Volkswagen Golf plus 1.9 tdi - No biodiesel? e olio?? - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Volkswagen Golf plus 1.9 tdi - No biodiesel? e olio??

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Volkswagen Golf plus 1.9 tdi - No biodiesel? e olio??

    CITAZIONE (gymania @ 29/6/2006, 11:29)
    CITAZIONE (lukemon79 @ 29/6/2006, 09:12)
    CITAZIONE (giorgio demurtas @ 25/6/2006, 20:47)
    Ma con lo scambiatore di calore si risolve tutto? Per tutte le pompe?

    Bella osservazione!
    La butto l: magari le pompe lucas/cv non sopportano le alte temperature dell'olio eventualmente riscaldato a 90 per abbassare la viscosità (magari hanno parti in plastica/gomma scadente)... Ma questa E' SOLO UNA MIA IPOTESI, smentitemi immediatamente se sbaglio...

    Non sono un esperto, ma se non ricordo male le pompe Bosch sono a pistone, mentre le Lucas sono rotative, per cui pi fragili con densità maggiori.
    Se sbaglio correggetemi pure, io non mi offendo, anzi... :-)

    ciao

    no, pare che la questione sia inerente la fragilità intrinseca di queste pompe per C.R.

    ciao

  • #2
    Ciao , scusate ma avete le idee molto confuse , sia la bosch che la cav producono pompe rotative ,attualmente i motori del tipo jtd usano una pompa ad altissima pressione da circa 1500atm ed iniettori che funzionano come gli iniettori dei motori a benzina cioe' come elettrovalvole ed i tempi e l'anticipo dell'iniezione sono comandati dalla centralina elettronica , negli iniettori pompa (come quelli della lupo )invece c'e' una pompa a pistone comandata dall'albero a camme e sono singole ed e' montato al posto dell'iniettore classico e lavora a circa 2000atm . Il problema del biodiesel e' che e' molto corrosivo per le parti in gomma e necessita di guarnizioni e tubature in materiale adatto
    ciao ciao

    Commenta


    • #3
      CITAZIONE (snowstorm @ 6/7/2006, 23:44)
      Ciao , scusate ma avete le idee molto confuse , sia la bosch che la cav producono pompe rotative ,attualmente i motori del tipo jtd usano una pompa ad altissima pressione da circa 1500atm ed iniettori che funzionano come gli iniettori dei motori a benzina cioe' come elettrovalvole ed i tempi e l'anticipo dell'iniezione sono comandati dalla centralina elettronica , negli iniettori pompa (come quelli della lupo )invece c'e' una pompa a pistone comandata dall'albero a camme e sono singole ed e' montato al posto dell'iniettore classico e lavora a circa 2000atm . Il problema del biodiesel e' che e' molto corrosivo per le parti in gomma e necessita di guarnizioni e tubature in materiale adatto
      ciao ciao

      s, ma cosa c' entrano le pompe rotative ( a bassa prex, presumo, tu voglia intendere parlando di queste), con le pompe radiali per common rail?

      la forma non importa ( Delphi, ad esempio ne produce di forma esterna rotonda, differenti per funzionamento e realizzazione rispetto alle radiali a 3 pistoni Bosch). conta la prex di lavoro.

      il sistema PDE non ha nulla a che vedere coi common rail.

      mi sa che 1 pochino di confusione la stia facendo tu <img src=">

      la faccenda del Biodisel ( metilestere di olio vegetale ) che corroderebbe gomme non specificamente dedicate, e quant' altro riuscisse a " toccare " un' altra faccenda ( ancora da verificare in maniera inconfutabilmente incontrovertibile ).

      so di gente che faceva andare la propria car con Kerosene per alimentazione di motori a reazione di aerei. come tu ben saprai, questo tipo di combustibile, oltre ad avere caratteristiche di pulizia intrinseca elevatissima, contiene uno specifico agente anti-gomma... agente che invece manca nei gasolii per autotrazione.

      ebbene! mai corrosi tubi, tubetti, tubicini e quant' altro!

      vedi un po' tu <img src="> <img src="> <img src=">

      ciao

      Commenta


      • #4
        CITAZIONE (giorgio demurtas @ 25/6/2006, 20:47)
        Ma con lo scambiatore di calore si risolve tutto? Per tutte le pompe?

        No.
        Le CAV si rovinano comunque nella maggioranza dei casi.

        CITAZIONE (snowstorm @ 6/7/2006, 23:44)
        Ciao , scusate ma avete le idee molto confuse , sia la bosch che la cav producono pompe rotative ,attualmente i motori del tipo jtd usano una pompa ad altissima pressione da circa 1500atm ed iniettori che funzionano come gli iniettori dei motori a benzina cioe' come elettrovalvole ed i tempi e l'anticipo dell'iniezione sono comandati dalla centralina elettronica , negli iniettori pompa (come quelli della lupo )invece c'e' una pompa a pistone comandata dall'albero a camme e sono singole ed e' montato al posto dell'iniettore classico e lavora a circa 2000atm . Il problema del biodiesel e' che e' molto corrosivo per le parti in gomma e necessita di guarnizioni e tubature in materiale adatto
        ciao ciao

        stato scritto e strascritto che il problema della marca pompa legato solo alle pompe d'iniez. rotative, e non alle pompe dei CR o altro.
        Sarebbe da leggersi il forum, prima di scrivere...

        Commenta


        • #5
          Vorrei fare una domandina veloce dal momento che non ho trovato nel forum informazioni inerenti la mia macchina.
          Attualmente uso una VW Polo 19 Diesel del 1998. Non ha turbo, n common rail.
          Vorrei sapere se ci sono esperienze con questo tipo di motore e, nel caso, fino a che % di olio mi posso spingere.
          Grazie

          Commenta


          • #6
            fino al 30 va tranquilla....poi il rischio c sempre!
            Ecco le mie aventure!
            Auto a idrogeno HHO fatto in casa
            Seat ad olio di semi
            Biodiesel fatto in casa
            Allevamento alghe per fare biodiesel

            Commenta

            Attendi un attimo...
            X