PDA

Visualizza la versione completa : picogeneratore idroelettrico



pacetta
13-01-2010, 19:46
Ho incanalato un torrente con tubi da 63 mm per una lunghezza totale di metri 60.
Dopo un dislivello di metri 50 ho chiuso il tutto con un riduttore da 25 mm ottenendo una portata di 4.5 litri al secondo.
quanta corrente potrei produrre? grazie

palex
13-01-2010, 20:19
Utilizzando una turbina tipo pelton potresti ricavare circa 1Kwe. Buon lavoro

car.boni
14-01-2010, 05:43
Ho incanalato un torrente con tubi da 63 mm per una lunghezza totale di metri 60............


Buongiorno Pacetta,
da come scrivi mi viene spontanea una domanda : la concessione di derivazione per "incanalare" il torrente ce l'hai?.
A tal fine vorrei ricordare che i lavori abusivi in alveo, per altro facilmente scopribili dal corpo fosrestale dello stato, polizia provinciale ecc, prevedono sanzioni molto pesanti.
ciao car.boni

pacetta
18-01-2010, 15:47
Grazie per l'informazione. La tua città di nascita, Imperia, mi ha ricordato due amici, tuoi compaesani dei quali, nonostante la diversità delle rispettive culture, conservo un gran bel ricordo. Ebbi a conoscerli tra i monti del Friuli tanti, tanti anni addietro in una marcia nel bel (si fa x dire) mezzo di una bufera di neve. Vedo che in questi forum lo spirito che regna è lo stesso del radiantismo di cui faccio parte, quindi son sicuro di trovarmi a mio agio. Ma veniamo al dunque: sono in possesso di un motore di lucidatrice che vorrei usare per fare esperienze sui generatori asincroni. Sotto tensione funziona normalmente ma fatto girare non produce neanche uno striminzito mA. I dati sono questi.
- volt................................. 220 a.c.
- Potenza............................ 190 watt
- condensatore capacità......... 6 microfarad
- Giri al minuti..................... 2780
- Avvolgimenti statore..................1 con presa centrale
- impedenza 40 ohm per ramo (totale 80 ohm)

luca2772
20-01-2010, 11:11
Buondì a tutti :-)
Io ero praticamente certo che gli elettrodomestici montassero il motore a spazzole, non l'asincrono monofase, e 190W mi sembrano pochini per una lucidatrice.
Se cortesemente mi chiarisci a quale tipologia di motore appartiene il tuo, posso provare ad aiutarti ;-)

PS la prova l'hai fatta con un carico o a vuoto? :-P

pacetta
26-01-2010, 15:57
I dati del motore(senza spazzole) sono visibili nello stesso sito. Si tratta di una lucidatrice di anni addietro. Non so dirti altro. Grazie