[alcol] Renault Megane coach del 2001. Salve a tutti - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[alcol] Renault Megane coach del 2001. Salve a tutti

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #31
    :B): Ecco e qui aggiungo la mia opinione su metano/gpl/benziana ecc...
    Come gia accenato sono a favore del metano per autotrazzione, ma ce un grosso motivo che mi attira sull'auto elettrica, l'auto a petrolio si fa il pieno solo a petrolio, l'auto elettrica anche con il sole, o solo con le rinnovabili.
    Quello che voglio trasmettere e che come linkato piu su, il petrolio prima o poi finira, se la gente possedesse un veicolo elettrico sarebbe stimolata anche a prodursi tutta o una parte dell'energia, che a quel punto, cercherebbe per ovvie ragioni di costo, che fosse una fonte rinnovabile,questo spingerebbe a un cambio di cultura in italia, e sottolineo che soldi permettendo(sti soldi del demonio, sempre in mezzo :alienff: ), questo e il mio terzo obiettivo.
    Da buon ecologista ho per primo fatto il riscaldamento di casa con le rinnovabili, per secondo volevo l'energia elettrica, ma causa necessita auto, che non possedevo, ho scelto di fare il salto.
    Sto bestemmiando con le batterie, lo ametto, ma continuo a seguire la strada verso il mio obiettivo finale, e desidero sbagliare e pagare sulle mie spalle, per dare un aiuto ad altri che vorranno intrapendere questa scelta per il futuro dei nostri figli.
    <img src="> scusate sono scivolato sul melodramatico, ma ci voleva.
    saluti zulu64 :woot:

    Commenta


    • #32
      Sono daccordo su quello a che dici riguardo all'elettrico ma ricordo cheil gpl un derivato del petrolio a differenza del metano.
      Poi anche il metano pu venire prodotto da fonti rinnovabili spazzature, deiezioni animali ( biogas)
      Quello che certo che non esiste un'unica fonte che possa sostituire il petrolio ma solo un concorso di tantissime forme alternative di energia, l'importante non essere "tifosi" di niente ed essere aperti a tutte le novità.

      Commenta


      • #33
        Uff ma perch devi essere sempre tu a fare l'ultimo post? <img src="> cmq quoto zulu sul fatto che l'auto a combustione interna l'imitata, mentre quella elettrica l'energia te la riacvi dal gpl,dal metano, carbone solare nucleare eolico ecc.... e dai su, ammettilo che io e zulu abbiamo ragione senza contare che con 2 pannelli solari te la ricarichi aggratisse

        Commenta


        • #34
          CITAZIONE (militarx @ 13/8/2006, 10:14)
          Uff ma perch devi essere sempre tu a fare l'ultimo post? <img src="> cmq quoto zulu sul fatto che l'auto a combustione interna l'imitata, mentre quella elettrica l'energia te la riacvi dal gpl,dal metano, carbone solare nucleare eolico ecc.... e dai su, ammettilo che io e zulu abbiamo ragione senza contare che con 2 pannelli solari te la ricarichi aggratisse

          Tutto le fonti "alternative" sono limitate se pensi col l'auto a gasolio fai 1000 km con un pieno col metano nei fai solo 330 con l'elettrico praticamente ...giri solo attorno al cortile di casa.
          La ricarica... a meno che uno non faccia la guardia giurata di notte, la gente comune arriva a casa alla sera e...i costosissimi pannelli fotovoltaici di notte non producono/ricaricano nulla <img src=">
          Penso che l'auto elettrica abbia tradito molte aspettative, molto meglio a mio parere x ora un'auto ibrida per gli spostamenti medio lunghi e una buona bicicletta x spostamenti urbani .
          Se in futuro le batterie consentiranno percorrenze di almeno 200-300 km mi convertir senz'altro all'elettrico, ma allo stato attuale non mi và di acquistare/mantenere 2 auto al posto n di ingrassare case automobilistiche, rivenditori di batterie, assicuratori e costruttori di box auto.
          Ma se tu veramente credi nell'elettrico allo stato attuale non ti rimane che provare, sar ben felice di acoltare la tua esperienza <img src=">
          saluti








          Edited by yuk - 13/8/2006, 12:06

          Commenta


          • #35
            Io sono per l'indipendenza energetica, meglio l'alcool

            Commenta


            • #36
              Peccato che L'Italia... non sia il Brasile.. x andare a alcool ed avere l'indipendenza economica dovremmo coltivare un territorio 10 volte + grande

              Commenta


              • #37
                Gia, ma una cosa andare esclusivamente a petrolio, una cosa limitare le importazioni usando l'etanolo

                Commenta


                • #38
                  intanto anche l'ultimo distributore che manteneva un prezzo accettabile (75 cent./litro), ha aumentato del 20 % il prezzo dell'alcool!! :angry:

                  Commenta


                  • #39
                    Ma ancora non vi siete resi conto che lo stato ha paura dell'alcool? niente tassato come l'alcool, ha un accisa paurosa, e se solo ti azzardi a fartelo da te marcisci in galera, direo proprio che lo stato ha una paura tremenda dell'alcool, come mai? Cmq se l'alcool aumentato del 20% la benza di suo aumentata almeno di 40%

                    Commenta

                    Attendi un attimo...
                    X