Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 11 su 11

Discussione: FOTOVOLTAICO: ESAURITA LA POTENZA DISPONIBILE

  1. #1
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    23/05/2006
    Nel trimestre gennaio-marzo 2006 sono state inoltrate al Gestore del Sistema Elettrico - GRTN Spa, 16.870 domande di ammissione all'incentivazione, per una potenza complessiva di 1.311 MW. Di esse, 1.580 domande, per una potenza di 37 MW, sono state inviate prima della data di entrata in vigore (16 febbraio 2006) del nuovo decreto del Ministro delle attività produttive 6 febbraio 2006. Ulteriori 15.290 domande, per una potenza di 1.274 MW, sono state inoltrate, come previsto, successivamente nel mese di marzo (primo periodo utile per la presentazione delle domande dell’anno 2006).

    A queste ultime domande si applicano i limiti di potenza annuale definiti nel decreto ministeriale 6 febbraio 2006. Nella fascia 1-50 kW sono pervenute 13.827 domande per complessivi 365 MW, a fronte di un limite annuale incentivabile di 60 MW; nella fascia 50-1000 kW sono pervenute 1.463 domande per 909 MW, a fronte di una potenza limite di 25 MW.

    Conseguentemente, il GRTN informa i soggetti interessati a presentare domande di accesso alle tariffe incentivanti nel prossimo mese di giugno 2006 (secondo periodo utile per la presentazione delle domande dell’anno 2006), che tali domande potrebbero non avere esito qualora venisse mantenuto l’attuale assetto normativo previsto dall’articolo 12 del decreto ministeriale 28 luglio 2005, come modificato dal decreto ministeriale 6 febbraio 2006.

    Si prevede infatti che con le 15.290 domande pervenute nel mese di marzo, verrà con ogni probabilità esaurita la potenza incentivabile per l'anno 2006.


    (GRTN)


    www.grtn.it


    Beh mi sembra abbastanza ovvio!
    In coda prima di me al GRTN l'utlima volta c'era uno che da solo aveva circa 1400 domande (che per fortuna mi ha fatto passare avanti altrimenti mi sa che dovegvo dormire li).
    Sono felice del forte interesse nella cosa, ma non ci vedo chiaro, tutto mi sembra un po eccessivo.
    Sarà perchè molti vedono il profitto facendo impianti low-cost avvalendosi di pannelli cinesi (di fantomatiche aziende mai viste prima per altro) a 3400/kWp e la gente li prende pure..... FATE ATTENZIOOONEEE!! :wacko: :blink:

    Paolo.


  2. #2
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    scusate non avevo visto che era già stato aperto un thread uguale...cancellate pure.
    Paolo

  3. #3
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    .. scusa ma visto che in google hai il collegamento sponsorizzato... per farti pubblicità in questo forum dai qualcosa o gratis? :D

    toc.. toc... Moderatori? ...ci siete?

    C.H.



  4. #4
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    umm...mi faccio pubblicità? :blink:

    Paolo

  5. #5
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito



    Ciao Lambash,
    mi piacerebbe che qualcuno più ferrato di me elaborasse un poco i dati che hai postato.
    Per esempio, a quanto ammonterebbe il totale, ammesso un prezzo medi di 6.500 euro al kWp?
    Che giro d'affari si verrebbe a creare?
    Quanta IVA incasserebbe lo stato?, e quante le ritenute sulle parcelle dei professionisti?
    Considerato poi che nel giro dei 12 mesi si riuscirà obbiettivamente a soddisfare solo il 20% (?) di queste richieste, che provvedimenti si potranno prendere per spalmare queste richieste su più anni?
    Le associazioni di difesa dei consumatori, "Mi manda RAI 3", prenderanno in considerazione che la maggior parte dei richiedenti si troverà a dover pagare le parcelle dei professionisti che hanno presentato le domande, senza nemmeno avere la speranza di iniziare i lavori?
    Io stò ancora concludendo le pratiche amministrative per le domande presentate prima di Dicembre, e già comincio a dubitare di riuscire a recuperare tutti i moduli necessari, immagino chi verrà dopo.
    Ciao
    Osvaldo

  6. #6
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Osvaldo, domande più che interessanti le tue.

    Il giro di affari, IVa, e parcelle è facile da calcolare, dati alla mano basta fare le giuste moltiplicazioni.

    Le modifiche apportate al Conto Energia nel Feb.2006 sono proprio indirizzate allo "spalmare" queste richieste in più anni, in quanto nonostasnte siano perventute domande per l'intera potenza disponibile, le domande in surplus, rispetto al limite annuale imposto di 85MWp, andranno appunto ripresentate nell'anno successivo, con i nuovi 85MWp disponibili.
    Venendo al punto parcelle...non saprei cosa dirti, in quanto come realtà conosco seriamente solo la mia, per cui fino a inzio lavori non c'è nulla da pagare.
    Sui moduli infine sono d'accordo con te, si viaggia con ritmi inimmaginabili, con i fornitori che a lloro volta non posso garantire a nessuno la disponibilità, ma vendono solo "a vista".
    La vecchia regola del "Chi prima arriva meglio alloggia ".

    Ciao.

    Edited by Lambash - 6/6/2006, 12:49

  7. #7
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    CITAZIONE (Lambash @ 5/6/2006, 11:57)
    Ciao Osvaldo, tute domande più che interessanti le tue.

    Il giro di affari, IVa, e parcelle è facile da calcolare, dati alla mano basta fare le giuste moltiplicazioni.

    Le modifiche apportate al Conto Energia nel Feb.2006 sono proprio indirizzate allo "spalmare" queste richieste in più anni, in quanto nonostasnte siano perventute domande per l'intera potenza disponibile, le domande in surplus, rispetto al limite annuale imposto di 85MWp, andranno appunto ripresentate nell'anno successivo, con i nuovi 85MWp disponibili.

    Non credo proprio che le domande vadano ripresentate...........Il GRTN, pur sapendo che le potenze disponibili sono esaurite, non ha fatto nessuna comunicazione in merito.
    Ritengo, quindi, che le domande presentate resteranno in graduatoria!
    Saglio?
    Ciao.
    Catanò

  8. #8
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    CITAZIONE (catanò @ 5/6/2006, 14:52)
    Non credo proprio che le domande vadano ripresentate...........Il GRTN, pur sapendo che le potenze disponibili sono esaurite, non ha fatto nessuna comunicazione in merito.
    Ritengo, quindi, che le domande presentate resteranno in graduatoria!
    Saglio?
    Ciao.
    Catanò

    Non vorrei darti ulteriori brutte notizie, in questo periodo già sono abbastanza.
    Da fonte GRTN:
    ad esaurimento limite massimo annuale disponibile, le domande non saranno prese in cosiderazione e quindi saranno nulle.
    Va da sè che non saranno ovviamente protocollate e quindi da ripresentare in seconda battuta.

    Questo è quello che mi hanno detto.

    Se hai notizie diverse fammi sapere, sempre meglio avere più conferme :unsure:

    Ciao.

    Paolo

  9. #9
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Inoltrando la domanda a partire dal 1° Giugno , in caso non venisse accolta per il raggiungimento della potenza stabilita per l'anno 2006 per impianti maggiori di 50 Kw, nonostante ritenuta idonea, per essere ammessa si deve ripresentare nuovamente l'istanza con tutto il progetto nella scadenza successiva ovvero dal 1° dicembre, oppure sarà automaticamente messa in graduatoria per il trimestre successivo?


    questa la domanda che ho fatto al GRTN, allego la rispsota inviatomi il 17/05/2006.
    " le domande di ammissione alle tariffe incentivanti che, seppur presentate nel trimestre gennaio-marzo 2006 o seguenti e pur complete di tutta la documentazione, potrebbero non essere ammesse per il superamento del limite annuale di potenza disponibile previsto nel DM 6 febbraio 2006 (60MW per gli impianti inferiori ai 50kW e 25MW per gli impianti superiori ai 50kW, per ciascuno degli anni dal 2006 al 2012 inclusi)". Il GRTN in merito a ciò, sta attendendo disposizioni da parte del MAP -Ministero delle Attività Produttive-.
    Distinti saluti.
    Operatore01.

  10. #10
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Secondo me bisogna anche considerare le domande accolte, i cui impianti non verranno realizzati (secondo me saranno molte). Immagino non ci siano ancora disposizioni, ma non sarebbe giusto riassegnare quei Mw alle domande già in attesa?

  11. #11

    User Info Menu

    Predefinito

    CI SISTE STATI ALLA FIERA DI VICENZA ? se si avete seguito il forum il 27 4 dove c'erano 2 ditte installatrici ? di sicuro procacciatrici di impianti fv ! , solo quelle due nella prima presentazione di domande del 9 05 si sono acchiappate + di 20 MW , a dicembre 32 MW , BRAVE BRAVISSIME , da notare non una domanda è stata loro confutata STRA BRAVVIVVISSIME . Se queste due , si sono presentate per prime a marzo e giugno , alla terza persona dietro loro ,non avanzerebbe mezzo watt da assorbire .Fino a che c'è il blocco , penso che per i poveri mortali c'è poca speranza , FACCIAMOCI GL'AUGURI ANZI IN BOCCA AL LUPO E IN CULO ALLA BALENA CIAO . ;) :P :D :) :blink:

  12. RAD

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •