annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Land rover a Olio fritto!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Land rover a Olio fritto!

    Ciao ragazzi!

    Oggi ho provato per la prima volta ad andare ad olio al 100% sulla mia Land rover del 1980 (serie III). ECCEZZIONALE!

    successo in questo modo... stavo andando in campagna verso il mio piccolo terreno ove avevo intenzione di filtrare 25 lt di olio usato, datomi da un ristorante, da utilizzare mischiato al 30% con il generatore diesel.

    Purtroppo il pannello di comandi del land rover guasto, e non mi sono reso conto che ...ero in riserva, cos mi sono trovato a secco, con mia moglie e la gattina, a 8 km del pi vicino distributore e in una superstrada... che fare?

    incrociando le dita, ho versato 3 o 4 litri di olio fritto nel serbatoio, e in 20 secondi il motore era di nuovo in funzione!
    Vedere mia moglie con gli occhi sgranati non ha prezzo!

    Niente fumo, nessuno odore strano e il motore che rendeva apparentemete di pi.


    So perfettamente che non avrei dovuto versare l'olio da filtrare nel serbatoio, ma era una emergenza e sono stato attento a non fare entrare i pezzi di calamari e patatine , inoltre le land rover (tipo defender) sono dei trattori cammuffati da automobili completamente meccaniche con un filtro del gasolio enorme.

    Morale della favola

    Se l'avete, vendete l'auto nuova e compratevi una vecchia diesel, cos neanche dovrete preoccuparvi di fare il biodiesel.

    Inoltre vi consiglio di diventare buoni meccanici, in modo da poter fare fronte al 90% dei guasti che la vostra auto possa avere nel corso degli anni.

    andando ad olio con una percorrenza medio di 35.000 KM ho calcolato un risparmio di quasi 4.500 euro l'anno.

    ciao,
    MaX

  • #2
    Ottima esperienza, anche io sognavo sempre di restare a piedi con il camper per metterci dentro l'olio ... ma non mi mai successo :P

    Strano per che al 100% non avevi odore da fritto ...

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da Gpl Visualizza il messaggio
      Ottima esperienza, anche io sognavo sempre di restare a piedi con il camper per metterci dentro l'olio ... ma non mi mai successo :P

      Strano per che al 100% non avevi odore da fritto ...
      mentre il motore era acceso alimentato al 100%, mi sono avvicinato al tubo di scappamento e non faceva odore. Ora vista l'esperienza degli altri sto mettendo 50% e 50% di olio e gasolio, e cambier spesso il filtro del gasolio mentre si stacca la morchia accumulata nel serbatoio in 28 anni di vita del land rover.

      Devo dire che al 50-50 un po' di odore lo fa, ma non di fritto, semmai qualche cosa di leggermente acido che non saprei definire.

      L'olio un normale olio di arachidi usato, ma non troppo, infatti solo leggermete opaco e il colore rossiccio. Insomma non un olio da mc-donald o ristorante cinese.


      ciao
      MaX

      Commenta


      • #4
        Bhe, non serve che cambi spesso il filtro del carburante, una volta che l'olio ha pulito il circuito, lo sporco del gasolio si depositer nel filtro, a quel punto lo cambi ma poi non che devi cambiarlo in continuazione perch usi l'olio.

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Gpl Visualizza il messaggio
          Bhe, non serve che cambi spesso il filtro del carburante, una volta che l'olio ha pulito il circuito, lo sporco del gasolio si depositer nel filtro, a quel punto lo cambi ma poi non che devi cambiarlo in continuazione perch usi l'olio.
          bh... la macchina ha 28 anni ed sempre andata a gasolio normale quando andava bene, altrimenti quello agricolo, quindi immagino che ci siano 2 dita di grasso attaccato alle pareti del serbatoio.

          mi sa che prima di toglierlo tutto dovr cambiare 10 filtri... vabb... costano solo 1.50 euro l'uno, quindi non vale la pena economizzare.

          ora al mio Land Rover gli spettano altri 30 o 40 anni ad olio fritto :-)

          ciao,
          MaX

          Commenta


          • #6
            Bene, allora buona sperimentazione.

            Commenta


            • #7
              l'olio "fritto" lo riciclano per rifriggere...(leggi olio di palma) Quando lo buttano mi sa che solo una fiat campagnola anni '80 pu bruciarlo... non i diesel attuali...

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da serongeri Visualizza il messaggio
                l'olio "fritto" lo riciclano per rifriggere...(leggi olio di palma) Quando lo buttano mi sa che solo una fiat campagnola anni '80 pu bruciarlo... non i diesel attuali...
                Infatti bisogna stare attenti al tipo di olio che si "ricicla" come carburante. Comunque si e' piu' volte sottolineato in questo forum che i motori diesel di nuova generazione non gradiscono l'olio come carburante. L'olio usato pero' puo' essere usato per produrre biodiesel ed allora le cose cambiano e praticamente tutte le auto diesel lo possono usare.
                Io per fortuna ho una saxo 1.5D (iniezione indiretta a precamera) ed ho constatato personalmente che "digerisce" tutto. Fino ad ora ho percorso ~100000Km a miscele variabili con la temperatura di olio/gasolio e non ho avuto problemi. Inoltre utilizzando l'olio usato riduco drasticamente il costo del carburante e "smaltisco" un rifiuto che potenzialmente puo' inquinare (piu' di quanto si possa immaginare).
                Un'altra cosa da tenere presente e' l'uso che si fa della propria auto: io faccio ~100Km al giorno quindi il motore rimane acceso per molto tempo e quindi riesce ad arrivare in temperatura e bruciare bene il carburante alternativo.
                Usare la stessa auto per brevi percorsi ad olio potrebbe provocare problemi ma credo che chi ha un diesel non lo usa per fare brevi spostamenti...

                Ciao!!

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da serongeri Visualizza il messaggio
                  l'olio "fritto" lo riciclano per rifriggere...(leggi olio di palma) Quando lo buttano mi sa che solo una fiat campagnola anni '80 pu bruciarlo... non i diesel attuali...
                  infatti, io mi sono comprato una land rover del 1980, apposta per poter usare olio fritto senza dover fare il biodiesel.

                  ora ho trovato un metodo migliore per filtrare l'olio:

                  Filtro da acqua a sedimentazione da 1 micron



                  Questi filtri hanno cartucce facili da cambiare, costano relativamente poco (8-10 euro) e bisogna cambiarli ogni 1000 litri di olio.

                  Importante non usare i filtri al carbone, perch questi si scioglierebbe nell'olio.

                  l'olio viene pompato a pressione con una pompa da 1000 watt in acciaio inox. Ho comprato anche il rubinetto automatico tipo distributore di benzina che si stacca quando pieno il serbatoio.

                  finora ho usato circa 600 litri di olio di cui gli ultimi 200 mixati al 50% con gasolio, viste le basse temperature dalle mie parti.

                  ciao
                  MaX

                  Commenta


                  • #10
                    ciao a tutti io ho un vecchio nissan king cab aspirato del 1989 e posso reperire olio fritto in quantita,volevo fare una domanda ma l'olio lo filtrate e basta, o lo lavate anche?

                    Commenta


                    • #11
                      solo filtrato, lavare l'olio non serve a nulla come hanno detto in un altro post.

                      ricordati di iniziare con non pi del 20% di olio e aumenta poco alla volta la percentuale, ma la cosa pi importante di cambiare il filtro del gasolio. Leggiti gli altri post.

                      ciao
                      MaX

                      Commenta


                      • #12
                        grazie max,comincio la prossima settimana al 20%,riguardo il filtro gasolio importante che venga controllato piu spesso almeno per i primi periodi(se non ho capito male)

                        Commenta


                        • #13
                          Ciao, avrei intenzione di acquistare una vecchia tata safari euro 2 credete che possa funzionare con olio fritto?

                          Commenta


                          • #14
                            Il 2.0tdi un vecchio motore Peugeot a iniezione indiretta, ad olio quindi va.
                            Per capire meglio bisognerebbe sapere se la pompa bosch, in quel caso puoi raggiungere % elevate senza sforzi.
                            Sul Forum.fuoristrada.it c' un ampia sezione dedicata all'olio e alle Tata dove puoi trovare utenti che hanno gi avuto esperienze in merito.
                            La 2.2 e la 3.0 sono commonrail quindi con l'olio vanno poco d'accordo...
                            Ciao e buon divertimento
                            Ecco le mie aventure!
                            Auto a idrogeno HHO fatto in casa
                            Seat ad olio di semi
                            Biodiesel fatto in casa
                            Allevamento alghe per fare biodiesel

                            Commenta


                            • #15
                              Grazie, per cortesia potresti postare il link della discussione perch non l'ho trovata. Il motore 2.0 Peugeot del safari? Esistono altri pick up doppia cabina 4X4 che vannop bene con olio vegetale? Grazie e ciao.

                              Commenta


                              • #16
                                Tutti i modelli Tata usavano lo stesso 2.0 sia turbo che senza ma il motore lo stasso.
                                la discussione qui: forum.fuoristrada.it/messages/18487/1054.html e qui
                                forum.fuoristrada.it/messages/18487/113514.html, poi basta che cerchi su google tata e colza ecc....
                                In generale tutti i vecchi diesel a iniezione indiretta, i vari 2.5tdi da circa 100cv che hanno avuto un po tutti, vanno bene anche i Land Rover pur essendo a iniezione diretta... almeno ho sentito dire....
                                Non ne so molto, prova a cercare sui vari forum di appassionati modello per modello...
                                Ultima modifica di fabio19tdi; 13-07-2012, 08:37.
                                Ecco le mie aventure!
                                Auto a idrogeno HHO fatto in casa
                                Seat ad olio di semi
                                Biodiesel fatto in casa
                                Allevamento alghe per fare biodiesel

                                Commenta

                                Attendi un attimo...
                                X
                                TOP100-SOLAR