Coclea idraulica - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Coclea idraulica

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Coclea idraulica

    Che ne pensate?!?qualcuno ne ha esperienza?



    Diciamo che per il caso che mi interessa è forse l'unica cosa ipotizzabile (l'acqua viene da una vasca, in cui c'è la sorgente, che offre un salto di pochissimi metri).

    Diciamo portata 5,5mc/s, salto 3-4m

  • #2
    Ciao,Benvenuto!
    Se cerchi ci sono diverse discussioni sulle cocle,anche esempi reali,non é ancora certo perlomeno qui la loro reale efficenza,io preferisco le eliche o le Kaplan.
    Ecco qui in webcam due in funzione "di" un utente del forum!http://www.loccioni.com/camera
    Ciao

    Commenta


    • #3
      L'idea non è sbagliata, vi sono alcune caratteristiche per l'installazione da rispettare. Quella indicata raggiunge rendimenti idraulici dell'89%.
      Se puoi fornire qualche dato potremmo valutare alcuni elementi indispensabili, il primo è quello della portata che mi sembra importante. Riesci a fornire le curve delle portate annuali.
      Saluti

      Commenta


      • #4
        Rendimento del 89%?
        Siamo sicuri?
        Ciao
        Rem
        "E' meglio essere approssimativamente corretti che esattamente sbagliati"
        (v. 5.0 - Gennaio 2020) - RemTechnology 1999 - 2020 - ing.remtechnology@gmail.com
        Leggete il regolamento del Forum EnergeticAmbiente.it

        Commenta


        • #5
          La coclea è una macchina rustica. I maggiori pregi sono la robustezza, la scarsa sensibilità alle acque sporche e le limitate esigenze di manutenzione.
          Ovviamente all'interno del rispettivo campo di applicazione.
          Queste caratteristiche possono fare la differenza in termini di rendimenti. Economici...
          Qui una coclea usata come pompa:
          YouTube - Archimedes screw in Jerusalem
          Questa è una applicazione storica per drenare acqua in unione con mulini a vento olandesi:
          Google. Risultato della ricerca di immagini per http://www.nt.ntnu.no/users/haugwarb/DropBox/The%20Dutch%20Windmill%20Stokhuyzen%201962_files/wm11.gif

          Commenta


          • #6
            Ciao,anche a me pare tanto con il moltiplicatore meccanico e potenze "basse"
            poi...
            (Rem a momenti non ti riconoscevo!)

            Commenta


            • #7
              In che senso Buran non mi riconoscevi? Per il logo o perchè ho sempre i miei dubbi sulle coclee ...;-)
              Ciao e stammi bene
              Rem
              "E' meglio essere approssimativamente corretti che esattamente sbagliati"
              (v. 5.0 - Gennaio 2020) - RemTechnology 1999 - 2020 - ing.remtechnology@gmail.com
              Leggete il regolamento del Forum EnergeticAmbiente.it

              Commenta


              • #8
                Uno dei maggiori, se non il solo costruttore europeo di coclee per utilizzo come generatori, dichiara i seguenti campi di utilizzo:
                Portate da 0,2 a 6 m3/sec
                Dislivelli o cadute da 0,5 a 10 m
                Potenze da <3 a 300 kw

                Dichiara inoltre, come già sottolineato da altri in precedente post, che i rendimenti hanno variazioni nell'ordine del 5% (79-:84%) per un campo di portate da 40 a 100% della nominale.
                Ultima modifica di Wilmorel; 14-05-2008, 09:06.

                Commenta


                • #9
                  Stiamo parlando di rendimenti idraulici, riferiti ad un link presentato sul forum.
                  Provate a chiederlo all'interessato che sicuramente ve lo confermerà o contesterà.
                  Volevo solo indicare che la coclea non ha nulla da perdere nel confronto delle tradizionali turbine, anzi in alcuni casi è più certa sulla producibilità annuale che nel breve periodo

                  Ciao

                  Commenta


                  • #10
                    Per questi salti vanno fatte delle verifiche, il limite ottimale si aggira sui 6 metri (8 con limiti di trasporto).
                    In alternativa si possono mettere delle macchine in serie.
                    Per i dati restanti sono reali in alcuni casi superano le Kaplan, per essere preciso il rendimento ai morsetti potrebbe essere leggermente più alto.

                    Commenta


                    • #11
                      Ciao,
                      Stiamo parlando di rendimenti idraulici
                      Scusa ma io non capisco,ti riferivi all'efficenza idraulica,poi c'é da togliere le perdite del moltiplicatore e del'alternatore =?

                      Sotto dici
                      per essere preciso il rendimento ai morsetti potrebbe essere leggermente più alto
                      Spiegaci!

                      La cosa che mi fa piu incavolare é che a parità di costo di realizzo una kaplan costa uguale!
                      Ciao

                      Commenta


                      • #12
                        Ciao a khatru1, dai dati che hai il progetto è interessante, ovviamente come dice giovanni-11 è il grafico delle portate annue.
                        Per la scelta ... il mio consiglio è quello di visitare alcune installazione, tradizionali e con coclea, parlare con i proprietari e verificare il rendimento dell'intero impianto e non solo della macchina idraulica.

                        Un esempio molto banale, lo sgrigliatore ... costa comperarlo, costa farlo funzionare, può essere che costi smaltire quello che tira fuori dall'acqua ... costa se si rompe...è obbligatorio per le turbine tradizionali (kaplan, francis ...) questo però nessuno lo dice ... ma a fine anno nel bilancio della centrale idro questi costi vengono calcolati.(questo è un esempio, si deve prendere in considerazione tutti i componenti dei vari impianti)

                        Molti parlano di rendimento idraulico della turbina ... interessante si ma spero che qualcuno arrivi anche a capire che è una percentuale su una parte dell'impianto ...

                        I conti del rendimento si fanno a fine anno ... e come dice "remtec" "E' meglio essere approssimativamente corretti che esattamente sbagliati" io preferisco parlare su cose certe che ho visto con i miei occhi e toccato con le mie mani ....

                        Se ti serve un aiuto, un parere sulle cocle non esitare a contattarmi.

                        Commenta


                        • #13
                          chi mi da un indirizzo a cui chiedere offerta di coclee?

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da carrara_54031 Visualizza il messaggio
                            chi mi da un indirizzo a cui chiedere offerta di coclee?
                            Questo è forse il maggiore produttore in europa:

                            RITZ-ATRO Ihr Partner im Bereich der Wassertechnik

                            Sono però convinto che a fronte di un progetto dettagliato, una officina di carpenteria metallica od un buon fabbro sono in grado di realizzarlo con spesa molto più contenuta.

                            Commenta


                            • #15
                              brevetto?

                              ma dato che la Ritz-atro ha brevettato il principio di fare corrente con una
                              coclea, si va incontro a problemi se uno se la costruisce o fa costruire?

                              Commenta


                              • #16
                                Originariamente inviato da topgrion Visualizza il messaggio
                                ma dato che la Ritz-atro ha brevettato il principio di fare corrente con una
                                coclea, si va incontro a problemi se uno se la costruisce o fa costruire?

                                Brevettare la vite di Archimede od un suo utilizzo!?
                                Chi ha concesso il brevetto dimostra criteri di giudizio molto personali.

                                Commenta


                                • #17
                                  Io ho fatto una Banki é pure non ho l'autorizzazione della Ossberger!!!

                                  Se sei in grado... Mica ti metti a venderle!
                                  Ciao

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Originariamente inviato da topgrion Visualizza il messaggio
                                    ma dato che la Ritz-atro ha brevettato il principio di fare corrente con una
                                    coclea, si va incontro a problemi se uno se la costruisce o fa costruire?
                                    Ciao Topgrion, tutto dipende da come è stato fatto il brevetto. Dovresti recuperare il brevetto e capire quali sono i limiti, dopo di che magari parlarne con un avvocato e capire cosa potresti andare in contro.

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Originariamente inviato da Wilmorel Visualizza il messaggio
                                      Questo è forse il maggiore produttore in europa:

                                      RITZ-ATRO Ihr Partner im Bereich der Wassertechnik

                                      Sono però convinto che a fronte di un progetto dettagliato, una officina di carpenteria metallica od un buon fabbro sono in grado di realizzarlo con spesa molto più contenuta.
                                      ottima idea costruire con un progetto dettagliato ... ma il progettto dettagliato dove lo trovi? nel sacchetto delle patatine?

                                      la spesa più contenuta la ottieni solo perchè non hai i costi di sviluppo e progettazione (sempre se trovi il progetto nel sacchetto delle patatine) ma forse non sai nemmeno cosa vuol dire far ricerca e progettare ...

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Originariamente inviato da Wilmorel Visualizza il messaggio
                                        Brevettare la vite di Archimede od un suo utilizzo!?
                                        Chi ha concesso il brevetto dimostra criteri di giudizio molto personali.
                                        Beh allora fai una protesta scritta all'ufficio brevetti così magari gli tolgono il brevetto!
                                        Se non sai come funzionano le cose prima di parlare o scrivere su un forum dove leggono tutti (e nei tutti la maggior parte è gente che cerca informazioni) vedi di informarti.

                                        Commenta


                                        • #21
                                          mah..

                                          ..comunque a me sembra una cosa da non sottovalutare, avendo pure io depositato un brevetto in tutt'altro settore ho un'idea di come funziona il tutto.
                                          Più che altro potrebbe avere problemi il fabbro o la carpenteria che me la costruisce..
                                          Dato che per la Ritz-Atro queste coclee sono un bel business e non sono difficilissime da costruire (ma penso siano molto esperti a dimensionarla in base a salto e portata) può essere che stiano attenti che qualcuno non rubi loro qualche impianto.
                                          Le mie sono supposizioni solo per evitare qualche dispiacere.
                                          in effetti conoscete qualche impianto (ovviamente senza dire di chi e dove) a coclea non della Ritz-Atro?

                                          ciao ciao

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Ciao Top, le mie critiche non erano certo rivolte a te ma a Wilmorel!
                                            Come tu scrivi il problema della macchina sono i calcoli ma non bisogna sottovalutare la costruzione anche se semplice ... poi ovvio che una ditta che ha investito anni di ricerca su quella macchina stia attenta al mercato!

                                            Sul fatto macchine non Ritz-Atro ... avevo sentito voci che qualcuno aveva tentato dalle parti di udine ma non ho dati precisi mi spiace.

                                            comenque se posso esserti utile fammi sapere

                                            ciao

                                            Mat

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Non Credo Che Si Possa Brevettare Un Pricipio Fisico, Bensì Una Macchina Meccanica O Un Componente O Un Processo, Ma La Vite Di Archimede è Sta Inventata Più Di 2000 Anni Fa E Il Diritto Di Invenzione è Scaduto (15 Anni).
                                              è Vero Che Poi Fanno Un Po' Quello Che Vogliono, Pare Che Sia Stato Concesso Un Brevetto Per L' Impiego Dell' Aria Liquida Nell' Autotrazione !!! , A Proposito Chio Ne Sa Qualcosa?
                                              Tornando Alle Coclee Voglio Vedere Se Mi Riesce Di Mettere Insieme Un Metodo Di Dimensionamento, A Meno Che Qualcuno Di Voi Non Abbia Già Fatto Qualcosa In Proposito.
                                              Ciao

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Ciao Carrara vedo che anche tu assomigli a Wilmorel ... pensi molto ... ma ti ricordo che Archimede l'ha inventata non brevettata ... ma sei hai pazienza fra 10-15 anni scade anche quello di Ritz Atro ... se invece di pensare ti fai una ricerca presso gli uffici brevetti vedrai che il brevetto esiste ed è in corso di validità ... sempre che tu ritenga un ufficio brevetti un ente degno di cosiderazione ...

                                                sul fatto di cercare di mettere insieme un metodo di calcolo ... vuoi provare a fare il progetto dettagliato per Wilmorel? un consiglio te lo posso dare io ... cerca in internet ci sono molte cose interessanti peccato però che non siano tutte belle e pronte!!

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Originariamente inviato da matasnic Visualizza il messaggio
                                                  Beh allora fai una protesta scritta all'ufficio brevetti così magari gli tolgono il brevetto!
                                                  Se non sai come funzionano le cose prima di parlare o scrivere su un forum dove leggono tutti (e nei tutti la maggior parte è gente che cerca informazioni) vedi di informarti.
                                                  Ho fatto una considerazione pacata, ma vedo che sei un vero gentiluomo e non risparmi pesanti considerazioni personali.
                                                  Evidentemente ci frequentiamo spesso se sei così convinto di conoscermi...

                                                  PS
                                                  Se sei parte interessata nella ditta suddetta, ti faccio notare che a richiesta di informazione del nostro interlocutore non ho citato una ditta cinese, ma appunto la ditta di cui sei sostenitore. Questo a dimostrazione della mia convinzione della bontà del prodotto.

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Originariamente inviato da matasnic Visualizza il messaggio
                                                    Se non sai come funzionano le cose prima di parlare o scrivere su un forum dove leggono tutti (e nei tutti la maggior parte è gente che cerca informazioni) vedi di informarti.
                                                    Prodigio!
                                                    Stamani, a colazione ho aperto una merendina ed è uscita una vignetta del famoso razzo per la Luna.
                                                    Chi sa se nei prossimi giorni, a colazione, non possa avere la fortuna di ritrovare il progetto completo...

                                                    PS
                                                    Caro signor Matasnic,
                                                    quanto a me, che lei conosce così bene da permettersi acute riflessioni, la posso rassicurare.
                                                    Non ho alcuna intenzione di riprogettare o costruire la macchina in oggetto, non nel presente o nel prossimo futuro.
                                                    Confermo l'opinione che questa macchina è del tutto alla portata di un discreto progettista e di una buona officina di carpenteria-caldereria.
                                                    Fatti salvi i principi costruttivi e progettuali, validi per qualsiasi macchina del genere.
                                                    Con questo mi accomiato dalle sue malinconie.
                                                    Saluti
                                                    William
                                                    File allegati
                                                    Ultima modifica di Wilmorel; 04-10-2008, 08:18.

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Concordo pienamente...
                                                      alla fine é solo una questione dimensionale,é piu complicata fare una turbina Banki con cassa stagna,tenute,scarico aspirato e tegolo di regolazione !
                                                      per la coclea si parte con un tubo di ferro di diametro "elevato" da 80cm a 1 metro in su...
                                                      Intanto guardiamoci queste girare ... http://www.loccioni.com/camera

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        ciao a tuttiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Ciao Chi Sei? Sein Linea Adesso?

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Mi hanno detto che l' Enel mette in rete i dati di lettura dei contatori elettronici degli auto produttori; anche se non sono in tempo reale, ma sono pubblicati con qualche giorno di ritardo sarebbe per me interessante conoscerli. C' è qualcuno che sa dirmi qual è la procedura per leggere tali dati?
                                                            ciao

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X