[olio] Fiat Bravo: versioni TD100 e 1.9 105 JTD HSX - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[olio] Fiat Bravo: versioni TD100 e 1.9 105 JTD HSX

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #31
    CITAZIONE (garba @ 16/10/2006, 11:03)
    CITAZIONE (dado VRC @ 15/10/2006, 23:03)
    Economicamente casca tutto?
    E allora?
    Il problema che mi pongo è comeusare un qualcosa di meno inquinante per muovermi, POI viene il costo.

    Infatti, tu non hai torto, anche perchè il sito si chiama "energie rinnovabili" e non "freghiamo lo stato" :P
    Cmq io penso che la maggior parte degli iscritti a questo forum vogliano prima di tutto risparmiare e poi al max... non inquinare... IMHO!
    ...sai conoscendo l'italiano medio...se ne fregherebbe dell'inquinamento e controlerebbe egoisticamente le sue tasche.

    Beh, anch'io faccio caso al prezzo...ma non è solo quello...

    Fosse solo quello manderei avanti la punto anche con gli scarti di olio minerale esausto dell'officina dove lavoro...
    Funziona di certo (sempre olio è), non gela ma lascia una scia di morte dallo scarico...
    Però ce l'avrei gratis...

    Commenta


    • #32
      che schifo!!!!non mi dirai che esiste qualche assassino che usa addirittura l'olio minerale x alimentare l'auto??????????mah..non si finisce mai di imarare......

      Commenta


      • #33
        CITAZIONE (dado VRC @ 18/10/2006, 20:19)
        CITAZIONE (garba @ 16/10/2006, 11:03)
        CITAZIONE (dado VRC @ 15/10/2006, 23:03)
        Economicamente casca tutto?
        E allora?
        Il problema che mi pongo è comeusare un qualcosa di meno inquinante per muovermi, POI viene il costo.

        Infatti, tu non hai torto, anche perchè il sito si chiama "energie rinnovabili" e non "freghiamo lo stato" :P
        Cmq io penso che la maggior parte degli iscritti a questo forum vogliano prima di tutto risparmiare e poi al max... non inquinare... IMHO!
        ...sai conoscendo l'italiano medio...se ne fregherebbe dell'inquinamento e controlerebbe egoisticamente le sue tasche.

        Beh, anch'io faccio caso al prezzo...ma non è solo quello...

        Fosse solo quello manderei avanti la punto anche con gli scarti di olio minerale esausto dell'officina dove lavoro...
        Funziona di certo (sempre olio è), non gela ma lascia una scia di morte dallo scarico...
        Però ce l'avrei gratis...

        Sei sicuro che funziona l'olio minerale?

        Commenta


        • #34
          CITAZIONE (caponord23 @ 19/10/2006, 11:51)
          CITAZIONE (dado VRC @ 18/10/2006, 20:19)
          CITAZIONE (garba @ 16/10/2006, 11:03)
          Infatti, tu non hai torto, anche perchè il sito si chiama "energie rinnovabili" e non "freghiamo lo stato" :P
          Cmq io penso che la maggior parte degli iscritti a questo forum vogliano prima di tutto risparmiare e poi al max... non inquinare... IMHO!
          ...sai conoscendo l'italiano medio...se ne fregherebbe dell'inquinamento e controlerebbe egoisticamente le sue tasche.

          Beh, anch'io faccio caso al prezzo...ma non è solo quello...

          Fosse solo quello manderei avanti la punto anche con gli scarti di olio minerale esausto dell'officina dove lavoro...
          Funziona di certo (sempre olio è), non gela ma lascia una scia di morte dallo scarico...
          Però ce l'avrei gratis...

          Sei sicuro che funziona l'olio minerale?

          Sì.
          io l'ho usato per dare una pulita all'iniezione (non ricordo il mix ma era olio minerale+acetone+acquaragia+altro) SENZA gasolio nè olio vegetale, praticamente ho fatto "bere" al motore mezzo litro o poco + di 'sto mix puro.
          Il gasolio cos'è se non un olio minerale?
          L'olio minerale ha il problema della viscosità che porta agli stessi problemi dell'olio, solo che incrosta meno e non polimerizza in coppa.
          E inquina...soprattutto se additivato!

          Commenta


          • #35
            Beh, anch'io utilizzo prevalentemente l'olio di colza per inquinare meno, e poi anche per risparmiare. Ormai quelle sanguisughe dei petrolieri ci vogliono strizzare fino all'osso. Senza contare che l'olio di colza è molto più raffinato di quella ***** di gasolio che vendono nei distributori (pare che ci aggiungano di tutto) e quindi mantiene più pulita la pompa. Io comunque ho già messo 1.000 litri di colza al 50% e fino ad ora non ho avuto alcun problema a parte l'odore di fritto. Ho una Brava 1.9 TD del 1997 con 150.000 km.

            Commenta


            • #36
              Io di certo ho usato + di 1000l di riciclato da marzo 2006, per quello nuovo ho perso il conto...

              Commenta


              • #37
                :huh: INCOMINCIO A NON CAPIRCI UNA MAZZA!!!!
                HO IL TUO STESSO MOTORE STESSA POMPA(LUCAS) KILOMETRAGGIO UN PO DI PIù....MA NON HO MAI AVUTO NIENTE!
                MA QUESTE LUCAS PERCHè NON DOVREBBERO ANDAR BENE?
                ANCHE CON IL BIO-DIESEL FATTO DA ME ANDAVA BENISSIMO.....Bò :wacko: :blink:
                UN AMICO HA LA 105 JTD SEMPRE ANDATA A GASOLIO E HA ROTTO LA POMPA BOSH 2 VOLTE-LA MIA LUCAS INVECE Và CON TUTTO,STRANO,TROPPO STRANO

                Commenta


                • #38
                  CITAZIONE (trexadsl @ 27/5/2007, 22:46)
                  :huh: INCOMINCIO A NON CAPIRCI UNA MAZZA!!!!
                  HO IL TUO STESSO MOTORE STESSA POMPA(LUCAS) KILOMETRAGGIO UN PO DI PIù....MA NON HO MAI AVUTO NIENTE!
                  MA QUESTE LUCAS PERCHè NON DOVREBBERO ANDAR BENE?
                  ANCHE CON IL BIO-DIESEL FATTO DA ME ANDAVA BENISSIMO.....Bò :wacko: :blink:
                  UN AMICO HA LA 105 JTD SEMPRE ANDATA A GASOLIO E HA ROTTO LA POMPA BOSH 2 VOLTE-LA MIA LUCAS INVECE Và CON TUTTO,STRANO,TROPPO STRANO

                  Ehi, nessuno ti garantisce che si rompe...
                  Solo è meno resistente delle Bosch...Poi va da se che magari la tua è fatta "meglio" per un caso di pezzi perfetti accoppiati tra loro e non ha nulla...

                  Come % come sei messo??

                  Commenta


                  • #39
                    copia discussione originaria: FIAT Brava 1.9 105 JTD HSX: olio di colza?
                    https://www.energeticambiente.it/cat-m1-bioc/14711976-olio-fiat-brava-versioni-td100-e-1-9-105-jtd-hsx.html

                    Io ho un Bravo JTD 105 viaggio al 30% nelle giornate odierne con temperature tra -2 e 5 gradi ( sono di Venezia ) la macchina va che è una meraviglia nessun problema di accensione ne tento meno cali quindi appunto varia da macchina e macchina calcolate che la mia Bravozza ha 194.000 KM non è proprio di primo pelo :-P
                    Ultima modifica di gattmes; 28-08-2009, 10:21.

                    Commenta


                    • #40
                      [olio] Fiat Bravo TD 100 del 99: olio e gasolio

                      Un saluto a tutta la comunità, ho letto per svariato tempo il forum senza essermi registrato venendo a conoscenza di molte cose nuove, da un pò di tempo mi sono deciso a provare a usare carburante alternativo, con buoni risultati tranne un fastisdioso inconveniente che ora vi verrò ad elencare...
                      Possiedo una fiat Bravo TD 100 del 99, sto usando come carburante una miscela di olio di colza (circa il 60-70%) e diesel (30-40%) e ho dei problemi all'avviamento, praticamente metto il gasolio al distributore, poi vado in garage e aggiungo l'olio, quando riaccendo parte subito salvo spegnersi dopo una trentina di secondi (credo appena finito il diesel puro rimasto in circolo).
                      Per farla ripartire mi tocca fare una fatica immane con numerose accensioni a vuoto e facendo scaldare le candelette anche una ventina di volte prima di provare l'accensione, poi parte e cosa strana non ha più problemi... ci faccio un giretto, la parcheggio sotto casa e quando la vedo a prendere il giorno dopo parte al primo colpo!
                      Ho provato ad aggiungere anche 500ml di acquaragia ma non cambia nulla... cosa potrebbe essere?
                      Grazie anticipatamente

                      Commenta


                      • #41
                        Provare a diminuire la quantità di olio no eh? -.-'
                        Prova con un 30%. Poi da quanto ho appreso, dovresti cambiare le candelette

                        E occhio a non spaccare la pompa di iniezione
                        Vi interessano ulteriori informazioni tecnico/scientifiche sul biodiesel?

                        Clicca [qui]

                        Commenta


                        • #42
                          Salute a tutti,
                          credo che il problema di ELCONDOR sia la densità dell'olio. Ho fatto delle prove con la caldaia di casa e non ho riscontrato problemi di nessun tipo fino al 14/15%, oltre questo punto ci sono problemi di avvio del bruciatore.
                          Dovresti risolvere scaldando leggermente l'olio in modo che sia più fluido oppure mettendo un diluente (non so se l'acquaragia sia quello idoneo).
                          Suppongo che ti si avvia dopo una ventina di volte perche hai scaldato tutto, una volta partito ci pensa la pompa a innalzare la pressione e quindi a far avviare tutto.
                          Ciao

                          Commenta


                          • #43
                            Originariamente inviato da Galdo607 Visualizza il messaggio
                            Provare a diminuire la quantità di olio no eh? -.-'
                            Prova con un 30%. Poi da quanto ho appreso, dovresti cambiare le candelette

                            E occhio a non spaccare la pompa di iniezione
                            con un 30% non da nessun problema, solo che non ne traggo benefici economici , le candelette quali devo mettere?

                            Cmq è un problema che mi da solo alla prima accensione, poi finchè non finisce il carburante parte al primo colpo...
                            Non vorrei dire cazzate ma ho pensato alla pompa del gasolio che perde l'innesco per la differenza di viscosità tra il diesel e l'olio versato tutto assieme, difatti ho fatto una prova e mantenendo sempre metà serbatoio pieno di miscela olio-gasolio (rapporto 70:30) al momento di reimmettere la miscela, riempendo di nuovo il serbatoio totalmente sempre con miscela olio-gasolio poi parte al primo colpo senza spegnersi, è solo un pò accellerata di un 100 giri...

                            Commenta


                            • #44
                              per le candelette chiedi a dadoVRC

                              Secondo me parti da un principio sbagliato.. prova con l'olio usato
                              e scendi di %
                              Vi interessano ulteriori informazioni tecnico/scientifiche sul biodiesel?

                              Clicca [qui]

                              Commenta


                              • #45
                                Originariamente inviato da Galdo607 Visualizza il messaggio
                                per le candelette chiedi a dadoVRC

                                Secondo me parti da un principio sbagliato.. prova con l'olio usato
                                e scendi di %
                                l'olio usato non riesco a reperirlo, come fate a mettervi d'accordo con i ristoratori uffa

                                grazie cmq cerco di contattare dadoVRC

                                Commenta


                                • #46
                                  io lo sto trovando in giro.. attorno a qualche cassonetto. cmq è poca roba
                                  inoltre conservo quello delle fritture personali

                                  mo devo sentire un'amica che ha l'amico del fidanzato che lavora in un ristorante :P
                                  Vi interessano ulteriori informazioni tecnico/scientifiche sul biodiesel?

                                  Clicca [qui]

                                  Commenta


                                  • #47
                                    Originariamente inviato da elcondor Visualizza il messaggio
                                    l'olio usato non riesco a reperirlo, come fate a mettervi d'accordo con i ristoratori uffa

                                    grazie cmq cerco di contattare dadoVRC

                                    E strano che non riesci a procurartelo perche' solitamente sono ben felici di disfarsene in quanto loro pagano delle ditte specializzate per lo smaltimento.
                                    Se solo sapessero l'uso che ne faccio
                                    Comunque se ti fai un giro nei vari post trovi molti tipi di riscaldatori e di candelette da adattare alla tua car. ciauz
                                    Impianto Fv 4.8 Kw, Inverter Aurora Power-One
                                    Sistema simil domotico MCEE Solar EcoDHOME
                                    Impianto Solare Termico 500 litri rotex 3 pannelli piani
                                    Caldaia a gasolio con recuperatore fumi artigianale sul ritorno riscaldamento

                                    Commenta


                                    • #48
                                      Originariamente inviato da Calavrike Visualizza il messaggio
                                      E strano che non riesci a procurartelo perche' solitamente sono ben felici di disfarsene in quanto loro pagano delle ditte specializzate per lo smaltimento.
                                      Se solo sapessero l'uso che ne faccio
                                      Comunque se ti fai un giro nei vari post trovi molti tipi di riscaldatori e di candelette da adattare alla tua car. ciauz
                                      ho già spulciato parecchio in giro ma ho un pò di confusione, non riesco a capire bene che riscaldatore debba essere montato e dove si acquista (ebay?), le candelette invece non ho trovato granchè
                                      grazie comunque

                                      Commenta


                                      • #49
                                        Il tipo di riscaldatore che dovresti montare deve avere almeno due candelette per la partenza a freddo da accendere da dentro l'abitacolo e deve essere collegato al circuito di raffreddamento del radiatore.Prova a cercare su Ebay sotto la voce oil heater troverai sicuramente cio' che fa' per te'. Per quanto riguarda le candelette io o montato quelle consigliate dalla casa come modello ma solo un po' piu' lunghe.Ciauz
                                        Impianto Fv 4.8 Kw, Inverter Aurora Power-One
                                        Sistema simil domotico MCEE Solar EcoDHOME
                                        Impianto Solare Termico 500 litri rotex 3 pannelli piani
                                        Caldaia a gasolio con recuperatore fumi artigianale sul ritorno riscaldamento

                                        Commenta


                                        • #50
                                          Originariamente inviato da Calavrike Visualizza il messaggio
                                          E strano che non riesci a procurartelo perche' solitamente sono ben felici di disfarsene in quanto loro pagano delle ditte specializzate per lo smaltimento.
                                          Se solo sapessero l'uso che ne faccio
                                          Comunque se ti fai un giro nei vari post trovi molti tipi di riscaldatori e di candelette da adattare alla tua car. ciauz
                                          Mai sentito parlare di rifiuto speciale? I ristoratori hanno dei registri di carico e scarico dell'olio, una cisterna di stivaggio per quello esausto e una % di olio "perso" (imbevuto nei cibi)
                                          Vedi un pò tu..


                                          Per elcondor: molti ho letto che comprano su "poelshop"
                                          Vi interessano ulteriori informazioni tecnico/scientifiche sul biodiesel?

                                          Clicca [qui]

                                          Commenta


                                          • #51
                                            Originariamente inviato da Galdo607 Visualizza il messaggio
                                            Mai sentito parlare di rifiuto speciale? I ristoratori hanno dei registri di carico e scarico dell'olio, una cisterna di stivaggio per quello esausto e una % di olio "perso" (imbevuto nei cibi)
                                            Vedi un pò tu..


                                            Per elcondor: molti ho letto che comprano su "poelshop"
                                            Anche questo e vero ma molti fanno i furbi e riescono a dichiarare una percentuale minore.Io riesco a procurarlo da due friggitorie e in quantita' minore da un ristorante. Complimenti per il tuo impianto e' stato fonte di ispirazione.Ciauz
                                            Impianto Fv 4.8 Kw, Inverter Aurora Power-One
                                            Sistema simil domotico MCEE Solar EcoDHOME
                                            Impianto Solare Termico 500 litri rotex 3 pannelli piani
                                            Caldaia a gasolio con recuperatore fumi artigianale sul ritorno riscaldamento

                                            Commenta


                                            • #52
                                              umh forse ho risolto, oggi ho fatto il pieno abbassando la miscela a 50-50 avendo dentro già mezzo serbatoio pieno con una miscela olio- gasolio 70-30
                                              è partita subito come al solito salvo spegnersi dopo una trentina di secondi, allora ho azionato la pompetta del carburante ed è ripartita subito...
                                              credo proprio che mi si crei una bolla d'aria quando rifornisco d'olio e la pompa del gasolio mi si disinnesca

                                              appena ritorno a metà serbatoio riprovo una miscela 70-30 e se riparte facilmente

                                              Commenta


                                              • #53
                                                ciao elcondor,anche io ho una fiat brava td100 del 97. Non ho alcun problema al 30% di colza,anzi la macchina è piu' fluida.Secondo me dovresti abbassare la percentuale di olio,o al massimo montare un riscaldatore.

                                                Commenta


                                                • #54
                                                  Originariamente inviato da giuseppe_z Visualizza il messaggio
                                                  ciao elcondor,anche io ho una fiat brava td100 del 97. Non ho alcun problema al 30% di colza,anzi la macchina è piu' fluida.Secondo me dovresti abbassare la percentuale di olio,o al massimo montare un riscaldatore.
                                                  oki appena mi finsice il serbatoio abbasso la percentuale

                                                  Commenta


                                                  • #55
                                                    ciao a tutti
                                                    allora volevo darvi 3 dritte...
                                                    la prima è quella di usare due rubinetti elettronici a tre vie con un serbatoio apposito per l'olio vegetale in modo tale di avere la possibilità di passare da gasolio ad olio con un semplice clic.
                                                    la seconda: per riscaldare l'olio non comprate riscaldatori elettronici,ma un pezzo di tubo rame per condizionatori dovrebbe bastare anche quello da 3/8 ma da 1/4 è meglio.
                                                    create una spirale di questo tubo attorno al collettore della marmitta dovrebbero bastare 2 giri ma se ne fate qualcuno di più è meglio,per poi raccordarlo al tubo in gomma che arriva all'iniettore.. dovrete utilizzare tubi in gomma che resistano ad alte temperature..
                                                    la terza: fate partire l'auto a gasolio scambiate con l'olio dopo che l'auto è arrivata a temperatura, poi prima di spegnere l'auto dovrete ripassare al gasolio per poter cosi avere un'accenzione ottimale alla prossima partenza....
                                                    spero di esservi stato utile in bocca al lupo a tutti

                                                    Commenta


                                                    • #56
                                                      1)La bravo TD75/100 monta pompa d'iniezione Lucas, ergo si spacca...forse col 30% ci mette un pò, ma dal 50% in su il rischio è elevatissimo.
                                                      2)Devi rifare gli iniettori, o cambiare i filtri...se si spegne c'è un motivo.
                                                      Per le candelette, lunghe non servono, se il motore va bene in avviamento.
                                                      Una volta che è caldo si deve accendere sena problemi, se non lo fa è un problema di impianto di alimentazione/Iniezione

                                                      Commenta


                                                      • #57
                                                        con questo mi vuoi suggerire di non andare oltre il 30%? anche se la temperatura esterna è intorno ai 30gradi?fammi sapere ciao

                                                        Commenta


                                                        • #58
                                                          Originariamente inviato da SANDRINX77 Visualizza il messaggio
                                                          ciao a tutti
                                                          allora volevo darvi 3 dritte...
                                                          la prima è quella di usare due rubinetti elettronici a tre vie con un serbatoio apposito per l'olio vegetale in modo tale di avere la possibilità di passare da gasolio ad olio con un semplice clic.
                                                          la seconda: per riscaldare l'olio non comprate riscaldatori elettronici,ma un pezzo di tubo rame per condizionatori dovrebbe bastare anche quello da 3/8 ma da 1/4 è meglio.
                                                          create una spirale di questo tubo attorno al collettore della marmitta dovrebbero bastare 2 giri ma se ne fate qualcuno di più è meglio,per poi raccordarlo al tubo in gomma che arriva all'iniettore.. dovrete utilizzare tubi in gomma che resistano ad alte temperature..
                                                          la terza: fate partire l'auto a gasolio scambiate con l'olio dopo che l'auto è arrivata a temperatura, poi prima di spegnere l'auto dovrete ripassare al gasolio per poter cosi avere un'accenzione ottimale alla prossima partenza....
                                                          spero di esservi stato utile in bocca al lupo a tutti
                                                          Hai idea a quanti gradi arriva la marmitta? Quando spegni il motore la marmitta è ancora rovente.. rischi di mandare in ebollizione l'olio contenuto nelle spirali di rame..
                                                          Molto meglio lo scambiatore acqua/olio a sto punto..
                                                          Vi interessano ulteriori informazioni tecnico/scientifiche sul biodiesel?

                                                          Clicca [qui]

                                                          Commenta


                                                          • #59
                                                            Originariamente inviato da dado VRC Visualizza il messaggio
                                                            1)La bravo TD75/100 monta pompa d'iniezione Lucas, ergo si spacca...forse col 30% ci mette un pò, ma dal 50% in su il rischio è elevatissimo.
                                                            2)Devi rifare gli iniettori, o cambiare i filtri...se si spegne c'è un motivo.
                                                            Per le candelette, lunghe non servono, se il motore va bene in avviamento.
                                                            Una volta che è caldo si deve accendere sena problemi, se non lo fa è un problema di impianto di alimentazione/Iniezione
                                                            ok non vado oltre il 30%, cmq ripeto il problema l'ho risolto agendo sulla pompetta del gasolio ( non so il termine tecnico), la prima volta che metto l'olio, accendo, poi mi si spegne, agisco sulla pompetta e riparte, ripartendo poi al primo colpo a ogni accensione successiva senza agire sulla pompetta... credo che quando metto l'olio nel serbatoio si formino delle bolle d'aria perchè sento gorgheggiare e quindi si disinnesca...

                                                            Commenta


                                                            • #60
                                                              Ciao elcondor,
                                                              il tuo problema è molto probabilemnte frutto del fatto che il gasolio che metti nel serbatoio appena fai il pieno E' FREDDO poichè è sottoterra nei serbatoi a una T di circa 12 gradi.
                                                              Per cui alle elevate percentuali che usi tu, basta questo abbassamento di temperatura (rispetto a quella ambientale che ora è parecchio più elevata) per portarti anche l'olio a una viscosità maggiore che il motore fatica di brutto a bruciare.

                                                              Quindi, e al di la di tutto, ti consiglio fortemente di abbassare la % di olio o di montare un riscaldatore adeguato. Oltre a inquinare di più (e quindi si perde la valenza ecologica) rischi pure di rompere diversi componenti.

                                                              Ciao.
                                                              Roy
                                                              Essere realisti e fare l'impossibile

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X