PDA

Visualizza la versione completa : Cercasi programma calcolo idroelettrico



andrea parenti
04-03-2009, 12:18
Salve a tutti, mi chiamo andrea e ho appena acquistato un vecchio mulino (1921) diroccato in lunigiana.

La valle è molto ricca di acqua e con forti dislivelli e vorrei creare 2-3 microimpianti idroelettrici.
Non so nulla dell'argomento e mi sono miscritto oggi al forum.

Qualc'uno puù darmi delle informazioni utili circa:
- calcolo energia prodotta, se qualcuno mi spiega le formule, vorrei fare un programmetto in excel da mettere a disposizione di tutti.
- normative per la messa in rete e tariffazione (per fare 2 calcoli di convenienza)
- nominativi di ditte e produttori degli apparecchi necessari.

Io sono un geometra di reggio emilia, posso fornire a chi ne ha bisogno mappe CTR di parte della toscana e della provincia di reggio emilia(carta tecnica regionale) molto utili per gli studi preliminari idroelettici in quanto riportano altimetria e corsi d'acqua.
Grazie e saluti a tutti.
Andrea Parenti

ingroberto
04-03-2009, 12:54
Ciao e complimenti per l'acquisto, chissà ne venga fuori un bel progettino...
In rete a disposizione di tutti c'è un software molto bene fatto che fa quello di cui penso hai bisogno. Ti segnalo il link:

MiniHydro - CESI RICERCA S.p.A. (http://minihydro.cesiricerca.it/Strumenti/strumenti.asp)

Per gli altri aspetti, di ditte e fornitori, magari in privato posso darti delle segnalazioni.
Ciao
ingroberto

car.boni
04-03-2009, 13:52
........Qualc'uno puù darmi delle informazioni utili circa:
- calcolo energia prodotta, se qualcuno mi spiega le formule, vorrei fare un programmetto in excel da mettere a disposizione di tutti.
- normative per la messa in rete e tariffazione (per fare 2 calcoli di convenienza)
- nominativi di ditte e produttori degli apparecchi necessari........


Buongiorno Andrea,
benvenuto nel forum ed auguri per la Tua idea.
Oltre all'utile link che l'amico IngRoberto Ti ha dato, rispondo ai Tuoi quesiti anche se sfogliando le pagine dell'archivio trovi sicuramente questi argomenti:

- la potenza installabile si calcola con la formula P=Q*9.81*m*r, dove Q e' la portata in mc/s, 9.81 e' il coefficente di gravita' dell'acqua, m e' il salto disponibile in metri ed infine r e' il rendimento dell'impianto (normalmente tra i 60 e l' 85 %). La produzione, su base annua, e' commisurata alla disponibilita' d'acqua per l'intero periodo. Diventa quindi indispensabile fare un calcolo della curva di durata delle portate.
- la "mamma" di tutte le norme e' la L. n. 387/03 e le sue successive modifiche. Esistono ovviamente norme regionali e/o provinciali che fanno riferimento ad un PER (Piano Energetico Regionale). Recentemente con l'ultima finanziaria, per gl'impianti fino a 1 MW (1000 kW) installati, e' stata garantita una tariffa omnicomprensiva dell'energia pari a 0.30 €/kWh per un periodo di 15 anni
- la rete fornisce una serie enorme di ditta installatrici.

Ti consiglerei di andare presso gli uffici competenti della Tua provincia e chiedere informazioni sulla domanda da presentare per il rilascio della concessione ad uso idroelettrico.
Ne riparliamo in seguito, per ora buon lavoro.
ciao car.boni

gheb78
04-03-2009, 17:53
scusate se mi intrometto ma visto che come il sig. Parenti mi sto documentando, ho scaricato dal link consigliato il programmino che però necessita di password???
che devo fare?? o si utilizza in sola lettura??
grazie

kenzoultra
12-11-2012, 19:40
Vi espongo il mio dubbio. Data la formula per calcolare i potenziali Kwh che si potrebbero produrre da un ipotetico impianto idroelettrico

P = c X 9.81 X m x h

dove c = coefficiente di rendimento
9.81 = costante di gravità
m = portata metro cubo / sec
h= altezza metri

Ipotesi:

altezza = 10 metri
portata = 100 litri secondo
rendimento = 0.80

P = 0.80 X 9.81 X 0.1 X 10 = 7.848 Kwh

Se io volessi calcolare energia potenziale di un accumulo di 1 metro cubo d'acqua, procedo a calcolare innanzitutto quanta acqua occorre per far "girare" la turbina per 1 ora

100 litri sec = 6000 litri minuto = 360.000 litri ora

servono 360 metri cubi acqua per produrre 7,848 kw

quindi 0.0218 kw energia ogni metro cubo, cioè 21.8 watt a metro cubo.

Secondo il mio parere ho sbagliato qualche cosa, 21 watt sono pochissimi, tenere presente che 1 metro cubo acqua pesa come un utilitaria e spostare questo peso per 10 metri di altezza si consuma sicuramente più di 22 watt.
Non capisco dove sbaglio.

illo41100
13-11-2012, 20:39
Direi che hai "toppato" qualcosina... :)
La potenza teorica ( io starei su un 0,5 di rendimento) e' 7,848 kw.
In 10 ore produci 78,48 kwh.

Direi che non hai ben chiara la differenza fra Kw e Kwh .....

kenzoultra
13-11-2012, 21:25
La mia domanda è molto semplice, accumulando 1 m3 di acqua a 10 metri di altezza, quanti kwh posso produrre?

per la differenza kw e kwh, kw x h = kwh cioè l'energia consumata o generata, se non erro. comunque avendo una batteria 12 volt 140 Ah, ipotizzando un utilizzo massimo del 50% ho 840 wh, a quanti m3 corrisponde a 10 m di altezza?

vi ringrazio

Wilmorel
14-11-2012, 07:54
1 m3 di acqua= massa 1000 kg
massa 1000 kg con dislivello 10 m= energia potenziale= m*g*h= 1000*9.8*10=98000 Joule
1 Wh=3600 J
98000/3600=27.2 Wh energia potenziale

Petac
23-03-2013, 05:08
Io ho trovato questa pagina di calcolo se è attendibile visto che non fà i vostri calcoli complessi: Hydro Power Calculator (http://www.baipatra.ws/hydropower_cal.html)