Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 8 su 8

Discussione: Onda triangolare di potenza

  1. #1
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Onda triangolare di potenza



    Ciao a tutti. Sono iscritto dal forum da un pò, ma non ho scritto nulla da tempo. Sto facendo esperimenti sun una specie di MEG, anche se in realtà non centra nulla con il MEG "classico".
    Comunque... le mie conoscienze di elettrotecnica sono assai scarse, e me lo sto facendo man mano che avanzo con le mie prove.
    Ora ho un problema, e siccome non so dove sbattere la testa, chiedo aiuto a voi. Sicuramente sarà un problema banale per chi è pratico di elettrotecnica.
    Ho bisogno di generare un'onda trinagolare che vada da 0 a 12V. Praticamente come una normale onda triangolare dove però il valore più basso è 0.
    Posso generare un'onda simile usando un semplice integrato 555, il problema è che l'onda generata in questo modo non porta potenza. Diciamo che l'onda di cui ho bisogno, in corrispondenza del massimo, potrebbe arrivare a portare circa 4 o 5 Ampere.
    Fino ad ora ho sempre pilotato solo dei mosfet, con un'onda quadra a duty variabile, per ottenere in uscita dal mosfet un onda quadra di potenza.
    Ma non idea di come fare per ottenere un'onda come quella che vi ho descritto. Mi scuso ancora per la mia enorme ingnoranza in materia! E spero che qualcuno voglia prendersi qualche minuto per darmi una mano. L'onda così creata dovrà alimentare una bobina.

  2. #2
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Zefram Cochran
    Non è un problema di elettrotecnica ma di elettronica, ma non parlerei di problema, e la soluzione scondo me è abbastanza semplice.
    Puoi inviare l'uscita del 555 direttamente a un potente amplificatore audio e il problema è risolto.
    Per la potenza dell'amplificatore il calcolo è abbastanza semplice se conosci l'impedenza della bobina, ma penso che possa bastare un ampli da 50W.

  3. #3
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Innanzi tutto ringrazio Triac per avermi risposto.
    Mmmm...con un piccolo amplificatore audio potrei fare circa quello che voglio quindi...
    Aggiungo qualche piccola variante al problema...
    Allora... trattandosi di esprimenti, non ho un'idea precisa di quale possa essere la tensione esatta che dovrò dare alla bobina. Sarà più o meno compresa tra 10-20 volts.
    Quindi se mi cerco in rete lo schema di un piccolo amplificatore mono, diciamo da una settantina di watt, posso utilizzare tranquillamento quello per amplificare il mio segnale triangolare pilota?
    La regolazione della tensione in uscita dall'amplificatore, del valore massimo dell'onda in sostanza, potrò farla con un potenziometro già presente sul circuito amplificante quindi? Senza dover variare la tensione a valle dell'amplificatore?
    Speravo di poter fare una cosina un pò più semplice... tipo il semplice mosfet che uso ora per produrre una quadra e che piloto direttamente col 555, e di cui controllo la tensione massima variando la tensione di alimentazione del mos. Non è possibile fare una cosa simile per produrre il tipo di onda che ho descritto?
    Per la misura della forma d'onda in uscita e per la verifica della sua forma reale, ho a disposizione un'oscilloscopio, di quelli che si collegano al PC. Devo dire che è stato un'acquisto indispensabile, e che consiglio a tutti quelli che vogliano fare esperimenti di questo genere!

  4. #4
    areand
    Ospite

    Predefinito

    Ti sei dimenticato la frequenza a cui vuoi lavorare,per scigliere un
    amplificatore con la banda passante idonea.Un saluto da "areand".

  5. #5
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Diciamo tra i 30 e i 200 Hz

  6. #6
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Zefram Cochran Visualizza il messaggio
    Diciamo tra i 30 e i 200 Hz
    Con queste frequenze non ci sono problemi di nessun genere, dovresti indicare l'impedenza della bobina per fare un calcolo della tensione di alimentazione e della potenza necessaria per l'ampli.
    Se hai voglia di perderci tempo puoi provare a fartelo da te ma il tempo per la realizzazione cresce notevolmente e dipende dalle tue conoscenze.

  7. #7
    Wattos
    Ospite

    Predefinito

    ciao, ti allego il circuito + semplice possibile per avere entrando con 1 onda quadra e uscendo con la stessa onda ma triangolare della stessa ampiezza ma con corrente maggiore (max = a quella del mos che usi), se mastichi 1 po di elettronica o anke solo elettrotecnica non hai bisogno di molte spiegazioni, il mos è usato in configurazione di guadagno unitario quindi solo in corrente (anche detto buffer di corrente), comunque le cose semplici di solito non vanno bene per le cose complicate nel senso che questo circuito, non so cosa ne vuoi fare ma fa solo quello di trasformare 1 onda quadra in 1 triangolare, eventualmente regolare la tensione e amplificare in corrente il triangolare di prima stop, quindi se lavori con frequenze che variano di molto dal calcolo della frequenza che hai scelto per il filtro succederà che a frequenze minori di quella calcolata dal tuo filtro l'uscita non sarà + triangolare ma trapezoidale cioè il condensatore "satura" si sarà caricato completamente e non può offrire altro (1 tratto in salita 1 rettilineo 1 in discesa e così via) a frequenze+alte del filtro dato ke è 1 filtro passa-basso succederà solamente che avrai 1 attenuazione dell'uscita, ripeto è semplice e comodo se lo usi per frequenze fisse se invece ti serve variare in un range ampio di frequenze o ogni volta cambi la frequenza rc con 1 switch o interruttori o sostituisci la resistenza, ecc... insomma vedi tu fai qualche prova visto che hai anche l'oscilloscopio, l'onda in uscita come saprai non sarà perfettamente triangolare ma prende la forma della carica del condensatore, 1 saluto
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  8. #8
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao zefram vorei sapere a cosa di serve un onda triangolare e prche proprio 4 amper

  9. RAD

Discussioni simili

  1. Tetto in lamiera a forma d' onda
    Da Leo1 nel forum Onda triangolare di potenzaFOTOVOLTAICO
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 16-06-2008, 08:16
  2. falda triangolare: integrazione totale possibile?
    Da pardoree nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 02-04-2008, 15:30
  3. Onda sinusoidale nei progetti mini eolico
    Da Gioweb nel forum Asse VERTICALE - prototipi privati (Fai-Da-Te Mini-micro eolico)
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 04-01-2008, 15:22
  4. Onda sinusoidale o modificata?
    Da maximum2 nel forum Onda triangolare di potenzaFOTOVOLTAICO
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 01-08-2007, 07:31
  5. Discussione sulle forme d'onda
    Da nel forum Materie scientifiche
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 08-06-2006, 13:41

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •