riscaldamento con funzione anticondensa?

  4. #4
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao,



    1- tipo di carico legna e ore di accensione (regoli l' aria per limitarne la potenza?)


    Una carica la sera di 4 legni di faggio da 55. L'aria è sempre aperta al massimo.


    2- produci direttamente anche acs? O questa viene prodotta in altro modo?


    Accumulo nel puffer


    3- che T hai settato sulla centralina? C'è una T minima che inibisce il circolatore verso il riscaldamento con funzione anticondensa?


    Pompa1 70 gradi - Pompa2 72. Il termocamino non è collegato direttamente al riscaldamento.


    Grazie dei consigli a tutti.

  5. #5
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    dyana,
    indichi che con 4 legni scaldi puffer e casa.....

    puffer da quanti lt ?
    casa di quanti mt e in che zona ?
    alias Dott Nord Est

    la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si
    qui vedi chi sono e cosa faccio: www.erregisas.org

  6. #6
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dyana Visualizza il messaggio
    ...


    Pompa1 70 gradi - Pompa2 72. Il termocamino non è collegato direttamente al riscaldamento.

    ....
    Eppure sembra un problema di condensa per acqua troppo fredda che gli arriva in basso nella fase di accensione.....

    Anche l' aria tutta aperta e solo 4 legni di faggio per la notte, sembra strano.

    Forse solo una questione di gestione del termocamino?

    Carica anche legna fine, avvia a fuoco vivace e solo a camino in T limita il carico di legna. Ovvero il termocamino deve andate tutto in T prima di caricarlo poco o solo per mantenerlo "tiepido" per la notte.

    Anche una canna fumaria che non "tira" a dovere potrebbe essere una concausa.

  7. #7
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    puffer da quanti lt ?
    -1000 litri
    casa di quanti mt e in che zona ?
    -Scaldo 130mq circa. Con l'irraggiamento del termocamino un salone di circa 60mq, con l'acqua
    che produce il resto della casa. La carica dura circa 4-5 ore. La zona climatica è E.
    Per dare l'idea, con 4 legni da 55 cm il termocamino è a circa metà della sua massima capacità di carico.
    Se ne mettessi di più, con la temperatura di questi giorni (min 6 max 15 gradi), sarebbe troppo
    caldo in casa: ora ho 20,5-21 gradi. Se ho freddo la mattina scaldo 2 ore la casa con la caldaia a pellet.


    Farò dei test di gestione del termocamino come mi ha consigliato scresan.


    Farò anche controllare la canna fumaria.


    E' un problema abbastanza fastidioso perchè immagino che non faccia piacere al termocamino.


    Grazie mille.

  8. #8
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dyana Visualizza il messaggio
    Se ho freddo la mattina scaldo 2 ore la casa con la caldaia a pellet.
    non riesci a gestire il primo mattino con il puffer caldo scaldato dal Tc alla sera ?
    alias Dott Nord Est

    la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si
    qui vedi chi sono e cosa faccio: www.erregisas.org

  9. #9
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Solitamente, in questo periodo, accendo il termocamino verso le 17.30 e poi lascio che scaldi fino a fine carica. La mattina ho la casa a 20 gradi.
    Ho impostato la temperatura minima di circolazione dell'impianto a 45 gradi, quindi trovo il puffer a circa quella temperatura la mattina. Nelle giornate di sole (come oggi) riesco a sfruttare ancora l'impianto solare.

    Questa sera ho provato ad avviare il fuoco in maniera vivace e va già meglio, ma qualche goccia l'ha fatta.

    Fra poco, farò pulire anche la canna fumaria perchè avendo comprato la casa da poco, non so se il precedente proprietario l'abbia pulita.

  10. #10
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    tu devi imparare che su un generatore a legna non va mai "tagliata" l'aria comburente
    la combustione deve essere sempre "viva e forte", e il surplus che il generatore produce si "mette via" nel puffer
    ogni volta che tu abbassi l'aria comburente per "far durare di più" la legna, crei le condizioni di condensa (oltre a tutti gli altri problemi)
    alias Dott Nord Est

    la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si
    qui vedi chi sono e cosa faccio: www.erregisas.org

  11. #11
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma in tutto questo...la valvola anticondensa é presente sul camino?

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  12. #12
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    non taglio mai l'aria, la lascio sempre aperta al massimo.


    Per la valvola anticondensa se non è presente di serie sul Carinci, non è stata sicuramente messa.

  13. #13
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    hai mai controllato l'umidità della legna ?
    si misura con l'apposito misuratore, spaccando per il lungo il ciocco e misurando nel mezzo
    da clienti, che pensavano di usare legna secca, ho potuto misurare 52% di umidità.........

    la mancanza di un sistema anticondensa peggiora molto le cose
    alias Dott Nord Est

    la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si
    qui vedi chi sono e cosa faccio: www.erregisas.org

  14. #14
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dyana Visualizza il messaggio
    non taglio mai l'aria, la lascio sempre aperta al massimo.


    Per la valvola anticondensa se non è presente di serie sul Carinci, non è stata sicuramente messa.
    Che io sappia no, non é presente, diciamo che ti hanno creato una specie di anticondensa dando il consenso separato alle pompe dello scambiatore, ma andrebbe messa...soprattutto per salvaguardare il camino

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  15. #15
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Non mi era venuto in mente di misurare l'umidità della legna. Un'altra cosa che farò.

    Se la regolazione delle pompe è a 70-72 gradi e per arrivare a temperatura l'acqua contenuta nel serbatoio del termocamino ci mette circa 30 minuti, quando in questo periodo di tempo la valvola agisce aiutando ad eliminare la condensa se non c'è acqua che circola tra l'accumulo ed il termocamino?

  16. #16
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dyana Visualizza il messaggio
    Ciao,


    ho un Carinci 2.0 System 250R che nell'angolo esterno posteriore destro
    perde dell'acqua nera dopo un'ora circa dall'accensione (macchia 10x10 cm).

    scusa se non capisco il senso.. cosa intendi per angolo esterno..?
    cioè, la macchia d'acqua la trovi nella camera di combustione o nella parte esterna del tc.. perchè qui glu utenti, a quanto pare ti stanno rispondendo dando per scontato che la condensa sia interna alla camera di combustione, mentre da quello che scrivi sembra sia esterna.. se così fosse non è la stessa cosa.. se invece sto interpretando male io chiedo venia..
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  17. #17
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    la macchia è esterna (cioè cade sul pavimento), ma esce dalle giunture degli spigoli posteriori della lamiera.

  18. #18
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    non credo che la condensa trafili dalla camera di combustione verso l'esterno..
    è saldato tutto ermeticamente.. secondo me è condensa che si forma all'esterno della camera di combustione appena accendi il tc, quando le lamiere esterne sono fredde.. oppure potrebbero essere gli oli a protezione delle vernici che scompaiino man mano che usi il tc.. spero che l'involucro esterno dello stesso sia coimbentato..
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  19. #19
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Fai casi se tante volte ti trafila condensa dalla canna fumaria scivolando verso l'angolo destro, visto mai

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  20. #20
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    certo, può essere.. in questo caso non sarebbe montata bene la canna fumaria, compreso l'innesto al tc.. basta controllare appunto il trafilamento da dove arriva..

    di fatto se la legna è umida o cattiva combustione, la condensa la vedi a rigagnoli sulle pareti interne alla camera di combustione.. succede anche nel mio a ogni inizio stagione invernale, quando i materiali sono ancora freddi e scompare dopo qualche giorno di accensione, cioè quando i materiali si sono temprati..
    sicuramente succederebbe sempre se non fosse coibentato in quanto sfredderebbero ogni volta in poche ore di inutilizzo..
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  21. #21
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Sono 2 giorni che preriscaldo la camera del TC e non ho più fuoriuscita di condensa. Comunque vedo come si comporta nei prossimi giorni.

    Il TC non è ancora rivestito.

  22. #22
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    non devi fare preriscaldo., lo devi caricare con circa 25 kg di legna mettendo la grossa sotto, poi media e fine sopra.. il tc deve andare ad alte temperature, cioè > 70°.. devi fare una regolazione media dell'aria comburentw, perchè è errato anche il fatto che l'aria comburente sia al massimo in ogni situazione.. comunque, farlo andare come fai ora è un deleterio per il tc.. il mio ad esemopio, dopo una 30na di minuti lavora anche a 82° e mai sotto i 70.. da quando lo faccio andare in questa maniera, ho maggiori rese e camera di combustione pulita.. prova e vedrai..
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Fuoriuscita fumo termocamino in accensione
    Da Fasap nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 23-02-2020, 15:53
  2. Problema fuoriuscita fumo silos caldaia
    Da f.sco nel forum Caldaie a Biomassa
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 02-04-2018, 17:40
  3. Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 25-07-2017, 09:24
  4. Fuoriuscita di Calcare o Glicole ?
    Da housemic nel forum Solare TERMICO
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 31-10-2015, 11:45
  5. Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 10-12-2013, 10:24

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •