PDA

Visualizza la versione completa : studio di fattibilità impianto biogas



Vik
16-10-2009, 11:29
Salve,
volevo chiedervi gentilmente se avete esempi di fattibilità tecnica di impianto a biogas da residui zootecnici e agricoli + scarti di lavorazione (agroindustriale e caseifici)
o in alternativa link materiale o altro.
Dovrei dimensionare un impianto e vorrei gentilmente alcune indicazioni utili sia per definire 1) le quantità trattate t/anno che 2)la taglia del cogeneratore in kWhe;
1) per quanto riguarda le quantità trattate vorrei cortesemente se qualcuno potesse indicarmi valori orientativi di produzione di biomassa (ad esempio una mucca da latte produce x t/anno di deiezioni mentre una scrofa y t/anno, invece da un caseificio di tot potenzialità derivano z t/anno di scarti ecc) magari a tal uopo potrebbero servirmi delle tabelle, su internet ne avevo trovata una in tedesco ma non riesco piu' a recuperarla.
2) invece per la taglia del cogeneratore (definibile una volta che abbia dei dati sopra) vorrei se possibile dei consigli...e delle inidcazioni utili
GRAZIE a chi "gentilmente" mi risponderà

Solar
19-10-2009, 11:50
Tabelle o cose del genere l'unico posto dove le puoi trovare è internet, ma se mi dici quello che hai ti posso dire quanto puoi produrre.
Ciao

Vik
19-10-2009, 14:12
ciao (grazie della risposta)
per adesso non ho nulla sto' creando un consorzio di imprese che andranno poi a confluire in un unico impianto.
Per stabilire la taglia dell'impianto mi occorrerebbe sapere le informazioni di cui sopra.
PS non ho trovato nulla su internet in merito

Solar
19-10-2009, 16:08
non è facile stabilire quanto liquame produca una mucca, non fai prima per la tua ricerca chiedere quanto liquame-letame producono i consorziati e basare su quelli la stima dell'impianto? Anche perchè hai bisogno di molte altre info, come ad esempio se c'è o meno la paglia che tipo di stabulazione ci sia ecc.
Comunque se hai queste info fammi sapere.
Ciao

cblego
22-11-2009, 17:26
liquami prodotti da:
200 capi di vacche 4380 ton/anno
200 capi vitelloni 2044 ton/anno
200 capi vitelli 876ton/anno
Insilato mais 1000 ton/anno
Insilato sorgo 500 ton/anno

La stima dell'impianto è sui 100 kw a spanne chiaramente

biomassoso
22-11-2009, 17:59
PS non ho trovato nulla su internet in merito

basta aver voglia di cercare e si trova "quasi" tutto in rete,
anche se con dati a volte contrastanti fra di loro e quindi da prendere con beneficio d'inventario :bye1:
http://www.fedarene.org/publications/Projects/BIOGAS/newsletters/Abruzzo/newsletter2.pdf
http://www.ermesagricoltura.it/var/portale_agricoltura/storage/file/ra0802101s_1244543914.pdf
http://www.agriforenergy.com/Downloads/booklet_biogas.pdf

Andrea SoloRally
23-11-2009, 17:09
Salve a tutti... mi sono appena registrato.

Mi sto imbattendo ornmai da diversi anni con un Business Plan di un impianto a Biogas per il mio allevamento. Naturalmente non un impianto molto grande, tant'è ke pensavo di partire con 250 kw, dato ke attualmente serve solo una Dia.

Il mio problema è leggere le tabelle delle rese.

nel senso ke se io ho liquame bovino da una tabella mi risulta:
1mc - 1 t - 15mc Biogas - 27 Kwh elettrici - 54 kwh termici

la mia domanda è semplice... ma io i 27 kw quando li ottengo?? mettendo ke il mio ciclo sia 27 ore (x semplificare...) vuol dire ke ottengo 1kwh o ottengo 27kwh fino alla fine del ciclo?

lucio84
09-11-2010, 16:32
Salve a tutti... mi sono appena registrato.

Mi sto imbattendo ornmai da diversi anni con un Business Plan di un impianto a Biogas per il mio allevamento. Naturalmente non un impianto molto grande, tant'è ke pensavo di partire con 250 kw, dato ke attualmente serve solo una Dia.

Il mio problema è leggere le tabelle delle rese.

nel senso ke se io ho liquame bovino da una tabella mi risulta:
1mc - 1 t - 15mc Biogas - 27 Kwh elettrici - 54 kwh termici

la mia domanda è semplice... ma io i 27 kw quando li ottengo?? mettendo ke il mio ciclo sia 27 ore (x semplificare...) vuol dire ke ottengo 1kwh o ottengo 27kwh fino alla fine del ciclo?


Salve a tutti,
se hai una potenza installata di 250 kW significa che ogni ora otterrai 250 kWh elettrici ogni ora. Quindi alimenterai circa 9,5 m cubi di liquame all'ora

In risposta alla tua domanda, quindi, dipende dalla dimensione del tuo impianto, e quindi dalla potenza installata. se fosse ad esempio di 27 kW, otteresti 27 kWh ogni ora.

se fosse di 5 kW, otteresti i 27 kWh ogni 5 ore

ciao

Goten
17-10-2012, 13:07
Salve a tutti,
sto facendo lo studio di fattibilità di un impianto di digestione alimentato con liquami bovini (disponibilità di circa 30.000 capi) per una tesi di laurea e ho bisogno che gente più esperta di me mi aiuti a capire se ho fatto bene tutti i calcoli per il dimensionamento l'impianto.
dalle tabelle so che
1mc - 1 t - 25mc Biogas - 45 Kwh elettrici (sono giusti i dati ??)
e che
200 capi di vacche producono circa 4380 ton/anno liquame
ho trovato che con 30.000 vacche ho
1820 tonnellate giornaliere (pari a circa 667000 tonnellate annue) di liquame e che per un biodigestore da 1Mw
occorrerà alimentare l’impianto con circa 22 tonnellate di liquame ogni ora (190.000 tonnellate annue) per ottenere la potenza elettrica indicata. secondo voi ho sbagliato qualcosa nei calcoli?
per un impianto completamente miscelato a due disgestori (primario e secondario) le vasche quanti m3 dovranno essere grandi all'incirca?
ultima cosa: in linea teorica i costi per un impianto di questa taglio intorno a quale cifra si aggirano?

vi ringrazio in anticipo per tutto