PDA

Visualizza la versione completa : [contratti fornitura energia] consiglio urgente



gian84
30-10-2007, 09:58
Siamo una casa di studenti e dovremmo fare il subentro del contratto enel distribuzione ad uno di noi, ho contattato enel e vogliono 76€ più iva x la voltura (...tacci loro&#33;&#33;&#33;)<br><br>cercando di scovare un metodo per non pagare la voltura ho visto che posso risolvere tutto cessando il contratto con enel distribuzione (riceveremmo solo l&#39;ultima bolletta) e poi attivare un nuovo contratto con enel energia, tariffa energia pura&#33;<br>volevo un consiglio da qualcuno che gia utilizza di questa nuova tariffa&#33; a conti fatti pare che convenga; qui noi abbiamo la tariffa D3 non residenti (16cent/Kw) contro energia pura (9cent/kw).. ci sono altre sorprese che l&#39;operatrice non mi ha detto?<br><br>inoltre per l&#39;attivazione del contratto di energia pura loro dichiarano 60 giorni di calendario (quindi rimaremmo senza luce x quasi 2 mesi&#33;&#33;&#33;&#33;) che voi sappiate se li prendono proprio tutti questi giorni oppure ci mettono anche meno?<br><br>grazie grazie

RomNexus6
30-10-2007, 13:42
Che io sappia il cambio operatore è garantito per legge senza interruzione. A parit&agrave; di intestatario.<br>Quando il vecchio operatore riceve l&#39;ordine di subentro del primo, è obbligato a fornire energia fino a che il secondo non sar&agrave; &quot;pronto&quot;.<br>Ma cambiando intestatario... devi prima disdire il vecchio contratto. In questo caso non è garantita la continuit&agrave; e potresti veramente rimanere al buio in pieno inverno...<br>Quanto costa il subentro intestazione con Enel Energia? Perchè se conveniente, potresti contrattare con il vecchio intestatario per farlo passare ad Enel Energia, facendo successivamente il cambio di intestatario.<br><br>Costi: per quanto riguarda energia pura, costa circa il 9% in più confrontata con la tariffa residenti.<br>Quindi, risparmieresti rispetto alla tariffa attuale non residenti, ma poi pagheresti di più in confronto alla tariffa residenti di enel distribuzione.<br>Fai due conti sul consumo e vedi se non ti convenga invece pagare quei 76 Euro...<br><br>Chiaramente è tutto un altro discorso se vuoi diventare un consumatore &quot;verde&quot;. Consumare energia tradizionale costa X, ma consumare energia rinnovabile... non ha prezzo.<br>