PDA

Visualizza la versione completa : Caldaia a legna modello DP Profi



Alexwoods
07-02-2009, 07:29
Salve sono nuovo del forum, intanto volevo complimentarmi per l'utilità di questa "piazza virtuale" da dove stò imparando molte cose. Ora le domande: vorrei riscaldare la mia casa con la legna, ho avuto modo di vedere funzionare questa macchina:

Caldaia gasificazione DP a fiamma inversa (http://www.fuocoelegna.it/editoriali/000083.php)

il produttore o importatore è questo:

Scheda tecnica prodotto: CALDAIA A GASIFICAZIONE DI LEGNA DP - Bergo Giorgio - Serenissima Srl - Esperti del Calore (http://www.bergoserenissima.it/prodotti/prodotto.php?Gp=2&Pr=100132)

e mi è piaciuta subito, compatta con un buon vano legna, molto silenziosa e non ultimo prezzo molto interessante.

Ora qualcuno di voi la usa? Se si da quanto? Come si trova?

Grazie!!

Gobbialberto
07-02-2009, 08:01
Un conoscente la sta usando da circa 8 mesi, ne è molto soddisfatto, lui mi sembra di ricordare, ha la 34kw con un accumulo di 1500lt collegato anche ai pannelli solari. Ricordo che mi disse di averla presa perchè su quella fascia di prezzo era quella col vano legna più grande, diciamo che è fatta un pò con criteri "austriaci" (passatemi il termine) a livello di volumi.
Chiaro poi una austriaca è molto più tecnologica ma costa anche 3-4 volte.... ;)

tekneri
07-02-2009, 08:33
il produttore o -------- è questo:

ATTACK - výrobca tepelnej techniky | najväčší slovenský výrobca, kotle, kotly, nastenne kotle, kondenzacne kotle, kombinovany kotol, kotol na pevne palivo, stacionarny kotol, kotle, kotly, peletizacny kotol, pyroliticky kotol, splynovaci kotol (http://www.attack-sro.sk)


ATTACK - výrobca tepelnej techniky | (http://www.attack-sro.sk/sk/products/8/Stacionarne_kotle_Na_pevne_paliva_splynovacie)

l'importatore non c'è perchè non esistono importatori intracomunitari.

Vorrei far notare che la distanza Bologna-Praga e Bologna-Reggio Calabria
è la stessa


Ora qualcuno di voi la usa?

io


Se si da quanto? Come si trova?

a breve i filmati su youtube (scusate il ritardo ma mi stò facendo casa)
e per chi vuole, visite ad personam

ciao Alexwoods!

massimo

Integrav
07-02-2009, 08:41
Ma tu non lavoravi con ATMOS?

http://www.energeticambiente.it/caldaie-termocamini-stufe/14713308-atmos-gse.html

Che poi è molto simile?

Ti sei trovato male con questa?

tekneri
07-02-2009, 08:51
io lavoro con tutti coloro che possano procurarmi danaro e piacere :D
non ho sposato nessuno, tranne mia moglie.

Con la Atmos, termomeccanicamente mi son trovato bene.

Commercialmente, non altrettanto, perchè al momento del ritiro hanno cambiato il prezzo ed applicato la VAT (vietato da accordi intracomunitari recepiti da tutti i paesi mebri CEE)
rinnegando conferme d'ordine (NB: posso dimostrare il tutto in forma scritta e con la testimonianza di tutto l'entourage che, con mè, ha organizzato la fornitura).
Un onestà che non ha eguali neanche in un campo nomadi.

Citando G.A. "a pensar male si fà peccato, però spesso ci si azzecca"
io ho il forte sospetto che straccino le fatture.

ciao Integrav!

massimo

Integrav
07-02-2009, 10:33
io lavoro con tutti coloro che possano procurarmi danaro e piacere :D

Ma ho sentito spesso dire che le aziende dell'Est Europa hanno una mentalità "particolare" per quanto concerne il business ;)

Ok appena l'hai montata dicci come va, magari confermerai quello che dicono gli altri...

Facandini
07-02-2009, 15:44
Dei bei filibustieri allora.:bored:

Comunque questi mi sembrano Slovacchi, e non Cechi.

Giusto?


Mentalmente gli Slovacchi li trovo persone sostanzialmente corrette e chiare.

però la mela marcia...

Daniel.

tekneri
08-02-2009, 10:49
Dei bei filibustieri allora.:bored:

assolutamente sì
una grande delusione.
Per non parlare poi delle discussioni che sono seguite al mio ritorno in sede.


Comunque questi mi sembrano Slovacchi, e non Cechi.

Giusto?

giusto



Mentalmente gli Slovacchi li trovo persone sostanzialmente corrette e chiare.

però la mela marcia...

Daniel.

ora che ho trattato con più ditte
se devo fare un confronto, scrivo che gli Slovacchi hanno avuto un approccio più umile ma più concreto.
Scrivo sempre a livello di aziende, perchè la mia permanenza estera è stata sempre inferiore alle 24 ore, compreso viaggi A-R ed operazioni di carico e scarico, per cui della gente scrivo solo che, per ora, non ho visto ancora nessuno ridere.

ciao Facandini!

massimo

brookite
07-02-2014, 11:00
*** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***

Ciao a tutti, novello novizio appena registrato.

Ho appena finito di installare in cantina una DP Profi come la tua. Ho avuto la fortuna di trovanre una rimasta in un magazzino e presa a 1500 euro. Messo puffer da 500 litri per solo acqua tecnica e impianto a vaso aperto.
Devo dire che è effettivamente silenziosa e anche parca nei consumi. E' in funzione da 3 giorni e la cenere nel vano inferiore praticamente inesistente.
Le premesse sono buone, adesso voglio fare un pò di calcoli su quanta legna mi ci và in media, in una settimana .

Ciao!

GPNox
19-07-2015, 08:52
io lavoro con tutti coloro che possano procurarmi danaro e piacere :D
non ho sposato nessuno, tranne mia moglie.

Con la Atmos, termomeccanicamente mi son trovato bene.

Commercialmente, non altrettanto, perchè al momento del ritiro hanno cambiato il prezzo ed applicato la VAT (vietato da accordi intracomunitari recepiti da tutti i paesi mebri CEE)
rinnegando conferme d'ordine (NB: posso dimostrare il tutto in forma scritta e con la testimonianza di tutto l'entourage che, con mè, ha organizzato la fornitura).
Un onestà che non ha eguali neanche in un campo nomadi.

Citando G.A. "a pensar male si fà peccato, però spesso ci si azzecca"
io ho il forte sospetto che straccino le fatture.

ciao Integrav!

massimo

leggo quasi con piacere quanto descritto, e chiedo se non è il caso di pensare alle aziende Italiane che hanno una struttura solida e collaudata; parliamo di una caldaia che vorreste far durare parecchi anni, perché vi rivolgete ad aziende che "vedete solo attraverso ad un sito Internet, che non sono presenti in Italia e che se ci sono hanno un solo centro assistenza per tutta l'ITALIA.
Perché andate a comprare all'estero quando avete davanti a Voi, davanti a casa vostra o nel paese accanto dei rivenditori con 10/20 dipendenti (il che presume che abbiano a cuore il buon nome delle proprie aziende), installatori che hanno il magazzino davanti a casa vostra, che trovate tutti i giorni per strada e che vengono da Voi anche la domenica mattina se avete un problema?

nella mia attività ho riscontrato un comportamento analogo proprio da una casa austriaca che a parole dovevamo ringraziarli per darci il prodotto, poi andavano a venderlo direttamente ai privati a prezzi inferiori degli installatori...

poi fate come volete... ma ai miei clienti questi casini non sono mai successi