[olio] Opel Corsa: versioni "B" 1.7; 1.7TD e 1.5TD del '96 - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[olio] Opel Corsa: versioni "B" 1.7; 1.7TD e 1.5TD del '96

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #31
    discussione originaria: [olio] Opel Corsa 1.5 td: Nuovo arrivoooo

    il mio problema e non ho capito il modo per riscaldare il filtro all'accensione,dopo penso di aver risolto il problema,ma comq non penso di andare oltre il 50%,anche 40%.
    Che in base ai miei consumi son sui 180 200 km che in base alla spesa mi sembran piu che abbastanza senza rischiare troppo
    Ultima modifica di gattmes; 26-08-2009, 12:00.

    Commenta


    • #32
      discussione originaria: [olio] Opel Corsa 1.5 td: Nuovo arrivoooo

      CITAZIONE (poldo80 @ 5/12/2006, 23:36)
      il mio problema e non ho capito il modo per riscaldare il filtro all'accensione,dopo penso di aver risolto il problema,ma comq non penso di andare oltre il 50%,anche 40%.
      Che in base ai miei consumi son sui 180 200 km che in base alla spesa mi sembran piu che abbastanza senza rischiare troppo

      Che tu usi olio in % o puro, cambia poco.
      Per andare sul sicuro metti uno scambiatore di calore e fai rifare i polverizzatori degli iniettori(sarebbero da revisionare ogni 50'000km) tarandoli ad una pressione + alta.
      Altro, in pratica non serve...in estate vai al 90-100% e in inverno se non vuoi avere problemi di avviamento 50-60%...
      Le candelette le ho controllate(tramite catalogo), sono ceramiche e non ci sono omologhe + sporgenti.
      una soluzione semplice è tornire la battuta conica di tenuta di3-4mm per aumentare la sporgenza in precamera.

      Con 100€ di spesa (+ il prezzo della revisione iniettori e manodopera se non sei in grado di montare scambiatore da solo) fai andare la corsa a olio...
      Ultima modifica di gattmes; 26-08-2009, 12:00.

      Commenta


      • #33
        discussione originaria: [olio] Opel Corsa 1.5 td: Nuovo arrivoooo

        dopo tanta aseenza rieccomi,riepilogo un pochetto,in primavera o cominciato con l'olio a gadi sino ad arrivare a mettere 30 litri di olio e il resto circa 16 litri quello che cera,cioe gasolio con un po di olio per ora tutto benissimo,partenze al primo colpo,solo un po tremolante per viadi 2 candelette che stanno mi stanno salutando ho notato un pelo di elasticita ai bassi regimi ,ma pero un lieve peggioramento agli alti.
        Cmq molto soddisfatto,ora vengo alla nuova domanda,vorrei aggiungere una piccola quantita di acetone (2ml a litro) va bene come quantita o posso andare oltre?o romango sui 2 per star in sicurezza.
        PS per i benzina vale la stessa regola dei diesel circa 2ml litro?
        Ultima modifica di gattmes; 26-08-2009, 12:00.

        Commenta


        • #34
          discussione originaria: [olio] Opel Corsa 1.5 td: Nuovo arrivoooo

          CITAZIONE (poldo80 @ 12/9/2007, 03:19)
          dopo tanta aseenza rieccomi,riepilogo un pochetto,in primavera o cominciato con l'olio a gadi sino ad arrivare a mettere 30 litri di olio e il resto circa 16 litri quello che cera,cioe gasolio con un po di olio per ora tutto benissimo,partenze al primo colpo,solo un po tremolante per viadi 2 candelette che stanno mi stanno salutando ho notato un pelo di elasticita ai bassi regimi ,ma pero un lieve peggioramento agli alti.
          Cmq molto soddisfatto,ora vengo alla nuova domanda,vorrei aggiungere una piccola quantita di acetone (2ml a litro) va bene come quantita o posso andare oltre?o romango sui 2 per star in sicurezza.
          PS per i benzina vale la stessa regola dei diesel circa 2ml litro?

          Per le candelette o vanno o no, è normale che il motore "tremoli" da appena avviato comunque.
          se una candeletta non va il motore gira a 3 per un bel minuto, al minimo.

          Acetone:io metto lo 0.5% nell'olio e non ho problemi.

          hola!
          Ultima modifica di gattmes; 26-08-2009, 12:00.

          Commenta


          • #35
            [olio] Opel Corsa 1770cc del '99 e olio di semi di colza

            discussione originaria: [olio] Opel Corsa 1770cc del '99 e olio di semi di colza

            Salve a tutti, ho scoperto da pochissimo questi sito (strepitoso) e mi stavo chiedendo se la mia opel corsa 1700 diesel del 1999 può incontrare dei problemi se alimentata con olio di semi di colza o altri olii vegetali.

            Vi ringrazio anticipatamente per ogni consiglio

            supergimpsy
            Ultima modifica di gattmes; 26-08-2009, 11:49.

            Commenta


            • #36
              discussione originaria: [olio] Opel Corsa 1770cc del '99 e olio di semi di colza

              che pompa hai?
              Ultima modifica di gattmes; 26-08-2009, 11:49.

              Commenta


              • #37
                discussione originaria: [olio] Opel Corsa 1770cc del '99 e olio di semi di colza

                ...purtroppo la pompa del gasolio è sotto il collettore di aspirazione tra tubi e cavi elettrici e questo non mi permette di individuare targhette o altre cose che mi permettano di capire marca e modello.
                Ho cercato in internet ma non ho trovato nulla a riguardo... magari ho cercato nei posti sbagliati
                Ultima modifica di gattmes; 26-08-2009, 11:49.

                Commenta


                • #38
                  discussione originaria: [olio] Opel Corsa 1770cc del '99 e olio di semi di colza

                  CITAZIONE (supergimpsy @ 7/11/2007, 14:07)
                  ...purtroppo la pompa del gasolio è sotto il collettore di aspirazione tra tubi e cavi elettrici e questo non mi permette di individuare targhette o altre cose che mi permettano di capire marca e modello.
                  Ho cercato in internet ma non ho trovato nulla a riguardo... magari ho cercato nei posti sbagliati

                  Se è il vecchio 1.7 a precamera Isuzu è una bosch, o almeno dovrebbe.
                  Il 1.5TD monta Bosch, se non erro il 1.7 dovrebbe essere lo stesso motore con corsa lunga...
                  Se il motore è quello, sei a cavallo...
                  Ultima modifica di gattmes; 26-08-2009, 11:49.

                  Commenta


                  • #39
                    discussione originaria: [olio] Opel Corsa 1770cc del '99 e olio di semi di colza

                    da quel che mi si dice il motore opel 1.7D opel risale a inizio anni novanta per la prima serie della corsa.
                    Ultima modifica di gattmes; 26-08-2009, 11:50.

                    Commenta


                    • #40
                      discussione originaria: [olio] Opel Corsa 1770cc del '99 e olio di semi di colza

                      CITAZIONE (supergimpsy @ 7/11/2007, 16:04)
                      da quel che mi si dice il motore opel 1.7D opel risale a inizio anni novanta per la prima serie della corsa.

                      MMM aspè, mi sa che ho fatto confusione...
                      forse ho capito che motore è, però non ho idea di che pompa monti.
                      comunque vai da un meccanico e chiedigli...
                      La differenza tra una Bosch e una Lucas è facilmente visibile.
                      Ultima modifica di gattmes; 26-08-2009, 11:50.

                      Commenta


                      • #41
                        discussione originaria: [olio] Opel Corsa 1770cc del '99 e olio di semi di colza

                        Possiedo un'Opel Corsa 1.5 TD del 1997, motore ISUZU.
                        Stamattina, assieme ad un mio amico scafato in meccanica, abbiamo guardato assieme la marca della pompa del gasolio.
                        E' Bosch.
                        La pompa non è mai stata cambiata.
                        Credo che anche la tua quindi monti pompa Bosch.

                        In queste fredde giornate (T min -2°C) nell'alta padovana, sto girando al 15% di olio senza notare alcun problema.

                        Saluti.
                        Ultima modifica di gattmes; 26-08-2009, 11:50.
                        N.14 Schüco MPE 210 PS 05 = 2,94 kWp (totalmente integrato)
                        Inverter Schüco (SMA 3000 TL-20); sunny beam - sunny explorer
                        tilt 20°, orientazione -75° est; 45°35′0″N 11°52′0″E; Villa del Conte (PD). In rete da 20/11/2010. Segui il mio impianto: http://www.rendimento-solare.eu/it/v...640/14218.html

                        Commenta


                        • #42
                          discussione originaria: [olio] Opel Corsa 1770cc del '99 e olio di semi di colza

                          Se è il vecchi diesel nessun problema fatti alzare la pressione della pompa di un po e dacci di olio !!!
                          Penso tu possa viaggiare fino al 60 di inverno e d'estate anche di piu !
                          Al massimo metti un paio di tappi di acetone puro NON QUELLO PER LE UNGHIE !!!

                          Sulla mia Bravozza l'acetone la fa andare benissimo !!!!
                          Ultima modifica di gattmes; 26-08-2009, 11:50.

                          Commenta


                          • #43
                            [olio] Opel Corsa: versioni "B" 1.7; 1.7TD e 1.5TD del '96

                            salve ragà ho una corsa b del 99 1.7 e ha 120.000km con pompa bosh vorrei provare a usare un po di oli quali e in che %? ho sentito dire che usano anche dell'acetono ma a cosa serve??? grazie mille e buone feste..

                            Commenta


                            • #44
                              ha dimenticavo il motore è un isuzu..

                              Commenta


                              • #45
                                Se hai pompa bosch, vai tranquillo, alla luce poi che il tuo motore non è neanche turbo, e se lo è, è a precamera (cioè td e non tdi, giusto?).
                                Cmq il tuo problema maggiore sarà quello di sostituire il filtro della nafta quando questo si otturerà, in seguito all'attività detergente dell'olio sul serbatoio e sulle tubazioni.
                                Per quanto riguarda le percentuali, penso che tu possa dimenticare il diesel!!! Vai ad olio e buonanotte!
                                Pulchra sunt quae videntur, pulchriora quae sciuntur, longe pulcherrima quae ignorantur. Niels Steensen

                                Commenta


                                • #46
                                  sulla pompa c'è una piccola scritta knecht una cosa simile nn si leggem olto bene sul libretto c'è scritto x17d quindi nn è turbo.. magari dopo posto una foto della pompa cosi magari qualcuno la riconosce.. ad ogni modo ke tipo di olio posso usare? di girasole? di mais? misto? e magari se qualcuno sa come eliminare la puzza di fritto dopo..

                                  Commenta


                                  • #47
                                    up..

                                    Commenta


                                    • #48
                                      Perchè non leggi un pò in giro?
                                      Se tutte le volte che uno chiede si ripetono le stesse cose il forum diventa uno smaronamento...
                                      Soprattutto per chi scrive...

                                      DOPO che hai letto, chiedi...se ce n'è bisogno.

                                      Commenta


                                      • #49
                                        bhè ho letto solo ieri sera 15 discussioni.. so ke mi conviene cominciare con piccole % xò nn ho capito alcuni punti.. posso usare tutti i tipi di olio? devo aggiungere qualcosa per eliminare la puzza di pesce fritto? e per non farlo ghiacciare?? queste sono le cose che non mi sono chiare..

                                        Commenta


                                        • #50
                                          Usa l'olio che costa meno e che vedi + fluido (colza, girasole, soia, ma la soia puzza a manetta allo scarico.)
                                          Se vuoi andare a % elevate (>20-30%) devi montare dei riscaldatori elettrici/scambiatori di calore a piastre.
                                          Per farla partire bene la mattina c'è la possibilità di sostituire le candelette con altre di diversa lunghezza, se non esistono si possono modificare le originali.
                                          Sarebbe utile controllare gli iniettori, e ritararli con pressione maggiore di circa 30bar.

                                          Altro non c'è...

                                          Commenta


                                          • #51
                                            tutto sto casino <img src="> bastava mettere l'olio e un po di nafta..

                                            Commenta


                                            • #52
                                              CITAZIONE (splashh @ 15/12/2007, 08:48)
                                              tutto sto casino <img src="> bastava mettere l'olio e un po di nafta..

                                              Fai come credi...
                                              L'auto è la tua.
                                              Io per fare la modifica in tutto ho speso qualcosa come 200-250€, roba che te la paghi in 10pieni-6000km circa, e a olio PURO ho percorso oltre 100'000km, e il motore va ancora benone.

                                              Se poi l'auto vuoi buttarla, rischia pure...

                                              Questo è un forum nato per trovare modi di ridurre i danni all'ambiente, non SOLO per risparmiare.

                                              Commenta


                                              • #53
                                                allora ricapitolando ci vuole un qualcosa ke riscaldi il carburante e questo lo posso fare anke io visto ke ne capisco di eletronica e mio padre era radiotecnico.. poi per le candelette credo idem.. poi quando la porterò dal meccanico vedrò di fargli modificare gli ignettori con più pressione.. ma aumentando la pressione poi non consuma di più?

                                                Commenta


                                                • #54
                                                  Non ti conviene un riscaldatore elettrico, ma uno scambiatore a piastre...
                                                  http://www.poelshop24.de/index.php/cPath/6...30-platten.html
                                                  Per le candelette...la tua ha candelette un pò particolari, sono ceramiche e non metalliche.
                                                  Comunque, provi...se la mattina non parte bene, basta modificarle, cosa che si può fare SOLO con un tornio.
                                                  Per l'aumento della pressione degli iniettori:no, non consuma d+, l'unica cosa che cambia è che polverizzano meglio il combustibile.
                                                  'sto lavoro lo fanno i pompisti, non i meccanici.

                                                  Commenta


                                                  • #55
                                                    Caro Splashh,
                                                    la mia esperienza è questa: sull'auto di mia madre (Opel corsa TD1500 del 1997, motore ISUZU, 190.000 Km prima di utilizzare la colza) proseguo a miscele 90 gasolio / 10 colza che non segnalano alcun problema.
                                                    Mi sono spinto anche a miscele 80 gasolio / 20 colza per alcuni periodi senza problemi.

                                                    Non mi sono mai spinto oltre il 20% di colza.

                                                    In quest'autovettura non si nota alcuna differenza tra l'utilizzo del diesel puro e quello della miscele, eccettuata la puzza di fritto.

                                                    La pompa è Bosch.
                                                    Finora l'auto ha percorso 5000Km.

                                                    Saluti.
                                                    N.14 Schüco MPE 210 PS 05 = 2,94 kWp (totalmente integrato)
                                                    Inverter Schüco (SMA 3000 TL-20); sunny beam - sunny explorer
                                                    tilt 20°, orientazione -75° est; 45°35′0″N 11°52′0″E; Villa del Conte (PD). In rete da 20/11/2010. Segui il mio impianto: http://www.rendimento-solare.eu/it/v...640/14218.html

                                                    Commenta


                                                    • #56
                                                      Col 10% funziona anche un Multijet senza nemmeno accorgersene...direi che la tua prova non darà mai problemi...col 20%­io alimenterei senza troppe paranoie qualsiasi motore...

                                                      Commenta


                                                      • #57
                                                        spero di nn dire una cavolata.. se vado oltre i 30 40% e metto un po di benza o un additivo per non farlo congelare avro problemi??

                                                        Commenta


                                                        • #58
                                                          certo la benzina aiuta un po, come l'acetone, ma in caso di basse temperature (parlo di sotto lo 0) non c'e' benzina che tenga, l'olio e' piu' viscoso del gasolio se aumenti le dosi rischi che la mattina la macchina non parte

                                                          purtroppo per stare tranquilli ci vorrebbe un doppio serbatoio, parti a gasolio e poi quando tutto e' bello caldo (compreso l'olio) cambi e passi ad olio
                                                          purtroppo il doppio serbatoio e' scomodo, ruba spazio, ci vuole "forse" un' altra pompa, e' un lavoro che non tutti possono fare da soli (io non potrei)

                                                          comunque se rimani al 5-10% d'inverno e 10-20-25% (al max 30 quando fa veramente caldo) d'estate non dovresti avere troppi problemi

                                                          io oramai col mio Common Rail sto a quota 69514 km ad olio, con percentuali del 5-10% in inverno e del 20-25-30% d'estate

                                                          ciao e mi raccomando non esagerare, inizia piano che pulisce molto l'olio e rischi di rimanere a piedi per il filtro nafta intasato, ti conviene comprarne uno e portartelo sempre dietro
                                                          mav_top

                                                          Commenta


                                                          • #59
                                                            Carissimo Dado,
                                                            sono partito "lento", sulla Corsa (1500TD motore isuzu 1997), ho voluto non esagerare come consigliatomi dalla stragrande maggioranza degli utenti del forum.
                                                            No sono mai andato oltre il 20%, anche se ne avrei molta voglia. <img src=">

                                                            Chiedo a te ed alla tua esperienza, sino a quanto mi potrei spingere?
                                                            Rischio un 30% anche ora, d'inverno, qui in provincia di Padova a -2°C di mattina, ora?

                                                            Seconda domanda. Sulla Volvo V50 2000 TD ID anno di immatricolazione 2005 (sul libretto si consiglia di utilizzare max 5% "rape methyl esther - ovvero biodiesel" hai qualche suggerimento da dare?

                                                            Terza domanda. Dove trovare un pompista che aumenta pressione della pompa del Diesel?

                                                            Grazie e saluti. <img src=">
                                                            N.14 Schüco MPE 210 PS 05 = 2,94 kWp (totalmente integrato)
                                                            Inverter Schüco (SMA 3000 TL-20); sunny beam - sunny explorer
                                                            tilt 20°, orientazione -75° est; 45°35′0″N 11°52′0″E; Villa del Conte (PD). In rete da 20/11/2010. Segui il mio impianto: http://www.rendimento-solare.eu/it/v...640/14218.html

                                                            Commenta


                                                            • #60
                                                              Sulla corsa, puoi aumentare.
                                                              Se monti uno scambiatore, vai anche al 100%.
                                                              Io è il primo inverno che ho problemi con il 100% nell'avviamento, dopo aver fatto le modifiche, credo sia questione di iniettori (ho appena cambiato le candelette e sono ok), gli iniettori hanno oltre 100mila km(a olio...), la pompa ne ha 220mila(come il motore...).

                                                              Il vecchio 1.7TD della Punto è stato avviato senza problemi con il 99.5% di olio con 18° sotto zero...dopo una notte di sosta(ovvio...).

                                                              Sul Volvo...non saprei.
                                                              Segui i soliti consigli.
                                                              I motori ad iniez. diretta sono molto + a rischio a causa appunto dell'iniezione diretta.
                                                              Parti a basse % e impara ad ascoltare il motore...a sentirlo.
                                                              Se qualcosa varia, in peggio (cioè, strattonamenti, rumorosità, fumosità ecc) cala la %.
                                                              Direi comunque di stare basso...5-10% max, col caldo anche d+, ma c'è da tenere presente il rischio.

                                                              dove non so...
                                                              Apri le pagine gialle, cerchi sistemi di iniezione o una cosa simile...e chiami.
                                                              Non è la pompa a dover essere modificata, ma il precarico della molla degli iniettori.
                                                              Vanno tarati per aprire ad una pressione + elevata.
                                                              è semplice, bisogna cambiare uno spessore calibrato all'interno e controllarli...
                                                              Se sono usurati, meglio sostituire i polverizzatori.

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X