PDA

Visualizza la versione completa : Batterie FIAMM modello FGC 24204



impazzitoinvolo
03-11-2010, 12:33
Ciao a tutti:
Ho acquistato da poco uno scooter elettrico con le batterie abbastanza esaurite. Le volevo cambiare con quelle al litio ma il costo è abbastanza proibitivo e vedendo che con l'autonomia di quelle al piombo me la caverei nei tragitti giornalieri volevo sapere se qualcuno conosceva o addirittura ha utilizzato queste batterie della FIAMM modello FGC 24204. Sono da 12V42Ah(20 ore)
Ciao e grazie in anticipo per l'eventuale risposta.

gattmes
05-11-2010, 13:34
...dunque.... cominciamo con il mettere il collegamento/link al "pdf" della Rs circa la Fiamm dove poter "vedere" alcuni dati:
http://docs-europe.origin.electrocomponents.com/webdocs/041b/0900766b8041b41b.pdf
(nb quello scaricabile da FIAMM è carente di alcune info: http://www.fiamm.com/prods/100122_fgc_ita.pdf )

Intanto dal pdf scopriamo che la capacità è (per la 42Ah):
42 Ah a 20 ore (std UE)
38 Ah a 10 ore (std USA)
35 Ah a 5 ore
22,8 Ah ad 1 ora

..tutto abbastanza nella norma.

Il dato di capacità più consono è quindi quello sui 22-23 Ah (il famoso coefficiente di gattmes è in parte da qui estrapolato... in parte... )

Circa la "vita", vediamo nel pdf (pag 2) che scaricando al:
-(inservibile) 30% DOD (pochi Ah..) si eccedono gli 800 cicli (linea sul giallo)
-50% DOD si eccedono i 300 (linea blu)
-100% DOD si eccedono i 200 (linea verde)
...ovviamente tutto "tipico" e a 25 gradi

Faccio notare che il 50% DOD è pure poco utile (significa, diciamo... 10-15 Ah.... forse sufficienti a 10-15 km di percorrenza)

Faccio notare anche che la linea non può essere presa che in alto (per questo scrivo "eccede i 200" anche se la linea termina magari a 300): bisogna tenere conto di cosa c'è sulle "ordinate" del grafico!
Quindi l'unica linea utile a mio avviso è la verde.. e solo in alto.

Ora supponendo di percorrere da 30 a 40 km... prendiamo pure quest'ultimo dato.... significa una durata di:
40 km x ... facciamo 250 cicli (sono bravo) = 10.000 km ("estivi"....:dev:)

Sei ancora convinto che un pacco al litio di effettivi 40 Ah (autonomia sui 60- 90 km [e non 80...], estrapolando da quelli prima supposti) e durata per (stavolta prendo il minimo) 60km x 1500cicli = 90.000 km (sono stato bravo mettendo "solo" 1500 cicli) sia più "costoso"???

Il problema non è il costo, semmai l'elettronica di gestione...

(NB inoltre sei ancora sicuro che, con quel che ho appena scritto... e che, come al solito, consiglio di leggere bene.... la tua frase "con l'autonomia di quelle al piombo me la caverei nei tragitti giornalieri" risulti ancora "soddisfatta"?)

impazzitoinvolo
05-11-2010, 20:50
Gattmess sei un mito! Quel PDF delle batterie non ce l'ha neanche la FIAMM.
Praticamente non servirebbero proprio per un uso ciclico ad alta scarica e per di più magari profonda.
I conti che hai fatto sulle autonomie sono da rimanerci duri. Io pratico anche aeromodellismo e le lipo le ho adottate da anni al posto delle Ni Cd, e la differenza era abissale e a conti fatti conveniva, cicli, vita, energia especifica ,ecc. E alla fine conveniva anche un poco economicamente.
Sinceramente preferirei a questo punto chiederei un fido per comperarmi le batterie e elettronica di gestione, e alla fine con quel che risparmio in energia le batterie si ripagano da sole. Le litio resterano sempre le migliori.
Altrimenti, nella peggiore delle ipotesi conosci qualche batteria sempre al piombo ma con rendimenti almeno superiori a quelli della serie FGC dela FIAMM?
Ho guardato che nel forum le diverse citazioni di batterie al litio tipo Thunder e altre varie. Ma i dati non mi sembravano cosi ottimistici. Ne conosci qualche modello LiPo davvero seria da poter utilizzare per un motore di circa 1,5 KW tipo Italvel?
Ciao e Grazie ancora!

amos_trooper
05-11-2010, 20:59
gattmes ma esiste un sistema modulare al litio per poter sostituire le batterie al piombo? cioè io potrei comprari tot batteire, tot elettroniche e un caricatore che adatto senza passare da ingegneri laureati o altro?

mi sono rivolto alla faam (non fiamm) e mi hanno detto che il mio paco batterie passerebbe come prototipo a un costo elevato (non so quanto).
un sistema flessibile avrebbe un mercato immenso (anche in italia)

Spuzzete
06-11-2010, 15:55
gattmes ma esiste un sistema modulare al litio per poter sostituire le batterie al piombo?

Credo che sia quello che gattmes stia cercando di fare da qualche tempo. Purtroppo come anche lui diceva in altri messaggi sparsi qui sul forum ci vuole tempo, denaro, testa e pazienza per mettere a punto un sistema del genere "a casa" e da soli. Il fatto di essere ingegneri o laureati può contare o meno, conosco periti elettronici che ne sanno più di batterie ed elettronica di gestione delle stesse rispetto ad ingegneri e/o laureati. Molto dipende dall'esperienza che si ha nel campo.

Ciao,

Jac

amos_trooper
06-11-2010, 17:47
Credo che sia quello che gattmes stia cercando di fare da qualche tempo. Purtroppo come anche lui diceva in altri messaggi sparsi qui sul forum ci vuole tempo, denaro, testa e pazienza per mettere a punto un sistema del genere "a casa" e da soli. Il fatto di essere ingegneri o laureati può contare o meno, conosco periti elettronici che ne sanno più di batterie ed elettronica di gestione delle stesse rispetto ad ingegneri e/o laureati. Molto dipende dall'esperienza che si ha nel campo.

Ciao,

Jac

si certo non volevo mettere in dubbio le capacità di periti o tecnici, solo che mi accorgo che per me passare al litio è quasi impossibile. se solo non ci volesse il BMS... poi ci sono le LiPO, le Li-Ion e le LiFePO4, quelle che detonano, quelle che che non sopportano scariche oltre a 0.5C quelle che sopportano scariche a 10C e cariche a 1C, insomma un casino....

gattmes se hai bisogno di qualcuno che macina chilometri in scooter chiamami... 40 al giorno sono un buon test...:bye1:

sportello-energia
08-07-2014, 16:04
mi hanno venduto un ciclomotore che monta esattamente 4 batterie di questo tipo in serie
Vorrei sostituirle con LiFepo4
qualcuno può darmi indicazioni su tipi adatti per soòstituzione e dove comprarle
grazie
Roberto

impazzitoinvolo
09-07-2014, 23:24
Io ho sostituito quelle al pb con le lipo. 40 ah in pacchi da 5ah , equivalente a 13 celle, Prese da hobbyking. Ma se cambi celle devi usare un caricabatterie adatto,guai a usare quello originale!Ciao!