Impianto a doppio serbatoio su fiat 4x4 2500 diesel (olio) - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Impianto a doppio serbatoio su fiat 4x4 2500 diesel (olio)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Impianto a doppio serbatoio su fiat 4x4 2500 diesel (olio)

    Personalmente sono un appassionato di fuoristrada e ho la fortuna di vivere in aperta campagna.
    E ho la fortuna di poter fare molti km senza percorrere strade pubbiche ma solo private o interpoderali.
    Cosi', come accennato in un altro post, ho cominciato a costruire il mio impianto a doppio serbatoio.
    Oggi ho percorso circa 150 km per il collaudo, tutti in un anello di sterrato di qualche km di lunghezza.
    Possiedo una fiat campagnola 2500 diesel con motore sofim, il collaudo e' andato alla grande, se riesco inserisco le foto.
    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   P1000957.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 346.6 KB 
ID: 1981477Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   P1000958.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 290.3 KB 
ID: 1981478Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   P1000960.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 317.0 KB 
ID: 1981479Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   P1000961.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 324.0 KB 
ID: 1981480Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   P1000962.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 361.0 KB 
ID: 1981481
    tutto

  • #2
    Altre foto
    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   P1000963.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 371.1 KB 
ID: 1931500Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   P1000964.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 392.1 KB 
ID: 1931501Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   P1000965.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 363.7 KB 
ID: 1931502Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   P1000966.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 374.2 KB 
ID: 1931503
    tutto

    Commenta


    • #3
      complimenti vivissimi per l'impianto,
      Quanto lo hai usato? Che materiali hai usato per costruirlo e come hai gestito il passaggio da gasolio a olio e viceversa?
      hai uno schema?

      grazie mille
      Ecco le mie aventure!
      Auto a idrogeno HHO fatto in casa
      Seat ad olio di semi
      Biodiesel fatto in casa
      Allevamento alghe per fare biodiesel

      Commenta


      • #4
        Ciao Fabio19tdi, grazie dei complimenti!

        La costruzione e' stata un po' lunga e travagliata, nel mettere a punto l' impianto ho avuto molti problemi di affidabilita' (pensa che sono rimasto a piedi svariate volte nei boschi, senza che un' anima viva si presentasse!). Purtroppo su internet non ci sono siti e schemi dettagliati in italiano, molti degli schemi presenti su internet sono complicatissimi da capire solo guardando le foto cosi' ho fatto in modo semplice e di testa mia.
        Allora, adesso sono fermo per via dell' olio completamente solido nei bidoni e nel serbatoio supplementare di tipo nautico che ho nella macchina...
        Comunque ad oggi ho percorso 4000 km da agosto, l'impianto e' una favola funziona benissimo, le spese piu' grosse sono state l' acquisto del sebatoio (40€) e le due elettrovalvole da inpianto a gas automobilistico.
        Ti spiego come funziona: sul cruscotto ho due interruttori, quando giro a gasolio accendo l'interruttore del gasolio e tengo quello dell' olio spento. Quando giro ad olio, spengo l'interruttore del gasolio (che di conseguenza chiude l' elettrovalvola gasolio) e accendo l'interruttore dell' olio aprendo cosi' la rispettiva valvola.
        I problemi maggiori li ho avuti con il ritorno, siccome non voglio neanche una molecola di olio nel serbatoio del gasolio, avevo predisposto la macchina con il ritorno corto. Purtroppo all' inizio lo collegavo a monte della pompa a bassa pressione e poi dopo essere rimasto a piedi svariate volte, ho capito che per non aver problemi, andava collegato a valle della pompa bassa pressione.
        Ho quindi creato due linee di alimentazione dedicate, nella linea del gasolio (e nei suoi filtri di serie) non passa olio, e nella linea olio (con portafiltro riscaldato dall'acqua motore) ci passa solo il carburante che metti nel serbatoio nautico.
        ho dovuto anche cambiare il sistema di pescaggio dal serbatoio, cambiando il percorso del gasolio, dal serbatoio alla pompa.
        D'estate ho viaggiato anche con il 100% di olio, ho cambiato tutti gli o.r. della pompa e rispettive guarnizioni, ho dato un pelo in piu' di anticipo d'iniezione e il risultato e' che il livello dell' olio in coppa rimane praticamente stabile, e questa per me e' la cosa piu' importante.
        Per lo schema non ho niente perche' non sono capace di farlo con il pc ma se ti interessa vedo di farlo ben fatto a mano e lo posto sul forum. Per qualsiasi chiarimento non hai che da chiedere!!

        ecco gli schemi, il primo e' pre-modifica
        File allegati
        Ultima modifica di Klaider; 03-01-2013, 00:21.
        tutto

        Commenta


        • #5
          e questo lo schema dell' impianto:Scan0006.pdf
          tutto

          Commenta


          • #6
            Complimenti vivissimi! Ti invidio un sacco, la campagnola è stupenda, ad olio è divina...
            Ottima soluzione, anche io cercai di costruire un impianto a 2 serbatoi ma non avevo spazio sufficiente... oltre a non riuscire a gestire il ritorno del gasolio.

            Alla fine misi un riscaladatore elettrico con 2 termocandele preso su ebay e uno piastre acqua olio in cui facevo passre l'acqua di raffreddamento, in piu feci fare il ritorno del gasolio corto....
            C'ho fatto quasi 90.000km partendo da % basse fino al 100%
            Ecco le mie aventure!
            Auto a idrogeno HHO fatto in casa
            Seat ad olio di semi
            Biodiesel fatto in casa
            Allevamento alghe per fare biodiesel

            Commenta


            • #7
              Grazie Fabio, a livello di fuoristrada originali la campagnola e' molto efficace in offroad, io me ne sono letteralmente innamorato.
              Adesso stavo studiando il sistema per tenere caldi motore, tubazioni e serbatoio olio anche tenendo la macchina a -20°C, utilizzando la corrente elettrica a 220 volt.
              Sto studiando di montare un circolatore da caldaia, come quello che si utilizza per la costruzione dei reattori per biodiesel, costruire un alloggiamento per montare una resistenza da boiler dove far passare, tramite apposite modifiche ai tubi acqua della macchina,l'acqua di raffreddamento del motore, in modo da scaldare sia motore, tubi olio e serbatoio olio.
              Ma il problema piu' grave rimane sempre lo spazio nel vano motore per far stare tutto.
              L'idea non e' male perche' basta attaccare la presa di corrente e tutto inizia a funzionare...
              E poi il circolatore ha pochissimo assorbimento e la resistenza basta farla lavorare a 30°, sufficiente a mantenere l' olio allo stato liquido.
              Se escludi l'acqua del radiatore con dei rubinetti e scaldi per circolazione solo l'acqua nel monoblocco, devi solo riscaldare 4 o 5 litri d'acqua, anziche' i 15 litri del circuito di raffreddamento della campagnola.
              Vedremo per il prossimo inverno...
              tutto

              Commenta

              Attendi un attimo...
              X